La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Domenico Sugamiele1 Conferenza sul secondo ciclo del sistema educativo di Istruzione e Formazione Roma 9 ottobre 2004 Legge 28 marzo 2003 n. 53 Delega.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Domenico Sugamiele1 Conferenza sul secondo ciclo del sistema educativo di Istruzione e Formazione Roma 9 ottobre 2004 Legge 28 marzo 2003 n. 53 Delega."— Transcript della presentazione:

1 Domenico Sugamiele1 Conferenza sul secondo ciclo del sistema educativo di Istruzione e Formazione Roma 9 ottobre 2004 Legge 28 marzo 2003 n. 53 Delega al Governo per la definizione delle norme generali sullistruzione e dei livelli essenziali delle prestazioni in materia di istruzione e formazione professionale.

2 Domenico Sugamiele2 Il modello organizzativo del sistema di istruzione Rapporto tra Amministrazione scolastica e scuole Rapporto tra i diversi livelli dellamministrazione (Stato, Regione, EE.LL) e le scuole. Cioè: Il Rapporto tra lautonomia delle scuole e lautonomia regionale, provinciale.. Secondo lart. 21 della 59 Non più Scuole come uffici periferici. Modello burocratico – amministrativo Ma Scuole come Istituzioni autonome responsabili del processo formativo. AUTONOMIE FUNZIONALI

3 Domenico Sugamiele3 Attribuzione di funzioni alle scuole Art. 21 comma 1 Le funzioni dellAmministrazione centrale e periferica in materia di gestione e programmazione sono attribuite alle scuole. Art. 21 comma 7 ( A seguito del comma 1 ) Le scuole sono dotate di personalità giuridica..e hanno autonomia organizzativa (comma 8) e didattica (comma 9) Art. 21 comma 10 Nellesercizio dellautonomia organizzativa e didattica….. Le istituzioni scolastiche hanno anche autonomia di ricerca, sperimentazione e sviluppo. IRRE, INVALSI, INDIRE trasformati come Enti finalizzati al supporto dellautonomia delle istituzioni scolastiche

4 Domenico Sugamiele4 Sistema delle funzioni amministrative e livelli di governo Organizzazione generale del sistema di istruzione Lo Stato giuridico del personale La gestione dello Stato giuridico (Formazione e formazione in servizio) AMMINISTRAZIONE STATALE COME CENTRO PROPULSORE E DI INDIRIZZO Le rimanenti funzioni sono distribuite tra le Autonomie funzionali ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Funzioni tecniche e amministrative collegate SISTEMA DELLE AUTONOMIE LOCALI Programmazione e la gestione amministrativa del servizio di istruzione (D. L.vo 112/98) STATOSTATO SISTEMASISTEMA INTEGRATOINTEGRATO

5 Domenico Sugamiele5 STATO GESTORE STATO REGOLATORE Decentramento amministrativo Programmazione, indirizzo Attribuzione di autonomia Affidamento di funzioni Controllo e Valutazione AUTONOMIE LOCALI AUTONOMIE FUNZIONALI Ufficio Scol. Reg. C.S.A. Regione Scuola C.S.A. Ente Locale Ente Locale ……..

6 Domenico Sugamiele6 I concetti e i valori di fondo

7 Domenico Sugamiele7 La Libertà come scelta consapevole Equilibrio tra domanda e offerta PIANI DI STUDIO PERSONALIZZATI Il portfolio delle competenze La responsabilità progettuale delle scuole e degli insegnanti richiama la personale responsabilità degli studenti La libertà di apprendimento e la scelta educativa delle famiglie: le scuole rispondono ai bisogni educativi degli studenti Rapporto con il territorio ed il sistema produttivo

8 Domenico Sugamiele8 La Flessibilità Flessibilità strutturale: sistema unitario ma differenziato dai 3 ai 21 anni –opzioni di ingresso e di uscita –pluralità dei percorsi e dei soggetti formativi: modalità, durata e luoghi diversificati Flessibilità interna ai percorsi –quote opzionali e facoltative dei piani di studio personalizzati –orientamento continuo: sistema dei crediti e reversibilità delle scelte Alternanza scuola – lavoro grafico grafico

9 Domenico Sugamiele9 Tutti alla meta: il diploma professionale Successo formativo per tutti / nuovi diritti di cittadinanza: dallobbligo al diritto-dovere allistruzione e alla formazione per almeno12 anni o, comunque, sino al conseguimento di una qualifica entro il diciottesimo anno di età grafico grafico Dalla scuola di massa alla scuola di qualità per tutti e per ciascuno

10 Domenico Sugamiele10 PRIMO CICLO

11 Domenico Sugamiele11 SECONDO CICLO

12 Domenico Sugamiele12 ISTRUZIONE Politiche del lavoro Legge n. 30 Legge n. 53 Sistema di Istruzione e Formazione professionale Istituti Scolastici e Centri/Agenzie formative FORMAZIONE PROFESSIONALE Sistema Produttivo

13 Domenico Sugamiele13 La Pari Dignità dei due sistemi del secondo ciclo Circolarità tra Istruzione e Formazione professionale Profilo Culturale, Educativo e professionale unitario Innalzamento dei livelli qualitativi dellIstruzione e Formazione professionale Entrambi i sistemi garantiscono esiti superiori, professionali e accademici Valorizzazione della formazione lungo tutto larco della vita (longlife learning), potenziamento della Formazione Tecnica Superiore Comparabilità, trasparenza, trasferibilità e riconoscimento delle competenze a livello regionale, nazionale, europeo.

14 Domenico Sugamiele14 Istruzione e Formazione Professionale

15 Domenico Sugamiele15 Apprendistato Definizione e tipologie 1. Ferme restando le disposizioni vigenti in materia di diritto-dovere di istruzione e di formazione, il contratto di apprendistato è definito secondo le seguenti tipologie: a) contratto di apprendistato per lespletamento del diritto-dovere di istruzione e formazione; b) contratto di apprendistato professionalizzante per il conseguimento di una qualificazione attraverso una formazione sul lavoro e un apprendimento tecnico-professionale; c) contratto di apprendistato per lacquisizione di un diploma o per percorsi di alta formazione.

16 Domenico Sugamiele16 Organizzazione della rete della IeFP Organizzazione della rete della IeFP Istituzioni scolastiche:Tecnici e Professionali Sistema della F.P: Enti, Centri, Agenzie Accreditamento Regionale Legge 62/00 Organizzazione dimensionale Estensione dellautonomia CAMPUS O POLI L.E.P.

17 Domenico Sugamiele17 Formazione insegnanti Iniziale: laurea specialistica abilitante –Ingresso a numero programmato –Tirocinio (Tutor) –Esame di laurea: commissione mista In ingresso: praticantato –Obbligatorio per laccesso nei ruoli –Quali scelte per Regioni e paritarie Reclutamento –Concorso di scuola –Vincolo della permanenza

18 Domenico Sugamiele18 Fase di Attuazione Alternanza scuola - lavoro Diritto-dovere di istruzione e formazione; Formazione insegnanti SECONDO CICLO : Licei (OSA) – IeFP ACCORDO QUADRO – Sperimentazioni – Accordo su Standard – Certificazione e passaggi FINANZIAMENTO


Scaricare ppt "Domenico Sugamiele1 Conferenza sul secondo ciclo del sistema educativo di Istruzione e Formazione Roma 9 ottobre 2004 Legge 28 marzo 2003 n. 53 Delega."

Presentazioni simili


Annunci Google