La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Composizione grafica dott. Simone Cicconi CORSO DI ECONOMIA POLITICA MACROECONOMIA Docente: Prof.ssa M. Bevolo Lezione n. 14 I SEMESTRE A.A. 2003-2004.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Composizione grafica dott. Simone Cicconi CORSO DI ECONOMIA POLITICA MACROECONOMIA Docente: Prof.ssa M. Bevolo Lezione n. 14 I SEMESTRE A.A. 2003-2004."— Transcript della presentazione:

1 Composizione grafica dott. Simone Cicconi CORSO DI ECONOMIA POLITICA MACROECONOMIA Docente: Prof.ssa M. Bevolo Lezione n. 14 I SEMESTRE A.A

2 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo 14.1 La determinazione dei salari e dei prezzi Il mercato del lavoro in un contesto non concorrenziale Ipotesi: i salari sono rigidi verso il basso La curva di offerta di lavoro è orizzontale in corrispondenza del salario contrattuale I lavoratori non accettano salari inferiori a quello contrattuale Il salario cresce solo quando si raggiunge la zona della piena occupazione

3 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo 14.2 Salari, prezzi e disoccupazione Il salario nominale aggregato dipende da tre fattori: - livello atteso dei prezzi, Pe - tasso di disoccupazione, u - una generica variabile, z, che rappresenta tutte le variabili che influenzano la determinazione dei salari W=F(u,z,P e )

4 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo 14.3 Il livello atteso dei prezzi I lavoratori sono interessati al potere dacquisto del salario, e non al salario nominale Anche le imprese fanno riferimento al salario in termini di prezzo della produzione venduta Al contrario, contrattualmente, i salari sono fissati in termini nominali quando il livello dei prezzi non è ancora noto Pertanto i salari non sono fissati in relazione ai prezzi effettivi, ma sono influenzati dalle attese sulla dinamica dei prezzi - Un incremento atteso dei prezzi determina un aumento delle richieste salariali

5 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo 14.4 Il tasso di disoccupazione influenza negativamente il livello dei salari Un tasso di disoccupazione elevato indebolisce il potere contrattuale dei lavoratori Un tasso di disoccupazione elevato consente alle imprese di pagare salari inferiori senza subire perdite di efficienza - Un tasso di disoccupazione elevato indebolisce la posizione degli insider Allaumentare della disoccupazione i salari non subiscono spinte verso lalto Un minor tasso di disoccupazione determina una crescita salariale Il tasso di disoccupazione

6 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo 14.5 Quali variabili? - Indennità di disoccupazione - Salario minimo - Livello di protezione dei lavoratori Relazione positiva tra z e il livello dei salari - Allaumentare dei fattori che tutelano le condizioni del lavoro, il salario aumenta Gli altri fattori, Z

7 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo 14.6 Lequazione dei salari Lequazione dei salari evidenzia una relazione negativa tra il livello del salario reale e il tasso di disoccupazione. Ipotesi: P e =P Equazione dei salari W=F(u,z,P)

8 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo Equazione dei salari in funzione del tasso di disoccupazione

9 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo 14.7 Il livello del salario, influenzato dal tasso di disoccupazione, rappresenta per limpresa un fondamentale costo di produzione In mercati imperfetti i prezzi non si determinano dallinterazione fra domanda ed offerta I prezzi dipendono dai costi I costi dipendono da: - natura della funzione di produzione (la relazione tra gli input impiegati e loutput prodotto) - il prezzo dei fattori produttivi La quantità di lavoro impiegato ed il suo prezzo (il salario) concorrono a determinare i prezzi La determinazione dei prezzi

10 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo La funzione di produzione Ipotesi semplificatric Il lavoro è lunico fattore produttivo impiegato. La funzione di produzione è: Y=AN Y = produzione N = occupazione A = produttività del lavoro (costante )

11 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo La funzione di produzione Ulteriore semplificazione: A=1 Funzione di produzione Y=N Il costo di produrre una unità di output in più è pari al costo di impiegare un lavoratore in più e quindi è pari al suo salario, W.

12 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo 14.9 Il mark up

13 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo 14.10

14 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo Equilibrio nel mercato del lavoro e tasso di disoccupazione

15 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo Le equazioni dei salari, dei prezzi, il tasso naturale di disoccupazione continua

16 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo Il salario reale nellequazione dei salari dipende negativamente dal tasso di disoccupazione Il salario reale nellequazione dei prezzi è costante perché si sono ipotizzati rendimenti costanti nella funzione di produzione

17 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo ALCUNE CONSIDERAZIONI

18 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo 14.14

19 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo Gli effetti di un aumento del sussidio di disoccupazione

20 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo Gli effetti di un aumento del mark up

21 CORSO DI MACROECONOMIA Docente Prof.ssa Bevolo 14.17


Scaricare ppt "Composizione grafica dott. Simone Cicconi CORSO DI ECONOMIA POLITICA MACROECONOMIA Docente: Prof.ssa M. Bevolo Lezione n. 14 I SEMESTRE A.A. 2003-2004."

Presentazioni simili


Annunci Google