La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

9.3 Sicurezza e qualità alimentari. Può essere analizzata con due approcci diversi: - food security  esigenza di garantire la disponibilità di cibo per.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "9.3 Sicurezza e qualità alimentari. Può essere analizzata con due approcci diversi: - food security  esigenza di garantire la disponibilità di cibo per."— Transcript della presentazione:

1 9.3 Sicurezza e qualità alimentari

2 Può essere analizzata con due approcci diversi: - food security  esigenza di garantire la disponibilità di cibo per le popolazioni (soprattutto nelle aree in via di sviluppo) - food safety  garanzia di assoluta qualità e sicurezza del cibo prodotto e distribuito pag. 232 La sicurezza alimentare

3 La radice della fame è la povertà. Fame e povertà rappresentano un grave problema mondiale che deve essere affrontato globalmente, attraverso: -la risoluzione dei forti squilibri di distribuzione dei redditi e delle risorse alimentari fra paesi sviluppati e paesi in via di sviluppo -il mantenimento e la tutela delle risorse naturali -la risoluzione del problema delle fonti energetiche Per sradicare la fame sono necessari strumenti di sviluppo economico equo e sostenibile, specialmente nel settore agricolo. pag. 233/1 Economia e food security

4 Fame e malnutrizione non sono fenomeni senza soluzione, ma occorrono interventi politici coraggiosi, omogenei e coordinati tra loro per produrre risultati efficaci. pag. 233/2 Politica e food security

5 Le risorse naturali sono basilari per: -la produzione di derrate alimentari -lo sviluppo rurale -la crescita sostenibile -il benessere delle popolazioni È previsto che il climate change abbia ripercussioni avverse sulla sicurezza alimentare globale: -incrementando la dipendenza dei paesi in via di sviluppo dalle importazioni -accentuando le già precarie condizioni delle popolazioni insediate in tali aree pag. 234/1 Ambiente e food security

6 Gli aspetti sociali legati all’accessibilità al cibo individuano tre ambiti principali. Salute umana  la sottonutrizione e la malnutrizione hanno effetti: -sul sistema immunitario -sulla predisposizione a contrarre malattie -sulla gravità e durata delle malattie -sul benessere delle popolazioni Fenomeni demografici  l’incremento della popolazione mondiale ha prodotto una crescita esponenziale della domanda di beni alimentari. Il fenomeno di urbanizzazione aggrava la questione della food security. Dimensione socio-politica  la diminuzione delle produzioni agricole e alimentari aumenta la conflittualità sociale. pag. 234/2 Società e food security

7 Una delle priorità della politica dell’Unione europea (UE) è la food safety. Il Libro Bianco per la sicurezza alimentare è il testo di base per la Regolamentazione nell’UE. Priorità del Libro Bianco -elevato livello di protezione alla salute -corretto funzionamento del mercato delle merci alimentari -creazione dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) -rintracciabilità di filiera (“dai campi alla tavola”) -responsabilità degli operatori del settore alimentare (OSA) -controlli ufficiali più efficaci -diritto dei cittadini a un’informazione chiara e precisa pag. 235 La food safety in Europa

8 È la possibilità di ricostruire e seguire il percorso di un alimento, di un mangime, di un animale destinato alla produzione alimentare o di una sostanza destinata a entrare a far parte di un alimento o di un mangime attraverso tutte le fasi di produzione, trasformazione o distribuzione. Tracciabilità (tracking) e rintracciabilità (tracing) sono processi distinti e speculari tra loro: -tracciabilità interna  ha come riferimento lo stabilimento di produzione -tracciabilità esterna  riguarda tutti gli operatori della filiera. La rintracciabilità è resa obbligatoria a livello comunitario (Reg. 178/2002). pag. 236 La rintracciabilità di filiera

9 È un insieme di regolamenti a livello dell’UE, che armonizza la legislazione in materia di sicurezza alimentare. Il Reg. 852/2004 si occupa, in modo specifico, dell’igiene degli alimenti e dell’HACCP. pag. 237 Il Pacchetto igiene

10 Si tratta di una caratteristica multifattoriale che comprende un insieme di qualità: -qualità nutrizionale -qualità organolettica o sensoriale -qualità legale -qualità igienico-sanitaria o salubrità -qualità merceologica -qualità di origine -qualità etica -qualità ambientale pag. 238 La qualità totale degli alimenti

11 La valutazione della qualità di un prodotto alimentare si realizza attraverso numerose prove, che comprendono: -valutazioni veterinarie (per i prodotti di origine animale) -analisi microbiologiche -analisi chimiche e biochimiche -prove reologiche -analisi sensoriali con il parere dei panel-test pag. 239/1 Valutazione della qualità

12 pag. 239/2 Valutazione della qualità

13 I prodotti di qualità sono prodotti agroalimentari che presentano caratteristiche distintive derivanti dall’ambiente geografico in cui sono stati ottenuti e/o dal metodo di produzione. Sono regolamentati a livello dell’UE (Reg. CE 509 e 510/2006). Marchi europei - DOP - IGP - STG - biologici pag. 240/1 Prodotti di qualità

14 »Denominazione di origine protetta (DOP) Alimenti prodotti in un’area geografica delimitata e conforme a un preciso disciplinare di produzione. »Indicazione geografica protetta (IGP) Prodotti agroalimentari originari di una particolare regione. Il legame con il territorio è presente in almeno una fase della produzione. »Specialità tradizionale garantita (STG) Il marchio non si riferisce all’origine territoriale del prodotto, ma alla particolarità della materia prima o del processo produttivo e dell’eventuale successiva trasformazione. pag. 240/2 Prodotti di qualità

15 »Prodotti biologici Sono ottenuti con pratiche agricole che mirano alla gestione equilibrata dell’ecosistema, il rispetto dei cicli biologici e la salvaguardia dell’ambiente. Sono regolamentati a livello dell’UE (Reg. CE 834/2007). »Prodotti da agricoltura integrata Sono ottenuti mediante tecniche che prevedono un limitato impiego di prodotti chimici di sintesi. Sono regolamentati solo a livello di alcune regioni. pag. 241 Prodotti biologici


Scaricare ppt "9.3 Sicurezza e qualità alimentari. Può essere analizzata con due approcci diversi: - food security  esigenza di garantire la disponibilità di cibo per."

Presentazioni simili


Annunci Google