La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1. descrivere la situazione: dal senso di disagio alle raccomandazioni normal 2. imparare a distinguere tra cause e fenomeni Il degrado dei materiali Daniela.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1. descrivere la situazione: dal senso di disagio alle raccomandazioni normal 2. imparare a distinguere tra cause e fenomeni Il degrado dei materiali Daniela."— Transcript della presentazione:

1 1. descrivere la situazione: dal senso di disagio alle raccomandazioni normal 2. imparare a distinguere tra cause e fenomeni Il degrado dei materiali Daniela Pittaluga

2 1. descrivere la situazione: dal senso di disagio alle raccomandazioni Normal 2. imparare a distinguere tra cause e fenomeni

3 Il degrado: metodi di individuazione e accertamento Di fronte alledificio vecchio posso procedere così: 1. Osservo quello che sembra rovinato/non nuovo. La sensazione di fastidio dipende da: - i colori non sono continui - ci sono parti rotte - … 2. Descrivo quello che vedo: - localizzo su un eidotipo le aree interessate dai fenomeni - raccolgo le osservazioni in brevi testi 3. Interpreto i dati raccolti: diversi fenomeni insistono su aree diverse? lo stesso fenomeno interessa più materiali? posso fare ipotesi sulle cause? 4. Individuo gli approfondimenti necessari elenco i dati mancanti faccio eseguire eventuali analisi e accertamenti di laboratorio 5. Capisco le cause dei fenomeni di degrado e la loro gravità 6. Trasferisco tutte le informazioni in forma definitiva (carte tematiche o mappature) 7. Sono pronto per pensare al progetto… (se conosco materiali e storia) osservazioni in brevi testi procedura

4 Cascina 1

5 Imparare a distinguere tra cause e fenomeni: ad ogni fenomeno corrispondono una o più cause esistono fenomeni semplici e fenomeni complessi per capire le cause occorre leggere il degrado insieme ai materiali e ai segni lasciati dalla storia sulledificio Sulle cause

6 esiste apporto di materiali attivi inattivi che possono essere: vegetali - unicellulari - inferiori - superiori depositi - meccanici - chimici - sali metallici - acque dure trattamenti - inorganici - organici presenza vegetazione patina biologica incrostazione alterazione cromatica (litici) efflorescenza crosta (solfatazione dei carbonati) deposito superficiale chimici - atmosfera - piogge acide - acque circolanti e che producono: macchia concrezione scialbatura patina apporto

7 La Colleonesca Malpaga (Bg)


Scaricare ppt "1. descrivere la situazione: dal senso di disagio alle raccomandazioni normal 2. imparare a distinguere tra cause e fenomeni Il degrado dei materiali Daniela."

Presentazioni simili


Annunci Google