La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le scale Musicali Le scale Maggiori Classe Iª O.S.S. docente prof. DAmico Antonello

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le scale Musicali Le scale Maggiori Classe Iª O.S.S. docente prof. DAmico Antonello"— Transcript della presentazione:

1 Le scale Musicali Le scale Maggiori Classe Iª O.S.S. docente prof. DAmico Antonello

2 Che cosa è lintervallo ? Si chiama intervallo la distanza tra due suoni, per esempio nel pianoforte il tasto DO e il tasto RE formano una distanza chiamata appunto intervallo, gli intervalli sono formati da sotto multipli chiamati Toni e Semitoni i quali formano degli intervalli fino allottava (ovvero fino a formare una qualsiasi scala contenente otto suoni distinti e sette valori di intervallo per grado congiunto, cioè in successione.)

3 La tipologia degli intervalli Esistono pertanto intervalli minori, maggiori e giusti allinterno di una qualsiasi scala maggiore Sulla tastiera del pianoforte, la scala maggiore più semplice è quella di Do. È l'unica scala maggiore che usa solo i tasti bianchi della tastiera, e quindi non ha alterazioni (diesis o bemolli ) in chiave.

4 Come sono posti Diesis e Bemolli sulla tastiera? Una scala maggiore forma anche una distanza definita con il termine intervallo di ottava poiché al suo interno sono presenti oltre alle sette note più una ( da DO a SI più la ripetizione del DO) altri 5 suoni chiamati nel pianoforte tasti neri che formano semitoni cromatici

5 La successione degli intervalli I II III IV V VI VII VIII Formano tutti Intervalli di seconda

6 La successione degli intervalli Formano tutti Intervalli di Terza

7 Gli intervalli Come già detto esistono in una SCALA MAGGIORE solo 3 diverse tipologie di intervallo: Maggiore, Minore e /o Giusta gli intervalli di seconda possono essere maggiori o minori, lintervallo di seconda maggiore è la distanza di un qualsiasi intervallo di tono per esempio (da DO a RE, da RE a MI, da FA a SOL, da SOL a LA, da LA a SI). Lintervallo di seconda minore è la distanza di un qualsiasi semitono diatonico. Nella scala di DO Maggiore sono dal MI al FA e dal SI al DO

8 Nella teoria musicale, la scala maggiore è una delle scale musicali (ed in particolare una delle scale diatoniche) essa è composta da sette suoni lungo unintervallo di ottava), il cui modo è individuato dalla sequenza di intervalli mostrata qui di seguito (i gradi della scala sono indicati con i numeri romani): Il concetto di Scala Maggiore IIIIIIIVVVIVIIVIII Tono semitono La scala Maggiore ha, nel suo interno 5 toni maggiori e due minori detti semitoni

9 Il concetto di Scala Maggiore Nel pentagramma la scala di DO (detta anche scala diatonica poiché non presenta alterazioni in chiave), si presenta così: Tono semitono

10 Il concetto di Scala Maggiore Da ogni singolo suono (tasto del pianoforte si può far partire una Scala Maggiore, Ma come si presenterebbe una scala se cominciassimo a suonarla dal SOL ???

11 La scala di SOL Maggiore Se noi scrivessimo la scala facendola partire dal SOL anziché dal DO la dovremmo scrivere così sul pentagramma Tono semitono Tono semitono Tono Cioè avremmo gli intervalli di seconda minore (semitoni) Nel 3° e 4° grado e nel 6° e 7° grado, ma questa non è una Scala Maggiore perché dovrebbe avere il TONO nel 6° e 7° grado e il SEMITONO nel 7° e 8° grado.

12 La scala di SOL Maggiore Per formare una qualsiasi scala MAGGIORE bisogna rispettare esattamente la stessa disposizione ed ordine di Toni e Semitoni (ovvero di intervalli di seconda maggiore e di seconda minore) IIIIIIIVVVIVIIVIII Tono semitono

13 La scala di SOL Maggiore E per questo motivo che il diesis attua la sua funzione di alterare il 7° grado avvicinandola allottavo grado della scala (Tonica) perché assolve al suo compito di SENSIBILE della scala. IL DIESIS ALZA IL SUONO di un semitono cromatico Tono semitono Tono semitono IIIIIIIVVVIVIIVIII Tono

14 Ma come si presenterebbe una scala se cominciassimo a suonarla dal FA ??? Tono semitono Tono semitono III IIIIV V VI VII VIII Cioè avremmo gli intervalli di seconda minore (semitoni) Nel 4° e 5° grado e nel 7° e 8° grado, ma anche questa non è una Scala Maggiore perché dovrebbe avere il SEMITONO nel 3° e 4° grado e il TONO nel 4° e 5° grado.

15 La scala di FA Maggiore Per formare una qualsiasi scala MAGGIORE bisogna rispettare esattamente la stessa disposizione ed ordine di Toni e Semitoni (ovvero di intervalli di seconda maggiore e di seconda minore) IIIIIIIVVVIVIIVIII Tono semitono

16 La scala di FA Maggiore E per questo motivo che il bemolle attua la sua funzione di alterare il 4° grado della scala abbassandolo perché assolve al suo compito di SOTTODOMINANTE della scala e anche quella di creare la condizione del semitono nel III e IV grado. IL BEMOLLE ABBASSA IL SUONO di un semitono cromatico IIIIIIIVVVIVIIVIII Tono semitono

17 Diesis e Bemolle I diesis e i bemolle hanno gli stessi tasti in comune (quelli NERI per intenderci) Ma quei 5 tasti neri NON BASTANO per coprire tutte le scale maggiori. Entra in gioco lomofonia

18 La scala di DO# Maggiore Come sarebbe allora la sensibile se la scala fosse quella di DO# Maggiore? Trasportiamo la nostra scala di DO un semitono sopra !!! IIIIIIIVVVIVIIVIII Questa scala non è definibile graficamente, sono infatti presenti altezze nel pentagramma con la Stessa posizione (si veda il 3° e 4° grado per esempio o il salto di intervallo di terza tra Il V° e il VI° grado). COME FARE ALLORA per ristabilire lordine? Il suono ci risulta Gradevole comunque

19 La scala di DO# Maggiore Bisogna armare il pentagramma in questo modo IIIIII IV V VI VII VIII Ovvero si richiama lesecutore a suonare tutte le note Con un semitono cromatico in avanti

20 LA SCALA DI DO# Quindi ricapitoliamo, incominceremo la scala di DO# dal primo tasto NERO del pianoforte, ma scopriamo che non esistono i tasti neri MI# e SI # !!!. CHE FARE ALLORA????

21 T T St TTT ECCO COME BISOGNA SUONARLO NEL PIANO


Scaricare ppt "Le scale Musicali Le scale Maggiori Classe Iª O.S.S. docente prof. DAmico Antonello"

Presentazioni simili


Annunci Google