La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Geox ® Respira Anjeza Aliu Giuliano Nava Ludovica Mazzucato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Geox ® Respira Anjeza Aliu Giuliano Nava Ludovica Mazzucato."— Transcript della presentazione:

1 Geox ® Respira Anjeza Aliu Giuliano Nava Ludovica Mazzucato

2 "La nostra azienda investe molto in ricerca, il nostro fine è quello di apportare un costante miglioramento ai nostri prodotti. Abbiamo nel cassetto altri 40 brevetti in attesa di essere immessi sul mercato. Ciò non solo ci consente di mantenere il nostro vantaggio competitivo, ma è anche garanzia della nostra promessa di benessere per i nostri consumatori nei cinque continenti." Mario Moretti Polegato

3 La storia Lidea 1995: linizio dellAzienda 1999: linnovazione continua 2000: Geox ® diventa internazionale 2001: il cuoio impermeabile 12/2004: Geox ® entra in borsa 2005: Geox ® conquista Madison Avenue Lidea 1995: linizio dellAzienda 1999: linnovazione continua 2000: Geox ® diventa internazionale 2001: il cuoio impermeabile 12/2004: Geox ® entra in borsa 2005: Geox ® conquista Madison Avenue

4 LIdea: non sottovalutare le intuizioni Durante un viaggio a Reno in Nevada (USA), Mario Moretti Polegato, infastidito dal surriscaldamento dei piedi causato dalle scarpe con le suole in gomma che indossava, istintivamente, fora entrambe le suole di gomma con un coltello: Polegato aveva trovato una soluzione semplice ed efficace per far fuoriuscire il calore in eccesso dalle sue scarpe. Moretti Polegato propone, senza alcun successo, la sua invenzione ad affermate aziende calzaturiere. Successivamente, Moretti Polegato sviluppa la sua intuizione nei laboratori di una piccola azienda calzaturiera di proprietà della famiglia, mettendo a punto una nuova tecnologia per le suole in gomma. La brevetta immediatamente e crea la prima scarpa che respira. Durante un viaggio a Reno in Nevada (USA), Mario Moretti Polegato, infastidito dal surriscaldamento dei piedi causato dalle scarpe con le suole in gomma che indossava, istintivamente, fora entrambe le suole di gomma con un coltello: Polegato aveva trovato una soluzione semplice ed efficace per far fuoriuscire il calore in eccesso dalle sue scarpe. Moretti Polegato propone, senza alcun successo, la sua invenzione ad affermate aziende calzaturiere. Successivamente, Moretti Polegato sviluppa la sua intuizione nei laboratori di una piccola azienda calzaturiera di proprietà della famiglia, mettendo a punto una nuova tecnologia per le suole in gomma. La brevetta immediatamente e crea la prima scarpa che respira.

5 La nascita di un brevetto come soluzione ad un problema Geox ® ha risolto il problema della sudorazione con un semplice ma rivoluzionario sistema, riconosciuto con un brevetto internazionale: IL PROBLEMA Le suole in gomma creano un involucro impermeabile attorno al piede e il sudore prodotto dalla naturale sudorazione si condensa allinterno della scarpa. Ciò crea una sgradevole sensazione di umido e cattivo odore. LA SUOLA Geox ha posizionato una serie di piccoli fori nella suola di gomma, in corrispondenza della più alta concentrazione di ghiandole sudoripare della pianta del piede. LA MEMBRANA La molecola di vapore è 700 volte più piccola di una goccia dacqua. Nei laboratori aziendali è stata messa a punto la membrana, costituita da un materiale microporoso. I micropori sono più piccoli di una goccia dacqua, ma più grandi di una molecola di vapore. Pertanto il vapore può fuoriuscire, ma l'acqua non riesce ad entrare nella scarpa e il piede rimane asciutto. Geox ® ha risolto il problema della sudorazione con un semplice ma rivoluzionario sistema, riconosciuto con un brevetto internazionale: IL PROBLEMA Le suole in gomma creano un involucro impermeabile attorno al piede e il sudore prodotto dalla naturale sudorazione si condensa allinterno della scarpa. Ciò crea una sgradevole sensazione di umido e cattivo odore. LA SUOLA Geox ha posizionato una serie di piccoli fori nella suola di gomma, in corrispondenza della più alta concentrazione di ghiandole sudoripare della pianta del piede. LA MEMBRANA La molecola di vapore è 700 volte più piccola di una goccia dacqua. Nei laboratori aziendali è stata messa a punto la membrana, costituita da un materiale microporoso. I micropori sono più piccoli di una goccia dacqua, ma più grandi di una molecola di vapore. Pertanto il vapore può fuoriuscire, ma l'acqua non riesce ad entrare nella scarpa e il piede rimane asciutto.

6 1999: innovare per crescere Lazienda investe costantemente in R&D creando così nuove tecnologie e prodotti. Il laboratorio del Gruppo, studiando costantemente la traspirazione del corpo umano, brevetta unidea per il benessere: labbigliamento Geox che respira. Il progetto permette di applicare la tecnologia Geox anche ad indumenti come giacche, giacconi e giubbotti. Per il gruppo di Montebelluna è linizio dellera del total look che respira. Superata una fase di test, Geox entra nel mercato italiano con una linea di abbigliamento brevettata. Lazienda investe costantemente in R&D creando così nuove tecnologie e prodotti. Il laboratorio del Gruppo, studiando costantemente la traspirazione del corpo umano, brevetta unidea per il benessere: labbigliamento Geox che respira. Il progetto permette di applicare la tecnologia Geox anche ad indumenti come giacche, giacconi e giubbotti. Per il gruppo di Montebelluna è linizio dellera del total look che respira. Superata una fase di test, Geox entra nel mercato italiano con una linea di abbigliamento brevettata.

7 2000: crescere per competere Dopo aver consolidato i primi successi in Italia, Geox inizia la conquista dei mercati internazionali. Ben presto, ogni capitale conterà almeno un Geox Shop nelle vie dello shopping Lingresso della scarpa che respira nei nuovi mercati farà registrare ottimi risultati di vendita. Lazienda viene ufficialmente riconosciuta come una delle migliori success story dellindustria italiana. Dopo aver consolidato i primi successi in Italia, Geox inizia la conquista dei mercati internazionali. Ben presto, ogni capitale conterà almeno un Geox Shop nelle vie dello shopping Lingresso della scarpa che respira nei nuovi mercati farà registrare ottimi risultati di vendita. Lazienda viene ufficialmente riconosciuta come una delle migliori success story dellindustria italiana.

8 2001: vendere non è abbastanza I ricercatori del laboratorio Geox inventano una tecnologia per il benessere nelle calzature con le suole in cuoio e la brevettano. Dopo aver rivoluzionato il mercato, presenta unulteriore novità: il cuoio impermeabile Geox. La gamma di prodotti Geox si amplia maggiormente, forte delle sue innovazioni e di una costante evoluzione nel design italiano che caratterizza ogni collezione. I ricercatori del laboratorio Geox inventano una tecnologia per il benessere nelle calzature con le suole in cuoio e la brevettano. Dopo aver rivoluzionato il mercato, presenta unulteriore novità: il cuoio impermeabile Geox. La gamma di prodotti Geox si amplia maggiormente, forte delle sue innovazioni e di una costante evoluzione nel design italiano che caratterizza ogni collezione.

9 2004: la sicurezza dellevoluzione Il Gruppo può vantare un percorso di crescita invidiabile: fatturati in aumento di oltre il 30% anno su anno, milioni di paia di scarpe prodotte e vendute in più ogni stagione, indici di redditività in costante miglioramento. Queste performance fanno fare a Geox l importante passo, accolto con grande consenso della comunità finanziaria internazionale. Geox viene quotata alla Borsa di Milano il 1° dicembre 2004 con grande successo. Il Gruppo può vantare un percorso di crescita invidiabile: fatturati in aumento di oltre il 30% anno su anno, milioni di paia di scarpe prodotte e vendute in più ogni stagione, indici di redditività in costante miglioramento. Queste performance fanno fare a Geox l importante passo, accolto con grande consenso della comunità finanziaria internazionale. Geox viene quotata alla Borsa di Milano il 1° dicembre 2004 con grande successo.

10 2005: lo spazio cognitivo dello shopping Il 16 novembre 2005 Geox inaugura il suo megastore a New York in Madison Avenue, allincrocio con la 57° strada. E la via dello shopping per eccellenza, quindi Geox crea unarea avvenieristica di 600 mq, il Geox Shop più grande del mondo. Allinterno del Geox Shop, il design innovativo enfatizza al massimo il concetto di tecnologia che costituisce la forza dellascarpa che respira. Il 16 novembre 2005 Geox inaugura il suo megastore a New York in Madison Avenue, allincrocio con la 57° strada. E la via dello shopping per eccellenza, quindi Geox crea unarea avvenieristica di 600 mq, il Geox Shop più grande del mondo. Allinterno del Geox Shop, il design innovativo enfatizza al massimo il concetto di tecnologia che costituisce la forza dellascarpa che respira.

11 Il prodotto: unidea per avanzare Il posizionamento trasversale dei prodotti in termini di età e sesso della clientela: Geox è un peculiare family brand, ciò permette lulteriore estensione del mercato. Lazienda realizza tre diverse tipologie di collezioni che si distinguono a seconda del consumatore finale: donna; uomo; bambino. Vengono distinte quattro ulteriori aree di prodotto: prodotti classic caratterizzati per leleganza delle linee e richiamo ai modelli tradizionali; prodotti casual, caratterizzati per la particolare portabilità e versatilità; prodotti sport, caratterizzati da un design sportivo; prodotti fashion, caratterizzati dalle ultime tendenze di stagione; Il posizionamento trasversale dei prodotti in termini di età e sesso della clientela: Geox è un peculiare family brand, ciò permette lulteriore estensione del mercato. Lazienda realizza tre diverse tipologie di collezioni che si distinguono a seconda del consumatore finale: donna; uomo; bambino. Vengono distinte quattro ulteriori aree di prodotto: prodotti classic caratterizzati per leleganza delle linee e richiamo ai modelli tradizionali; prodotti casual, caratterizzati per la particolare portabilità e versatilità; prodotti sport, caratterizzati da un design sportivo; prodotti fashion, caratterizzati dalle ultime tendenze di stagione;

12 Il brevetto: vantaggio tangibile Geox brevetta un sistema composto da suola in gomma forata e membrana microporosa derivante dalle tecnologie Nasa: strategia solution-to-a-problem (innovazione di prodotto). I laboratori brevettano nuove apparecchiature scientifiche per avanzare nello studio della traspirazione (innovazione di processo). Altri brevetti: cuoio, gomma, abbigliamento. I progetti Geox nascono grazie ad un driver di ricerca ed innovazione brevettabile: limprenditoria e Ricerca nella tradizione italiana. Geox brevetta un sistema composto da suola in gomma forata e membrana microporosa derivante dalle tecnologie Nasa: strategia solution-to-a-problem (innovazione di prodotto). I laboratori brevettano nuove apparecchiature scientifiche per avanzare nello studio della traspirazione (innovazione di processo). Altri brevetti: cuoio, gomma, abbigliamento. I progetti Geox nascono grazie ad un driver di ricerca ed innovazione brevettabile: limprenditoria e Ricerca nella tradizione italiana.

13 Controllo qualità: difendere le proprie idee Geox effettua un costante controllo sulla qualità dei prodotti immessi nel mercato. Le nuove collezioni vengono sottoposte a test di laboratorio a Montebelluna. Successivamente, la produzione viene monitorata sia dallapposito ufficio interno sito presso il quartier generale italiano, sia nei siti produttivi. In questo modo Geox assicura un accurato servizio al consumatore e può difendersi dai prodotti me too. Geox effettua un costante controllo sulla qualità dei prodotti immessi nel mercato. Le nuove collezioni vengono sottoposte a test di laboratorio a Montebelluna. Successivamente, la produzione viene monitorata sia dallapposito ufficio interno sito presso il quartier generale italiano, sia nei siti produttivi. In questo modo Geox assicura un accurato servizio al consumatore e può difendersi dai prodotti me too.

14 Il Gruppo Geox Il Gruppo può contare sulla leadership in Italia* e risulta essere il terzo marchio** a livello internazionale nel settore lifestyle casual. * classificazione ACNielsen (primo semestre 2004) **classificazione della rivista specializzata Shoeintelligence Il Gruppo può contare sulla leadership in Italia* e risulta essere il terzo marchio** a livello internazionale nel settore lifestyle casual. * classificazione ACNielsen (primo semestre 2004) **classificazione della rivista specializzata Shoeintelligence

15 Il Brand Il nome del marchio Geox nasce dalla fusione delle parole "geo" (terra in greco), sulla quale tutti camminano, ed "x", lettera- elemento che simboleggia la tecnologia. L'origine del nome Geox evidenzia la vocazione di una società nata da un'idea rivoluzionaria e che ha fatto del comfort, del benessere e della salute must aziendali. Il nome del marchio Geox nasce dalla fusione delle parole "geo" (terra in greco), sulla quale tutti camminano, ed "x", lettera- elemento che simboleggia la tecnologia. L'origine del nome Geox evidenzia la vocazione di una società nata da un'idea rivoluzionaria e che ha fatto del comfort, del benessere e della salute must aziendali.

16 Global Geox Geox è unidea tutta italiana ma con una forte vocazione internazionale. Negli ultimi anni il gruppo Geox ha registrato una rapida crescita internazionale e oggi è presente in 68 paesi del mondo. Il 59% del fatturato è realizzato all'estero, principalmente in Germania, Francia, Spagna e Stati Uniti: Paesi dove il problema cui Geox propone una soluzione è socialmente molto rilevante. Il merito di tanto successo è anche dellaccorta strategia distributiva: per ottimizzare la penetrazione commerciale nei singoli mercati Geox distribuisce i propri prodotti attraverso oltre punti vendita multimarca e una rete di più di 500 negozi monomarca (Geox Shop), portabandiera del marchio Geox nelle principali città del mondo. Geox è unidea tutta italiana ma con una forte vocazione internazionale. Negli ultimi anni il gruppo Geox ha registrato una rapida crescita internazionale e oggi è presente in 68 paesi del mondo. Il 59% del fatturato è realizzato all'estero, principalmente in Germania, Francia, Spagna e Stati Uniti: Paesi dove il problema cui Geox propone una soluzione è socialmente molto rilevante. Il merito di tanto successo è anche dellaccorta strategia distributiva: per ottimizzare la penetrazione commerciale nei singoli mercati Geox distribuisce i propri prodotti attraverso oltre punti vendita multimarca e una rete di più di 500 negozi monomarca (Geox Shop), portabandiera del marchio Geox nelle principali città del mondo.

17 I Geox Shop: spazio cognitivo e meta-market Nei Geox Shop il prodotto gode della massima visibilità grazie alla vela, un espositore studiato e creato appositamente. La vela ha una struttura leggermente curva dotata di speciali ganci metallici con appendice snodabile che sostengono le calzature. In questo modo il consumatore in un solo gesto può apprezzare sia lestetica e i materiali della tomaia, sia le caratteristiche tecniche della suola forata, vivendo allinterno del punto vendita lesperienza dellutilizzo del prodotto. Nei Geox Shop il prodotto gode della massima visibilità grazie alla vela, un espositore studiato e creato appositamente. La vela ha una struttura leggermente curva dotata di speciali ganci metallici con appendice snodabile che sostengono le calzature. In questo modo il consumatore in un solo gesto può apprezzare sia lestetica e i materiali della tomaia, sia le caratteristiche tecniche della suola forata, vivendo allinterno del punto vendita lesperienza dellutilizzo del prodotto.

18 I Geox Shop: spazio cognitivo e meta-market (II) Larredo del negozio è minimale, semplice e accattivante come lidea della scarpa che respira. Bianco per le vele e per le pareti, strutture leggere per lesposizione dellabbigliamento, elementi in vetro acidato e grandi specchi alle pareti: lambiente è luminoso e pulito come un laboratorio di ricerca. Il rosso degli sgabelli laccati, dei divani e dei tappeti colora questo spazio puro.

19 I Geox Shop: spazio cognitivo e meta-market (III) Nei negozi monomarca Geox trova spazio anche MagicGeox, leroe-cartoon creato per comunicare con i consumatori più piccoli. Allinterno dei punti vendita viene creata unarea interamente dedicata al prodotto Junior e Baby caratterizzata da colori, immagini e spiegazioni della tecnologia ricreano il mondo di MagicGeox. I bambini diventano consumatori informati e potenziali consumatori adulti che acquistano il prodotto con consapevolezza. Nei negozi monomarca Geox trova spazio anche MagicGeox, leroe-cartoon creato per comunicare con i consumatori più piccoli. Allinterno dei punti vendita viene creata unarea interamente dedicata al prodotto Junior e Baby caratterizzata da colori, immagini e spiegazioni della tecnologia ricreano il mondo di MagicGeox. I bambini diventano consumatori informati e potenziali consumatori adulti che acquistano il prodotto con consapevolezza.

20 Strategie: a domanda, risposta Geox sfrutta linnovazione di processo per creare innovazione di prodotto, ossia estende il mercato esistente attraverso una nuova tecnologia di produzione. La domanda è: Quale bisogno del cliente bisogna soddisfare? Risposta: Piedi asciutti e caldi e libera traspirazione. Geox sfrutta linnovazione di processo per creare innovazione di prodotto, ossia estende il mercato esistente attraverso una nuova tecnologia di produzione. La domanda è: Quale bisogno del cliente bisogna soddisfare? Risposta: Piedi asciutti e caldi e libera traspirazione.

21 Strategie: linnovazione di processo Può riguardare la tecnologia di produzione, ma anche la fase di commercializzazione o lorganizzazione parallela e derivante dalla produzione. Esempio: nuove formulazioni, nuovi componenti, nuove lavorazioni ecc. Questo tipo di innovazione è adatto alla creazione di vantaggio competitivo interno: maggiore efficienza, riduzione dei costi, time-saving ecc. Risponde al quesito Come soddisfare il bisogno? Può riguardare la tecnologia di produzione, ma anche la fase di commercializzazione o lorganizzazione parallela e derivante dalla produzione. Esempio: nuove formulazioni, nuovi componenti, nuove lavorazioni ecc. Questo tipo di innovazione è adatto alla creazione di vantaggio competitivo interno: maggiore efficienza, riduzione dei costi, time-saving ecc. Risponde al quesito Come soddisfare il bisogno?

22 Strategie: innovazione di prodotto Apporta nuovi servizi e/o funzioni al cliente. Può essere necessaria, aggiunta, incidente sui costi. La conseguenza è lincremento del valore del prodotto per il cliente: miglioramento del rapporto costi/benefici. Esempi: nuova funzione, nuovo imballaggio, risparmio energetico del prodotto. Apporta nuovi servizi e/o funzioni al cliente. Può essere necessaria, aggiunta, incidente sui costi. La conseguenza è lincremento del valore del prodotto per il cliente: miglioramento del rapporto costi/benefici. Esempi: nuova funzione, nuovo imballaggio, risparmio energetico del prodotto.

23 Strategie: innovazione di prodotto E adeguata per la creazione di external competitive advantage, poiché apporta valore al prodotto per il cliente rispondendo meglio ai suoi bisogni: permette dunque la creazione di un premium price. Risponde al quesito: Quali bisogni si devono soddisfare? La conseguenza è la creazione di un nuovo mercato o lestensione di quello attuale. E adeguata per la creazione di external competitive advantage, poiché apporta valore al prodotto per il cliente rispondendo meglio ai suoi bisogni: permette dunque la creazione di un premium price. Risponde al quesito: Quali bisogni si devono soddisfare? La conseguenza è la creazione di un nuovo mercato o lestensione di quello attuale.

24 Innovazione di prodotto & innovazione di processo Gli assi dinnovazione, prodotto e processo, sono altamente dipendenti: spesso innovazioni di processo creano innovazioni di prodotto. Dalla correlazione, deriva lallargamento del mercato e lemergere di nuovi macro-segmenti. La domanda è Quali clienti soddisfare? Geox crea innovazione market-pull (derivante da un bisogno osservato latente od inespresso) servendosi dellinnovazione di processo, giungendo quindi allestensione del mercato dovuta allinnovazione di prodotto…la scarpa che respira. Gli assi dinnovazione, prodotto e processo, sono altamente dipendenti: spesso innovazioni di processo creano innovazioni di prodotto. Dalla correlazione, deriva lallargamento del mercato e lemergere di nuovi macro-segmenti. La domanda è Quali clienti soddisfare? Geox crea innovazione market-pull (derivante da un bisogno osservato latente od inespresso) servendosi dellinnovazione di processo, giungendo quindi allestensione del mercato dovuta allinnovazione di prodotto…la scarpa che respira.

25 Le categorie di prodotto (Booz, Allen & Hamilton – 1982) Le categorie di prodotto distinte per la valutazione del grado di novità Geox sono le seguenti, basate su due criteri, ossia limpresa ed il mercato: Estensione del mercato <= riposizionamento con un prodotto esistente con lobiettivo di conquistare nuovi mercati o segmenti. Geox assume una posizione trasversale raggiungendo più segmenti. Modifica di prodotto <= miglioramento delle performance o del valore percepito che sostituisce prodotti esistenti. Le scarpe Geox possiedono la capacità di meglio soddisfare i bisogni del cliente: sono un prodotto value-added. Le categorie di prodotto distinte per la valutazione del grado di novità Geox sono le seguenti, basate su due criteri, ossia limpresa ed il mercato: Estensione del mercato <= riposizionamento con un prodotto esistente con lobiettivo di conquistare nuovi mercati o segmenti. Geox assume una posizione trasversale raggiungendo più segmenti. Modifica di prodotto <= miglioramento delle performance o del valore percepito che sostituisce prodotti esistenti. Le scarpe Geox possiedono la capacità di meglio soddisfare i bisogni del cliente: sono un prodotto value-added.

26 Le categorie di prodotto (Booz, Allen & Hamilton – 1982) (II) Estensione della gamma <= aggiunta di una linea di prodotti attuale ad una linea di prodotti esistente. Geox introduce costantemente nuove gamme di prodotto caratterizzate da tecnologie inusitate e design creativo. Diversificazione <= entrata in un mercato stabilito dovuta ad una nuova linea di prodotti Geox entra nel mercato dellabbigliamento applicando la propria tecnologia al total look che respira. Estensione della gamma <= aggiunta di una linea di prodotti attuale ad una linea di prodotti esistente. Geox introduce costantemente nuove gamme di prodotto caratterizzate da tecnologie inusitate e design creativo. Diversificazione <= entrata in un mercato stabilito dovuta ad una nuova linea di prodotti Geox entra nel mercato dellabbigliamento applicando la propria tecnologia al total look che respira.

27 Il grado di rischio assunto da Geox Il grado di rischio si valuta in base a due dimensioni: 1. Limpresa: necessità di acquisire ed implementare nuove competenze. 2. Il mercato: gli adattamenti comportamentali richiesti dalle innovazioni potrebbero non essere accettati dai clienti. Grado di innovazione e grado di rischio sono direttamente proporzionali. Linnovazione è una determinante del vantaggio competitivo. Il grado di rischio si valuta in base a due dimensioni: 1. Limpresa: necessità di acquisire ed implementare nuove competenze. 2. Il mercato: gli adattamenti comportamentali richiesti dalle innovazioni potrebbero non essere accettati dai clienti. Grado di innovazione e grado di rischio sono direttamente proporzionali. Linnovazione è una determinante del vantaggio competitivo.

28 Le dimensione della novità di Geox

29 Le dimensione della novità di Geox (II) Geox è riuscita a rivoluzionare mercato e prodotto proponendo soluzioni ad elevato livello di novità per primo, sia dal punto di vista del prodotto che da quello dei processi. Ciò ha consentito a Geox di conquistare i vantaggi del pionere. Geox è riuscita a rivoluzionare mercato e prodotto proponendo soluzioni ad elevato livello di novità per primo, sia dal punto di vista del prodotto che da quello dei processi. Ciò ha consentito a Geox di conquistare i vantaggi del pionere.

30 I vantaggi del pioniere Geox 1. Immagine e reputazione: Geox è garanzia di benessere e design. 2. Fedeltà alla marca: il tasso di riacquisto è molto elevato. 3. Posizione strategica: in pochi anni ha conquistato una posizione di leadership del mercato che ha permesso accumulazione di risorse. 4. Leadership tecnologica: nei propri laboratori, brevetta processi e soluzioni innovative usufruendo di esclusivo diritto dutilizzo. 5. Determinazione degli standard: i prodotti me-too sono costretti a tecnologia di seconda generazione e prezzi ridotti. 1. Immagine e reputazione: Geox è garanzia di benessere e design. 2. Fedeltà alla marca: il tasso di riacquisto è molto elevato. 3. Posizione strategica: in pochi anni ha conquistato una posizione di leadership del mercato che ha permesso accumulazione di risorse. 4. Leadership tecnologica: nei propri laboratori, brevetta processi e soluzioni innovative usufruendo di esclusivo diritto dutilizzo. 5. Determinazione degli standard: i prodotti me-too sono costretti a tecnologia di seconda generazione e prezzi ridotti.

31 I vantaggi del pioniere Geox (II) 6. Accesso alla distribuzione: Geox dispone di una rete commerciale estesa e controllata, il che ne preserva la garanzia di qualità ed attenzione al cliente ed ostacola la manipolazione a scopo imitativo. 7. Effetti desperienza: efficienza, specializzazione, processi innovativi, migliori attrezzature, mutamenti delle risorse e concezione innovativa del prodotto permettono la riduzione dei costi nel tempo. Si ricorre alla legge matematica: 6. Accesso alla distribuzione: Geox dispone di una rete commerciale estesa e controllata, il che ne preserva la garanzia di qualità ed attenzione al cliente ed ostacola la manipolazione a scopo imitativo. 7. Effetti desperienza: efficienza, specializzazione, processi innovativi, migliori attrezzature, mutamenti delle risorse e concezione innovativa del prodotto permettono la riduzione dei costi nel tempo. Si ricorre alla legge matematica:

32 I vantaggi del pioniere Geox (III) 8. Brevetti come barriere allingresso: Geox non concorre con prodotti sostitutivi diretti e la concorrenza deve sostenere alti costi dinnovazione per entrare nel mercato. 9. Propensione al rischio elevato: Geox deve utilizzare ed acquisire senza sosta nuove competenze con il rischio che ne consegue, tuttavia linnovazione la protegge dai concorrenti. 8. Brevetti come barriere allingresso: Geox non concorre con prodotti sostitutivi diretti e la concorrenza deve sostenere alti costi dinnovazione per entrare nel mercato. 9. Propensione al rischio elevato: Geox deve utilizzare ed acquisire senza sosta nuove competenze con il rischio che ne consegue, tuttavia linnovazione la protegge dai concorrenti.

33 Il processo di sviluppo sequenziale di Geox Stadio strategico: Geox analizza il portafoglio prodotti e sceglie una strategia di sviluppo Stadio dellidea: nuove idee sono generate, economicamente valutate e filtrate (valutazione preliminare: fattori chiave di successo, importanza relativa, giudizi degli esperti, indicatori di performance) Stadio strategico: Geox analizza il portafoglio prodotti e sceglie una strategia di sviluppo Stadio dellidea: nuove idee sono generate, economicamente valutate e filtrate (valutazione preliminare: fattori chiave di successo, importanza relativa, giudizi degli esperti, indicatori di performance)

34 Il processo di sviluppo sequenziale di Geox (II) Stadio del concetto: elaborazione del concetto di prodotto (posizionamento ricercato, specifiche tecniche, vantaggi offerti per lelaborazione della copy strategy), analisi economica e di rischio con propensione elevata al rischio Stadio del concetto: elaborazione del concetto di prodotto (posizionamento ricercato, specifiche tecniche, vantaggi offerti per lelaborazione della copy strategy), analisi economica e di rischio con propensione elevata al rischio

35 Il processo di sviluppo sequenziale di Geox (III) Stadio del prototipo: sviluppo del prototipo, test nei laboratori di Montebelluna, alternativi pani di marketing, test preliminari di mercato Stadio del lancio: mercato-prova, lancio, follow-up, analisi della diffusione attraverso la rete commerciale. Stadio del prototipo: sviluppo del prototipo, test nei laboratori di Montebelluna, alternativi pani di marketing, test preliminari di mercato Stadio del lancio: mercato-prova, lancio, follow-up, analisi della diffusione attraverso la rete commerciale.

36 Geox e lanalisi di Cooper: le regole del successo Geox… 1. Offre una USP 2. È fortemente orientata al mercato 3. Sviluppa concetti di prodotti a vocazione globale 4. Dedica ingenti risorse a R&D ed analisi preliminari (laboratorio, mercato) 5. Indica chiaramente programmi, obiettivi, promesse, attributi e posizionamento 6. Attua piani di lancio coerenti per prezzo, distribuzione e comunicazione 7. Collega in maniera efficace le funzioni di marketing, R&D e produzione coinvolgendo lintera organizzazione a livello globale Geox… 1. Offre una USP 2. È fortemente orientata al mercato 3. Sviluppa concetti di prodotti a vocazione globale 4. Dedica ingenti risorse a R&D ed analisi preliminari (laboratorio, mercato) 5. Indica chiaramente programmi, obiettivi, promesse, attributi e posizionamento 6. Attua piani di lancio coerenti per prezzo, distribuzione e comunicazione 7. Collega in maniera efficace le funzioni di marketing, R&D e produzione coinvolgendo lintera organizzazione a livello globale

37 Geox e lanalisi di Cooper: le regole del successo (II) 8. Supporta e stimola il processo innovativo interno 9. Sfrutta le proprie sinergie (tecnologiche e commerciali) 10. Sfrutta mercati attrattivi 11. Utilizza tecniche di valutazione e previsione efficaci, facilitando decisioni go-kill 12. Implementa follow-up efficaci monitorando il piano operativo lungo tutto il processo 13. Considera le risorse impiegate come un investimento ed è in grado di reperirle 14. Coniuga rapidità dingresso e qualità desecuzione 15. Segue un processo di lavoro sequenziale 8. Supporta e stimola il processo innovativo interno 9. Sfrutta le proprie sinergie (tecnologiche e commerciali) 10. Sfrutta mercati attrattivi 11. Utilizza tecniche di valutazione e previsione efficaci, facilitando decisioni go-kill 12. Implementa follow-up efficaci monitorando il piano operativo lungo tutto il processo 13. Considera le risorse impiegate come un investimento ed è in grado di reperirle 14. Coniuga rapidità dingresso e qualità desecuzione 15. Segue un processo di lavoro sequenziale

38 Financial keys

39 Financial keys (II)

40 Centralizzazione e delocalizzazione Geox adotta una strategia di centralizzazione per quanto riguarda le fasi di Research & Development di prodotti e processi, design, sperimentazione delle specifiche tecnologiche e di mercato. Il cuore creativo è situato in Italia, ma in abbinamento ad una pluralità di fabbriche di terzi dislocate nei Paesi a ridotti costi di fattori. Ogni business unit partecipa al 100% al capitale sociale. Geox adotta una strategia di centralizzazione per quanto riguarda le fasi di Research & Development di prodotti e processi, design, sperimentazione delle specifiche tecnologiche e di mercato. Il cuore creativo è situato in Italia, ma in abbinamento ad una pluralità di fabbriche di terzi dislocate nei Paesi a ridotti costi di fattori. Ogni business unit partecipa al 100% al capitale sociale.

41 Centralizzazione e delocalizzazione (II) Questo tipo di centralizzazione permette la costruzione di barriere allimitazione costituite da brevetti internazionali. I prototipi che hanno affermato la reputazione del Gruppo nel 2004 sono infatti stati lanciati solo dopo lunghi e durissimi test di laboratorio: allinventiva deve seguire la razionalizzazione; alla razionalizzazione il controllo Questo tipo di centralizzazione permette la costruzione di barriere allimitazione costituite da brevetti internazionali. I prototipi che hanno affermato la reputazione del Gruppo nel 2004 sono infatti stati lanciati solo dopo lunghi e durissimi test di laboratorio: allinventiva deve seguire la razionalizzazione; alla razionalizzazione il controllo

42 Centralizzazione e delocalizzazione (III) Ogni sede estera fa capo a quella italiana di Montebelluna rafforzando il legame con il cuore dellinnovazione: il team manageriale essenziale garantisce la velocità decisionale ed il controllo cautelare. I Responsabili di Funzione delle sedi estere rispondono direttamente ai Responsabili di Funzione italiani. La flessibilità è pressochè totale ed in qualche modo applicata anche alla rete distributiva: 400 su 500 negozi attivi su scala mondiale operano in franchising e come già notato, fatturano la maggioranza delle vendite. Ogni sede estera fa capo a quella italiana di Montebelluna rafforzando il legame con il cuore dellinnovazione: il team manageriale essenziale garantisce la velocità decisionale ed il controllo cautelare. I Responsabili di Funzione delle sedi estere rispondono direttamente ai Responsabili di Funzione italiani. La flessibilità è pressochè totale ed in qualche modo applicata anche alla rete distributiva: 400 su 500 negozi attivi su scala mondiale operano in franchising e come già notato, fatturano la maggioranza delle vendite.

43 Centralizzazione e delocalizzazione (IV) Le strategie predisposte dal management per accelerare lespansione sono basate sul riposizionamento dei punti vendita per un controllo maggiore dimmagine, marca, qualità ed accessibilità del concetto di prodotto. Lespansione avviene nellambito di una politica di cautela che sfrutta il potenziale, ma asseconda la domanda in forte sviluppo senza forzature utilizzando una sollecitazione contenuta. Le strategie predisposte dal management per accelerare lespansione sono basate sul riposizionamento dei punti vendita per un controllo maggiore dimmagine, marca, qualità ed accessibilità del concetto di prodotto. Lespansione avviene nellambito di una politica di cautela che sfrutta il potenziale, ma asseconda la domanda in forte sviluppo senza forzature utilizzando una sollecitazione contenuta.

44 Centralizzazione e delocalizzazione (V) Le collezioni sono specificatamente studiate ed adattate alle esigenze dei diversi consumatori, conservando però la qualità dello stile made in Italy che permette il rafforzamento di unimmagine del prodotto già positiva. La forza creativa di Montebelluna è supportata dallo staff di età media intorno ai 35 anni (il 75% possiede una Laurea) e dalla stretta collaborazione tra Università ed Imprenditoria che facilita la creazione di una reputazione di social responsability e linnovazione anticipata. Ogni prototipo è brevettato a livello internazionale. Le collezioni sono specificatamente studiate ed adattate alle esigenze dei diversi consumatori, conservando però la qualità dello stile made in Italy che permette il rafforzamento di unimmagine del prodotto già positiva. La forza creativa di Montebelluna è supportata dallo staff di età media intorno ai 35 anni (il 75% possiede una Laurea) e dalla stretta collaborazione tra Università ed Imprenditoria che facilita la creazione di una reputazione di social responsability e linnovazione anticipata. Ogni prototipo è brevettato a livello internazionale.

45 Centralizzazione e delocalizzazione (VI) La produzione è dislocata dove il costo dei fattori è competitivo. Lorganizzazione è talmente flessibile da essere riuscita nel 2005 a trasferire in soli 15 giorni la produzione di oltre 3milioni di calzature dai siti cinesi e vietnamiti, colpiti da dazi antidumping, ai territori brasiliani ed indonesiani: limpatto dei dazi è stato limitato e la struttura non appesantita. La produzione è dislocata dove il costo dei fattori è competitivo. Lorganizzazione è talmente flessibile da essere riuscita nel 2005 a trasferire in soli 15 giorni la produzione di oltre 3milioni di calzature dai siti cinesi e vietnamiti, colpiti da dazi antidumping, ai territori brasiliani ed indonesiani: limpatto dei dazi è stato limitato e la struttura non appesantita.


Scaricare ppt "Geox ® Respira Anjeza Aliu Giuliano Nava Ludovica Mazzucato."

Presentazioni simili


Annunci Google