La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Poesie classi quinte Bornato anno scolastico 2008/09 PARTE 3.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Poesie classi quinte Bornato anno scolastico 2008/09 PARTE 3."— Transcript della presentazione:

1 Poesie classi quinte Bornato anno scolastico 2008/09 PARTE 3

2 Piccolo splendente, io fiore, sottoterra, aspetto di crescere e diventare grande, farmi accarezzare dal sole splendente, quando gli uccellini mi sfiorano divento rosso: sono un timido fiore. Nicola Bonardi In primavera ascolto il cinguettio degli uccelli. Vorrei svolazzare in mezzo ai fiori, salutarli e abbracciarli. Sono felice quando la pioggia bagna i miei petali luccicanti. Federica Verzeletti

3 Grande, luminoso brillante vivo tra le lisce luccicanti pietre. Di notte vorrei splendenti luccicanti lucciole, vorrei sentire il dolce canto dei grilli per addormentarmi. Chiara Belardi Sulla cima della montagna dormo in un immenso letto verde e fresco. Saluto e gioco con i miei amici felice. Le api giocano con me. Matteo Zaninelli

4 Splendido luccicante fiore sono felice abito in un prato con tanti uccellini, brillo come un diamante. Vorrei essere la farfalla che mi gira intorno. Stella Daja Un giorno dautunno ero triste: i miei petali mi stavano lasciando. Quando una farfalla si posa su di me mi sento felice. Giovanni DArma

5 Piccolo,colorato, tenero e luminoso. Amo il sole quando appoggia su di me i suoi soffici raggi che mi riscaldano. Evelin Komino Bianco e cristallino vivo sulle montagne innevate le rocce. Tra le rocce. gioco allegramente con le api e il vento, mentre loro guardano i miei colori sfavillanti. Michele Bino

6 Splendente scattante spettacolare come il sole, in mezzo alle farfalle in unisola magica, in mezzo alle rose, per amici alberi, erbe e foglie. Fatou Lo Piccolo, gioioso, allegro sono appena sbocciato. Ricordo un giorno destate quando venivo sfiorato da un uccellino appena nato. Mariasilvia Cadei

7 I pettirossi cantano per me bellissime canzoni. Ricordo il sole che accarezzava i miei petali. Vorrei poter volare e migrare nei paesi caldi. Lorenzo Saint Pierre de Niebourg

8 Sono una ninfea dai colori allegri. Amo lasciarmi cullare dall'acqua e guardare il sole che si riposa. Finita lestate torno a dormire per poi sbocciare e rendere più allegra la prossima primavera. Mariachiara Danesi Vorrei essere un giorno unesplosione di colori. Vorrei che l'inverno e il suo brillante velo non se ne andassero per sempre. Alessandro Rocco

9 Io girasole, felice, luccicante. I miei petali sono luminosi come il sole. Dormo in un letto di rugiada. Un giorno, il vento allimprovviso mi diede un bacio, e rimase per sempre nel mio cuore. Chiara Paderni

10 Splendente luminoso sono nato nelle praterie immense. Un sole cocente illumina i miei petali. Tra le soffici brezze d'aria vorrei essere un uccellino e volare libero nel cielo. La notte è la luna che mi rasserena ed io sono felice. Michele Caironi Il vento punzecchia i miei petali e la rugiada mi disseta. Chiara Vezzoli


Scaricare ppt "Poesie classi quinte Bornato anno scolastico 2008/09 PARTE 3."

Presentazioni simili


Annunci Google