La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Concentrazioni 2) Misure di concentrazione che non dipendono dalla temperatura 1) Misure di concentrazione che dipendono dalla temperatura Misure di concentrazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Concentrazioni 2) Misure di concentrazione che non dipendono dalla temperatura 1) Misure di concentrazione che dipendono dalla temperatura Misure di concentrazione."— Transcript della presentazione:

1 Concentrazioni 2) Misure di concentrazione che non dipendono dalla temperatura 1) Misure di concentrazione che dipendono dalla temperatura Misure di concentrazione in funzione del volume Misure di concentrazione in funzione della massa

2 2) Misure di concentrazione che non dipendono dalla temperatura 1) Misure di concentrazione che dipendono dalla temperatura Molarità, Normalità, percentuale in volume, percentuale massa/volume. Molalità, percentuale in peso, frazione molare.

3 2) Misure di concentrazione che non dipendono dalla temperatura Molarità Molarità, Normalità, percentuale in volume, percentuale massa/volume. Molalità, percentuale in peso, frazione molare.

4 Molarità indica il numero delle moli di soluto presenti in un litro di soluzione. Normalità indica il numero di equivalenti (grammoequivalenti) di soluto presenti in un litro di soluzione. M n soluto V(L) soluzione = N equivalenti soluto V(L) soluzione = equivalenti massa ME = ME MM z =

5 M n soluto V(L) soluzione = N equivalenti soluto V(L) soluzione = equivalenti massa ME = ME MM z = equivalenti massa MM z = equivalenti massa. z MM = equivalenti moli z =. N M z =.

6 La percentuale in volume (%v/v) è data dal rapporto tra il volume del soluto e quella della soluzione moltiplicata per cento. La percentuale massa/volume (%m/v) è data dal rapporto tra la massa del soluto e il volume della soluzione moltiplicata per cento. %(v/v) = V soluto 100 V soluzione %(m/v) = m soluto 100 V soluzione

7 Molalità indica il numero delle moli di soluto presenti in un chilogrammo di solvente. La percentuale in massa (% m/m ) è data dal rapporto tra la massa del soluto e quella della soluzione moltiplicata per cento. %(m/m) = m soluto 100 m soluzione m n soluto m(Kg) solvente =

8 La frazione molare ( ) è il rapporto fra le mole di soluto e le moli totali. n soluto n soluto + n solvente =

9 Data una soluzione al 65 %(m/m) di acido nitrico d = 1,39g/mL. Determinare molarità (M), molalità (m), frazione molare ( ) e percentuale (% m/v). 65 g di acido nitrico in 100 g di soluzione moli( HNO 3 ) = 65 g = 1,03 mol ( x 3)g/mol 1,03 moli di acido nitrico in 100 g di soluzione m 1,03 mol 0,035 Kg solvente = =29,43 mol/Kg m solvente = 100 g - 65 g = 35 g

10 M 1,03 mol 0,0719 L oluzione = =1,43 mol/L d massa Volume = V massa d = 100 g 1,39g/mL = = 71,9 ml n soluto n soluto + n solvente = moli( H 2 O) = 35 g = 1,94mol 18 g/mol 1,03 1,03 + 1,94 = = 0,35

11 d massa Volume = V massa d = 100 g 1,39g/mL = = 71,9 ml %(m/v) = ,9 = 90,4


Scaricare ppt "Concentrazioni 2) Misure di concentrazione che non dipendono dalla temperatura 1) Misure di concentrazione che dipendono dalla temperatura Misure di concentrazione."

Presentazioni simili


Annunci Google