La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

POLITICA DELLE PARI OPPORTUNITÁ. LA CARTA PER LE PARI OPPORTUNITÁ DIRITTI FONDAMENTALI La Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea (2000/C 364/01)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "POLITICA DELLE PARI OPPORTUNITÁ. LA CARTA PER LE PARI OPPORTUNITÁ DIRITTI FONDAMENTALI La Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea (2000/C 364/01)"— Transcript della presentazione:

1 POLITICA DELLE PARI OPPORTUNITÁ

2 LA CARTA PER LE PARI OPPORTUNITÁ DIRITTI FONDAMENTALI La Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea (2000/C 364/01) riserva il Capo III all’Uguaglianza, articolata in non discriminazione; diversità culturale, religiosa, linguistica; parità tra donna e uomo; diritti dei bambini e degli anziani; inserimento dei disabili, uguaglianza davanti alla legge; accanto a Dignità, Libertà, Solidarietà, Cittadinanza e Giustizia.

3 STRATEGIE E DIRETTIVE Il Consiglio UE dei Capi di Stato e di Governo con le sue Direttive 2000/78/EC e 2000/43/EC definisce la Strategia Quadro Comunitaria per l’Uguaglianza di Trattamento sul Lavoro e la lotta contro tutte le forme di discriminazione. Inoltre il Consiglio UE riconosce che non si possono tollerare sprechi di risorse umane se si vuole raggiungere i traguardi fissati con la Strategia di Lisbona per trasformare l’Europa nell’area economica basata sulla conoscenza più dinamica e competitiva del mondo, capace di una crescita sostenibile, con maggiori opportunità di lavoro e più forte coesione sociale. Vengono fissati degli obiettivi finali per il tasso di occupazione generale (70%), femminile (60%), fascia di età

4 GIUSTIZIA, DIRITTI FONDAMENTALI E UGUAGLIANZA Costruire uno spazio europeo di giustizia In un’Europa senza frontiere, sempre più persone vivono, lavorano, studiano e svolgono attività commerciali in altri paesi dell’Unione europea (UE). L’UE rende più facile per i cittadini esercitare i propri diritti mediante la realizzazione di un vero e proprio spazio europeo di giustizia. Essa punta a rafforzare la fiducia reciproca tra le autorità giudiziarie e le amministrazioni dei suoi 28 Stati membri in modo da garantire il mutuo riconoscimento delle rispettive decisioni giudiziarie.

5 REGOLE L’armonizzazione delle regole e delle norme minime in materia di giustizia e l’accesso alla giustizia in condizioni di parità in tutti i paesi sono elementi fondamentali per uno spazio comune di giustizia.

6 MIGRAZIONE E ASILO Costruire un’Europa aperta e sicura La migrazione verso l’Europa è un fenomeno di lunga data. Per cogliere le opportunità e far fronte alle sfide poste da questo tipo di mobilità internazionale, l’Unione europea sta sviluppando un approccio comune in materia di migrazione. Analogamente, ha creato un sistema europeo comune di asilo per proteggere quanti cercano rifugio in Europa a seguito di persecuzioni o gravi pericoli nel loro paese di origine. I lavori in questo settore prevedono anche il rafforzamento del dialogo e della cooperazione con i paesi extra-UE.

7 SITOGRAFIA

8 LAVORO A CURA DI ENXHI SEJKO


Scaricare ppt "POLITICA DELLE PARI OPPORTUNITÁ. LA CARTA PER LE PARI OPPORTUNITÁ DIRITTI FONDAMENTALI La Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea (2000/C 364/01)"

Presentazioni simili


Annunci Google