La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Un libro è per sempre - Sabato 10 Novembre 2012 - Meeting Scuola Secondaria II ° Fresa-Pascoli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Un libro è per sempre - Sabato 10 Novembre 2012 - Meeting Scuola Secondaria II ° Fresa-Pascoli."— Transcript della presentazione:

1 Un libro è per sempre - Sabato 10 Novembre Meeting Scuola Secondaria II ° Fresa-Pascoli

2 NOI LA PENSIAMO COSI

3 Il libro parlante Avviciniamoci ed appassioniamoci alla lettura attraverso la curiosità,il gioco ed il piacere Concorso tra le classi e per singoli alunni Partecipazione aperta e libera sullinterpretazione e lanalisi che emergeranno dallarte di leggere i libri

4 REGOLAMENTO Scegli il libro che desideri leggere dallo scaffale della tua libreria o dalla biblioteca scolastica Recati dalla tua insegnante di Italiano che valuterà se il libro è adeguato alla tua età La tua insegnante ti inviterà a tenere un diario dei libri letti per poterli ricordare nel tempo Man mano che lo leggi,annota sul tuo diario di bordo le frasi più significative,le parole nuove,oppure rappresenta con un disegno le immagini che ti ha suggerito la lettura. Quando avrai letto lultima pagina,se avrai fatto una lettura seria ed approfondita,sarai in grado di scrivere una breve sintesi del contenuto ed unanalisi nella quale evidenzierai gli elementi essenziali del testo ( protagonista e personaggi,tempi e luoghi,stile ed infine il tuo giudizio personale arricchito dallinsegnamento che ne hai tratto) Ricorda: hai un mese di tempo per ultimare la lettura Ora tocca alla tua insegnante decidere se sarai stato abbastanza bravo ed originale per ricevere un punto sulla tua scheda personale,ora te la mostro……

5

6

7 Alla fine dellanno scolastico,se avrai dimostrato di possedere i requisiti necessari quali la lettura seria,la sintesi del contenuto,il rispetto dei tempi di consegna e la restituzione ottimale del libro,avrai accumulato sei punti sulla tua tessera, parteciperai così alla selezione dei migliori lavori che saranno scelti da una commissione di valutazione La distribuzione dei libri per le classi avverrà dal mese di Novembre al mese di Aprile per un totale di max sei libri nel corso dellanno scolastico E tutto chiaro???? Allora, buona lettura e…ricorda : Vince chi legge !!!

8 La distribuzione dei libri per le classi avverrà dal mese di Novembre al mese di Aprile per un totale di max sei libri nel corso dellanno scolastico E tutto chiaro???? Allora, buona lettura e…ricorda : Vince chi legge !!!

9 Allora è vero che dovrei stare con i Serpeverde!disse Harry guardando Silente disperato Il cappello parlante ha visto il potere di Serpeverde…. E tuttavia,il cappello parlante ti ha assegnato al Grifondoro.Tu sai perché,pensaci. Lo ha fatto disse Harry con la delusione nella voceperché gli ho chiesto io di non andare con i Serpeverde… Appunto disse Silente Sono le scelte che facciamo,Harry,che dimostrano quello che siamo veramente,molto più delle nostre capacità.

10 Dott.Aniello De Felice

11 Natalia Ginzburg ( ) con queste parole accusa la scuola degli anni 50 Se ricordo i miei anni di scuola,ricordo noia,paura e senso di colpa. Queste tre sensazioni mescolate insieme,mi sembrava mi impedissero di studiare. Detestavo tutto quello che faceva parte della scuola: i corridoi,i campanelli,i grembiuli nerila lavagna,il gesso…Mi si può chiedere: allora lei abolirebbe la scuola? No,non la abolirei,ma la rifarei completamente

12 Valentina Senatore

13 Il fuoco…Il fuoco è passione,il fuoco è rabbia e amore,basta un niente a farlo crescere. Divora tutto quello che incontra e si gonfia,vanesio sinfervora e sinnalza,il suo crepitare si libra nellaria in molteplici lingue. Esplode e non lo puoi fermare. Il fuoco,elemento terribile e sublime,entra a far parte col suo urlo imperante nella vita del giovane Peter.

14 Il fuoco lo ha scelto: Peter è il predestinato,il Guerriero dalle ali di drago…..

15 …incaricato di salvare quel mondo….minacciato da un crudele nemico dallanima di ghiaccio: Il Guerriero dellacqua.

16 Referente Prof.ssa Cesira Amoroso

17 Descrizione La Staffetta di Scrittura Creativa è unazione che mira a sostenere e diffondere le attività di scrittura delle scuole, offrendo ai bambini, ai ragazzi e ai giovani l'occasione di raccontarsi, di conoscersi e di crescere attraverso le invenzioni della scrittura, le emozioni della lettura, il valore del confronto con gli scrittori degli incipit, la rilevanza dellesercizio nelle classi, le opportunità formative che collegano la Staffetta a tutte le discipline scolastiche, le occasioni evolutive derivanti dagli scambi scolastici e dalle visite di istruzione formativa, per citare solo alcuni dei valori aggiunti dellazione. Ogni staffetta (per staffetta si intende linsieme delle squadre che scrivono uno dei racconti dellannuale raccolta) è composta da dieci squadre dello stesso grado di scuola e livello di classe (infanzia, primaria 1^; 2^ ; 3^/4^/5^; medie 1^/2^/3^; superiori 1^/2^ e 3^/4^/5^). Le squadre che compongono ciascuna staffetta raggiungono il traguardo collaborando tra loro alla realizzazione, capitolo dopo capitolo, di un racconto a partire da unidea-guida (incipit di uno scrittore scritto in relazione al tema annuale della Staffetta). X edizione Idea-guida: "La consapevolezza" Riparte la grande avventura della Staffetta di Scrittura Creativa e della Legalità, con nuove idee, nuovi autori e nuovi fantastici incipit per i nostri studenti-scrittori che si cimenteranno nella composizione dei nuovi (...) racconti.La Staffetta è sempre una grande occasione per i ragazzi... Per sviluppare la loro creatività seguendo il volo delle parole, nelle intriganti pagine di scrittura concertata. Attraverso i racconti delle loro storie, animando i personaggi reali e fantastici della loro immaginazione, i ragazzi potranno trasmetterci messaggi originali per cercare di... rendere il mondo migliore...

18 Alberto Moravia ( ) con queste parole accusa la scuola verticistica e burocratica ….tutto quello che so,lho imparato da solo e a casa mia,leggendo i libri che mi piacevano… Bisognerebbe offrire al ragazzo il maggior numero di scelte possibili, porgli fin da principio un programma di insegnamento unico. In poche parole conversare con lui,seguendo la traccia delle sue curiosità e del nostro raziocinio… La risposta è: nessuna scuola oppure una scuola lunga come la vita.

19 CONCLUSIONI


Scaricare ppt "Un libro è per sempre - Sabato 10 Novembre 2012 - Meeting Scuola Secondaria II ° Fresa-Pascoli."

Presentazioni simili


Annunci Google