La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LOMBARDIA Ricerca eseguita Dalle classi V A e V B a.s. 2010/2011 entra.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LOMBARDIA Ricerca eseguita Dalle classi V A e V B a.s. 2010/2011 entra."— Transcript della presentazione:

1 LOMBARDIA Ricerca eseguita Dalle classi V A e V B a.s. 2010/2011 entra

2 Il territorio La Lombardia è una regione dell' Italia settentrionale. Confina: a NORD con la Svizzera a EST con il Trentino Alto Adige e il Veneto, a SUD con Emilia Romagna a OVEST con il Piemonte. SUPERFICIE: kmq PROVINCE: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Monza Brianza, Pavia, Sondrio, Varese e il capoluogo Milano NEXT

3 pianura montagna collina Laghi e fiumi clima BACK NEXT servizi industrie Agricoltura e allevamento province

4 LOMBARDIA: Pianura La pianura lombarda si distingue in alta e bassa Pianura Padana non soltanto per la diversa altitudine, ma anche per la diversa natura del terreno. L'alta pianura è costituita dai terreni permeabili formati di ghiaie e sabbie che lasciano passare l'acqua piovana. Di conseguenza è arida e poco fertile. La bassa pianura, lungo la riva del PO,ha suolo impermeabile, in gran parte argillosa,ed è perciò ricca di acque che scorrono in superficie e che scaturiscono dalle risorgive. Qui il terreno consente di praticare un'agricoltura intensiva. Carta geografica NEXT

5 LOMBARDIA: Monti Le Alpi Due quinti del territorio è montuoso. La regione presenta a nord una fascia di alti rilievi montuosi che fanno parte di due sezioni delle Alpi centrali, le Alpi Lepontine e le Alpi Retiche. I monti più alti della Lombardia si trovano a nord e sono: Bernina: 4049m Monte Distanza:3678m Ortles Cevedale: 3899m Adamello:3554m Carta geografica NEXT

6 Le colline di origine glaciale, occupano poco più del 10% del territorio. Si tratta delle Prealpi : una lunga fascia collinare che si trova tra le Alpi e la pianura LOMBARDIA: Colline Carta geografica NEXT

7 I laghi più importanti sono: lago Maggiore, lago di Como, lago di Iseo e lago di Garda. Sono tutti d'origine glaciale. Il lago di Como è profondo 400m ed è il più profondo d'Europa. Il lago di Garda superficie 370kmq, profondità di 346m, larghezza 51,6km ed è di origine glaciale. I laghi di scarsa profondità si trovano nel Varesotto e Alta Brianza. I fiumi Lombardi:Ticino, Adda, Oglio, Mincio e il Po. LAGHI E FIUMI Carta geografica NEXT

8 CLIMA Il clima presenta inverni rigidi, con presenza di nebbia, ed estati calde e afose. Sui rilievi montuosi e collinari le precipitazioni sono abbondanti e il clima diventa più freddo con l'aumentare dell'altitudine. La zona prealpina, che risente dell'azione dei laghi è ben esposta al sole e più ventilata. Gli inverni milanesi sono generalmente freddi e molto umidi. Le estati calde e umide, decisamente poco ventilate. L'umidità è molto elevata per tutto l'anno in special modo nei mesi invernali e durante la notte in tutte le stagioni. AMBIENTE La Lombardia è una delle regioni più industrializzate d'Italia, in altre è anche la più densamente popolata e dispone di una sviluppata rete stradale e ferroviaria. L'ambiente naturale è stato quindi, nel corso dei secoli, molto alterato dalle attività umane. L'inquinamento rappresenta un problema soprattutto intorno a Milano. Carta geograficaNEXT

9 Flora e fauna Le foreste che un tempo coprivano la Lombardia, sono sparite per lasciare posto alle coltivazioni. Solo sulle prealpi e sulle Alpi si incontrano ancora boschi di querce, tigli, olmi e robinie, e a maggiori altitudini, pini e abeti. CURIOSITA: Il clima mite dei laghi prealpini favorisce la crescita di specie tipiche del Mediterraneo, l'olivo, il limone e l'oleandro. NEXT cartina

10 FLORA -Tra le specie più conosciute, rientrate nell'elenco delle specie protette ricordiamo, l'agrifoglio, il bucaneve, il ciclamino, il mughetto, il narciso, il pungitopo. La provincia di Lecco, ha identificato 21 esemplari di cui è assolutamente vietata la raccolta, chiunque dovesse raccogliere anche uno solo di questi esemplari verrebbe punito dalla legge. I FRUTTI DEL SOTTO BOSCO: fragole,lamponi e mirtilli. LA RACCOLTA DEI FUNGHI: è regolata di orario e giornate. FAUNA -Cervi e caprioli condividono i boschi di conifere. A quote più alte si possono incontrare camosci e stambecchi. Volpi, ermellini, anfibi, piccoli mammiferi e roditori, dallo scoiattolo alla lepre, sono numerosi. Tra gli uccelli si segnalano il picchio, il gallo cedrone,lo sparviero, l'aquila reale e il gufo. SPECIE PROTETTE NEXT cartina

11 Settore primario AGRICOLTURA L'agricoltura nella Pianura Padana è molto sviluppata grazie alla fertilità del terreno e all'uso di macchinari. Si produce: granoturco, orzo, frumento, riso, foraggi, soia, mais, legumi, trifoglio, patate, barbabietole, ortaggi. ALLEVAMENTO La Lombardia è al primo posto in Italia per l'allevamento dei bovini e delle mucche da latte. È al primo posto anche nell'allevamento dei suini, con una notevole produzione di insaccati. Da ricordare anche l'allevamento dei volatili. NEXT BACK

12 Settore secondario I settori principali sono quello meccanico ed elettronico, chimico e quello tessile. Vi sono impianti metallurgici dove si produce l'acciaio e si lavorano i minerali di piombo e alluminio. In quello degli alimentari si producono surgelati, dolci, birra, vino, latte e formaggio. È notevolmente sviluppata l'attività grafico-editoriale. CURIOSITA' La Lombardia è in testa tra le regioni Italiane per quanto riguarda la produzione di energia elettrica:oltre 1/6 del totale nazionale. Tra le regioni Italiane, la Lombardia è al primo posto nelle attività industriali,che sono rappresentate da grandi e piccole aziende. NEXT BACK

13 TERZIARIO Grande importanza riveste il settore terziario che fornisce servizi per il commercio e per le imprese. Si concentra nei capoluoghi di provincia, ma soprattutto a Milano, polo del terziario avanzato, dove si trovano attività innovative e servizi di alto livello, quali società finanziarie (Milano è sede della borsa valori), assicurazioni, istituti bancari, agenzie di pubblicità, mostre e fiere di importanza internazionale (Fiera Milano, Smau). NEXT BACK

14 TRASPORTI Arrivare in Lombardia è molto facile grazie agli ottimi collegamenti nazionali ed internazionali di cui gode la regione, centrati principalmente sulla città di Milano. NEXT BACK

15 Le province BERGAMO LODI LECCO MONZA BRESCIA CREMONA MANTOVA MILANO PAVIA VARESE SONDRIO COMO cartinaNEXT

16 LECCO TERRITORIO Lecco sorge su un deposito alluvionale, in una conca delimitata dalle Prealpi e dal lago Lario, nel punto in cui il Lario finisce e l'Adda riprende il suo corso. Le montagne che circondano la città sono: a nord il monte Coltignone, a est il Monte Due Mani, il Pizzo d'Erna e il Resegone, a sud il Magnodeno. A ovest sulla riva a destra dell'Adda si trova il Monte Barro. Reperti archeologici dimostrano la presenza di insediamenti celtici nella zona prima dell'arrivo dei Romani. DA VISITARE: Monumento al Manzoni, Civico Museo Archeologico. Home province PERSONAGGI NOTI: Alessandro Manzoni è nato a Milano ed è considerato uno dei più illustri poeti e romanzieri.È diventato famoso grazie al suo romanzo:I promessi sposiambientato nel XVII secolo ai tempi cioè della dominazione spagnola e della peste.

17 COMO TERRITORIO Nei pressi di Como si può visitare il famoso lago dove sorgono numerose ville. Un tempo in questa città avveniva l'allevamento dei bachi da seta. CLIMA Mite grazie al lago che tempera la zona DA VISITARE Il lago di Como, che sorge in una posizione suggestiva; Villa Olmo, Tempio Voltiano, Duomo, chiese romaniche di San Fedele e Sant'Abbondio Home province

18 LODI TERRITORIO Dove sorgeva l' antica Lodi ora c'è un borgo Lodi vecchio. Lodi ha ingrandito i suoi confini nella ricca campagna circostante, di cui è il principale centro economico. DA VISITARE Lodi vecchio e la Basilica di San Bassiano LA STORIA DI LODI Lodi è una città di origine romana. Dopo essere distrutta dai milanesi fu fatta riedificare da Federico Barbarossa di Svevia. Home province

19 BERGAMO TERRITORIO Sorge ai margini della Pianura Padana, allo sbocco di due valli:la Val Brembana e la Val Seriana. Bergamo si divide in due blocchi : Bergamo Alta e Bergamo Bassa. Bergamo Alta ha mantenuto il suo aspetto medievale,invece Bergamo Bassa ha un aspetto più moderno DA VISITARE Centro Storico di Bergamo, cappella Colleoni, Santa Maria Maggiore. CURIOSITÀ: la provincia di Bergamo è una delle più popolate e ha addirittura 42 comuni. Home province

20 BRESCIA È il secondo comune della regione per popolazione TERRITORIO Il territorio delimitato a nord dalle Prealpi Bresciane, ad est dalle Prealpi Gardesane e a ovest dai territori della Francia corta è in maggior parte pianeggiante Il principale corso d' acqua della città è il fiume Mella, che giungendo in città da nord, la attraversa longitudinalmente e presenta problemi di inquinamento. I restanti corsi d' acqua sono per lo più a carattere torrentizio. CLIMA Brescia gode di un clima tipicamente temperato, piovoso o generalmente umido in tutte le stagioni, con estati molto calde. DA VISITARE: Centro storico e il Duomo vecchio Home province

21 CREMONA TERRITORIO E' situata nel sud della Lombardia ECONOMIA Oltre alle aziende agricole sono presenti importanti industrie alimentari: salumi, dolciumi, olii vegetali, formaggi.Vi è inoltre la presenza dell'industria metalmeccanica, petrolifera, energia,telecomunicazioni. ARTIGIANATO L' artigianato Cremonese è caratterizzato da un gran numero di botteghe di liutai specializzate nella produzione di strumenti ad arco, riconosciute al livello mondiale per la qualità degli strumenti prodotti e che si riallacciano storiche figure di stradivari. Home province DA VISITARE: Duomo, Palazzo del Comune, Loggia dei Militi, Museo stradivariano.

22 MANTOVA Home province TERRITORIO Situata all'estremità orientale della Pianura Padana, la città è circondata su tre lati dalle acque del fiume Mincio che si allargano formando tre piccoli laghi. DA VISITARE I preziosi monumenti medioevali e soprattutto rinascimentali conservati a Mantova. Si segnala: Palazzo Ducale, palazzo Te(dove si conservano importanti opere d'arte), Basilica di Sant'Andrea

23 MILANO (capoluogo della Lombardia) ORIGINI Fu fondata dalla popolazione Celtica degli Insubri attorno al VI secolo A.C. DA VISITARE : il Duomo, Castello Sforzesco, chiesa Santa Maria delle Grazie (dove si puo ammirare il Cenacolo di Leonardo Da Vinci), la Pinacoteca di Brera, Teatro alla Scala, basilica di Sant'Ambrogio CURIOSITA' A Milano si trova un grattacielo di 39 piani chiamato il Pirellone che è anche la sede della Regione Lombardia Lo stadio Giuseppe Meazza è lo stadio di calcio della città di Milano. Lo stadio è noto principalmente con il nome di SAN SIRO. Home province

24 MONZA Monza sorge nell'alta pianura lombarda; dista solo 15km da Milano. Il suo territorio è attraversato da NORD a SUD dal fiume Lambro. Monza è parte integrante della Metropoli Milanese ''Grande Milano''. STORIA Nel territorio monzese sono state rinvenute testimonianze di presenze umane molto antiche. Urne, armi, lucerne, spilloni, vasellame di vario tipo: questi ritrovamenti dell'età del bronzo sono stati scoperti nel territorio monzese sul finire del XX secolo: questi ritrovamenti sono oggi conservati. La città conobbe un periodo di particolare rilevanza politica e di intenso sviluppo artistico durante il VII, quando fu capitale estiva del Regno Longobardo. TURISMO: nel Parco di Monza cè l'autodromo dove si svolgono numerose gare tra cui quelle di Formula 1, le superbike e tante altre. Home province

25 PAVIA Home province TERRITORIO Sorge vicino alla confluenza del Ticino e del Po. Anche oggi è presente la struttura urbana e nelle dimensioni dei quartieri e degli edifici del centro storico,le tracce dell'antica città romana che si chiamava Ticinum. ECONOMIA:Pavia oggi é un'importante mercato agricolo dove si commerciano: il vino e l'olio delle colline dell'Oltrepò Pavese; inoltre è un centro industriale metalmeccanico, tessile e chimico di rilievo. DA VISITARE L' Oltrepò di Pavia e gli edifici del centro storico, la Certosa di Pavia

26 VARESE Home province TERRITORIO : é adagiata ai piedi delle Prealpi ECONOMIA: la città oggi è capoluogo di una delle province più attive della regione, con industrie di ogni tipo: alimentari, tessili, metalmeccaniche e siderurgiche. DA NON PERDERE: Basilica San Vittore, Palazzo Estense, Musei Civici, Villa Mirabello, spiagge del Lago Di Varese

27 SONDRIO Home province TERRITORIO E' il centro principale della Valtellina e sorge allo sbocco della Val Malenco. La maggior parte del territorio è montuoso e si trova al di sopra dei duecento metri di altezza. TURISMO: uno dei centri più importanti della sua provincia è Bormio in Valtellina, noto per la presenza di moderni impianti sciistici e termali. Classi quinte

28 Classe V A e V B Scuola Primaria B. Munari Seveso a. s. 2010/11 GRUPPI DI LAVORO ASPETTO FISICO LOMBARDIA : NICOLAS C., AURORA Z., VALENTINA, LUCA B., NICOLO', SAMUELE, LUCA C. FLORA E FAUNA : ALESSANDRA C., MARGHERITAMAYA L., DALIA G., ANDREA, FILIPPO LE RISORSE ECONOMICHE : GIANMARIA C.,EDOARDO F.,SIMONE C.,LORENZO L., ALESSANDRO, RICCARDO C., FRANCESCO, GIULIA, SILVIA, PROVINCE : ALESSIA T., SAMUEL B., DIEGO V.,RICCARDO V., CRISTINA P., IVAN C., ISABELLA F., ILIAN E., MARTINA P., MELISSA Z., ASIA C., STEFANO S., SONIA, AURORA A., CAROLINA, SARA, MARTINA M., MARCO, SAAD, LORENZO T.,YOUSSEF, AURORA V.,VITTORIO, GABRIELE, MIRKO, ELEONORA


Scaricare ppt "LOMBARDIA Ricerca eseguita Dalle classi V A e V B a.s. 2010/2011 entra."

Presentazioni simili


Annunci Google