La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

AProCom Via Pietro Giannone, 10 10121 Torino Le opportunità del programma eContent Walter Rotondaro Associazione Progettisti Comunitari Italiani National.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "AProCom Via Pietro Giannone, 10 10121 Torino Le opportunità del programma eContent Walter Rotondaro Associazione Progettisti Comunitari Italiani National."— Transcript della presentazione:

1 AProCom Via Pietro Giannone, Torino Le opportunità del programma eContent Walter Rotondaro Associazione Progettisti Comunitari Italiani National Contact Point Opportunità comunitarie per la Società dellInformazione Torino, Centro Congressi Torino Incontra 2 luglio 2003

2 Agenda Le ragioni del programma Panoramica delle linee dazione Esempi Alcuni suggerimenti Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point

3 Stimolare lo sviluppo e lutilizzo di contenuti digitali Europei sulle reti globali e promuovere la diversità linguistica nella Società dellInformazione Le ragioni del programma Le ragioni del programma Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point

4 Le ragioni del programma (continua) Le ragioni del programma (continua) Source: Dataquest Mobile phones PCs with Internet access Abbonati (Miliardi) Mobiles with Internet access Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point

5 Importanza economica del contenuto Dimensione del mercato -4 milioni di impiegati -412 Miliardi - 5% del GDP Europeo Mercato in crescita -Crescita più veloce del resto delleconomia -Potenziale per la creazione di posti di lavoro Parte dell eEurope Action Plan Le ragioni del programma (continua) Le ragioni del programma (continua) Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point

6 Contenuto: definizioni Informazioni pubblicate su reti, dal web a dispositivi mobili, a dispositivi connessi a internet e a banda larga Contenuto digitale Definito attraverso la sua funzione e contesto: informazioni, transazioni, entertainment, educazione e apprendimento... Contenuto Le ragioni del programma (continua) Le ragioni del programma (continua) Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point

7 Razionale Europa possiede Ricca base di contenuti Lunga tradizione editoriale Competenze nelladattamento linguistico e culturale Industrie di dimensione mondiale …ma... indietro nelleditoria elettronica Le ragioni del programma (continua) Le ragioni del programma (continua) Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point

8 Industrie del Contenuto Quota del mercato mondiale delleditoria Quota del mercato mondiale delle informazioni on-line 15% 52% 33% Europa Giappone USA Europa Giappone USA 11% 38% 51% Fonte: UE anno 2002 Le ragioni del programma (continua) Le ragioni del programma (continua) Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point

9 Il contesto Le industrie del contenuto creano valore aggiunto utilizzando Le industrie del contenuto creano valore aggiunto utilizzando e mettendo in rete la diversità culturale Europea Il contenuto gioca un ruolo centrale Le azioni politiche Piano dazione eEurope ·Internet meno cara, più veloce e sicura ·Investire in persone e competenze ·Stimolare luso di internet Le ragioni del programma (continua) Le ragioni del programma (continua) Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point

10 Azioni UE in supporto del contenuto digitale Aspetto Legislativo: Copyrights nella società dellinformazione Accesso e sfruttamento dellinformazione del settore pubblico Ricerca: Programma IST, FP 6 Audiovisivi e Cultura: Programma Media Plus Programma per la Cultura eContent: contenuti digitali Europei sulle reti globali Le ragioni del programma (continua) Le ragioni del programma (continua) Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point

11 Le barriere nel mondo digitale europeo: 1.I diritti dautore nel mondo digitale 2.La privacy la protezione del consumatore 3.I prezzi della telefonia in Europa 4.La mancanza di utilizzo dellinformazione del settore pubblico. 5.La frammentazione linguistico-culturale 6.Laccesso al mercato dei capitali Le sfide Le ragioni del programma (continua) Le ragioni del programma (continua) Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point

12 Il programma eContent aObiettivi: Supportare gli operatori sui punti 4-6 mediante: - n. 3 linee di azione - un budget complessivo di 100 meuro aDurata: Gennaio Gennaio 2005 Le ragioni del programma (continua) Le ragioni del programma (continua) Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point

13 Migliorare laccesso alle informazioni del settore pubblico e svilupparne lutilizzazione Incrementare la produzione dei contenuti in un contesto multilinguistico e multiculturale Aumentare il dinamismo del mercato dei contenuti Linea di Azione 1 Linea di Azione 2 Linea di Azione millioni Euro Call 3 Call 1Call 2 Call million %-45% 10%-15% Panoramica delle linee dazione Panoramica delle linee dazione Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point

14 2005 Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point LINEA D'AZIONE 1 migliorare l'accesso alle informazioni del settore pubblico e svilupparne l'utilizzazione, ha lo scopo di accrescere l'offerta di informazioni incoraggiando l'utilizzo transnazionale delle informazioni in possesso del settore pubblico e si divide in due linee Linea d'azione 1.1: servizi d'informazione transfrontalieri basati sulle informazioni del settore pubblico, Linea d'azione 1.2: raccolte di dati digitali a livello europeo – Panoramica delle linee dazione (continua) Panoramica delle linee dazione (continua)

15 2005 Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point LINEA D'AZIONE 2 incrementare la produzione dei contenuti in un contesto multilinguistico e multiculturale che si rivolge alla dimensione multilingue della creazione e dell'utilizzo dei contenuti in Europa, anch'essa si divide i due sottomisure: Linea 2.1: partenariati per i contenuti multilingue e multiculturali Linea d'azione 2.2: consolidamento dell'infrastruttura linguistica Panoramica delle linee dazione (continua) Panoramica delle linee dazione (continua)

16 2005 Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point LINEA D'AZIONE 3 aumentare il dinamismo del mercato dei contenuti digitali contribuire a creare condizioni favorevoli per il mercato europeo dei contenuti digitali attraverso azioni orizzontali intese a ridurre la frammentazione del mercato, a fornire opportunità per le esportazioni ed a garantire un uso più efficiente delle informazioni da parte del settore pubblico. Linea d'azione 3.1: scambio di buone pratiche Linea 3.2: previsione strategica per il mercato dei contenuti Linea 3.3: gestione dei diritti per i contenuti digitali Linea di azione 3.4: divulgazione dei risultati Panoramica delle linee dazione (continua) Panoramica delle linee dazione (continua)

17 eContent WorkProgramme Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point Panoramica delle linee dazione (continua) Panoramica delle linee dazione (continua)

18 Call 1Call 2 19, 5 milioni24 milioni Progetti in fase di definizione Progetti Dimostrativi Misure di accompagnamento Contributi per conferenze 430 proposte presentate 2300 Organizzazioni coinvolte 50 progetti hanno ricevuto fondi Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point Panoramica delle linee dazione (continua) Panoramica delle linee dazione (continua)

19 Call 3 Linea di Azione 1 Migliorare laccesso alle informazioni del settore pubblico e svilupparne lutilizzazione Call 4 Raccolte di dati digitali a livello europeo Collaborazioni pubblico-privato Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point Panoramica delle linee dazione (continua) Panoramica delle linee dazione (continua)

20 Informazione del settore pubblico? –Dati legali e amministrativi. –Dati finanziari e economici, –Cultura, archivi, divertimento, –Dati di carattere geografico come ad esempio informazioni sul traffico o sullambiente –Servizi a livello locale come educazione o salute. –Informazione scientifica e tecnica –Eccetera…………………………….. Linea di azione 1 Informazioni del settore pubblico Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point Panoramica delle linee dazione (continua) Panoramica delle linee dazione (continua)

21 Linea di Azione 2 Produzione dei contenuti un un contesto multilinguistico e multiculturale Call 3 Call 4 Collaborazioni per i contenuti multilingue e multiculturali consolidamento dellinfrastruttura linguistica Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point Panoramica delle linee dazione (continua) Panoramica delle linee dazione (continua)

22 Localizzazione: Adattare linformazione e i servizi ai mercati locali Non solo traduzione ma adattare a differenti culture Identificare e dimostrare le pratiche migliori Action line 2Multilingual and multicultural environment Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point Panoramica delle linee dazione (continua) Panoramica delle linee dazione (continua)

23 Linea di azione 3 Aumentare il dinamismo del mercato dei contenuti digitali Call 3 Call 4 Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point Panoramica delle linee dazione (continua) Panoramica delle linee dazione (continua)

24 Linea di azione 3 Aumentare il dinamismo del mercato dei contenuti digitali Obbiettivo Contribuire a creare condizioni favorevoli per il mercato europeo dei contenuti digitali attraverso azioni orizzontali (3.1) Scambio di buone pratiche (3.2) Previsione strategica per il mercato dei contenuti (3.3) Gestione dei diritti per i contenuti digitali - Misure di accompagnamento - Procedure dappalto Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point Panoramica delle linee dazione (continua) Panoramica delle linee dazione (continua)

25 Action Line 1.2 Creation of a European data collection Market/Users Health care institutions, biological, chemical and pharmaceutical laboratories and industries. Objective Creation of a scientific and medical data collection (dangerous agents, risk factors, assessed effects), technical information (safety protective measures, equipment and devices), regulatory and legal information Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point Esempi Esempi

26 Call 3Call 4 Calendario attuazione 2003 Programma di lavoro del –Definisce le priorità e gli strumenti per limplementazione del programma Bando di gara a termine fisso chiuso il 21 Marzo 2003 –Valutazione in Aprile > contratti e inizio progetti luglio-settembre Regime permanente fino al 28 Maggio 2004 –Valutazione circa ogni 4 mesi Budget 2003 circa 29 M Bando di concorso IV (lultimo) verrà pubblicato alla fine 2003 Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point Alcuni suggerimenti Alcuni suggerimenti

27 Chi può partecipare? Nazioni –15 EU Stati membri –EFTA: Liechtenstein, Norvegia, Islanda –Paesi Candidati (aggiornato in tempo reale sul web): Latvia, Estonia, Polonia, Ungheria, Malta, Slovenia Turchia, Lituania, Repubblica Ceca (in fase di finalizzazione) Romania (in fase di negoziazione ) –Gli altri paesi possono partecipare senza contributo da parte della comunità europea –Attenzione ai criteri di eligibilità = almeno 2 paesi aderenti al programma! Organizzazioni –Public, Private, Non-Profit Call 3 Year 2003 Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point Alcuni suggerimenti (continua) Alcuni suggerimenti (continua)

28 Progetti Dimostrativi Bando a termine fisso Consorzio formato da –almeno 2 partner provenienti da almeno 2 paesi aderenti al programma –Un partner coordinatore che fa da referente con la CE In media partners CE Contribuisce 50% - Fino a 2.5 milioni Il progetto dura in media 24 mesi (fino a 30) I risultati appartengono al consorzio Call 3 Year 2003 Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point Alcuni suggerimenti (continua) Alcuni suggerimenti (continua)

29 Progetti di fattibilità Regime permanente di presentazione Consorzio formato da –almeno 2 partner provenienti da almeno 2 paesi aderenti al programma –Un partner coordinatore che fa da referente con la CE In media partners CE Contribuisce 50% - fino a 200,000 Progetti durano 9 mesi (fino a 12) Non portano alla presentazione di un progetto dimostrativo Call 3 Year 2003 Per favorire la partecipazione di paesi candidati Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point Alcuni suggerimenti (continua) Alcuni suggerimenti (continua)

30 Caratteristiche di una buona proposta Obbiettivi chiari –Cosa vogliamo ottenere e perché –Utenti/clienti Descrizione chiara del consorzio –Chi fa cosa e chi sono –Consorzio bilanciato Programma di lavoro dettagliato e suddiviso in pacchetti Un business case –Analisi del mercato, possibilità di profitti, analisi di possibili alternative Call 3 Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point Alcuni suggerimenti (continua) Alcuni suggerimenti (continua)

31 Caratteristiche di una migliorabile Consorzio sbilanciato Mancanza di idee innovative (e chiare) Obbiettivi non chiari e troppo generali Nessun piano di lavoro dettagliato diviso in varie fasi e con milestones Nessun legame tra obbiettivi e piano di lavoro Responsabilità non ben definite Insufficiente analisi del rischio e analisi di strategie alternative Piano di disseminazione dei risultati e di commercializzazione vago Previsione dei costi non adeguatamente preparata Call 3 Walter Rotondaro Aprocom National Contact Point Alcuni suggerimenti (continua) Alcuni suggerimenti (continua)

32 Contact points & info Help desk

33


Scaricare ppt "AProCom Via Pietro Giannone, 10 10121 Torino Le opportunità del programma eContent Walter Rotondaro Associazione Progettisti Comunitari Italiani National."

Presentazioni simili


Annunci Google