La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione – Biblioteca Biomedica www.scuolalingue.unibo.it.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione – Biblioteca Biomedica www.scuolalingue.unibo.it."— Transcript della presentazione:

1 Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione – Biblioteca Biomedica
Manuale in sintesi per la sicurezza per il personale e per i collaboratori L’edificio ospita la Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione. Ad ogni piano sono affisse le piantine di orientamento e una tabella con i numeri di emergenza.

2 Numeri di emergenza e personale incaricato delle misure di emergenza, pronto soccorso, antincendio.
Soccorsi interni Coordinatore all’emergenza: Tutta la squadra addetta all’emergenza. Addetti alla squadra di emergenza: Adetto REAR (portineria) tel Cristina Labanti tel Simona Manzoli tel Simona Spalazzi tel Francesco Boschini tel Ivana Crispo tel Soccorsi esterni VV.F tel. 115 Emergenza sanitaria tel. 118 Polizia tel. 113 Carabinieri tel. 112 Numero emergenza della Ditta N. Busi impianti: tel. 051/ Nel caso in cui chi ha rilevato l’emergenza entro pochi minuti non riesca a comunicare con nessuno degli addetti all’emergenza: deve chiamare direttamente i soccorsi esterni!

3 Al piano seminterrato: Aule 2 Aula A con posti 56, Aula B con posti 35, un Laboratorio di scrittura e 3 Depositi Librari Della Biblioteca 3 Ambienti bagno. Nel corridoio sono posizionati 1 estintore a polvere e 2 idranti a manichetta e 3 pulsanti di allarme antincendio. Le uscite di sicurezza sono 2, evidenziate con apposita segnaletica. In ogni piano sono affisse le piantina del piano di riferimento. Al piano rialzato: Ufficio Informazioni., 2 aule:Aula C con posti 40 e Aula D con posti 56, Aula Magna con posti 94, con locale termico accanto, 4 uffici:Ufficio Tirocinio, Ufficio Didattico, Coordinatore Didattico e Ufficio Affari Generali e Servizi di Staff, 3 Ambienti Bagno. Nel corridoio sono presenti 1 estintore a polvere, 2 idranti manichetta, 4 pulsanti di allarme antincendio. Sono presenti 1 uscita di sicurezza e un’altra uscita secondaria di servizio. All’interno dell’ufficio informazioni c’è la CASSETTA DEL PRONTO SOCCORSO con pacco di medicazione valido, a disposizione dell’utenza per pronto intervento. La centralina di allarme antincendio, un pulsante rosso gancio generale per sganciare l’elettricità situato a destra della porta sotto la centralina. E’ presente un microfono con la sua centralina di impianto di Tacitazione. Si comunica con l’utenza dell’edificio per emergenze di evacuazione che parte in automatico il messaggio. Il suo funzionamento é semplice basta spingere il pulsante Speak che accende e spegne.

4 Al piano ammezzato: 2 aule:AULA E con posti 40 e AULA F con posti 56; UFFICIO DI PRESIDENZA, SALA PROFESSORI, UFFICIO INFORMATICO, SALA RISTORO, 3 AMBIENTI BAGNO. Nel corridoio sono presenti 1 estintore a polvere, 1 idranti manichetta, 3 pulsanti di allarme antincendio. E’ presente 1 uscita di sicurezza con annesse scale. Al piano primo: BIBLIOTECA BIOMEDICA CENTRALE: composta da 4 uffici per il personale, 1 Sala riunioni, 2 Sale di lettura, 1 Sala computer, 4 ambienti bagno. In Biblioteca sono presenti 3 estintori (1 a polvere nel corridoio, 1 ad anidride carbonica nella Sala computer, 1 a polvere nella Sala di lettura libri), 1 idrante a manichetta e 2 pulsanti di allarme antincendio nel corridoio,1pulsante in Biblioteca(vicino all’uscita di sicurezza). Nel corridoio, di fianco all’entrata dell’Ufficio Bibliotecari, si trova la CASSETTA DEL PRONTO SOCCORSO. Sono presenti due uscite di sicurezza. All’entrata della Biblioteca è posizionato un servo scala per disabili che permette l’accesso al secondo piano dello stabile, breve leggenda per il funzionamento è esposta vicino i pulsanti di attivazione. Al piano secondo: 2 aule: AULA G (laboratorio 1) con posti 30 LABORATORIO INFORMATICA PER STUDENTI, AULA H (laboratorio 2) con posti 12, 3 AMBIENTI BAGNO. 1 servo scala per handicap Nel corridoio sono presenti 2 estintori a polvere, 1 pulsante di allarme antincendio.

5 Rischi Fotocopiatrici e stampanti, tutti i toner rappresentano un minimo di impatto tossico; per tanto non attuare ogni forma di manutenzione, che verrà tenuta dal tecnico informatico della struttura ( Dott. F. Boschini) o da altri tecnici esterni venuti appositamente per risolvere il problema. Uso di videoterminali: svolgere correttamente l’attività a videoterminale per prevenire l’insorgenza di disturbi muscolo-scheletrici, dell’affaticamento visivo e di quello mentale, come spiegato nell’opuscolo “Il lavoro al videoterminale”. Sicurezza degli impianti elettrici: attuare le misure preventive descritte nell’opuscolo “La sicurezza degli impianti elettrici”, soprattutto in cavi e le prese mobili non devono essere appoggiati a terra e soggetti a schiacciamenti e compromissioni dovute alla presenza di liquidi.

6 Rischi Biblioteca In particolare, in biblioteca attenzione all’uso di scale, sia la scala fissa del ballatoio nella sala Periodici che le scalette ad uso interno. Attenzione al sollevamento di carichi di pesi e mobilità scale:

7 Comportamenti da tenere in caso di emergenza: - In caso di attivazione della sirena di allarme e del massaggio vocale per l’evacuazione: mantenere la calma mettere eventualmente in sicurezza le attrezzature abbandonare il locale chiudendo la porta uscire seguendo i percorsi indicati dalla segnaletica e/o dalle planimetrie fino a raggiungere il punto di raccolta restare al punto di raccolta in attesa del riscontro delle presenze e fino a nuove indicazioni - Nel caso si rilevi una situazione di emergenza: contattare il luogo presidiato (portineria) oppure gli addetti all’emergenza attraverso i numeri posizionati vicino ai telefoni riferire con chiarezza il seguente messaggio: “sono al piano _____ locale ____________ è in atto la seguente emergenza _______________ esistono/non esistono feriti” solo nel caso in cui entro pochi minuti non si riescano a contattare i soccorsi interni chiamare i soccorsi esterni apprestarsi all’uscita seguendo le indicazioni riportate sopra.

8 Materiale disponibile ai seguenti indirizzi:
- Il lavoro a video terminale: - Disposizioni in materia di sicurezza e igiene del lavoro: - Sicurezza degli impianti elettrici, vedi gli “allegati”: Redatto a cura di Ivana Crispo, Scuola di Lingue e Letterature,Traduzione e Interpretazione


Scaricare ppt "Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione – Biblioteca Biomedica www.scuolalingue.unibo.it."

Presentazioni simili


Annunci Google