La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Laumento del deficit di bilancio USA ha favorito il surplus dei paesi emergenti e del Giappone, con conseguente forte aumento delle riserve ufficiali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Laumento del deficit di bilancio USA ha favorito il surplus dei paesi emergenti e del Giappone, con conseguente forte aumento delle riserve ufficiali."— Transcript della presentazione:

1 1 Laumento del deficit di bilancio USA ha favorito il surplus dei paesi emergenti e del Giappone, con conseguente forte aumento delle riserve ufficiali di tali paesi. Il surplus si e verificato anche nei paesi produttori di petrolio per laumento registrato nei prezzi

2 2 Fra il 2004 ed il 2007, laumento della liquidità internazionale derivante dagli squilibri crescenti di bilancia USA e dal mantenimento di bassi tassi di interesse ha favorito gli impieghi sui titoli a reddito fisso statunitensi con riduzione della volatilità nei mercati finanziari

3 3 La riduzione della volatilità ha ridotto progressivamente la naturale avversione al rischio ed ha spinto gli operatori finanziari verso forme di impiego con più marcato rapporto rischio/rendimento. E cresciuta di conseguenza lofferta di prodotti finanziari strutturati

4 4 La crescita continua della domanda globale ha iniziato verso la fine del 2007 a produrre spinte inflazionistiche, cui ha fatto seguito da parte delle autorità monetarie un graduale aumento dei tassi di interesse, anche al fine di contrastare la crescita nei prezzi del petrolio e delle materie prime

5 5 Allaumento dei tassi di interesse ha fatto seguito un progressivo e deciso sgonfiamento della bolla immobiliare, che a sua volta si è riflessa (prima in modo graduale, poi in modo più deciso) sui corsi dei prodotti strutturati emessi in particolare a fronte dei mutui subprime, quelli cioè a maggior rischio di insolvenza

6 6 Nel caso dei mutui subprime i crediti venivano suddivisi in piccole quote e rivenduti insieme ai mutui più meritevoli. Loperazione poteva essere compiuta molteplici volte, sicché i pacchetti misti diventavano totalmente opachi

7 7 ABS impieghi USD 9,7 TRN EUR 1,3 TRN Mutui 80% Mutui 79% Carte Credito 4% Carte 2% Auto 2% Auto 3% Altre 14% Altre 16%

8 8 La discesa dei titoli legati ai mutui subprime contrattati su mercati non regolamentati (OTC) ha evidenziato notevoli criticità connesse al modello

9 9 Il trasferimento virtuale del rischio si è accompagnato allincertezza ed alla incapacità di una valutazione reale dei titoli per lassenza di mercati secondari. Si è preso atto che il rating attribuito allemittente può differire in modo sensibile in relazione allo strumento di debito

10 10 GLI EFFETTI SONO STATI DEVASTANTI Nellestate del 2007 si è innescata una grave crisi finanziaria che inizialmente partita dal settore bancario si è progressivamente spostata verso leconomia reale Date le strettissime interconnessioni fra mercati ed intermediari finanziari dellintero pianeta, la crisi è rapidamente divenuta mondiale

11 11 Una volta esplosa la crisi, i mercati finanziari e creditizi si sono paralizzati, per lincertezza di tutti sulle reali condizioni di salute di tutti gli altri intermediari

12 12 Aspettative del Mercato (1) Maggiore regolamentazione Maggiore trasparenza Minore complessità nei prodotti finanziari Riduzione della leva finanziaria Riduzione della componente mutui in ABS Riforma delle agenzie di rating:indipendenza,superamento del conflitto di interesse,chiarezza delle metodologia applicate

13 13 Aspettative del Mercato (2) Incremento del capitale di vigilanza richiesto per le cartolarizzazioni Miglioramento dei sistemi di risk management Aumento della trasparenza soprattutto per gli strumenti a più alto rischio Standard contabili in linea con il contesto di mercato

14 14 Aspettative del Mercato (3) Riduzione,in America,del peso del debito delle famiglie insolventi,con moratoria per tutti gli espropri Fornitura di credito ai settori sani delleconomia Interventi fiscali e rilancio delle opere pubbliche,sostegno alla disoccupazione,taglio delle tasse alle famiglie più povere Accordo tra paesi creditori di surplus di partite correnti e paesi debitori per evitare aggiustamenti disordinati

15 15 Quale ruolo delle BANCHE CENTRALI? Scenari futuri :Inflazione o deflazione ? Politiche restrittive o espansive? Denaro a basso costo sempre e comunque, pur di non cadere in depressione ? Cosa ha insegnato il caso del Giappone ? Come comportarsi con un crescente debito degli Stati per far fronte alle crisi? In altre parole……………..

16 16 Fare previsioni è molto difficile, specialmente quando riguardano il futuro Niels Bohr, Premio Nobel per la fisica 17/02/2014 Is there life after debt?

17 TASSI DINTERESSE UFFICIALI NOMINALI 17/02/201417

18 TASSI DINTERESSE UFFICIALI REALI 17/02/201418

19 UNITED STATES 17/02/201419

20 17/02/ UNITED STATES

21 17/02/ UNITED STATES

22 17/02/ EUROPEAN MONETARY UNION

23 23 Leggi e teoremi per gli investimenti finanziari NEVER CATCH A FALLING KNIFE

24 24 Leggi e teoremi per gli investimenti finanziari Se una posizione può andare male,lo farà Anche se una posizione non può andare male,lo farà lo stesso Dopo che una posizione è andata di male in peggio,il ciclo si ripeterà Nessuna posizione va così male che non possa andare peggio

25 25 Raccomandazione finale FIRST,DONT PANIC BUT IF YOU PANIC BE FIRST Fonte:tacchino anonimo sfuggito al giorno del ringraziamento


Scaricare ppt "1 Laumento del deficit di bilancio USA ha favorito il surplus dei paesi emergenti e del Giappone, con conseguente forte aumento delle riserve ufficiali."

Presentazioni simili


Annunci Google