La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Elaborato F.S. Di Somma V. PROGETTO QUALITA VERSO IL…. MANUALE DELLA QUALITA A.S. 2006/2007 F. S. QUALITA DI SOMMA V.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Elaborato F.S. Di Somma V. PROGETTO QUALITA VERSO IL…. MANUALE DELLA QUALITA A.S. 2006/2007 F. S. QUALITA DI SOMMA V."— Transcript della presentazione:

1 elaborato F.S. Di Somma V. PROGETTO QUALITA VERSO IL…. MANUALE DELLA QUALITA A.S. 2006/2007 F. S. QUALITA DI SOMMA V.

2 elaborato F.S. Di Somma V. PRINCIPI GUIDA GESTIRE IN MODO CONSAPEVOLE IL SISTEMA SCUOLA DARE QUALITA AI PROCESSI PER MIGLIORARE ANCHE GLI ESITI GARANTIRE CIO CHE SI DICHIARA

3 elaborato F.S. Di Somma V. APPLICARE LA NORMA UNI EN ISO 9001: 2000 NELLA SCUOLA PERCHE ? La norma fornisce un insieme di indicazioni, suggerimenti, requisiti per: Progettare e gestire un sistema per la qualità con efficacia e semplicità Attuare una politica di miglioramento continuo del servizio ottimizzando i processi che lo caratterizzano

4 elaborato F.S. Di Somma V. FASI DEL MANUALE DELLA QUALITA 1.Identificazione dei processi più significativi in ottica qualità(da pianificare, migliorare e tenere sotto controllo) 2.Definizione della sequenza e le interazioni tra questi processi

5 elaborato F.S. Di Somma V. 3.Pianificazione dei processi necessari per la realizzazione dei prodotti I prodotti della scuola possono essere relativi : Agli utenti esterni (iscrizioni, formazione classi,valutazione ) Allofferta formativa (gestione dell attività didattica ordinaria,recupero,sostegno,approfondimento) Allofferta formativa integrativa (progetti col territorio, visite di istruzione, attività con esperti su temi specifici) Al supporto (gestione orari,gestione laboratori…)

6 elaborato F.S. Di Somma V. Capire le interazioni esistenti tra questi processi Documentare i processi per quanto necessario ad assicurare il loro efficace sviluppo e controllo Individuare i processi necessari per una efficace messa in atto del SGQ

7 elaborato F.S. Di Somma V. APPROCCIO PER PROCESSI PROCEDURA Modo specificato per svolgere una attività o un processo (può essere documentata o no) PROCESSO ( l insieme di attività correlate o interagenti) input (include le risorse) output PRODOTTO Risultato di un Processo OPPORTUNITA DI MONITORAGGIO E MISURAZIONI (prima,durante e dopo il processo ) EFFICACIA DEL PROCESSO: Capacità di raggiungere i risultati desiderati Ob.ISO 9001 :2000 EFFICIENZA DEL PROCESSO: Risultati ottenuti rispetto alle risorse utilizzate

8 elaborato F.S. Di Somma V. CLIENTEREQUISITICLIENTEREQUISITI CLIENTEREQUISITICLIENTEREQUISITI PIANIFICAZIONE STRATEGICA E FUNZIONI DI GOVERNO (Req. 4, 5 e 6) Gestione della documentazione Req e Gestione della comunicazione Req Pianificazione (obiettivi per la qualità e pianificazione della qualità)Req. 5.4 Gestione delle risorse Req. 6 Formazione e creazione della consapevolezza Req. 6.2 PIANIFICAZIONE STRATEGICA E FUNZIONI DI GOVERNO (Req. 4, 5 e 6) Gestione della documentazione Req e Gestione della comunicazione Req Pianificazione (obiettivi per la qualità e pianificazione della qualità)Req. 5.4 Gestione delle risorse Req. 6 Formazione e creazione della consapevolezza Req. 6.2 MISURAZIONE, ANALISI E MIGLIORAMENTO (Req. 8) Gestione della customer satisfaction Req Monitoraggio e misurazione dei processi Req Gestione del miglioramento dei servizi Req. 8.5 MISURAZIONE, ANALISI E MIGLIORAMENTO (Req. 8) Gestione della customer satisfaction Req Monitoraggio e misurazione dei processi Req Gestione del miglioramento dei servizi Req. 8.5 SERVIZI CENTRALI E CARATTERIZZANTI Attività didattica Accoglienza Orientamento Progettazione e sviluppo Req. 7.3 ……………. ………………………. SERVIZI CENTRALI E CARATTERIZZANTI Attività didattica Accoglienza Orientamento Progettazione e sviluppo Req. 7.3 ……………. ………………………. EROGAZIONE DEL SERVIZIO (Req. 7) SERVIZI STRUMENTALI Iscrizioni Inserimento nuovi insegnanti Formazione classi Gestione laboratori Gestione biblioteca Gestione magazzino Reperimento risorse Gestione orari Manutenzione e sicurezza Pubblicità …………………………. SERVIZI STRUMENTALI Iscrizioni Inserimento nuovi insegnanti Formazione classi Gestione laboratori Gestione biblioteca Gestione magazzino Reperimento risorse Gestione orari Manutenzione e sicurezza Pubblicità …………………………. CLIENTESODDISFAZIONECLIENTESODDISFAZIONE CLIENTESODDISFAZIONECLIENTESODDISFAZIONE MAPPA INTERAZIONI PROCESSI

9 elaborato F.S. Di Somma V. Miglioramento continuo del Sistema di Gestione per la qualità Responsabilità della Direzione Gestione risorse PROCESSO REALIZZAZI ONE SERVIZIO INPUT OUPUT PARTIINTERESSATEPARTIINTERESSATE PARTIINTERESSATEPARTIINTERESSATE SODDISFAZIONEESODDISFAZIONEE 8.Misurazioni,analisi e miglioramento 8.1 Generalità 8.2 Monitoraggi e misurazioni 8.3 Non conformità 8.4 Analisi dei dati 8.5 Miglioramento 7. Realizzazione del prodotto 7.1 Pianificazione 7.2 Processi relativi al cliente 7.3 Progettazione e sviluppo 7.4 Approvvigionamento 7.5 Produzione ed erogazione 7.6 Dispositivi di monitoraggio 6. Gestione delle risorse 6.1 Messa a disposizione delle risorse 6.3 Risorse umane 6.4 Ambiente di lavoro 5.responsabilità della Direzione 5.1 Impegno della Direzione 5.2 Attenzione focalizzata al cliente 5.3 Politica per la qualità 5.4. Pianificazione 5.5 Responsabilità, autorità, comunicazione 5.6 Riesame della Direzione Sistema di Gestione per la Qualità 4.1 Requisiti generali 4.2 Requisiti relativi alla documentazione MISURAZIONE REQUISITIREQUISITI

10 elaborato F.S. Di Somma V. A INDIVIDUARE IL PROBLEMA DA AFFRONTAREMETODOLOGIA B DEFINIRE GLI OBIETTIVI DA CONSEGUIRE C SCEGLIERE GLI STRUMENTI DA USARE D CREARE LE CONDIZIONI ORGANIZZATIVE E ATTRIBUIRE RESPONSABILITA DI ATTUAZIONE F ELABORARE LE METODOLOGIE DA SEGUIRE G COSTRUIRE I PROTOCOLLI PER LA VERIFICA E LA VALUTAZIONE DI PROCESSI/PRODOTTI/ESITI H CALCOLARE IL PREVENTIVO DI SPESA

11 elaborato F.S. Di Somma V. QUALE QUALITÀ POSSIBILE COME? DIMENSIONEQUALITASERVIZIODIMENSIONEQUALITASERVIZIO AFFIDABILITA Rispettare gli impegni didattico progettuali del POF in modo accurato e senza inconvenienti Rispettare il Contratto Formativo con lutenza CAPACITA DI RISPOSTA Volontà di aiutare lutente e di fornire un servizio sollecito:tempestività di informazione,comunicazione Nellambito amministrativo tempi di attesa ridotti,raggiungibilità telefonica,orari comodi di accesso alla struttura RASSICURAZIONE Competenza e cortesia del personale,capacità di generare fiducia Abilità e possesso delle conoscenze necessarie ad eseguire il servizio Gentilezza,rispetto,considerazione da parte del personale di contatto (personale di segreteria,collaboratori scolastici) Assenza,per quanto dipende da noi, di pericoli e rischi. EMPATIA Dimostare interesse e attenzione verso lutenza,individuata come risorsa COMUNICAZIONE Garantire linformazione,la comunicazione delle esperienze e dare elementi di valutazione attraverso un linguaggio adeguato agli utenti.

12 elaborato F.S. Di Somma V. CHI ? RESPONSABILITA D.S. Ha la responsabilità: Di definire gli obiettivi e i parametri da tenere sotto controllo Sovrintendere alle attività Verificare periodicamente landamento dei parametri definiti e valutare i risultati Promuovere azioni di miglioramento,se necessario, e verificarne l applicazione. R.Q Ha la responsabilità : Raccogliere i dati forniti dalle varie funzioni Raccogliere i dati di propria pertinenza Elaborare i dati e presentarli al DS con la periodicità richiesta


Scaricare ppt "Elaborato F.S. Di Somma V. PROGETTO QUALITA VERSO IL…. MANUALE DELLA QUALITA A.S. 2006/2007 F. S. QUALITA DI SOMMA V."

Presentazioni simili


Annunci Google