La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Finalità e obiettivi La Provincia di Milano, Assessorato allo Sport su proposta del Coni di Milano grazie allintesa sottoscritta il 7 giugno 2011 intende.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Finalità e obiettivi La Provincia di Milano, Assessorato allo Sport su proposta del Coni di Milano grazie allintesa sottoscritta il 7 giugno 2011 intende."— Transcript della presentazione:

1

2 Finalità e obiettivi La Provincia di Milano, Assessorato allo Sport su proposta del Coni di Milano grazie allintesa sottoscritta il 7 giugno 2011 intende offrire a tutti comuni del territorio la possibilità di organizzare nei proprio centri sportivi gli Educamp, campus scolastici sportivi multidisciplinari. I Comuni della Provincia di Milano avranno così lopportunità di realizzare dei Camp estivi chiavi in mano e ad un prezzo molto vantaggioso per le famiglie il tutto grazie allassistenza del Coni di Milano. Il Coni selezionerà le migliori strutture per offrire a tutti i partecipanti una maggiore offerta sportiva.

3 Finalità e obiettivi Nellottica di un rapporto sempre più sinergico tra CONI, Provincia di Milano, Comuni e MIUR - basato sulla condivisione delle finalità formative e già concretizzato nellintervento di alfabetizzazione motoria nella primaria - si inserisce il progetto EDUCAMP – Scuole aperte per ferie. Obiettivo principale del progetto è quello di dare continuità alle proposte educativo – didattiche svolte sia in ambito scolastico che extrascolastico promuovendo, attraverso la pratica di attività fisica, principi e valori quali: la centralità del ragazzo, lintegrazione, la socializzazione, il reciproco rispetto ed un corretto stile di vita. PROPORRE STILI DI VITA CORRETTI OFFRIRE UN SERVIZIO ALLE FAMIGLIE RAFFORZARE IL RAPPORTO TRA SCUOLA E MONDO SPORTIVO AVVICINARE I GIOVANI ALLA PRATICA SPORTIVA

4 Gli Educamp COSA SONO E A CHI SI RIVOLGONO campus scolastici sportivi multidisciplinari rivolti ai giovani di età compresa tra i 5 e i 14 anni, anche quelli più sedentari e meno inclini allattività fisica, i quali, anche nel periodo estivo, hanno la possibilità di continuare lattività ludico-motoria pre sportiva iniziata a scuola e di proseguirla con gli stessi criteri e le stesse metodologie. COSA PROPONGONO unofferta multidisciplinare finalizzata al divertimento e alla socializzazione, basata su attività motorie allaria aperta, ludico- ricreative differenziate per le diverse età. ATTRAVERSO QUALI FIGURE Educatori sportivi (laureati in Scienze Motorie o diplomati Isef), le stesse figure professionali impegnate durante lanno nellattività scolastica, responsabili nellespletamento delle discipline ludico sportive e garanti dellapproccio educativo e del rispetto delle norme che regolano le attività di gruppo.

5 Gli elementi chiave Elementi chiave di questo progetto sono gli operatori: gli Educatori Sportivi - veri e propri punti di riferimento per i giovani iscritti - garanti della professionalità e dellapproccio educativo impiegato. Hanno la responsabilità dei gruppi che seguono per tutta la settimana durante le lezioni. Questo, il vero valore aggiunto offerto dagli Educamp: un contesto ludico educativo sicuro, unico nel suo genere per la qualità e la competenza della struttura organizzativa e per il personale altamente qualificato.

6 I modelli di camp Il progetto prevede 2 diverse formule

7 La proposta sportiva Lofferta sportiva è multidisciplinare. Sono previste almeno 8 discipline tra sport di squadra ed individuali. Le discipline sportive proposte vengono scelte localmente per adattare lofferta alle realtà presenti sul territorio, tenendo in considerazione le diverse tradizioni sportive radicate,consolidate o da valorizzare in specifico riferimento agli sport cosiddetti minori. Nellarco delle giornata i partecipanti al camp svolgono tutte le diverse attività a carattere sportivo in programma seguendo un sistema di turnazione così da praticare entro la settimana tutte le discipline previste.

8 Il programma della giornata

9 I servizi 1. Attività multi sportive; 2. Attività di animazione, ludiche e ricreative; 3. Servizio di ristorazione affidato ad aziende certificate. Lofferta alimentare prevede un menu completo, sano ed equilibrato che tiene conto di tutte le esigenze alimentari di ogni singolo camper (allergie, intolleranze, ecc.); 4. Assistenza sanitaria in loco; 5. Assicurazione contro gli infortuni; 6. Kit di abbigliamento + badge identificativo; 7. Attestato di partecipazione; 8. Alloggio solo per i camp nella formula residenziale; 9. Servizio bus navetta dove necessario per facilitare laccesso al camp (su ogni bus/navetta è presente un responsabile che verifica la presenza di tutti e che anima il viaggio)

10

11

12 Il kit di materiale sportivo CITY CAMP 2 t-shirt 1 pantaloncino 1 cappellino CAMP RESIDENZIALI 3 t-shirt 2 pantaloncini 1 cappellino

13

14 La comunicazione Sito Eucamp Provincia di Milano e Liniziativa prevede un sito internet dedicato con le informazioni essenziali di presentazione delliniziativa (contesto – obiettivi – format -sedi - programma della giornata); Nel sito è possibile candidare il proprio comune ad ospitare il progetto. Sito nazionale


Scaricare ppt "Finalità e obiettivi La Provincia di Milano, Assessorato allo Sport su proposta del Coni di Milano grazie allintesa sottoscritta il 7 giugno 2011 intende."

Presentazioni simili


Annunci Google