La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IRAP. Novità in materia di IRAP 2008 Laliquota ordinaria IRAP viene ridotta dal 4,25% al 3,9% (con contestuale automatica riduzione delle eventuali diverse.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IRAP. Novità in materia di IRAP 2008 Laliquota ordinaria IRAP viene ridotta dal 4,25% al 3,9% (con contestuale automatica riduzione delle eventuali diverse."— Transcript della presentazione:

1 IRAP

2 Novità in materia di IRAP 2008 Laliquota ordinaria IRAP viene ridotta dal 4,25% al 3,9% (con contestuale automatica riduzione delle eventuali diverse aliquote stabilite dalle Regioni) Cambiano le regole di determinazione della base imponibile, in particolare con lobiettivo di renderla autonoma rispetto alle regole contenute nel TUIR ai fini delle II.DD. (IRES/IRPEF) Mutano le modalità di accertamento e riscossione dellimposta LIRAP diventa un tributo di esclusiva competenza regionale

3 soppressione delle variazioni fiscali valide ai fini II.DD. Base imponibile IRAP: soppressione delle variazioni fiscali valide ai fini II.DD. È stata abrogata la norma di cui allart. 11-bis del D.Lgs. 446/1997 (decreto IRAP) secondo cui: i proventi e gli oneri che concorrono alla base imponibile IRAP devono essere assunti apportando ad essi le variazioni in aumento ed in diminuzione previste ai fini delle Imposte Dirette (disposizioni del TUIR ai fini IRES ed IRPEF)

4 SOCIETÀ di CAPITALI Base imponibile IRAP: SOCIETÀ di CAPITALI La base imponibile è ancora determinata come DIFFERENZA tra: VALORE della PRODUZIONE (A) - COSTI della PRODUZIONE (B) sempre con esclusione delle voci: B9B9 (costi del personale dipendente) B.10.cB.10.c (svalutazioni immobilizzazioni) B.10.dB.10.d (svalutazione crediti) B.12B.13B.12 e B.13 (accantonamenti per rischi ed oneri)

5 SOCIETÀ di CAPITALI Base imponibile IRAP: SOCIETÀ di CAPITALI importorisultante dal conto economico (valore contabile di bilancio) La novità di maggiore impatto consiste nella nuova regola secondo cui i RICAVI (A) ed i COSTI (B) compresi nelle voci rilevanti ai fini IRAP vanno assunti ai fini della determinazione della base imponibile per limporto risultante dal conto economico (valore contabile di bilancio) senza alcuna rilevanza delle variazioni fiscali in aumento o in diminuzione derivanti dal TUIR (es.: oneri a deducibilità limitata quali costi auto, spese telefoniche, ecc. concorrono per lintero importo iscritto in bilancio)

6 SOCIETÀ di CAPITALI Base imponibile IRAP: SOCIETÀ di CAPITALI FATTISPECIETRATTAMENTO IRAP Costi soggetti a limiti di deducibilità ai fini IRES (spese telefonia, auto aziendali, ecc.) Deducibili al 100% purché siano correttamente classificabili in voci bilancio CEE rilevanti ai fini IRAP Plusvalenze e minusvalenze relative a beni strumentali Rilevanti al 100% ma soltanto se correttamente classificabili nellarea ordinaria (voci A.5 e B.14) del conto economico CEE Plusvalenze e minusvalenze derivanti dalla cessione immobili civili a patrimonio RILEVANTI IN OGNI CASO Plusvalenze derivanti da cessione di beni strumentali posseduti per almeno 3 anni Imponibili al 100% nellesercizio di competenza (no rateizzazione)

7 SOCIETÀ di CAPITALI Base imponibile IRAP: SOCIETÀ di CAPITALI COSTI INDEDUCIBILI: Spese per il personale dipendente ed assimilato, anche se classificate in voci diverse da B.9 Costi relativi a collaboratori coordinati e continuativi, anche a progetto Compensi per attività occasionali di lavoro autonomo e dimpresa Utili spettanti agli associati in partecipazione con apporto di solo lavoro Perdite su crediti

8 SOCIETÀ di CAPITALI Base imponibile IRAP: SOCIETÀ di CAPITALI COSTI INDEDUCIBILI: Interessi passivi contenuti nei canoni di leasing: dal 2008 rileverà limporto risultante dal contratto e non più quello determinabile con il metodo forfetario Compensi per prestazioni di fare, non fare o permettere ICI

9 SOCIETÀ di CAPITALI Base imponibile IRAP: SOCIETÀ di CAPITALI DEDUZIONI IRAP: CUNEO FISCALE INAIL APPRENDISTI CONTRATTI di FORMAZIONE LAVORO ADDETTI RICERCA e SVILUPPO NUOVI ASSUNTI (bonus incremento occupazionale)

10 SOCIETÀ di CAPITALI Base imponibile IRAP: SOCIETÀ di CAPITALI Principi Principi IRAP che rimangono confermati: Principio di correlazione Criteri di corretta qualificazione, imputazione temporale e classificazione dei componenti di reddito nel conto economico in base ai principi contabili adottati dallimpresa [principi contabili nazionali (OIC) ovvero internazionali (IAS)]

11 IMPRESE IRPEF Base imponibile IRAP: IMPRESE IRPEF Per le società di persone commerciali e gli imprenditori individuali la base imponibile IRAP è data dalla DIFFERENZA tra i Proventi e gli Oneri rilevanti, che sono: Proventi: –Ricavi delle vendite e delle prestazioni –Rimanenze finali Oneri: –Costi acquisto materie prime, sussidiarie, di consumo e di merci –Costi per servizi –Ammortamenti materiali ed immateriali –Canoni di locazione, leasing e noleggi

12 IMPRESE IRPEF Base imponibile IRAP: IMPRESE IRPEF Quanto ai COSTI INDEDUCIBILI IRAP valgono le stesse regole delle società di capitali

13 IMPRESE IRPEF Base imponibile IRAP: IMPRESE IRPEF Principi Principi IRAP per le imprese-soggetti IRPEF: qualificazioneimputazione temporale classificazione I componenti (Proventi ed Oneri) rilevanti ai fini IRAP si assumono secondo le regole di qualificazione, imputazione temporale e classificazione valevoli per la determinazione del reddito dimpresa ai fini IRPEF

14 IMPRESE IRPEF Base imponibile IRAP: IMPRESE IRPEF Per comprendere correttamente la portata della disposizione bisogna coordinarla con labrogazione, anchessa disposta dalla legge Finanziaria 2008, dellart. 11-bis del D.Lgs. 446/1997: IRRILEVANZA VARIAZIONI FISCALI TUIR

15 IMPRESE IRPEF Base imponibile IRAP: IMPRESE IRPEF Società di persone commerciali ed imprenditori individuali in regime di contabilità ordinaria possono optare per determinare la base imponibile IRAP secondo le regole previste per le società di capitali. Lopzione dovrà essere comunicata con le modalità e nei termini che saranno stabiliti con apposito provvedimento del Direttore dellAgenzia Entrate da emanarsi entro il Lopzione è irrevocabile per 3 periodi dimposta e si intenderà tacitamente rinnovata per un altro triennio se non revocata alla scadenza

16 HOLDING INDUSTRIALI Base imponibile IRAP: HOLDING INDUSTRIALI Holding industriali – definizione: società la cui attività consiste, in via esclusiva o prevalente, nella detenzione di partecipazioni in società esercenti attività diversa da quella creditizia e finanziaria, per le quali sussiste lobbligo delliscrizione, ai sensi dellart. 113 del D.Lgs. 385/1993 [TUB – Testo Unico leggi in materia bancaria e creditizia], nellapposita sezione dellElenco generale dei soggetti operanti nel settore finanziario (peraltro non più tenuti agli obblighi relativi allarchivio unico informatico)

17 HOLDING INDUSTRIALI Base imponibile IRAP: HOLDING INDUSTRIALI Per le holding industriali la base imponibile IRAP si determina aggiungendo al risultato derivante dallapplicazione delle regole delle società di capitali la DIFFERENZA tra: Interessi attivi e proventi assimilati e Interessi passivi e oneri assimilati


Scaricare ppt "IRAP. Novità in materia di IRAP 2008 Laliquota ordinaria IRAP viene ridotta dal 4,25% al 3,9% (con contestuale automatica riduzione delle eventuali diverse."

Presentazioni simili


Annunci Google