La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Caffè Nuove Voci Da unidea di Francesco Alessandrella, Antonio Manzo e Andrea Palmieri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Caffè Nuove Voci Da unidea di Francesco Alessandrella, Antonio Manzo e Andrea Palmieri."— Transcript della presentazione:

1 Caffè Nuove Voci Da unidea di Francesco Alessandrella, Antonio Manzo e Andrea Palmieri

2 Radio Nuove Voci 2 Come nasce Il Caffè Letterario nasce come spazio interculturale, con il fine di coniugare una libreria a tematiche specifiche con un caffè, pensato non solo come spazio di ritrovo e relax ma anche come luogo culturale in cui dare vita a focolai di scambio di idee. Una forma di comunicazione ibrida che consenta di integrare un servizio commerciale con attività culturali, in cui chi produce arte e cultura possa essere a contatto diretto non solo con chi la fruisce, ma soprattutto con chi la distribuisce.

3 Radio Nuove Voci 3 Un ritorno al passato Lidea prende spunto dagli antichi caffè ottocenteschi, circoli letterari e culturali dove si incontravano letterati e artisti per discutere delle ultime tendenze culturali e per presentare le loro opere, intorno ad un tavolo, sorseggiando un caffè o un thè. Moda che negli ultimi anni è giunta da noi dagli Stati Uniti dove il book bar è di solito uno spazio polifunzionale dove, accanto ad un caffè in cui si possono gustare drink e spuntini, ci si può ritrovare per leggere, consultare libri particolari, incontrare altri appassionati di libri, scambiare opinioni e dare il via a nuove amicizie. I caffè letterari di una volta erano ambienti sofisticati ed elitari, lidea moderna è quella di un luogo che non desidera essere esclusivo e adotta di base il principio molto più popolare di creare spazi di confronto e di riflessione attorno magari a buon libro e a un buon bicchiere di vino, dando vita così a un laboratorio artistico permanente.

4 Radio Nuove Voci 4 Un luogo delitè aperto a tutti Le attività e gli eventi culturali saranno il cuore delliniziativa ma per far sì che sia un luogo aperto a tutti, saranno previsti una serie di servizi per la comunità: La libreria in cui sarà possibile lacquisto di libri ed il servizio di acquisto on- line. La biblioteca in cui sarà possibile consultare testi in appositi spazi riservati alla lettura. Il caffè funzionerà da bar e sala da tè, con unofferta selezionata in abbinamento ai prodotti di consumo del Commercio Equo Solidale. Servizio di internet point e di acquisti on line, il Caffè offrirà la possibilità di utilizzare servizi internet, un collegamento wireless a cui collegare il proprio portatile e di guidare lospite per acquisti on-line di prodotti e servizi. Il caffè sarà il luogo in cui si realizzeranno eventi che trattano di letteratura, design, arti visive, cinema, musica, moda, attualità e politica. Un agorà in cui il cittadino sarà protagonista. Uno spazio in cui i libri si consultano seduti in un divano davanti ad un buon caffè e dove un emittente web promuove incontri, contenuti e dibattiti.

5 Radio Nuove Voci 5 Il Caffè e la comunicazione web Il Caffè Letterario sarà infatti anche una delle sedi degli studi della Radio/Web TV Nuovevoci, nata con finalità di informazione ed intrattenimento. Si potranno osservare le attività allinterno dello studio, durante gli eventi o nel corso della giornata. Le telecamere ed i microfoni della radio usciranno dallo studio per riprendere parzialmente o integralmente ciò che avviene nellintero locale. Questa iniziativa consentirà di farne un luogo in cui, attraverso la collaborazione dei vari partner, si possano offrire prodotti e contenuti che abbiano larte e la comunicazione come unico denominatore comune. Il rapporto diretto con la Radio e Web TV ed il supporto agli eventi che si svolgeranno nel caffè letterario, permettono di proporre un tipo di offerta che si adeguerà di volta in volta alle situazioni in corso.

6 Radio Nuove Voci 6 Da Roma a Torre Annunziata: ma siete normali? Le navi sono al riparo quando stanno nel porto ma non sono fatte per stare nel porto Prendendo in prestito questa splendida frase si può dire lo stesso di un Caffè Letterario, spazio che sembra poter vivere esclusivamente in luoghi delite e di ricchezza. Così non è, anzi. Si perché creare uno spazio del genere a Roma, città già pronta ad ospitarlo sotto molteplici punti di vista culturali e non, è impresa facile. La vera sfida è nei contrasti: Torre Annunziata, che non ha nulla da invidiare a Roma per spessore artistico, non ha mai avuto un vero punto di incontro dei propri cittadini pensanti e pensatori e così il ricco patrimonio si è diviso in piccolissimi pezzi in giro per il mondo. Il Caffè Letterario Nuovevoci vuole essere appunto catalizzatore di questi frammenti, ricomporre il puzzle e costruire un unico disegno che rappresenti la comunità di intenti e di idee di un paese che, sotto molti aspetti, si considera distrutto e cieco dinanzi alle proprie potenzialità. Per noi che non ci siamo ancora arresi al disfacimento morale e culturale di questa città, è la vera sfida!

7 Radio Nuove Voci 7 Mediateca Il Caffè Letterario ospiterà una raccolta di produzioni multimediali (cd, dvd, videocassette, pellicole) per dare la possibilità agli utenti di visualizzare una vasta gamma di repertori e dando la possibilità agli stessi fruitori di depositare la propria opera mettendola a disposizione degli altri, in pieno regime web 2.0. La lettura, però, non può prescindere dal suo antico rapporto con il libro, ospite di un vero e proprio contatto fisico che sembra irrecuperabile per i tempi moderni. Il Caffè sarà quindi fornito di una affascinante biblioteca nella quale tutti i gusti saranno soddisfatti. L'emeroteca è una raccolta di giornali, riviste e pubblicazioni periodiche per consultazione e lettura. La creazione di una vera e propria memoria storica, anche cartacea, è elemento indispensabile per offrire un viaggio tra le notizie del passato viste da unangolazione più fredda e distante di quella offerta dal vivere quotidiano. Biblioteca Emeroteca E se proprio qualcosa dovesse mancarci… beh… allora non finiremo di stupirvi. Al Caffè Letterario Nuovevoci sarà possibile anche comprare on-line i libri (ma anche cd e dvd)che vi servono senza lutilizzo di carte di credito ma delegandoci questo gradito compito usufruendo, tra le altre cose, di immediati vantaggi anche di tipo economico. Acquisti on line

8 Radio Nuove Voci 8 Libri e caffè: un binomio di relax Le due attività, apparentemente tanto diverse, pur non escludendosi, non sono necessariamente vincolate l'una all'altra, ma si completano e si armonizzano donandosi vicendevolmente una diversa e piacevole atmosfera. L'idea nasce infatti dal tentativo di creare una sinergia ed una sintassi tra il piacere intimo e privato della lettura, della ricerca, del desiderio "d'inseguir virtute et conoscenza", e quello - comunitario e sociale - del convivio e della cultura comunicata e condivisa. Un binomio che stimola la comunicazione – in una delle sale sarà disponibile un posto su cui apporre i propri pensieri/scritti con la volontà che gli altri possano leggerli o aprirsi al confronto.

9 Radio Nuove Voci 9 Gustare le idee Sarà possibile sfogliare uno dei libri sparsi sui tavoli, portarselo via per leggerlo in tutta tranquillità, poi riportarlo al Caffè e farlo girare, insieme a un proprio commento. E' possibile anche lasciare qui i propri libri e poi ritrovare tra le loro pagine le voci di tutti quelli che li hanno letti: per alimentare quello spirito di scambio di cultura e di emozioni che fa parte della nostra filosofia. Al pomeriggio inizierà il percorso che ci accompagna al relax e alla crescita del nostro essere. Cosa cè di meglio dopo una giornata di lavoro o di studio che scegliere il Caffè per: provare dalle 17 uno dei nostri caffè, thè, bevande dalle miscele selezionate ed esotiche, offerte ad un costo equo e con finalità sociali; gustarsi dalle 18,30 l'ora dell'aperitivo, l'incontro tra un buon vino ed un piatto di salumi e formaggi che appartengono all'eccellenza gastronomica della nostra tradizione; partecipare dalle 20,30 ad una delle serate a tema organizzate dal Caffè.

10 Radio Nuove Voci 10 Lidea di avere un luogo per le proprie idee può portare ad alimentare anche quelle che, apparentemente, sembrano le più folli. E il caso del format video Caffè Letterario Nuovevoci, prodotto di una sceneggiatura giovane e dinamica, con un occhio ai tempi teatrali (il cast sarà composto dai migliori attori delle compagnie teatrali locali) e un altro al web (ogni puntata sarà di soli 10 minuti, il tempo massimo consentito per il caricamento dei video sulla piattaforma Youtube). La location sarà lo stesso Caffè Letterario, nel quale si incroceranno episodi di vita quotidiana rubati al tavolino. Lintero sviluppo del progetto, dalla fase di scrittura a quella realizzativa, troverà spazio allinterno del locale per poi volare su altre piattaforme, prima di tutte il web e poi, perché no, la televisione. Un format nel caffè

11 Radio Nuove Voci 11 Le cene a tema: tra ricordo e scoperta In alcune serate saranno in programma convivi che porteranno in tavola altre tradizioni culturali e gastronomiche - a partire dalla cucina ebraica ed araba - o sapori del passato, in uno spirito di accoglienza e conoscenza che ci piacerà approfondire insieme agli ospiti del caffè. La tavola e il buon cibo saranno anche l'occasione per rivisitare personaggi della letteratura (in particolare gialla) seguendoli nelle loro cucine: pescando dalle pagine i piatti che ci hanno fatto innamorare di Maigret, Pepe Carvalho, Arsenio Lupin, Montalbano, Nero Wolfe, fino al Tenente Colombo. Non mancheranno serate dedicate alla cucina romantica e sensuale all'insegna delle ricette di Afrodita, dal libro di Isabel Allende o La cena con delitto, una cena con menù a sorpresa, un gioco di ruolo che porterà i commensali a dover scoprire il colpevole di un delitto efferato.

12 Radio Nuove Voci 12 Il Caffè per far scoprire la propria arte La programmazione artistica del Caffé Letterario si svilupperà attraverso eventi o singoli momenti, in cui sarà possibile esprimere le varie forme artistiche. Nell'ambito di questa serie di appuntamenti il Caffè Letterario diventa spazio ideale per assistere a piccoli spettacoli teatrali, concerti live e perfomance di danza, con il supporto della Radio e Web TV che consentirà di catturare immagini e voci tali da renderli immortali. Uno spazio aperto dove raccontare storie non finite di parole, musica, immagini, pensieri. Non un piano bar, non un teatro, ma un luogo vivo. Incursioni su un piccolo palcoscenico dove condividere, tra un caffè e un bicchiere di vino, piccole grandi emozioni quotidiane. Uno spazio prezioso, privilegiato, raro, per fermare il tempo che corre, o che scorre. Per ricominciare a riassaporare la lentezza ed il piacere di ascoltare.

13 Radio Nuove Voci 13 Un piccolo palcoscenico sul mondo Uno degli scopi del Caffé e di Radio Nuove Voci sarà ospitare gruppi musicali che propongono repertori spesso inediti o inusuali diventando lo spazio per un AltraMusica. Latmosfera che si crea già nei nostri studi sembra essere quella di un rendez-vous tra amici che si ritrovano ascoltando anche musica del passato: anni sessanta, post-rock, lounge, soul anni settanta e pop. A questi momenti musicali saranno associati la proiezione di video inediti e video-collage, con dirette web che consentiranno lincontro tra gli ospiti del Caffè ed il mondo.

14 Radio Nuove Voci 14 Cabaret Larte della comicità da troppo tempo non visita in prima persona i nostri territori con una certa costanza. Eppure i comici partenopei sono tra i più apprezzati del panorama italiano. Qualcosa non torna. Mancano sia luoghi di riferimento per il cabaret e sia vere e proprie scuole per indirizzare i giovani verso una delle arti più difficili: quella del fare ridere. Tutti abbiamo bisogno di ridere. Al Caffè Letterario Nuovevoci, periodicamente, sarà possibile intrattenersi con comici emergenti e non, divertirsi e, per chi fosse interessato, partecipare ad un laboratorio di scrittura comica creativa.

15 Radio Nuove Voci 15 Stasera proietto io Cineforum Il cinema e il caffè, un rapporto damore che vive da sempre ma che deve ritornare a splendere di luce propria. Negli ultimi anni levoluzione dei mezzi di comunicazione ha inciso profondamente sul momento della visione del prodotto finale dellarte cinematografica. Il film, o corto che sia, si assaggia velocemente e senza soffermare il pensiero più di tanto; il pc ed il dvd hanno accelerato gli stacchi e i salti da una scena allaltra. Fermarsi, riflettere e, perché no, creare qualcosa di nuovo: questo si può fare anche con laiuto di un Caffè Letterario.

16 Radio Nuove Voci 16 Crescere insieme ai bambini A scuola di lettura La sinergia con il mondo della scuola o dei bambini ci consentirà di dare un futuro al Caffè. Saranno realizzate iniziative per ospitare studenti e provare insieme unesperienza di lettura animata e "teatrale". Un progetto didattico in cui la lettura è esclusivamente il momento finale, gli ultimi 10 minuti di progetti articolati. Cantastorie Chi di noi ricorda con piacere il racconto di fiabe da parte dei nonni o genitori. Un momento, oggi spesso assente nella vita dei bambini che cercheremo di riassaporare insieme a moderni cantastorie e a favole del passato.

17 Radio Nuove Voci 17 Leggere larte Mostre Lattività del Caffé Letterario conviverà con le opere darte. Ospiterà le opere di artisti noti ed emergenti provenienti da tutto il mondo. Oltre alla pittura, ci saranno mostre di fotografia, grafica, design, incisioni e poesia visiva. Specifiche aree potranno essere preposte oltre che per lesposizione di opere darte anche di oggetti di design contemporaneo che potranno essere acquistati, compresi gli altri arredi che vengono utilizzati dal bar e dalla libreria.

18 Radio Nuove Voci 18 Scoprire e coltivare i propri talenti Corsi Saranno promossi cicli di incontri culturali allinterno della sede, in una costante evoluzione verso un ventaglio di proposte sempre più complesso ed esauriente. Fotografia, botanica, storia dellarte, archeologia, sceneggiatura e regia, lingue, cinema: questi alcuni dei corsi che saranno proposti e che offriranno approfondimenti su temi che interpretano gli interessi e le curiosità suggerite da coloro che frequentano il Caffè Letterario. Le lezioni, tenute da docenti competenti e appassionati, si svolgeranno in un clima piacevole e informale. Il metodo didattico, comune a tutti i corsi, prevede interazione tra docente e allievi, lavoro di gruppo, momenti di teoria ed esercitazioni pratica ed escursioni. Il servizio promosso dal Caffè Letterario intende essere di alta qualità, pur tenendo le quote di iscrizione ai corsi quanto più basse possibile per consentire la partecipazione a tutti coloro che abbiano interesse.

19 Radio Nuove Voci 19 Anche quelli più particolari KNIT CAFE Letteralmente "Sferruzziamo al caffè", il progetto Knit Cafè è un'idea americana molto in voga che vede riunirsi le amanti dei ferri per stare insieme realizzando manufatti. Sarà aperto a chiunque sappia già sferruzzare e chi vuole imparare. GIOCHI DA TAVOLO E GIOCHI DI RUOLO Periodicamente saranno indetti tornei dei più famosi giochi di ruolo e da tavolo che coinvolgeranno tutti gli iscritti per più giorni e si concluderanno con una serata a tema.

20 Radio Nuove Voci 20 Insieme allautore Chi non ha mai avuto voglia di chiedere al suo scrittore preferito come gli è venuto di pensare quella frase, proprio quella… chi non ha mai pensato di farsi spiegare da un pittore chi è stato ad ispirare quel quadro… chi non ha mai avuto voglia di farsi scrivere una poesia, al momento, su due piedi… Tutto ciò sarà possibile al Caffè letterario, dove, anche grazie alle prestazioni offerte dal web sarà possibile raggiungere gli autori delle nostre opere preferite e rivolgere loro le domande che da sempre abbiamo nel cuore e nella mente.

21 Radio Nuove Voci 21 Non solo libri: libertà è partecipazione Niente meglio di questa frase tratta da una canzone di Gaber, potrebbe illustrare il senso di questa iniziativa: il caffè letterario, come si è visto, non è solo un luogo dove leggere un libro, non è solo un luogo dove incontrarsi, non è solo un luogo dove fare cultura, nel senso più ampio. È soprattutto: UN LUOGO. Ma un luogo che, anche se necessariamente circoscritto da quattro pareti, un pavimento e un tetto, sia aperto alla città, alle associazioni che vi operano e che vogliono dare voce alle loro iniziative, a tutti coloro che giovani, meno giovani, di qualunque orientamento politico, religioso, sessuale e razziale abbiano qualcosa da raccontare o semplicemente voglia di ascoltare e di capire. Forse alla base di tutto, cè la voglia di far accendere nuovamente un fuoco che possa portare luce e calore nellintera città. Una città senza cultura è una città morta. Una città senza confronto, senza memoria, senza formazione è una città destinata ben presto a chiudere e a lasciare spazio e LUOGHI a chi non vuole il suo bene, a chi non ha a cuore il suo futuro.

22 Radio Nuove Voci 22 La programmazione Mattino ore 9,30 – 13,00 Pomeriggio ore 17,00 – 21 Sera ore 21 – 24,00 LunedìXSolo per eventi MartedìXSolo per eventi MercoledìXSolo per eventi GiovedìXSolo per eventi VenerdìXSolo per eventi SabatoXXSolo per eventi DomenicaXXSolo per eventi

23 Radio Nuove Voci 23 Unutopia? Forse, ma… Ci siamo chiesti, è ovvio, se tutto quello che abbiamo immaginato, sognato, pensato non sia solo unutopia. Forse ce lo chiedevamo con un pizzico di angoscia, quella che ti fa tremare le gambe e la lingua se solo le lasci il tempo di impadronirsi dei tuoi pensieri. Poi… Poi abbiamo trovato, quasi per caso una frase di un grande, che si chiama Eduardo Galeano, che, certamente, quando lha scritta, ha pensato a noi, a Torre Annunziata, al caffè letterario e ai nostri progetti. E da allora è diventata il nostro motto, il nostro punto di riferimento, con il quale vogliamo anche concludere questa presentazione, certi che quello che vi abbiamo indicato è solo una minima parte di quello che, non appena la avremo stampata, ci passerà per la mente… L'utopia è come l'orizzonte: cammino due passi, e si allontana di due passi. Cammino dieci passi, e si allontana di dieci passi. L'orizzonte è irraggiungibile. E allora, a cosa serve l'utopia? A questo: serve per continuare a camminare.


Scaricare ppt "Caffè Nuove Voci Da unidea di Francesco Alessandrella, Antonio Manzo e Andrea Palmieri."

Presentazioni simili


Annunci Google