La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

M.R.Zanchin1 ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: unoccasione per promuovere relazione, comunicazione e progettazione per competenze nel Consiglio di classe Corso.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "M.R.Zanchin1 ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: unoccasione per promuovere relazione, comunicazione e progettazione per competenze nel Consiglio di classe Corso."— Transcript della presentazione:

1 M.R.Zanchin1 ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: unoccasione per promuovere relazione, comunicazione e progettazione per competenze nel Consiglio di classe Corso di formazione Mestre Linee metodologiche per i percorsi di consulenza- supporto ai Consigli di classe A.S

2 M.R.Zanchin2 Obiettivi di base dellesperienza A-SL Conoscenza/condivisione del progetto A-SL Esplicitazione, attraverso lo scambio di idee rispetto allASL, dei modelli didattici impliciti di riferimento e delle modalità operative Recupero, condivisione e valorizzazione delle esperienze realizzate in merito alla didattica per competenze ConsIgLIodicLAsseConsIgLIodicLAsse da parte del

3 M.R.Zanchin3 Condivisione della logica curricolare di selezione delle conoscenze (riduzione, espansione, anticipazione, posticipazione….) e di organizzazione modulare (UdA) Apertura e interazione con il territorio Sviluppo della progettazione e valutazione per competenze dellintero consiglio di classe Coinvolgimento dei tutor aziendali nella descrizione delle competenze attese Obiettivi avanzati dellesperienza ASL da parte del

4 M. Icarelli e M.R.Zanchin4 La metodologia di lavoro del Consiglio di classe impegnato in una esperienza di ASL è quella del circolo virtuoso della Ricerca-Azione fonte: Gibbs, 1988 in OECD-OCDE (1994), Valutare linsegnamento, Armando Esperienza concreta Concettualizzazione astratta Sperimentazione attivaOsservazione riflessiva

5 Schema di Mariangela Icarelli 5 Possibile schema base del percorso di affiancamento 1. Conoscenza avvìo 2 ore 2. Consulenza 3 ore 3. Consulenza 3 ore 5 Restituzione Condivisione Valutazione 2 ore 4. Consulenza 2 ore

6 La consulenza ai Consigli di classe richiede attenzione alla variabili della comunicazione e della relazione M. Icarelli e M.R.Zanchin6 assunzione e gestione di leadership

7 Il modello interazionista di Bales aiuta ad analizzare i messaggi e le relazioni del leader e dei membri nel gruppo /consiglio di classe M. Icarelli e M.R.Zanchin7 La griglia che segue può essere utilizzata come strumento di auto- osservazione da parte del consulente e/o di osservazione degli atteggiamenti dei membri del Consiglio di classe

8 Comportamenti socio-emozionali (positivi) Dimostra solidarietà Allenta le tensioni Si mostra daccordo Comportamenti inerenti il compito Dà suggerimenti Esprime opinioni Fornisce informazioni Chiede indicazioni Chiede opinioni Chiede suggerimenti Comportamenti socio-emozionali (negativi) Si mostra in disaccordo Mostra tensione Mostra antagonismo M.R.Zanchin8 Categorie dellanalisi dellinterazione di Bales


Scaricare ppt "M.R.Zanchin1 ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: unoccasione per promuovere relazione, comunicazione e progettazione per competenze nel Consiglio di classe Corso."

Presentazioni simili


Annunci Google