La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lorto nel cortile della scuola e non solo.. A cura della prof.ssa Belcastro Caterina S.M.S. N. BOBBIO TORINO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lorto nel cortile della scuola e non solo.. A cura della prof.ssa Belcastro Caterina S.M.S. N. BOBBIO TORINO."— Transcript della presentazione:

1 Lorto nel cortile della scuola e non solo.. A cura della prof.ssa Belcastro Caterina S.M.S. N. BOBBIO TORINO

2 UN PÒ DI STORIA a.s classe 2 docenti a.s classi 1 docente a.s Tre classi+2 docenti a.s Cinque classi 7 docenti

3 Le finalit à e gli obiettivi del progetto Avvicinare i ragazzi al mondo delle piante attraverso un contatto diretto e un approccio di tipo operativo; far apprendere conoscenze in campo botanico e agrario, elementi di zoologia degli invertebrati e conoscenze sulla natura del terreno attarverso esperienze laboratoriali (osservazioni in campo e al microscopio, analisi del terreno e determinazione del ph del suolo, analisi del ciclo vitale di una pianta, classificazione di piante/frutti/foglie,....); partecipare al miglioramento estetico e ambientale di unarea verde; educare alla cura e al rispetto di un bene pubblico; educare i ragazzi ad un uso corretto, responsabile e consapevole delle tecnologie per diversi scopi: progettazione, ricerca, documentazione einformazione; apprendere ad analizzare la struttura di quanto viene percepito e confrontare esperienze e sensibilità diverse e saperle comunicare agli altri; saper comunicare, in diverse forme, le varie informazioni; far emergere e promuovere le diverse inclinazioni. Per tutti gli alunni della scuola non direttamente coinvolti: Apprezzare la presenza di un orto-giardino ben curato nel cortile della scuola;Apprezzare la presenza di un orto-giardino ben curato nel cortile della scuola; educare al mantenimento e al rispetto di un bene pubblico;educare al mantenimento e al rispetto di un bene pubblico; confrontarsi con ragazzi della stessa età sui temi trattati, sulle azioni svolte, lutilizzo delle TIC e non solo degli attrezziconfrontarsi con ragazzi della stessa età sui temi trattati, sulle azioni svolte, lutilizzo delle TIC e non solo degli attrezzi

4 La metodologia: un apprendimento situato e fondato sulla costruzione della conoscenza; un apprendimento imperniato su compiti autentici e collegati a contesti di senso; un apprendimento che consenta rappresentazioni multiple della realt à e aderenti alla complessit à della medesima; un apprendimento che favorisca la riflessione, il ragionamento e la consapevolezza; un apprendimento che promuova una costruzione cooperativa e condivisa di ciò che viene appreso; un apprendimento in cui l alunno operi da protagonista in contesti con forti caratteri operativi e comunicativo-relazionali in una dimensione concreta, significativa e costruttiva. F.S. D.L.

5

6 News! FESTA ECOLOGICA TUTORING TRA PARI LORTO IN VIA ANCINA CLILCLIL e LA GUIDA BILINGUE GUIDA BILINGUE IL FRUTTETO Nuovi CONTADINI in VIA SANTHIA IL GIARDINO DELLE FARFALLE ECO SCHOOLS PENSIAMO IN VERDE! PENSIAMO IN VERDE!

7 UN INTRECCIO DI PROGETTI THE RURAL TIMES THE RURAL TIMES ED. ALLA SALUTE ED. ALLA SALUTE FATTORIE DIDATTICHE FATTORIE DIDATTICHE PRACATINAT PRACATINAT RI-SCATTI DELLA TERRA RI-SCATTI DELLA TERRA EMERGENZA ITALIANO EMERGENZA ITALIANO AAA LA GIRANDOLA EDUCATIVA AAA LA GIRANDOLA EDUCATIVA ECO SCHOOLS ECO SCHOOLS

8 Il ciliegio donato dallAssociazione Filo DOro Ai commercianti del nostro quartiere... GRAZIE!

9 UN MELO ANTICO ALLA BOBBIO Giovedì 14 marzo alle ore 8:05, noi della classe III E con alcuni ragazzi della I B, I G e II E, con la professoressa Belcastro, siamo scesi in cortile per piantare un innesto dellalbero della mela CICHINETTA di VALLEBONA-ALTARE. In cortile cera anche il nostro Preside perché VALLEBONA è il cognome di suo padre fornitore appunto della varietà di mele Cichinetta Elena Lintervista a cura della II E

10 Festa Ecologica 24 ottobre 2012 Via Santhià 76

11 TUTORING TRA PARI CLASSE V PEROTTI CLASSE 1 DD Via Ancina 1 B Via Santhià

12 Nuovi contadini in via Santhià

13 Pronti..... partenza..... Via!

14 ECO SCHOOLS Che cosè un Eco-Schools. È un programma internazionale dedicato alle scuole per la gestione e certificazione ambientale e per l'educazione allo sviluppo sostenibile. I docenti, ragazzi e le loro famiglie hanno lopportunità di sviluppare un percorso di educazione ambientale concreto che porti alla definizione di buone pratiche Eco-Codice della scuola. Il partner che supporta il programma è la FEE, Foundation for Environmental Education (Fondazione per l'Educazione Ambientale) fondata nel Si tratta di un'organizzazione internazionale non governativa e non- profit con sede in Danimarca i cui programmi hanno a loro volta il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell'ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per lambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo) con cui la FEE ha sottoscritto un Protocollo di partnership globale. La FEE Italia, costituita nel 1987, gestisce a livello nazionale diversi programmi tra cui quello della Bandiera Blu e le Eco-Schools; tutte le attività sono certificate secondo la norma ISO

15 INTRODUCTION... agricultural soil Photosynthesis CHAPTER ONE SIMPLE RULE TO BECOME A FARMER ORGANING FARMING CHAPTER TWO TOOLS Reproduction Plants Technic CHAPTER THREE What do we plant? Air, water and Soil CHAPTER FOUR CULTIVATION TECHNIQUES Language Flowers/Plants CHAPTER FIVE AROMATICS Recipies, Anecdotes, Curiosities CHAPTER SEVEN COMPOST Plant physiology roots, trunk, leaves CHAPTER EIGHT BULBS Flower framework LA NOSTRA GUIDA LA NOSTRA GUIDA OUR GUIDE by 3 E APPENDICI CAPITOLI

16 Non ci resta che attendere che le popolino il nostro giardino, il nostro cortile, il nostro quartiere.. di mangiare la mela cichinetta, le pere, le ciliege, i melograni, le nespole e le olive.... seminato e che tutto ciò che abbiamo seminato venga raccolto...

17 Sono Davide P., mi piace lavorare nellorto ne vado pazzo. Scendo alla V ora del mercoledi e vado li dove ci sono tutte le piante. Alcune volte lavoro insieme a Niccolò Dò lacqua alle piante e raccolgo quelle secche. Poi ho messo il grano, i bulbi e le piante

18 GRAZIE


Scaricare ppt "Lorto nel cortile della scuola e non solo.. A cura della prof.ssa Belcastro Caterina S.M.S. N. BOBBIO TORINO."

Presentazioni simili


Annunci Google