La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GRUPPO E GRUPPO DI LAVORO. IL GRUPPO Definizione: sintende come una pluralità, in interazione, con un valore di legame, che ne determina lemergenza psicologica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GRUPPO E GRUPPO DI LAVORO. IL GRUPPO Definizione: sintende come una pluralità, in interazione, con un valore di legame, che ne determina lemergenza psicologica."— Transcript della presentazione:

1 GRUPPO E GRUPPO DI LAVORO

2 IL GRUPPO Definizione: sintende come una pluralità, in interazione, con un valore di legame, che ne determina lemergenza psicologica. Pluralità, interazione e legame producono a loro volta la sua emergenza sistemica.

3 Pluralità Il gruppo è un insieme numericamente ridotto di persone. Ciò garantisce i livelli di interazione e legame. Mentre si ritiene che la dinamica della coppia abbia specificità e caratteristiche tali che non la connotano come gruppo, daltro canto una maggiore numerosità si allontana da quello che viene genericamente individuato come gruppo in senso stretto.

4 Interazione è lazione reciproca tra gli individui del gruppo. Si definisce ad almeno tre livelli: linfluenzamento reciproco degli individui, che si gioca tra ladattarsi agli altri e far adattare gli altri a sé il fare insieme più o meno concertato lagire contingente, caratterizzato dai vincoli di tempo e spazio imposti dal qui ed ora.

5 Legame Il vincolo che si instaura tra gli individui che compongono un gruppo definisce i sentimenti di appartenenza che si sviluppano tra chi si trova a condividere un campo di interazioni. Questo legame è segnato profondamente dai fatti di ordine psicologico: bisogni, desideri, rappresentazioni. È contrassegnato dalla percezione di appartenere ad un insieme ed è caratterizzato dallattrazione e contrapposizione tra gli individui. Il legame determina lemergenza psicologica del soggetto del gruppo.

6 EMERGENZA PSICOLOGICA: indica i fatti che sono inerenti la relazione interumana, ovvero il rapporto tra soggettività, che si propongono come io e che, insieme e contemporaneamente, si costruiscono e costruiscono la pluralità. EMERGENZA SISTEMICA: larticolazione della vita interna del gruppo, i suoi continui cambiamenti, le sue esigenze, lo rendono simile a unorganizzazione vivente, determinando la sua emergenza sistemica, ovvero la sua esistenza come sistema complesso. Non essendo il gruppo la somma delle sue parti alcune proprietà delle parti si perdono nel sistema e altre non presenti in esse emergono.

7

8 IL GRUPPO DI LAVORO Definizione: una pluralità che tende progressivamente allintegrazione dei suoi legami psicologici, allarmonizzazione delle uguaglianze e differenze che si manifestano nel collettivo, attraverso la sua dinamica.

9 Pluralità Il gruppo è un insieme numericamente ridotto di persone. Ciò garantisce i livelli di interazione e legame. Mentre si ritiene che la dinamica della coppia abbia specificità e caratteristiche tali che non la connotano come gruppo, daltro canto una maggiore numerosità si allontana da quello che viene genericamente individuato come gruppo in senso stretto.

10 Integrazione Virtualizzazione del rapporto tra uguaglianze e differenze, lequilibrio tra la soddisfazione dei bisogni individuali e di gruppo, la formazione di un soggetto sociale autonomo che si attribuisce significato e che restituisce energia e risultati allambiente nel quale si è costituito.

11 Legame non entra nel gruppo di lavoro se non in minima parte.

12

13 I vantaggi e i costi I vantaggi e i costi sono distribuiti tra tutti i soggetti coinvolti. Gli individui arricchiscono le loro identità e possono esprimere le loro uguaglianze e differenze sulla base di un'attività realistica di lavoro. Il gruppo di lavoro è, a questo punto, un soggetto che ha la possibilità reale di emergere e di esprimere nei risultati la propria esistenza. I costi dellintegrazione sono riassumibili nei costi del cambiamento. Gli individui pagano la loro ricollocazione, la rinuncia alla soddisfazione ad alcuni bisogni ed alcune caratteristiche identificatorie, lacquisizione di una nuova appartenenza. Lintegrazione sviluppa collaborazione.

14 COLLABORAZIONE La collaborazione definisce unarea di lavoro comune, di partecipazione attiva di tutti i membri. La collaborazione si fonda su: –Relazioni di fiducia tra i membri –Negoziazione continua di obiettivi, metodi, ruoli, leadership. –Condivisione delle decisioni. –Condivisione degli esiti del lavoro.

15 Modello multidimensionale Composto da 7 variabili che se adeguatamente integrate garantiscono il passaggio da gruppo a gruppo di lavoro: Obiettivo Metodo Ruoli Leadership Comunicazione Clima Sviluppo

16 Cosa distingue un gruppo da un gruppo di lavoro? Mentre un gruppo è una pluralità in INTERAZIONE il gruppo di lavoro è una pluralità in INTEGRAZIONE. Il passaggio dal gruppo al lavoro di gruppo è il transito attraverso lINTERDIPENDENZA

17


Scaricare ppt "GRUPPO E GRUPPO DI LAVORO. IL GRUPPO Definizione: sintende come una pluralità, in interazione, con un valore di legame, che ne determina lemergenza psicologica."

Presentazioni simili


Annunci Google