La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 REGIONE MARCHE ASSESSORATO ALLAGRICOLTURA Adriano Antinelli LE REGIONI E LATTUAZIONE DEI REGOLAMENTI COMUNITARI PER LO SVILUPPO RURALE PROGRAMMA DI SVILUPPO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 REGIONE MARCHE ASSESSORATO ALLAGRICOLTURA Adriano Antinelli LE REGIONI E LATTUAZIONE DEI REGOLAMENTI COMUNITARI PER LO SVILUPPO RURALE PROGRAMMA DI SVILUPPO."— Transcript della presentazione:

1 1 REGIONE MARCHE ASSESSORATO ALLAGRICOLTURA Adriano Antinelli LE REGIONI E LATTUAZIONE DEI REGOLAMENTI COMUNITARI PER LO SVILUPPO RURALE PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007/2013: Procedure e Sistemi informativi 01 giugno 2007

2 2 La normativa: Reg. CE n. 1698/05 – Sostegno allo sviluppo rurale del FEASR. Reg. CE n. 1974/06 – Disposizioni di applicazione del Reg. CE 1698/05. Linee guida strategiche comunitarie Piano Strategico Nazionale (PSN) Piano di Sviluppo Rurale delle Marche (PSR) (Autorità di gestione)

3 3 Reg. CE 796/04 – Istituzione del Sistema Integrato di Gestione e Controllo (SIGC). Reg. CE 1290/05 – Finanziamento della Politica Agricola Comunitaria. Reg. CE n. 1975/06 – Modalità di applicazione del Reg. CE n. 1698/05 per lattuazione delle procedure di controllo e della condizionalità. Linee guida e disposizioni comunitarie e nazionali (Organismo Pagatore Regionale - OPR)

4 4 Autorità di gestione: 1. PSR 2007/ Disposizioni attuative 3. Manuale delle procedure e dei controlli 4. Avvisi pubblici/Bandi 5. Sistema Informativo del PSR (SI-PSR)

5 5 1. PSR 2007/2013 delle Marche Definisce le scelte effettuate per raggiungere gli obiettivi e stabilisce le misure di intervento da attuare ed i relativi risultati attesi attraverso lutilizzo di specifici indicatori (monitoraggio). Stato di avanzamento: In fase di ricevibilità da parte della Commissione Europea. Approvazione prevista entro sei mesi.

6 6 2. Disposizioni attuative Completano il PSR definendo le specifiche tecniche per laccesso alle Misure quali: Definizioni e requisiti; Criteri di selezione e priorità; Parametri agronomici; Documentazione da allegare; ecc. Stato di avanzamento: In fase di elaborazione.

7 7 3. Manuale delle procedure e dei controlli Definisce il percorso procedurale dellistanza di finanziamento dalla presentazione al pagamento (fasi, tempi, responsabili, comunicazione, ecc.) e stabilisce le modalità di controllo fino alla fine del periodo di impegno (5 anni dopo il pagamento). Stato di avanzamento: In fase di elaborazione.

8 8 4. Avviso pubblico/Bando Definisce i termini di apertura di una Misura per laccesso alle risorse finanziarie riservate per lo specifico avviso/bando. Struttura semplice supportata da documenti 1, 2 e 3. Stato di avanzamento: In fase di elaborazione.

9 9 5. Sistema Informativo del PSR (SI-PSR) Sistema di supporto allAutorità di gestione del PSR per lattuazione delle misure di intervento secondo le specifiche tecniche ed il percorso procedurale e le modalità di controllo stabiliti. Consente di gestire gli avvisi pubblici/bandi nei termini di apertura e di ottimizzare lutilizzo delle risorse finanziarie. E strumento strategico per il monitoraggio e lintegrazione con lOPR (nazionale o territoriale) nellambito del SIGC. E collegato al SIAR e supportato da SIAN.

10 10 Sistema Informativo Agricolo Regionale Fascicolo regionale (complementare); Dati domanda integrativi di Misura; Controlli incrociati (UMA, Albo bio, ecc.); Calcolo del premio; Monitoraggio e reportistica. Sistema Informativo Agricolo Nazionale Fascicolo Aziendale; Piano colturale; Domanda unica; Controlli incrociati (Anagrafe tributaria, GIS, ecc.).


Scaricare ppt "1 REGIONE MARCHE ASSESSORATO ALLAGRICOLTURA Adriano Antinelli LE REGIONI E LATTUAZIONE DEI REGOLAMENTI COMUNITARI PER LO SVILUPPO RURALE PROGRAMMA DI SVILUPPO."

Presentazioni simili


Annunci Google