La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Energia rinnovabile per uno sviluppo sostenibile.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Energia rinnovabile per uno sviluppo sostenibile."— Transcript della presentazione:

1 Energia rinnovabile per uno sviluppo sostenibile

2 Sviluppo sostenibile Nel 1972 con il Rapporto del club di Roma si si introduce il concetto di sviluppo sostenibile. Si afferma inoltre che il nostro pianeta non è una risorsa inesauribile di risorse a nostra disposizione. Viene dichiarato ufficialmente da Rapporto di Brundtland che lo definisce come uno sviluppo che soddisfa i bisogni della generazione presente senza compromettere quelli delle generazioni future.

3 Rapporto di Brundtland Il rapporto Brundtland affermava che i punti critici e i problemi globali dellambiente sono dovuti alla grande povertà del sud e ai modelli di produzione e di consumo non sostenibili del nord. Il rapporto evidenziava la necessità di attuare una strategia in grado di integrare le esigenze dello sviluppo e dellambiente.

4 Conferenza di Stoccolma La Conferenza di Stoccolma, indetta nel 1972, è la prima conferenza delle Nazioni Unite indetta sul problema dell'inquinamento.

5 Conferenza di Rio de Janeiro Il Summit della Terra, tenutosi a Rio de Janeiro dal 3 al 14 giugno 1992, è stato la prima conferenza mondiale tra gli Stati sull'ambiente. I Paesi partecipanti riconoscono che le problematiche ambientali devono essere affrontate in maniera universale e che le soluzioni devono coinvolgere tutti gli Stati.

6 Vertice di Johannesburg Dopo dieci anni dalla conferenza di Rio, nel 2002 si tenne a Johannesburg, in Sudafrica, il Vertice mondiale dello sviluppo sostenibile, con l'obbiettivo di verificare i progressi realizzati in campo ambientale e di elaborare norme che potessero migliorare la qualità della vita nel rispetto dell'ambiente.

7 Il Protocollo di Kyoto è un accordo internazionale per contrastare il riscaldamento climatico. Questo accordo impegna i Paesi aderenti ad una riduzione quantitativa delle proprie emissioni di gas ad effetto serra rispetto ai propri livelli di emissione del Protocollo do Kyoto

8 Effetto serra L'effetto serra è il fenomeno di riscaldamento globale e del surriscaldamento climatico (detto global warming) provocato dalla presenza di alcuni gas presenti nell'atmosfera (detti gas serra) che ostacolano la fuoriuscita del calore proveniente dalla superficie terrestre causando il riscaldamento del pianeta.

9 Con il termine gas serra si identificano comunemente quei gas presenti nellatmosfera terrestre in grado di produrre leffetto serra. Gas serra

10 Energia definizione FONTI FORME

11 ENERGIA: definizione L'energia viene definita come una capacità che possiede un corpo di compiere un lavoro. Per misurare l'energia si usa il joule che esprime il lavoro compiuto da una forza dell'intensità di un newtone per compiere uno spostamento di un metro.

12 ENERGIA: LE FONTI Si dividono in: ESAURIBILIRINNOVABILI

13 Fonti di energia rinnovabile l Energia solare Energia solare l Energia idraulica Energia idraulica l Energia eolica Energia eolica l Energia geotermica Energia geotermica l Biomassa Biomassa

14 Fonti di energia non rinnovabile l Energia nucleare Energia nucleare l Petrolio l Carbone l Gas naturale

15 Il petrolio Il petrolio greggio è una miscela molto complessa di idrocarburi, cioè sostante costituite da carbonio e idrogeno, unite a piccole quantità di azoto, ossigeno e zolfo.

16 Carbone Il carbone è una roccia sedimentaria di origine fossile composta da materie prime organiche, soprattutto carbonio, e inorganiche, quali sostanze argillose e sali di zolfo. Le tipologie di carbone si suddividono in base alla loro antichità. Le torbe sono le più recenti mentre i litantraci sono i più antichi.

17 Gas naturale Il gas naturale è costituito da una miscela di idrocarburi gassosi, in cui prevale il metano. Il metano si può trovare nei giacimenti di petrolio poiché entrambi hanno la stessa origine.

18 Energia nucleare L'energia nucleare è quel tipo di energia che si libera in una reazione nucleare, che può avvenire per fissione (attualmente l' unico metodo sfruttato industrialmente) o per fusione.

19 Energia solare Lenergia solare è lenergia che viene prodotta grazie allo sfruttamento diretto dellenergia irradiata dal Sole sulla Terra, che viene raccolta e accumulata dai pannelli solari. Lenergia solare è unenergia pulita, proveniente dal Sole.

20 Energia idroelettrica Lenergia idroelettrica, chiamata anche energia idraulica o energia idrica, è quel tipo di energia che si origina sfruttando il movimento di grandi masse di acqua in caduta. La massa di acqua, cadendo, produce energia cinetica che, grazie a una turbina e a un alternatore, viene poi trasformata in energia elettrica.

21 Energia eolica Lenergia eolica è un tipo di energia che si ottiene dalla conversione dellenergia cinetica del vento. Comunemente il vento è aria in movimento.

22 Energia geotermica L'energia geotermica è lenergia, sotto forma di calore, posseduta dalla Terra al suo interno.

23 Biomasse Le biomasse comprendono vari materiali di origine biologica, scarti delle attività agricole riutilizzati in apposite centrali termiche per produrre energia elettrica.

24 Forme di energia L'energia può esistere in diverse forme: energia chimica energia elettrica energia luminosa energia meccanica energia nucleare energia termica

25 Energia chimica Lenergia chimica è lenergia immagazzinata nella composizione di certe sostanze. Essa è depositata nelle connessioni fra gli atomi allinterno della molecola.

26 Energia elettrica Quando si parla di energia elettrica, ci si riferisce allenergia prodotta da una corrente elettrica, da un determinato flusso di cariche elettriche, vale a dire, che in un certo intervallo di tempo attraversa una data superficie.

27 Energia luminosa Per energia solare o luminosa si intende l'energia, termica o elettrica, prodotta sfruttando direttamente l'energia irraggiata dal Sole verso la Terra.

28 Energia meccanica L'energia meccanica la si può definire come la somma dell'energia cinetica più quella potenziale. Essa entra in azione tutte le volte che è possibile compiere un movimento.

29 Energia nucleare È quella racchiusa nel nucleo degli atomi, responsabile dei legami che tengono uniti i suoi costituenti. Nel corso di determinate reazioni nucleari (fissione nucleare) parte di questa energia viene liberata all'esterno sotto forma di energia cinetica dei prodotti di reazione; può quindi essere raccolta e convertita in altra forma.

30 Energia termica L'energia termica è la forma di energia posseduta da qualsiasi corpo che abbia una temperatura superiore allo zero assoluto.


Scaricare ppt "Energia rinnovabile per uno sviluppo sostenibile."

Presentazioni simili


Annunci Google