La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE CIVILTA PRECOLOMBIANE MAYA AZTECHI INCAS. GLI AZTECHI RISPONDI ALLE DOMANDE: COME SI CHIAMA LA CITTà GALLEGGIANTE CAPITALE DELLIMPERO AZTECO? QUANTI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE CIVILTA PRECOLOMBIANE MAYA AZTECHI INCAS. GLI AZTECHI RISPONDI ALLE DOMANDE: COME SI CHIAMA LA CITTà GALLEGGIANTE CAPITALE DELLIMPERO AZTECO? QUANTI."— Transcript della presentazione:

1 LE CIVILTA PRECOLOMBIANE MAYA AZTECHI INCAS

2 GLI AZTECHI RISPONDI ALLE DOMANDE: COME SI CHIAMA LA CITTà GALLEGGIANTE CAPITALE DELLIMPERO AZTECO? QUANTI ABITANTI VIVEVANO NELLA CITTà E QUANTI ERANO I CONQUISTADORES? COSA FACEVANO NEI LORO TEMPLI GLI AZTECHI? QUALERA IL DESTINO DI UN BAMBINO AZTECO? CHI ERA HUITZILOPOCHTLI? COME VENIVA EDUCATO IL GIOVANE AZTECO? COSA DOVEVA FARE IL GIOVANE GUERRIORE QUANDO CATTURAVA UN PRIGIONIERO?

3 GLI AZTECHI 2 COME SI CHIAMAVA LIMPERATORE AZTECO? COME VESTIVANO I GUERRIERI AZTECHI? CON CHI ERA SEMPRE IN GUERRA IL DIO SOLE? PERCHE CORTEZ VENNE ACCOLTO IN CITTA COME UN DIO? COSA PENSARONO GLI AZTECHI QUANDO VIDERO PER LA PRIMA VOLTA I CAVALLI? DA COSA FURONO SCONFITTI GLI AZTECHI?

4 I CONQUISTADORES Avventurieri spagnoli che presero parte alla scoperta, alla conquista e alla colonizzazione dellAmerica centrale e meridionale

5 Hernàn Cortés, nel 1519, si addentra, col suo piccolo esercito, allinterno del Messico: limpero azteco diventa una colonia spagnola Hernàn Cortés, nel 1519, si addentra, col suo piccolo esercito, allinterno del Messico: limpero azteco diventa una colonia spagnola Francisco Pizarro, nel 1532, fa strango- lare re Atahualpa: limpero incaico diventa una colonia spagnola Francisco Pizarro, nel 1532, fa strango- lare re Atahualpa: limpero incaico diventa una colonia spagnola LA COLONIZZAZIONE

6 Hernán Cortés Nel 1519 sbarcò nello Yucatan e, con un contingente di soldati, conquistò i territori dell'Impero azteco e catturò l'imperatore Montezuma II. Dopo aver razziato e distrutto Tenochtitlán, la capitale dell'Impero azteco, di cui restano oggi le rovine, Cortés fondò Città del Messico.

7 FRANCISCO PIZARRO Il primo europeo che penetrò con successo all'interno del Sudamerica fu il conquistatore spagnolo Francisco Pizarro. Spingendosi da Panamá verso sud, egli invase il ricco impero degli INCAS nel In cinque anni, usando abilmente le armi e l'inganno, Pizarro prese il sopravvento sull'impero.

8 Con il trattato di Tordesillas (1494), i sovrani di Spagna e Portogallo dividono il mondo in due parti, lungo il 50° meridiano ovest. TRATTATO DI TORDESILLAS

9 Il successo degli Spagnoli è favorito da Superiorità degli armamenti spagnoli: cavalli, imbarcazioni, armi da fuoco, armature, cannoni Malcontento delle popolazioni indige- ne sottomesse dagli Aztechi, che collaborano con gli Spagnoli Atteggiamento ingenuo e arrendevole dei popoli amerindi, che scambiano gli Spagnoli per divinità Cause della sconfitta dei popoli amerindi

10 Tra larrivo degli Europei e la metà del XVI secolo, le popolazioni amerindie subiscono un impressionante calo demografico. Il calo demografico degli Indios

11 In difesa degli Indios Una durissima denuncia della inumana condizione degli Indios colonizzati dalla Spagna, nel 1542 fu presentata da Bartolomé de Las Casas all'imperatore Carlo V. Missionario e storico, Las Casas si batté in difesa delle popolazioni indigene, contro la schiavitù e per l'abolizione del sistema dell encomienda, la concessione regia di territorio a un privato, che diventava proprietario della terra e di tutto ciò che essa conteneva, abitanti compresi.

12 Scambi fra nuovo e vecchio mondo America Europa mais patata pomodoro arachidi fagioli tabacco caffè cacao tacchino


Scaricare ppt "LE CIVILTA PRECOLOMBIANE MAYA AZTECHI INCAS. GLI AZTECHI RISPONDI ALLE DOMANDE: COME SI CHIAMA LA CITTà GALLEGGIANTE CAPITALE DELLIMPERO AZTECO? QUANTI."

Presentazioni simili


Annunci Google