La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

AGENTI BIOLOGICI PROCARIOTA organismo unicellulare dotato di un singolo cromosoma, privo di membrana nucleare e abitualmente fornito di una parete rigida.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "AGENTI BIOLOGICI PROCARIOTA organismo unicellulare dotato di un singolo cromosoma, privo di membrana nucleare e abitualmente fornito di una parete rigida."— Transcript della presentazione:

1 AGENTI BIOLOGICI PROCARIOTA organismo unicellulare dotato di un singolo cromosoma, privo di membrana nucleare e abitualmente fornito di una parete rigida di peptidoglicani EUCARIOTA organismo formato da cellule con un nucleo ben definito racchiuso da un involucro nucleare, dotato di cromosomi multipli e soggetto a ciclo mitotico

2 AGENTI BIOLOGICI PROTISTI SUPERIORI struttura cellulare simile a quella dei vegetali e degli animali alghe protozoi funghi o miceti muffe mucose

3 AGENTI BIOLOGICI PROTISTI INFERIORI struttura unicellulare batteri alghe verde-azzurre

4 AGENTI BIOLOGICI Batteri Virus Funghi Parassiti (protozoi)

5 AGENTI BIOLOGICI BATTERI Ciascun membro della classe dei procarioti dotato di singolo cromosoma, senza membrana nucleare e la parete cellulare rigida formata da peptidoglicani. Sono gli organismi più piccoli e il loro medio è di circa 1.

6 cocchi stafilococchi diplococchi streptococchi bacilli BATTERI

7 AGENTI BIOLOGICI RICKETTSIE Nel gruppo dei batteri sono state inclusi questi microrganismi che differiscono per: minori dimensioni ( tra 0,2 e 0,5 ) parassitismo intracellulare obbligato

8 AGENTI BIOLOGICI BATTERI COCCHIStreptococchi (G+) Stafilococchi (G+) Neisserie (G-) meningite gonorrea

9 AGENTI BIOLOGICI BATTERI BACILLI G+aerobi sporigeni carbonchio anaerobi sporigeni (clostridi) tetano botulismo

10 BACILLUS ANTHRACIS

11 AGENTI BIOLOGICI BATTERI CORINEBATTERI (G+) difterite MICOBATTERI (alcol-acido resistenti) tubercolosi

12 AGENTI BIOLOGICI BATTERI MICRORGANISMI G-coliformi proteus pseudomonas salmonelle (tifo) shigelle (dissenteria) vibrioni (colera) yersinie (peste)

13 AGENTI BIOLOGICI BATTERI PICCOLI BATTERI G-brucelle (brucellosi) pasteurelle (morsi di animali) clamidie (psittacosi)

14 AGENTI BIOLOGICI BATTERI EMOFILIHemophilus influenzae Bordetella pertussis

15 AGENTI BIOLOGICI BATTERI SPIROCHETEtreponemi (lue) borrelie (m. di Lyme) leptospire (leptospirosi)

16 AGENTI BIOLOGICI BATTERI ALTRImicoplasmi mancano di parete rigida polmonite streptobacilli G- non mobili febbre da morso di ratto listerie G- aerobico asporigeno meningite

17 AGENTI BIOLOGICI RICKETTSIE 1. Gruppo del tifoepidemico (pidocchi) endemico (pulci dei topi) 2. Gruppo febbre maculosafebbre maculosa delle Montagne Rocciose febbre mediterranea (bottonosi) 3. Febbre fluviale del Giappone 4. Febbre Q 5. Febbre da trincea

18 AGENTI BIOLOGICI BATTERIOFAGI Ciascun virus che infetta un batterio. Possono presentarsi sotto 4 forme: b. maturo si presenta nella forma di completo virione infettivo e risulta dallassemblaggio delle varie componenti b. mite si presenta in una forma capace di moltiplicarsi stabilmente in un batterio senza ucciderlo

19 AGENTI BIOLOGICI BATTERIOFAGI b. vegetativo si presenta in uno stato di moltiplicazione cellulare. Nella forma mite la moltiplicazione porta ad una persistenza indefinita del DNA fagico nella cellula ospite, nella forma virulenta porta alla morte della cellula ospite alla fine del ciclo vegetativo b. virulento è in una forma inabile ad originare un profago, ma si moltiplica rapidamente e uccide la cellula ospite alla fine del ciclo di crescita

20 AGENTI BIOLOGICI PROFAGO Un batteriofago incorporato nel genoma di una cellula batterica e replicantesi col genoma batterico. Il genoma fagico è nella fase mite e non produce lisi della cellula infettata

21 BATTERIOFAGO

22 AGENTI BIOLOGICI VIRUS Ciascun parassita di piccole dimensioni (nm), obbligatoriamente intracellulare, con un singolo tipo di acido nucleico (DNA o RNA), senza parete cellulare. Lacido nucleico è incluso in una struttura chiamata CAPSIDE composta da subunità proteiche che si ripetono chiamate CAPSOMERI, con o senza un involucro lipidico. La particella virale completa e infettante, chiamata VIRIONE, perde ribosomi o ogni mezzo di generazione di ATP e deve quindi fare assegnamento sul metabolismo della cellula infettata.

23 AGENTI BIOLOGICI VIRUS 1. Sono morfologicamente eterogenei, potendosi presentare in forma sferica, filamentosa, poliedrica o polimorfica (possono presentarsi sotto forme differenti durante le fasi del ciclo vitale) 2. Sono classificati in base allospite infettato, animale, pianta o organismo monocellulare, allacido nucleico, alla simmetria del capside e alla presenza o assenza di un involucro

24 VIRUS

25 AGENTI BIOLOGICI VIRUS 1. ARBOVIRUS (arthropod-born virus) RNA Bunyavirus febbre della Rift Valley febbre emorragica Crimea-Congo Togavirus febbre gialla dengue rosolia Reovirus verruche mononucleosi febbre del graffio di gatto Rhabdovirus rabbia

26 AGENTI BIOLOGICI VIRUS 2. PICORNAVIRUS RNA enterovirus poliovirus (poliomielite) coxackievirus A meningite coxackievirus B miopericardite echovirus rhinovirus (raffreddore comune)

27 AGENTI BIOLOGICI VIRUS 3. MYXOVIRUS RNA Orthomyxovirus influenza Paramyxovirus parainfluenza morbillo parotite rosolia

28 AGENTI BIOLOGICI VIRUS 6. POXVIRUS DNA vaiolo 7. ADENOVIRUS DNA malattie respiratorie acute 8. HERPESVIRUS DNA h. simplex h. varicella-zooster Epstein-Barr virus (mononucleosi) cytomegalovirus (mononucleosi-simile)

29 AGENTI BIOLOGICI VIRUS 9. FILOVIRUS RNA Ebola virus Marburg virus 10. ARENAVIRUS RNA Lassa virus coriomeningite linfocitaria Tacaribe, Junin, Mapucho virus 10. HEPATITIS VIRUS DNA (B), RNA (A, C, D, E, G) Epatite virale 11. RETROVIRUS RNA HTLV

30 AGENTI BIOLOGICI VIRUS EPATITE A grandezza27 nm acido nucleicoRNA classificazionehepatovirus (picornavirus) antigeniHAV il virione contiene 4 polipeptidi capsidici

31 AGENTI BIOLOGICI SCHEMA ANTIGENI ANTICORPI EPATITE A anti IgM anti IgG + -incubazione/fase acuta + +epatite acuta/guarigione iniziale - +stato immune da pregressa infezione

32 AGENTI BIOLOGICI VIRUS EPATITE B grandezza42 nm acido nucleicoDNA classificazionehepadnavirus antigeniHBVs, c, e

33 AGENTI BIOLOGICI SCHEMA ANTIGENI ANTICORPI EPATITE B

34 AGENTI BIOLOGICI VIRUS EPATITE C grandezza30-60 nm acido nucleicoRNA classificazioneflavivirus antigeniHCV, C100-3, C22c, C22-3, NS5

35 AGENTI BIOLOGICI VIRUS EPATITE D grandezza35-37 nm acido nucleicoRNA classificazionesimil-viroidi e simil-virus satelliti piante antigeniHBs, HDV

36 AGENTI BIOLOGICI VIRUS EPATITE E grandezza32-34 nm acido nucleicoRNA classificazionealphavirus (Caliciviridae) antigeniHEV VIRUS EPATITE G grandezza? acido nucleicoRNA classificazioneflavivirus antigeni?

37 CLASSIFICAZIONE DELLE INFEZIONI PROFESSIONALI virusrabbia, encefaliti, ornitosi, afta epizootica, infezioni da arbovirus, infezioni da poxvirus rickettsietifo esantematico, tifo murino, febbre Q, febbre maculosa delle Montagne Rocciose, febbre fluviale del Giappone batteribrucellosi, coriomeningite linfocitaria, tularemia, salmonellosi, shigellosi, erisipeloide (mal rossino), leptospirosi, listeriosi, tetano, tubercolosi, carbonchio, pasteurellosi, psittacosi micetiistoplasmosi, sporotricosi, actinomicosi, criptococcosi, candidosi, coccidioidomicosi, aspergillosi protozoiamebiasi, paludismo, leishmaniosi, tripanosomiasi, toxoplasmosi

38 AGENTI BIOLOGICI FEBBRI EMORRAGICHE nomevirusmortalità Lassaarenavirus15% Rift Valleybunyavirus50% Crimea-Congobunyavirus15-30% Marburg-Ebolafilovirus25-90% Hantabunyavirus40-50%

39 POXVIRUS

40 virus EBOLA

41 virus LASSA

42 virus MARBURG

43 virus RIFT VALLEY

44 AGENTI BIOLOGICI FUNGHI Qualsiasi organismo appartenente allampio gruppo degli aclorofillici, eucarioti sporiformi con tallo sia fornito di parete con nutrizione per assorbimento, sia privo di parete con nutrizione saprofitica PARASSITI (PROTOZOI) Animale, pianta o microrganismo che vive dentro o su un altro organismo, lospite, e dipende da esso per lenergia o il sostentamento

45 AGENTI BIOLOGICI FUNGHI Candida albicans si trova sulla cute e nella flora alimentare. Può causare candidiasi quando la flora batterica saprofitica viene meno (e.g. terapia antibiotica). Candida tropicalis implicata sia nella endocardite che nella setticemia.

46 AGENTI BIOLOGICI FUNGHI Cryptococcus neoformans causa la criptococcosi in forma acuta, subacuta e cronica. Coinvolge il cervello, le meningi, il polmone, la cute ed altri organi. Il bersaglio è il SNC ove causa meningite grave e spesso fatale. Blastomyces dermatitidis causa una granulomotasi lenta, suppurativa, sia sistemica che cutanea. Inizia generalmente nel tratto respiratorio.

47 AGENTI BIOLOGICI FUNGHI Histoplasma capsulatum la forma clinica può essere silente o clinicamente manifesta da una sindrome simil-influenzale fino ad una malattia disseminata spesso fatale (endocardite, iposurrenalismo). Coccidioides immitis causa la coccidioidomicosi con sintomi respiratori (polmonite) o cutanei (eritema nodoso). Frequentemente benigna.

48 AGENTI BIOLOGICI FUNGHI Aspergillus fumigatus causa malattie croniche granulomatose o acute (aspergillosi) associate, questultime, con grave necrosi infiammatoria. Sporothrix schenckii viene trasmesso per inoculazione da insetti. Causa ulcere e noduli cutanei (sporotricosi); raramente vengono interessati gli organi interni.

49 AGENTI BIOLOGICI PARASSITI Giardia lamblia parassita flagellato, presente nellintestino dei mammiferi, compreso luomo. Causa diarrea con sintomi di malassorbimento per assunzione di acqua contaminata. Trichomonas parassita flagellato, causa della tricomoniasi. T. tenax, T. vaginalis, T. intestinalis.

50 AGENTI BIOLOGICI PARASSITI Leishmania protozoo flagellato che causa la leishmaniosi, malattia trasmessa dai flebotomi. La malattia ha una forma viscerale (kala-azar), diverse forme cutanee e una forma mucosocutanea. Tripanosoma protozoo flagellato che causa febbre cronica ad andamento irregolare. Trypanosoma cruzi m. di Chagas Trypanosoma gambiense e rhodesiense m. del sonno

51 AGENTI BIOLOGICI PARASSITI Entamoeba histolytica genere di ameba parassita dellintestino di uccelli e mammiferi. Causa dissenteria (amebiasi). Plasmodio parassita dei globuli rossi, sporigeno, causa la malaria. Plasmodium falciparum malaria terzana Plasmodium malariae malaria quartana

52 AGENTI BIOLOGICI PARASSITI Toxoplasma genere coccidia, presente nella flora intestinale del gatto e altri felini. T. gondii causa la toxoplasmosi, malattia benigna se acquisita in età post- natale, grave se acquisita per via transplacentare potendo causare problemi al SNC e retinocorioidite bilaterale. Pneumocystis carinii tassonomicamente incerto tra un protozoo sporigeno e un fungo, causa grave polmonite interstiziale, specialmente in pazienti immunodepressi.

53 maschio femmina ZECCHE

54 ciclo della zecca

55 rostro di zecca

56 AGENTI BIOLOGICI ZECCHE Le zecche, a seconda della presenza o meno di scudo dorsale chitinoso si suddividono in dure e molli.

57 AGENTI BIOLOGICI ZECCHE DURE In Italia sono presenti 6 generi: Ixodes Boophilus Hyalomma Rhipicephalus Dermacentor Haemaphysalis Le zecche dure infestano prevalentemente i mammiferi

58 AGENTI BIOLOGICI ZECCHE MOLLI In Italia sono presenti 2 generi: Argas Omithodoros Le zecche molli infestano prevalentemente i volatili

59 AGENTI BIOLOGICI MALATTIE DA ZECCHE 1. Febbre bottonosa del Mediterraneo microrganismo patogeno: Rickettsia conorii vettore: Rhipicephalus sanguinens 2. Borreliosi di Lyme microrganismo patogeno: Borrelia burdogferi (spirocheta) vettore: Ixodes

60 AGENTI BIOLOGICI MALATTIE DA ZECCHE 3. Febbre ricorrente da zecche microrganismo patogeno: Borrelia vettore: Omithodoros 4. Tularemia microrganismo patogeno: Psteurella tularensis vettore: Dermacentor, Amblyomma 5. Meningoencefalite da zecche (TBE: tick-born encephalitis) microrganismo patogeno: Arbovirus (genere flavivirus) vettore: Ixodes ricinus, Ixodes persulcatus

61 Ixodes ricinus

62 che cosa fare in caso di morso di zecca

63 AGENTI BIOLOGICI PRIONI isolati nel 1983 dal tessuto cerebrale di pecore affette da SCRAPIE. Le proteine prioniche sono normalmente codificate da una copia singola di gene ospite (PRNP) presente sul braccio corto del cromosoma 20. La funzione dellisoforma cellulare normale (PrP c ) non è nota, ma è contenuta nei neuroni in elevata concentrazione.

64 AGENTI BIOLOGICI PRIONI Nella malattia prionica, è identificabile una forma modificata (PrP sc ) con struttura a ß-elica (normalmente è strutturata come -elica) che la rende resistente alle proteasi e ne permette laccumulo.

65 AGENTI BIOLOGICI PRIONI La malattia prionica può manifestarsi in forma: 1. Sporadica (m. di CREUTZFELDT-JAKOB) 2. Infettiva (Kuru, raramente m. CJ) 3. Genetica (s. di GERSTMANN-SRAUSSLER- SCHEINKER, s. di ALPER, insonnia fatale familiare, raramente m. CJ)

66 AGENTI BIOLOGICI PRIONI Le malattie note da prioni sono: 1. m. di CREUTZFELDT-JAKOB 2. s. di GERSTMANN-SRAUSSER-SCHEINKER 3. s. di ALPER 4. KURU 5. INSONNIA FATALE FAMILIARE 6. SCRAPIE

67 AGENTI BIOLOGICI PRIONI 1. m. di CREUTZFELDT-JAKOB ha una incidenza di 1/ /anno e non sono sino ad ora dimostrati rapporti con lesposizione professionale. Nellencefalo non si riscontrano lesioni infiammatorie né reazioni immunitarie specifiche, ma vacuoli nella sostanza grigia e depositi di proteine amiloidee con astrogliosi. E stato descritto il coinvolgimento della sostanza bianca.

68 AGENTI BIOLOGICI PRIONI 2. s. di GERSTMANN-SRAUSSER-SCHEINKER Si manifesta con disturbi dellequilibrio e della coordinazione. La demenza si evidenzia in prossimità dellexitus. 3. s. di ALPER Si manifesta nellinfanzia ed è causata da un difetto del DNA mitocondriale. Lexitus avviene per insufficienza epatica. Colpisce il cervello con un quadro simile alla m. CJ ed il muscolo striato con una miopatia simile allo SCRAPIE.

69 AGENTI BIOLOGICI PRIONI 4. KURU Individuato in Papua-Nuova Guinea, si trasmette tramite riti funebri di cannibalismo (assunzione del cervello del defunto). E stata anche diagnosticata in soggetti trattati con ormoni della crescita estratti da ipofisi umana. 5. INSONNIA FATALE FAMILIARE E caratterizzata da un pattern anomalo del sonno e il riscontro autoptico mostra una atrofia talamica.

70 AGENTI BIOLOGICI PRIONI 6. SCRAPIE Encefalopatia spongiforme degli ovini, descritta per la prima volta compiutamente nel 1732, ma nota da almeno 1000 anni. Causa una incoercibile necessità di grattarsi, tremori e una miosite necrotizzante. La BSE è stata riconosciuta per la prima volta nel 1986.

71 PROTEZIONE DA AGENTI BIOLOGICI (art /94) agente biologico gruppo 1: un agente che presenta poche probabilità di causare malattie in soggetti umani NESSUN BATTERIO, VIRUS, PARASSITA O FUNGO E CONTEMPLATO DAL DECRETO IN TALE CLASSE

72 PROTEZIONE DA AGENTI BIOLOGICI (art /94) agente biologico gruppo 2: un agente che può causare malattie in soggetti umani e costituisce un rischio per i lavoratori; sono di norma disponibili efficaci misure profilattiche o terapeutiche ESEMPI: segue

73 PROTEZIONE DA AGENTI BIOLOGICI (art /94) BATTERI: Actinomyces, Bordetella pertussis, Borrelia burdogferi, Clamidie, Clostridium botulini e tetani, Enterococchi, Escherichia coli, Helicobacter pylori, Legionella pneumophila, Neisseria meningitidis, Pseudomonas aeruginosa, Rickettsie, Staphylococcus aureus, Streptococchi, Treponema pallidum e Treponemi, Vibrio cholerae segue

74 PROTEZIONE DA AGENTI BIOLOGICI (art /94) n VIRUS: Epstein-Barr virus, Herpes simplex, Herpesvirus varicella-zooster, Virus Morbillo, Virus Parotite, Poliovirus n PARASSITI: Ancylostoma, Schistosomi, Taenia n FUNGHI: Aspergillo, Candida

75 PROTEZIONE DA AGENTI BIOLOGICI (art /94) agente biologico gruppo 3: un agente che può causare malattie gravi in soggetti umani e costituisce un serio rischio per i lavoratori, lagente biologico può propagarsi nella comunità, ma di norma sono disponibili efficaci misure profilattiche o terapeutiche ESEMPI: segue

76 PROTEZIONE DA AGENTI BIOLOGICI (art /94) BATTERI: Bacillus anthracis, Brucella abortus, Brucella melitensis, Mycobacterium tubercolosis, Salmonella tiphi, Yersinia pestis n VIRUS: Hantavirus (Hantaan), Virus della febbre della Rift Valley, Virus epatite B e D, Virus AIDS, Virus rabiei n PARASSITI: Echinococchi, Leishmania donovani, Trypanosoma FUNGHI: Blastomyces dermatitidis

77 PROTEZIONE DA AGENTI BIOLOGICI (art /94) agente biologico gruppo 4: un agente biologico che può provocare malattie gravi in soggetti umani e costituisce un serio rischio per i lavoratori e può propagarsi nella comunità; non sono disponibili, di norma, efficaci misure profilattiche o terapeutiche ESEMPI: segue

78 PROTEZIONE DA AGENTI BIOLOGICI (art /94) BATTERI: NESSUNO n VIRUS: Virus Lassa, Virus febbre emorragica Crimea-Congo, Virus Ebola, Virus Marburg, Variola (major & minor) virus n PARASSITI: NESSUNO FUNGHI: NESSUNO


Scaricare ppt "AGENTI BIOLOGICI PROCARIOTA organismo unicellulare dotato di un singolo cromosoma, privo di membrana nucleare e abitualmente fornito di una parete rigida."

Presentazioni simili


Annunci Google