La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La poesia è un componimento scritto in versi, secondo un determinato ritmo, creato dalle pause e dagli accenti ritmici. Il verso è l’insieme delle parole.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La poesia è un componimento scritto in versi, secondo un determinato ritmo, creato dalle pause e dagli accenti ritmici. Il verso è l’insieme delle parole."— Transcript della presentazione:

1

2 La poesia è un componimento scritto in versi, secondo un determinato ritmo, creato dalle pause e dagli accenti ritmici. Il verso è l’insieme delle parole scritte sulla stessa riga. La strofa è l’insieme di più versi raggruppati. Le strofe possono essere separate da una riga. I versi possono essere incatenati tra loro dalla rima, che può avere diversi schemi; i più comuni sono: rima baciata, rima alternata, rima incrociata. Anche l’assonanza e la consonanza producono effetti simili alla rima. Le figure retoriche si distinguono in figure di suono (allitterazione ed onomatopea) e figure di significato (similitudine, metafora e personificazione). Cercando di seguire le regole studiate ci siamo improvvisati poeti, abbiamo dato spazio alla creatività e ci siamo divertiti ad elaborare questi semplici componimenti. Gli alunni della I B

3 Mio piccolo cucciolino, tu che sei ancora piccino, voglio raccontarti il colore che la vita ha dal rosso al marrone. Di che colore è la vita? È rossa come una rosa appena fiorita. Di che colore è la vita lieve? È arancione come il naso di un pupazzo di neve. Ma la vita di che colore è? È gialla come il centro di una margherita che gira intorno a te. Di che colore è la vita acerba? È verde come l’erba. Di che colore è la vita da amare? Non è rossa, ma è blu come il mare. Di che colore è la vita nera? È grigia e non è per niente leggera. Hai capito mio piccolo gattino? Questa è la vita piccino! Questo, piccolo, è il mondo. Questa è la vita che ti gira attorno. Marianna Stelluti

4 La Mia Mamma Rosa di Alessandro Gianfreda La mia mamma Rosa mi sveglia molto gioiosa e mi porta perfino la colazione con un cornetto giallo-arancione. Mi accompagna a scuola con buon umore per augurarmi una buona lezione. Quando ritorno a casa mi rattristo a vederla affaticata. Perciò dico a mio padre: “Alzati dal divano e mettiamoci a lavorare”, più lavoriamo più ci divertiamo e una buona giornata insieme passiamo. Infine sul divano ci piazziamo e un po’ di televisione guardiamo poi, quando tutti e tre siamo assonnati, andiamo a letto già mezzi addormentati.

5 La vita di Alessandro Gianfreda La vita è un bene prezioso che non è mai noioso. TUM! TUM! Sento il mio cuore battere a tutte le ore. I cinque sensi mi fanno percepire, vedere, gustare, toccare, annusare e sentire. Posso vedere i bei colori dell’arcobaleno e dei fiori. Posso gustare cibi squisiti e mangiare i miei pasti preferiti. Riesco a toccare molti oggetti che ognuno se li tiene stretti. Posso annusare odori e profumi l’ importante è che non li consumi. Posso sentire tanti rumori fino alle perfezioni. Riesco a camminare grazie alle gambe, corro, salto ma poi sono stanche. E infine il cuore mi ha dato la vita, come se fosse infinita. La Vita Di Marta Palena Vita come amore, paura come terrore; tutti i giorni la vediamo, e con paura l’ affrontiamo. La vita per me è una combinazione, per te invece è un’ azione; tutti i giorni è un’ avventura e per questo è una paura. Tutti i giorni la incontriamo, é per questo che l’ amiamo. Ricordiamoci che è un dono molto bello e rigoglioso.

6 Marta Palena

7 LE 4 STAGIONI di Antonia Lauriola A voi che volate nel cielo lentamente, e poi risplendete nell' aria accogliente, non è solo un soffio di sera è quella stagione chiamata PRIMAVERA. Ci sono geli e geloni in queste stagioni, qui c'è anche il Carnevale, questa stagione è chiamata INVERNALE. Foglie,fogliette,fogliettine, rosse,verdi e gialline, alberi spogliati dal vento invernale questa è la stagione AUTUNNALE. Gelati,mare e sole questa è la stagione delle viole. Gioia immensa per grandi e piccini ma l' estate piace soprattutto ai bambini.

8 L’ANTOLOGIA di Alessandro Gianfreda, Samuele Pio Vitiello, Giuseppe Pio Ciociola. L’antologia è una materia fina, ogni domandina, una rispostina, leggiamo, raccontiamo e infine analizziamo. Ogni giorno lavoriamo e ogni giorno ci divertiamo, e con la professoressa Accarrino iniziamo ogni mattino. Su Google andiamo a cercare cose in più per studiare. Alessandro, Giuseppe e Vitiello hanno fatto un racconto molto bello.

9 MONTE SANT’ ANGELO di Alessandro Gianfreda e Samuele Pio Vitiello A Monte Sant’ Angelo c’è San Michele Arcangelo che ci protegge ogni giorno dalle insidie del demonio. La peste ha mandato via con le pietre della filosofia. Apparve ben quattro volte per fare la sorte di vita o di morte. Nella grotta Santa il toro si accostò e da lì la vicenda continuò.

10

11 La scacchiera di Samuele Pio Vitiello Ogni mamma è una regina, ogni figlio è una pedina, ogni padre è un re, questo è uno scacco al re. A cavallo faccio la elle, con l’alfiere faccio la diagonale. Con la torre difendo il re perché è la persona più importante che c’è. Con il re mi mangio la pedina e la regina si mangia la torre. Giovanni non si dà pace per mangiare il re, ma Angelo fa la pace E con una nuova mossa il gioco piace.

12 LA LAVAGNA La lavagna è come la Gran Bretagna scrivere e analizzare, chi mi può aiutare? Mi aiuta il gesso e lo fa spesso. Mi aiuta il cancelletto che è un bel folletto. Mi aiuta la professoressa che è la miglior dottoressa. La lavagna ha la forma rettangolare e certamente mi può aiutare. Giuseppe Prosperino LA VITA La vita è un dono va sfruttata, non va sciupata, oppure sprecata. La vita si vive, cresce,cresce e poi fiorisce come un fiore. La vita è un professore, ti insegna come comportarti, ti insegna a sognare, infine ti insegna ad aiutare. La vita ci deve aiutare perchè c'è la guerra, noi rinchiusi in serra aspettiamo la luce dopo aver visto le tenebre. Giuseppe Prosperino

13 Carnevale, Carnevale c’ è festa in tutte le strade. I ragazzi si mascherano, cantano, ballano e fanno baccano. Mascherine, mascherine siete buffe, ma carine. Sara Coccia e Giuseppe Prosperino. UN CARNEVALE SPECIALE Questo Carnevale è un po’ speciale. Fra mille scherzi in compagnia gridano i bambini, sia grandi sia piccini e in un attimo il giorno vola via. Marianna Stelluti, Simona Arena e Pasquale Bocci

14 IL CARNEVALE di Marta Palena e Francesco Gargallo A carnevale ogni scherzo vale, per questo Arlecchino stava male. Pulcinella un po’ dispettoso gli aveva dato una rosa. Quella rosa era uno scherzo, era pungente, troppo pungente e per questo Arlecchino disse:- Haiaha! A CARNEVALE OGNI SCHERZO VALE di Antonia Lauriola e Pietro Nasuto Arlecchino e Pulcinella van d' accordo con Brighella. Poi c'è Balanzone, che è davvero un gran pigrone. Colombina e Arlecchino, van d' accordo con ogni bambino, specialmente a Carnevale che ogni scherzo vale.

15 Una vecchia mascherina per le vie della cittadina trova un’amica birichina, che parla con una signorina e le dice: - Ma quanto sei carina con questa giacchina! Insieme vanno a fare una bella passeggiatina. Alessandra Piemontese e Chiara Palumbo

16 AMO IL MONDO Di Rossana Frisoli E Gian Pasquale Melis Amo giocare, amo ballare, amo il Sole, amo il girasole. Giraffa, gattino, ghiro e girino. Questo è ciò che amo: gerani, gelati genitori e cugini. Goloserie ogni giorno. Gioiosa sono io!!! LA FELICITA’ DELLA VITA di Rossana Frisoli La felicità è amore, bontà e dolore. La felicità è un sentimento, che con serenità, nella vita ti viene controvento. Arricchisce la tua vita con un arcobaleno, ma ti rende triste anche in un baleno. I VERSI di Rossana Frisoli Per scrivere versi Si prende una “V” Come viola, violino e violoncello; poi una “E” Come edera, eco ed entusiasmo. Senza fatica Prendi poi una “R” Come ragazzo, ragazza, ribelle. Non è difficile. Vedi? Prendi poi una “S” Come Sole, sale e silenzio; Prendi una “I” Come isola, io e Icaro. Tu, piccolo poeta una poesia hai inventato E mentre la leggi Pensi a quanto eri disperato!!!

17 LA GIOIA DI VIVERE di Rossana Frisoli Nasci piccino, apri gli occhietti ti mettono un giacchino, parli agli orsetti. Cominci a parlare, Dici ”papino”; cominci a giocare, Dici ”giochino”. Passano gli anni, cresci più in fretta e arrivi a dieci anni a scuola alla svelta. E ancora,cresci ancora. La mano grande sempre più, per prendere la corona tu vai sempre più su. Ti crescono già i baffi, sei un po' triste, prendi ancora gli schiaffi e intraprendi nuove piste. LA VITA di Simona Arena La vita ce l’ hai da quando nasci e tante cose conosci. Ti fa piangere e a volte sorridere, però questo ti fa vivere. La vita è speciale, ti fa sognare, e ti guida per la sua scia. La vita è divertente ma anche sorridente

18 La Vita di Chiara Palumbo La vita è come una salita, non si sa mai quando è davvero finita. Infatti è come un mistero da cogliere ogni giorno. La vita è come un quadro: dipinta di emozioni. E’ come una bussola: non sai dove il destino ti porta. La vita è un dono meraviglioso da assaporare intensamente. E’ come una coppa di gelato, mela verde e fior di latte. Vorrei che non finisse mai… Sai com’è la vita? di Antonia Lauriola La vita è fatta di mille paure chiuse con lucchetti e serrature. Per aprire il lucchetto serve il numero perfetto, mentre per la serratura ci vuole una chiave della giusta misura. La vita è fatta di scale per questo c'è chi scende e c'è chi sale. Chi sale va avanti vivendo la propria vita senza sapere che non è infinita. Chi scende va indietro con un salto nel passato guardando con precisione ogni suo lato. La vita è fatta anche di emozione come quando sei felice perché canti una canzone. Prima o poi qualcosa di brutto deve accadere, ma tranquillo si può anche prevedere. La vita è fatta anche di sofferenza che può arrivare a tutti senza alcuna differenza. Ma con l' amore e l' amicizia tutto può cambiare anzi è la migliore cura da usare.

19 L’ UNIVERSO Di Francesco Gargallo Un grande firmamento blu che si estende fin lassù. Milioni e milioni di puntini lucenti felici si urtano contenti. Cerchi tutti colorati e pianeti tutti intrecciati. Galassie di tutte le forme che somigliano a tante orme. La luna e le sue stelle gironzolano belle belle. Il sole e il suo calore portano l’amore.

20 IL SOLE di Antonia Lauriola Palla di fuoco che riscalda la Terra, splendente, luminoso e sorridente. Dal mattino fino alla sera splende nel cielo lucente con sfumature dai colori splendenti, splende il sole nel cielo sereno. IL NONNO Di Gianpasquale Melis Sul nonno tu puoi contare e nel sonno ti fa immaginare. Nel giardino piccolino si diverte ad osservare gli uccellini canticchiare. Quando ti senti triste lo puoi sempre consultare, è come un prete ma molto più speciale.

21 La vita è preziosa di Maria Lucia De Filippo Meravigliosa come una mimosa, come una sposa è la vita! La vita è scintillante, è come un diamante è come un sole che fornisce calore! Quando essa ti mette in sfida è ora di metter in uso le dita, ti chiede se vuoi l’ eternità? Ma non sa che la serenità è la nostra eternità! La Primavera Di Maria Lucia De Filippo In una stagione in cui gli alberi non fanno più scioperi e riprendono i propri poteri dicon:- E’ primavera-,fieri! Nella primavera bel tempo si spera con la dea Era che fa brillare la sua bandiera. L’allegria dei bambini e dei loro pulcini che con dei quadernini fanno molti disegnini.

22 LA VITA Nella vita c’è la terra Nella terra c’è la guerra. Ma nella terra c’è anche il girasole Che prende sempre il sole. Nella vita c’è la pace e per un po’ la guerra tace. Ma nella pace c’è anche l’amore che è cosi bello come le more.. Nella vita c’è l’amicizia come una grande delizia. Ma anche nell’amicizia c’è l’odio però per questo non c’è da preoccuparsi perché ci protegge Dio. Pasquale Bocci Pio

23 UN BAMBINO Ha gli occhi teneri il muso paffuto ecco il mio cucciolo coraggioso. Non è un gattino, né un cagnolino lui è un bambino. dorme nella sua culla beata aspettando che la luna esca da un lato. Marianna Stelluti, Simona Arena E Pasquale Bocci GIRA IL … Gira il giorno in un girasole Gira la gioconda con il suo splendore Gira la geografia intorno alla terra. Gira il gelo intorno alle stelle. Marianna Stelluti, Simona Arena e Pasquale Bocci

24 La vita è infinita, difficile, una sfida tra incubi, e desideri. L’amicizia è come un fiore, che sboccia gaio all’amore e all’affetto di ogni bambinetto. L’amicizia è come il colore poiché pieno d’onore, rosso,azzurro,rosa e blu questo è ciò che spunta lassù. L’amicizia è come la musica perché è una materia unica, e con il suono che mi fa ascoltare riesco a capire cio’ che posso provare! Lucia Giardino Per lei voglio rime accoglienti, divertenti ma anche coinvolgenti. Rime coi suoi fiorellini O coi suoi orecchini. Rime semplici Ma anche eleganti. Rime indefinite Ma anche infinite. Katia Ortuso

25 La Vita di Alessandra Piemontese La vita è speciale non bisogna trattarla male. La vita è una dolce sinfonia che ti porta via. La vita è uno spettacolo dove tu sei il protagonista, con lei puoi spiccare il volo oppure perderla a prima vista. La vita è una danza senza mai una mancanza. Vivere la vita è importante, non bisogna scoraggiarsi ma nelle avventure lanciarsi. La vita è il dono più bello che hai non disprezzarla mai. La Vita di Pasquale Antonio Ciuffreda La vita è come una gita, ma purtroppo non è infinita. Nella vita c’è l’amore, ma c’è anche il terrore. Nella vita c’è follia E c’è anche malinconia. Nella vita c’è colore Ma la cosa più grande è Il Signore.

26 LA VITA di Pietro Nasuto La vita è un dono prezioso e molto grazioso. La vita per noi è la libertà come la felicità. La vita è meravigliosa ed è anche scherzosa. La vita è bella come una stella. La vita è uno spettacolo da immaginare in riva al mare. La vita è gioiosa proprio come una rosa. LA FORZA DELLA VITA Di Giuseppe Lauriola La vita ci dà molte possibilità, è un percorso pieno di ostacoli da superare. La vita è un dono prezioso con molti pericoli d’affrontare. La vita è in tutto il mondo, con sorprese brutte e belle. La vita è nei nostri corpi col battito continuo del cuore. La vita è un cristallo sorprendente come la luna. Davanti alla vita vediamo un orizzonte, pieno di sole.

27 Il poeta si diverte di Pasquale Antonio Ciuffreda Il poeta si diverte, pazzamente, smisuratamente. Lasciatelo divertire poveretto. Queste piccole corbellerie sono il suo diletto La maga Furfuglia di Pasquale Ciuffreda, Lucia Giardino E Raffaele Santodirocco La maga Furfuglia con gli occhi ti abbaglia, è una canaglia: ha frequentato gentaglia e va in giro in calzamaglia.


Scaricare ppt "La poesia è un componimento scritto in versi, secondo un determinato ritmo, creato dalle pause e dagli accenti ritmici. Il verso è l’insieme delle parole."

Presentazioni simili


Annunci Google