La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

S. M.S. Arcadia Pertini Anno Scolastico 2011-2012 CLASSE I sez. ORIPRODUZIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "S. M.S. Arcadia Pertini Anno Scolastico 2011-2012 CLASSE I sez. ORIPRODUZIONE."— Transcript della presentazione:

1

2 S. M.S. Arcadia Pertini Anno Scolastico CLASSE I sez. ORIPRODUZIONE

3 LE PIANTE SI POSSONO RIPRODURRE (o moltiplicare) MEDIANTE DUE SISTEMI (o vie)

4 RIPRODUZIONE GAMICA (o SESSUALE) E il procedimento naturale, cioè la moltiplicazione tramite la fecondazione del pistillo (parte femminile del fiore) da parte del polline emesso dagli stami (parte maschile del fiore). Gli stami possono far parte dello stesso fiore (autofecondazione) o anche di fiori appartenenti ad altre piante della stessa specie ma di varietà diversa (fecondazione incrociata). Il prodotto della fecondazione sono i semi, strumento che permette di ottenere (processo di germinazione e attecchimento) nuove piante geneticamente diverse dai genitori. autofecondazioneautofecondazione PollinePolline PollinePolline SEMISEMI fecondazione incrociata

5 FIORE FEMMINILE E FIORE MASCHILE Fiori maschile e femminile uniti nello stesso fiore e nella stessa pianta (possono o meno maturare contemporaneamente) Fiori maschile e femminile separati e nella stessa pianta (possono o meno maturare contemporaneamente) Fiori maschile e femminile su pianta separtate (possono o meno maturare contemporaneamente) PESCOPESCO LOTOLOTO MAISMAIS ACTINIDIA (kiwi)

6 LA GRANDISSIMA DIVERSITA DEI FIORI ARO TITANO Fiore più grande al mondo: 75 kg, fino a 3 metri, cresce 10 cm al giorno ARO TITANO Fiore più grande al mondo: 75 kg, fino a 3 metri, cresce 10 cm al giorno WOLFFIA ANGUSTA Fiore più piccolo al mondo: 12 fiori su una capocchia di spillo WOLFFIA ANGUSTA Fiore più piccolo al mondo: 12 fiori su una capocchia di spillo

7 RIPRODUZIONE AGAMICA In questo caso per ottenere altre individui si utilizzano porzioni di pianta, a seconda della tecnica: Innesto Talea Margotte e Propaggine Micropropagazione

8 INNESTO Consiste nellunire, sul portainnesto una parte di pianta del nesto (o marza), rappresentata da un rametto o da una gemma. Linnesto si fa sempre in primavera. Gli innesti più efficaci sono quelli tra piante di differenti varietà appartenenti alla stessa specie (melo su melo), ma si possono eseguire innesti anche su specie diverse (pero su cotogno) ATTENZIONE: alla disaffinità Consiste nellunire, sul portainnesto una parte di pianta del nesto (o marza), rappresentata da un rametto o da una gemma. Linnesto si fa sempre in primavera. Gli innesti più efficaci sono quelli tra piante di differenti varietà appartenenti alla stessa specie (melo su melo), ma si possono eseguire innesti anche su specie diverse (pero su cotogno) ATTENZIONE: alla disaffinità INNESTI A MARZA Comuni in frutticoltura, sono caratterizzati dall'impiego di una o più marze costituite da porzioni di rami di un anno portanti 2-3 gemme.. INNESTI A MARZA Comuni in frutticoltura, sono caratterizzati dall'impiego di una o più marze costituite da porzioni di rami di un anno portanti 2-3 gemme.. INNESTI A GEMMA Molto praticati in frutticoltura. Il nesto è costituito da una gemma con della corteccia e uno scudetto di legno retrostante. INNESTI A GEMMA Molto praticati in frutticoltura. Il nesto è costituito da una gemma con della corteccia e uno scudetto di legno retrostante.

9 E il frammento di una pianta appositamente tagliato e sistemato nel terreno o nell'acqua per rigenerare le parti mancanti, dando così vita ad un nuovo esemplare. Il più delle volte si tratta di un rametto destinato a radicarsi, ma si possono fare talee anche a partire da foglie, rami, fusti o radici E il frammento di una pianta appositamente tagliato e sistemato nel terreno o nell'acqua per rigenerare le parti mancanti, dando così vita ad un nuovo esemplare. Il più delle volte si tratta di un rametto destinato a radicarsi, ma si possono fare talee anche a partire da foglie, rami, fusti o radici TALEA REGALO !!

10 PROPAGGINE (MARGOTTA AD ARCHETTO) Simile alla talea Si incurva nel terreno un ramo, sotterrandolo per un buon tratto, asportando un anello di corteccia sotto un nodo dove si svilupperanno le radici. Simile alla talea Si incurva nel terreno un ramo, sotterrandolo per un buon tratto, asportando un anello di corteccia sotto un nodo dove si svilupperanno le radici. Simile alla talea Consiste nel far radicare un ramo ancora collegato alla pianta madre. La più usata è la margotta di ceppaia (fruttiferi). Simile alla talea Consiste nel far radicare un ramo ancora collegato alla pianta madre. La più usata è la margotta di ceppaia (fruttiferi). MARGOTTA

11 Far crescere piante miniaturizzate in vitro da utilizzare nella produzione vivaistica. La micropropagazione si puo' fare solo in laboratorio (es. Facoltà Agraria) I fattori ambientali più importanti che influenzano la vita dei germogli sono: 1) Temperatura; 2) Umidità relativa; 3) Luce 25 milioni le piantine riprodotte in questa maniera Far crescere piante miniaturizzate in vitro da utilizzare nella produzione vivaistica. La micropropagazione si puo' fare solo in laboratorio (es. Facoltà Agraria) I fattori ambientali più importanti che influenzano la vita dei germogli sono: 1) Temperatura; 2) Umidità relativa; 3) Luce 25 milioni le piantine riprodotte in questa maniera MICROPROPAGAZIONE

12 La RAFFLESIA, pianta originaria dellAsia sud-orientale, produce il fiore più grande in natura; esso può raggiungere i cm. di larghezza. La RAFFLESIA, pianta originaria dellAsia sud-orientale, produce il fiore più grande in natura; esso può raggiungere i cm. di larghezza. Lerba più alta è quella del BAMBÙ che arriva ai 25 metri, il CACTUS GIGANTE raggiunge invece i 18 metri di altezza. La FELCE DI NORFOLK può crescere fino a 20 metri. La pianta carnivora più grande è La NEPENTACEA che raggiunge i 10 metri di altezza, mentre sottacqua troviamo la felce marina più lunga, il FUCO GIGANTE con i suoi 60 metri di lunghezza. Lerba più alta è quella del BAMBÙ che arriva ai 25 metri, il CACTUS GIGANTE raggiunge invece i 18 metri di altezza. La FELCE DI NORFOLK può crescere fino a 20 metri. La pianta carnivora più grande è La NEPENTACEA che raggiunge i 10 metri di altezza, mentre sottacqua troviamo la felce marina più lunga, il FUCO GIGANTE con i suoi 60 metri di lunghezza. Il seme della PALMA DA COCCO raggiunge 20 kg. di peso, mentre lORCHIDEA DELLA MALESIA ha petali lunghi ognuno quasi 1 metro. Il seme della PALMA DA COCCO raggiunge 20 kg. di peso, mentre lORCHIDEA DELLA MALESIA ha petali lunghi ognuno quasi 1 metro. Alcune piante sono in grado di rimanere ibernate per anni e poi riprendere la loro fase vegetativa. Alcuni semi di LUPINO DELLARTICO improvvisamente si scongelarono e germogliarono dopo essere stati congelati per circa anni. Alcune piante sono in grado di rimanere ibernate per anni e poi riprendere la loro fase vegetativa. Alcuni semi di LUPINO DELLARTICO improvvisamente si scongelarono e germogliarono dopo essere stati congelati per circa anni. Le foglie delle NINFEE GIGANTI che crescono nelle regioni tropicali dellAmerica Meridionale raggiungono un diametro di 2 metri; il primato delle foglie più grandi spetta però alla PALMA DI RAFFIA e alla PALMA DI BAMBÙ DELLAMAZZONIA che raggiungono entrambe i 20 metri di lunghezza. Le foglie delle NINFEE GIGANTI che crescono nelle regioni tropicali dellAmerica Meridionale raggiungono un diametro di 2 metri; il primato delle foglie più grandi spetta però alla PALMA DI RAFFIA e alla PALMA DI BAMBÙ DELLAMAZZONIA che raggiungono entrambe i 20 metri di lunghezza. La WELWITSCHIA MIRABILIS è una delle piante più antiche del mondo; secondo un esperimento compiuto con il Carbonio 14, è emerso che alcuni esemplari viventi di questa pianta hanno più o meno 2000 anni. La WELWITSCHIA MIRABILIS è una delle piante più antiche del mondo; secondo un esperimento compiuto con il Carbonio 14, è emerso che alcuni esemplari viventi di questa pianta hanno più o meno 2000 anni. Le file di semi di una pannocchia (in realtà una spiga) di MAIS sono sempre pari. Le file di semi di una pannocchia (in realtà una spiga) di MAIS sono sempre pari. La RAFFLESIA, pianta originaria dellAsia sud-orientale, produce il fiore più grande in natura; esso può raggiungere i cm. di larghezza. La RAFFLESIA, pianta originaria dellAsia sud-orientale, produce il fiore più grande in natura; esso può raggiungere i cm. di larghezza. Lerba più alta è quella del BAMBÙ che arriva ai 25 metri, il CACTUS GIGANTE raggiunge invece i 18 metri di altezza. La FELCE DI NORFOLK può crescere fino a 20 metri. La pianta carnivora più grande è La NEPENTACEA che raggiunge i 10 metri di altezza, mentre sottacqua troviamo la felce marina più lunga, il FUCO GIGANTE con i suoi 60 metri di lunghezza. Lerba più alta è quella del BAMBÙ che arriva ai 25 metri, il CACTUS GIGANTE raggiunge invece i 18 metri di altezza. La FELCE DI NORFOLK può crescere fino a 20 metri. La pianta carnivora più grande è La NEPENTACEA che raggiunge i 10 metri di altezza, mentre sottacqua troviamo la felce marina più lunga, il FUCO GIGANTE con i suoi 60 metri di lunghezza. Il seme della PALMA DA COCCO raggiunge 20 kg. di peso, mentre lORCHIDEA DELLA MALESIA ha petali lunghi ognuno quasi 1 metro. Il seme della PALMA DA COCCO raggiunge 20 kg. di peso, mentre lORCHIDEA DELLA MALESIA ha petali lunghi ognuno quasi 1 metro. Alcune piante sono in grado di rimanere ibernate per anni e poi riprendere la loro fase vegetativa. Alcuni semi di LUPINO DELLARTICO improvvisamente si scongelarono e germogliarono dopo essere stati congelati per circa anni. Alcune piante sono in grado di rimanere ibernate per anni e poi riprendere la loro fase vegetativa. Alcuni semi di LUPINO DELLARTICO improvvisamente si scongelarono e germogliarono dopo essere stati congelati per circa anni. Le foglie delle NINFEE GIGANTI che crescono nelle regioni tropicali dellAmerica Meridionale raggiungono un diametro di 2 metri; il primato delle foglie più grandi spetta però alla PALMA DI RAFFIA e alla PALMA DI BAMBÙ DELLAMAZZONIA che raggiungono entrambe i 20 metri di lunghezza. Le foglie delle NINFEE GIGANTI che crescono nelle regioni tropicali dellAmerica Meridionale raggiungono un diametro di 2 metri; il primato delle foglie più grandi spetta però alla PALMA DI RAFFIA e alla PALMA DI BAMBÙ DELLAMAZZONIA che raggiungono entrambe i 20 metri di lunghezza. La WELWITSCHIA MIRABILIS è una delle piante più antiche del mondo; secondo un esperimento compiuto con il Carbonio 14, è emerso che alcuni esemplari viventi di questa pianta hanno più o meno 2000 anni. La WELWITSCHIA MIRABILIS è una delle piante più antiche del mondo; secondo un esperimento compiuto con il Carbonio 14, è emerso che alcuni esemplari viventi di questa pianta hanno più o meno 2000 anni. Le file di semi di una pannocchia (in realtà una spiga) di MAIS sono sempre pari. Le file di semi di una pannocchia (in realtà una spiga) di MAIS sono sempre pari. STRANEZZE… VEGETALI

13 ADOTTIAMO UN SEME Grazie allE.N.S.E. (Ente Nazionale Sementi Elette) abbiamo moltissimi tipi di semi …E ORA VI FACCIO UNA PROPOSTA (1) CATALOGARE FARE UNA TABELLA CON LELENCO DI TUTTI I SEMI (2) CONSERVARE CIASCUN ALUNNO PORTA UNA BOTTIGLIETTA PICCOLA DI PLASTICA TRASPARENTE (ACQUA MINERALE), VUOTA, CON Il TAPPO, SENZA ETICHETTA, ASCIUTTA DENTRO; METTIAMO POI OGNI TIPO DI SEME NELLE BOTTIGLIETTE E ATTACCHIAMO UNA ETICHETTA CON IL NOME DEL SEME CONTENUTO METTIAMO POI OGNI TIPO DI SEME NELLE BOTTIGLIETTE E ATTACCHIAMO UNA ETICHETTA CON IL NOME DEL SEME CONTENUTO (2) CONSERVARE CIASCUN ALUNNO PORTA UNA BOTTIGLIETTA PICCOLA DI PLASTICA TRASPARENTE (ACQUA MINERALE), VUOTA, CON Il TAPPO, SENZA ETICHETTA, ASCIUTTA DENTRO; METTIAMO POI OGNI TIPO DI SEME NELLE BOTTIGLIETTE E ATTACCHIAMO UNA ETICHETTA CON IL NOME DEL SEME CONTENUTO METTIAMO POI OGNI TIPO DI SEME NELLE BOTTIGLIETTE E ATTACCHIAMO UNA ETICHETTA CON IL NOME DEL SEME CONTENUTO (3) RICERCARE A CIASCUN ALUNNO SI ASSEGNA UN TIPO DI SEME (COLTURA), SEGNANDO LACCOPPIAMENTO SULLA TABELLA (4) IMPARARE CIASCUN ALUNNO PREPARA UNA BREVE SCHEDA SU COME/QUANDO/DOVE PIANTARE IL PROPRIO SEME (COLTURA) (5) SPERIMENTARE IN PRIMAVERA PREPARIAMO DEL TERRENO NEL GIARDINO DELLA SCUOLA … CIASCUN ALUNNO SEMINA IL PROPRIO SEME, DESCRIVENDO VIA VIA COSA AVVIENE … CIASCUN ALUNNO SEMINA IL PROPRIO SEME, DESCRIVENDO VIA VIA COSA AVVIENE (5) SPERIMENTARE IN PRIMAVERA PREPARIAMO DEL TERRENO NEL GIARDINO DELLA SCUOLA … CIASCUN ALUNNO SEMINA IL PROPRIO SEME, DESCRIVENDO VIA VIA COSA AVVIENE … CIASCUN ALUNNO SEMINA IL PROPRIO SEME, DESCRIVENDO VIA VIA COSA AVVIENE REGALO !! Dr. Fabio Ferrari E.N.S.E. REGALO !! Dr. Fabio Ferrari E.N.S.E.

14 IL POLLINE AL MICROSCOPIO ELETTRONICO DIMENSIONI: su una capocchia di spillo fino a granelli POLLINE su una maglietta di cotone POLLINE MALVA SU ZAMPA DI INSETTO

15 ACACIAACACIA IRISIRIS ANEMONEANEMONE ALBERO PANE SICOMOROSICOMORO GLADIOLOGLADIOLO

16 PERSONIAPERSONIA NOCENOCE NOCCIOLONOCCIOLO MORINAMORINA STELLARIASTELLARIA HAWKWOODHAWKWOOD

17 SALICESALICE PINO DI MONTEREY PRIMULAPRIMULA AGRIFOGLIOAGRIFOGLIO MALVAMALVA PLATANOPLATANO OLIVOOLIVO

18 GIRASOLE, GIGLIO, RICINO


Scaricare ppt "S. M.S. Arcadia Pertini Anno Scolastico 2011-2012 CLASSE I sez. ORIPRODUZIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google