La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Convenzione ICS-Lega Pro: Anticipazioni finanziarie a cura Danilo DAntimi Istituto per il Credito Sportivo Roma, 27 marzo 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Convenzione ICS-Lega Pro: Anticipazioni finanziarie a cura Danilo DAntimi Istituto per il Credito Sportivo Roma, 27 marzo 2011."— Transcript della presentazione:

1 Convenzione ICS-Lega Pro: Anticipazioni finanziarie a cura Danilo DAntimi Istituto per il Credito Sportivo Roma, 27 marzo 2011

2 Convenzione ICS-Lega Pro: Nuove Opportunità di finanziamento a breve termine Obiettivo: fornire alle società affiliate le risorse necessarie a soddisfare esigenze di cassa legate al sostenimento dei costi di gestione, attraverso lo smobilizzo dei crediti vantati. Principali fattispecie oggetto di anticipazione: saldi attivi derivanti dalle operazioni di compravendita calciatori e per i quali la Lega Calcio Professionistico funge da stanza di compensazione; contratti di sponsorizzazione stipulati con soggetti ad elevato standing; proventi derivanti dalla vendita centralizzata dei diritti audiovisivi relativi alle competizioni disputate dalle società affiliate alla Lega Pro.

3 PRINCIPALI CARATTERISTICHE DELLOPERAZIONE - BENEFICIARI:Società affiliate alla Lega Italiana Calcio Professionistico - FORMA TECNICA:Attuale operatività: Mutuo a breve termine garantito da cessione di credito o altre forme di garanzia, perfezionato mediante scrittura privata; A regime: Anticipazione in conto corrente garantita da cessione di credito - IMPORTO ANTICIPABILE:CREDITI VS LEGA PRO PER OPERAZIONI DI TRASFERIMENTO CALCIATORI: ca. 90% del valore nominale ALTRE TIPOLOGIE DI CREDITO : di norma 70% del valore nominale - DURATA:La durata massima dellammortamento è, di norma, pari a 12 mesi - TASSO DI RIFERIMENTO:TASSO VARIABILE: Euribor 1 mese/ 3 mesi/ 6 mesi base spread* Lo spread viene determinato in funzione della rischiosità del Cliente/operazione - GARANZIE RICHIESTE: Cessione pro solvendo del credito oggetto di anticipazione; Eventuale Fideiussione personale dei soggetti coinvolti nelliniziativa; Eventuali altre garanzie. -RIMBORSO:le rate di ammortamento, comprensive di capitale ed interessi, coincidono con le scadenze di incasso del credito ceduto e possono avere, a seconda dei casi, periodicità mensile, bimestrale, semestrale, etc. I crediti versati allIstituto, per effetto della cessione, che fossero in eccesso rispetto al pagamento delle rate, di norma, vengono trattenuti in acconto e garanzia dei pagamenti futuri e restituiti al Cliente alla chiusura delloperazione. - EROGAZIONE:In unica soluzione dopo aver verificato il perfezionamento della garanzia (verifica avvenuta notifica/accettazione della cessione del credito da parte del debitore ceduto, ovverro acquisizione della fideiussione personale, etc).

4 DOCUMENTAZIONE PER LISTRUTTORIA DEL FINANZIAMENTO Domanda di finanziamento; Atto costitutivo e statuto vigente; Bilanci approvati relativi agli ultimi tre esercizi, completi di nota integrativa, eventuali relazioni sulla gestione degli amministratori e del collegio sindacale, verbali di approvazione dellassemblea dei soci; in presenza di società controllante: Bilanci della controllante relativi agli ultimi tre esercizi, completi di nota integrativa, eventuali relazioni sulla gestione degli amministratori e del collegio sindacale, verbali di approvazione dellassemblea dei soci; Documentazione relativa alle garanzie: - in caso di cessione pro solvendo del credito: titolo/documento oggetto di anticipazione. (ad es. contratto di sponsorizzazione, Attestazione della Lega Pro circa lammontare e le scadenze del credito ceduto, etc); - in caso di fideiussione personale : ultime due dichiarazioni dei redditi; autocertificazione attestante lindicazione del patrimonio immobiliare e mobiliare. Domanda di finanziamento; Atto costitutivo e statuto vigente; Bilanci approvati relativi agli ultimi tre esercizi, completi di nota integrativa, eventuali relazioni sulla gestione degli amministratori e del collegio sindacale, verbali di approvazione dellassemblea dei soci; in presenza di società controllante: Bilanci della controllante relativi agli ultimi tre esercizi, completi di nota integrativa, eventuali relazioni sulla gestione degli amministratori e del collegio sindacale, verbali di approvazione dellassemblea dei soci; Documentazione relativa alle garanzie: - in caso di cessione pro solvendo del credito: titolo/documento oggetto di anticipazione. (ad es. contratto di sponsorizzazione, Attestazione della Lega Pro circa lammontare e le scadenze del credito ceduto, etc); - in caso di fideiussione personale : ultime due dichiarazioni dei redditi; autocertificazione attestante lindicazione del patrimonio immobiliare e mobiliare. Inizio operatività: successivamente alliscrizione delle società al Campionato di Lega Pro (I e II Divisione) per la s.s , a partire dalla campagna trasferimenti estiva 2011 ; Le anticipazioni dei saldi attivi da campagna trasferimenti avranno ad oggetto esclusivamente i crediti che verranno incassati nella stagione sportiva in cui la squadra è iscritta al Campionato derivanti da operazioni di trasferimento perfezionate nellanno in corso o nelle due annualità precedenti. Inizio operatività: successivamente alliscrizione delle società al Campionato di Lega Pro (I e II Divisione) per la s.s , a partire dalla campagna trasferimenti estiva 2011 ; Le anticipazioni dei saldi attivi da campagna trasferimenti avranno ad oggetto esclusivamente i crediti che verranno incassati nella stagione sportiva in cui la squadra è iscritta al Campionato derivanti da operazioni di trasferimento perfezionate nellanno in corso o nelle due annualità precedenti. OPERAZIONI DI ANTICIPAZIONE: ASPETTI OPERATIVI

5 ATTIVITA ISTRUTTORIA Valutazione delloperazione e del merito creditizio del Cliente Analisi Cliente: Tipologia Soggetto da affidare; Verifica assenza di anomalie (protesti, pregiudizievoli, eventi di conservatoria); Analisi storica di bilancio: valutazione ultimi 3 bilanci desercizio ed eventuale semestrale; Assegnazione rating interno di controparte ; Verifica osservanza adempimenti legali ed economico-finanziari previsti dal Sistema Licenze Nazionali vigente; Valutazione delle garanzie a presidio del finanziamento. In presenza di operazioni di anticipazione crediti derivanti da campagna trasferimenti fino allimporto massimo di ,00, assistite da cessione pro solvendo, è previsto un iter istruttorio semplificato.

6 ATTIVITA DI PERFEZIONAMENTO Stipula del contratto di finanziamento, di norma, in forma di scrittura privata registrata; Perfezionamento delle garanzie; Erogazione del finanziamento. DOCUMENTAZIONE PER IL PERFEZIONAMENTO DEL FINANZIAMENTO Certificato di iscrizione al registro delle imprese tenuto dalla CCIAA; Provvedimento di assunzione del finanziamento da parte dellOrgano societario competente; Documentazione relativa alle garanzie: - in caso di cessione pro solvendo del credito: comunicazione di avvenuta notifica ed accettazione della cessione del credito da parte del debitore ceduto; - in caso di fideiussione personale : rilascio obbligazione fideiussoria da parte del garante; certificato fallimentare; certificato di nascita con annotazioni a margine relative ad eventuali sentenze di interdizione/inabilitazione. Certificato di iscrizione al registro delle imprese tenuto dalla CCIAA; Provvedimento di assunzione del finanziamento da parte dellOrgano societario competente; Documentazione relativa alle garanzie: - in caso di cessione pro solvendo del credito: comunicazione di avvenuta notifica ed accettazione della cessione del credito da parte del debitore ceduto; - in caso di fideiussione personale : rilascio obbligazione fideiussoria da parte del garante; certificato fallimentare; certificato di nascita con annotazioni a margine relative ad eventuali sentenze di interdizione/inabilitazione.

7 SMOBILIZZO CREDITI DA CAMPAGNA TRASFERIMENTI: UNOPERAZIONE REALIZZATA DALLICS - SOGGETTO RICHIEDENTE:Società affiliata alla Lega Nazionale Professionisti Serie B - OGGETTO:Anticipazione dei crediti derivanti dalla campagna trasferimento calciatori e scadenti nella s.s. 2011/12 - IMPORTO : ,00 - DURATA: Preammortamento: max 6 mesi con scadenza finale il 30/09/2011; Ammortamento: 7 mesi - RIMBORSO: Preammortamento: unica rata il 30/09/2011; Ammortamento: 7 rate mensili (1° rata 31/10/2011; 7° rata 30/04/2012) - TASSO: Preammortamento (Variabile): Euribor 6 mesi ,70%) Ammortamento: (Variabile): Euribor 1 mese ,70%) - GARANZIE:Cessione pro solvendo del credito derivante dal saldo attivo generato dalla campagna trasferimenti, fino alla concorrenza massima di ,00. - EROGAZIONE:In unica soluzione dopo aver verificato il perfezionamento della garanzia (verifica avvenuta notifica/accettazione della cessione del credito da parte della LNP Serie B) - STIPULA:Contratto di finanziamento a breve termine in forma di scrittura privata registrata - COMMISSIONE ESTINZIONE ANTICIPATA: Non prevista

8 Sede Legale e Uffici : Via G. Vico, Roma Tel Fax Danilo DAntimi Tel


Scaricare ppt "Convenzione ICS-Lega Pro: Anticipazioni finanziarie a cura Danilo DAntimi Istituto per il Credito Sportivo Roma, 27 marzo 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google