La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La civiltà Romana fu una delle più grandi al mondo: conquistò lEuropa, buona parte dell Africa e dell Asia. Sconfisse i Greci, i Sanniti e molti altri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La civiltà Romana fu una delle più grandi al mondo: conquistò lEuropa, buona parte dell Africa e dell Asia. Sconfisse i Greci, i Sanniti e molti altri."— Transcript della presentazione:

1

2 La civiltà Romana fu una delle più grandi al mondo: conquistò lEuropa, buona parte dell Africa e dell Asia. Sconfisse i Greci, i Sanniti e molti altri popoli italici da cui prese abitudini, tradizioni, religioni, il modo di combattere e i giochi. Sconfisse anche popoli nordici e piano piano il territorio conquistato si allargò. I romani costruirono molti monumenti arrivati fino ai tempi nostri che ci hanno fatto capire la loro storia e la loro cultura. Questa grande civiltà ebbe tre forme di governo: MONARCHIA ( aC.) REPUBBLICA (509 a.C.- 27 d.C.) IMPERO ( d.C.)

3 Augusto per celebrare la lunga pax romana fece costruire lAra Pacis, laltare della pace. Sulle pareti esterne dellara Pacis sono ritratti Romolo e Remo, mentre sui lati è raffigurato Augusto, seguito da un corteo che si avvia a celebrare un sacrificio rituale. In questo modo Augusto voleva porsi come erede naturale dei gemelli fondatori di Roma.

4 Situato tra il Colosseo e larco di Tito, larco di Costantino è il più grande arco onorario giunto fino a noi. Larco venne eretto per celebrare il trionfo dellimperatore Costantino su Massenzio dopo la battaglia di ponte Milvio avvenuta il 28 ottobre del 312 d.c.

5 Il Foro Romano vide le sue prime costruzioni intorno al settimo secolo avanti Cristo quando venne dato lavvio all edificazione di edifici adibiti alla vita politica, giudiziaria religiosa commerciale e sociale della città

6 Il Foro di Traiano venne costruito tra il 107 e il 112 d. C. Il foro fu costruito per celebrare la grandezza dell imperatore; è rettangolare ed è lungo 300 m e largo 180m. Al centro del foro sorgeva una statua raffigurante l imperatore Traiano e qui trovava posto anche la Colonna Traiana, si svolgevano tutte le celebrazioni pubbliche più importanti.

7 Limperatore Traiano dopo aver sconfitto i Daci fece costruire un imponente monumento raffigurante la grande vittoria contro il popolo Dacio chiamata Colonna Traiana. La Colonna Traiana è stata eretta nellanno 113 d. c. realizzata da il Apollodoro è alta 30 m più una base di 10m. Questa opera grandiosa racconta tutte le opere di Traiano (colpito per ben 58 volte )u un enorme rotolo a spirale,lungo ben 200m che compie per ben 23 volte il giro intorno alla colonna. Il monumentale piedistallo ospita le ceneri dellimperatore Traiano e presenta allinterno una scala che permetteva di arrivare in cima dove era situata una statua bronzea di Traiano

8 Il Circo Massimo era il grande circo di Roma, riconoscibile dal suo divisoro centrale (la spina); intorno vi erano le gradinate. Vi si svolgevano soprattutto le corse con i carri; i carri venivano guidati dagli aurighi che dovevano fare 7 giri della pista ostacolandosi a vicenda per raggiungere la vittoria.

9 Il Colosseo (Anfiteatro Flavio)comprendeva unarena a gradinata dove gli spettatori si disponevano in base al rango : nelle prime file i ricchi e i nobili con le tuniche bianche, poi gli uomini plebei con le vesti scure e, dietro a tutti le donne. Un settore privilegiato era riservato allimperatore e alla sua corte. Nei locali sotterranei cerano le gabbie degli animali feroci e le stanze per i gladiatori. Spesso larena veniva allagata per potervi svolgere battaglie navali.

10 LArco di Traiano (114 – 117 d. c.) in Benevento è stato costruito per commemorare lapertura della Via Appia Traiana che accorciava il cammino da Roma a Brindisi. Serrato in mezzo alle mura cittadine, larco divenne una porta daccesso alla città e per la sua imponenza fu chiamata Port Aurea.

11 La Domus Aurea,parola latina che significa Casa Dorata,è chiamata così per i suoi rivestimenti in oro, fu costruita da Nerone tra il 64 e il 68 d.C. Di fronte all entrata principale l imperatore Nerone fece costruire una statua in bronzo che raffigurava se stesso mentre indossava gli abiti del dio Apollo. Venne progettata da Severo e Celere e dipinta da Fabullo.

12


Scaricare ppt "La civiltà Romana fu una delle più grandi al mondo: conquistò lEuropa, buona parte dell Africa e dell Asia. Sconfisse i Greci, i Sanniti e molti altri."

Presentazioni simili


Annunci Google