La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

M – PSI/04 INTERVENTI PSICOEDUCATIVI E DIDATTICI IN ALUNNI CON DISTURBI COMPORTAMENTALI PROF.SSA GIOVANNA MIRRA DOCENTE DI SOSTEGNO PRESSO IL LICEO CLASSICO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "M – PSI/04 INTERVENTI PSICOEDUCATIVI E DIDATTICI IN ALUNNI CON DISTURBI COMPORTAMENTALI PROF.SSA GIOVANNA MIRRA DOCENTE DI SOSTEGNO PRESSO IL LICEO CLASSICO."— Transcript della presentazione:

1 M – PSI/04 INTERVENTI PSICOEDUCATIVI E DIDATTICI IN ALUNNI CON DISTURBI COMPORTAMENTALI PROF.SSA GIOVANNA MIRRA DOCENTE DI SOSTEGNO PRESSO IL LICEO CLASSICO STATALE «ORAZIO» DI ROMA

2 FINALITA’ DEL CORSO produzione di competenze e professionalità legate all’esercizio del ruolo di insegnante di sostegno; padronanza dei linguaggi e dei processi di comunicazione didattica e formativa dei soggetti con disabilità, difficoltà e svantaggi; uso critico delle tecnologie didattiche e di altri strumenti e materiali disponibili; capacità di entrare e di agire in modo consapevole nei diversi contesti istituzionali scolastici; sviluppo di comportamenti costruttivi e di collaborazione a livello interistituzionale e sociale.

3 OBIETTIVI DEL CORSO: creare disponibilità ad entrare nel contesto scolastico individuato e collaborare per la realizzazione del progetto educativo individualizzato e personalizzato dell’alunno a cui si è affiancati; acquisire la capacità di ascoltare e riflettere sulle indicazioni provenienti dalla scuola (dal dirigente scolastico, dagli insegnanti curricolari, dallo psicopedagogista della scuola…) circa le necessità ed i bisogni didattici ed educativi dell’alunno diversamente abile e del contesto della classe e della scuola, stimolare la sensibilità nel contribuire alla programmazione didattica individualizzata e alla crescita educativa e sociale dell’alunno; aprirsi alla valutazione in itinere e finale condivisa con la comunità educante.

4 LA SPECIALIZZAZIONE PER IL SOSTEGNO VUOLE ESSERE SOPRATTUTTO OCCASIONE PRIVILEGIATA PER OPERARE UNA RIFLESSIONE SULL'ESPERIENZA PERSONALE E PROFESSIONALE DEL FUTURO INSEGNANTE DI SOSTEGNO

5 SVILUPPO DEL CORSO: riflessione sulle proprie esperienze personali e professionali in ordine alle relazioni interumane; la capacità di esprimere equilibrate valutazioni sulla correttezza di impostazione di tali rapporti; riprogettare il proprio sistema di rapporti programmandolo in ordine all'esplicita intenzione di realizzare un'azione personale e professionale volta all'inclusione degli alunni diversamente abili; conoscere metodologie ed esperienze utili ad arricchire il proprio bagaglio di capacità specificatamente professionali; confrontare le proprie convinzioni personali e il proprio "modo di far scuola" con altre esperienze in atto; riconoscere ed adeguare l'azione docente alle richieste espresse dai "bisogni educativi speciali individuali" di educazione e di istruzione del soggetto in situazione di disabilità; acquisire e riorganizzare concetti e strategie di rete e di rapporto ed interlocuzione con il territorio e le altre figure professionali che interagiscono con il medesimo soggetto incluso.


Scaricare ppt "M – PSI/04 INTERVENTI PSICOEDUCATIVI E DIDATTICI IN ALUNNI CON DISTURBI COMPORTAMENTALI PROF.SSA GIOVANNA MIRRA DOCENTE DI SOSTEGNO PRESSO IL LICEO CLASSICO."

Presentazioni simili


Annunci Google