La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Confronto tra il risultato di scuola e il risultato nazionale (item per item) - MATEMATICA II primaria Il grafico permette di confrontare per ciascun.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Confronto tra il risultato di scuola e il risultato nazionale (item per item) - MATEMATICA II primaria Il grafico permette di confrontare per ciascun."— Transcript della presentazione:

1

2 Confronto tra il risultato di scuola e il risultato nazionale (item per item) - MATEMATICA II primaria Il grafico permette di confrontare per ciascun item della prova la Matematica la differenza percentuale di risposte corrette rispetto alla media nazionale. Le linee orizzontali indicano la differenza media delle risposte esatte nella nostra scuola per le singole sezioni della prova di Matematica rispetto lintero Paese, identificato dalla linea rossa orizzontale in corrispondenza del punto 0 sullasse verticale. Più precisamente, la scuola, rispetto allItalia, mostra in media una differenza di -0,28 punti percentuali nei Numeri, +4,22 in Spazio e figure e -0,18 in Misura, dati e previsioni. Il grafico permette di confrontare per ciascun item della prova la Matematica la differenza percentuale di risposte corrette rispetto alla media nazionale. Le linee orizzontali indicano la differenza media delle risposte esatte nella nostra scuola per le singole sezioni della prova di Matematica rispetto lintero Paese, identificato dalla linea rossa orizzontale in corrispondenza del punto 0 sullasse verticale. Più precisamente, la scuola, rispetto allItalia, mostra in media una differenza di -0,28 punti percentuali nei Numeri, +4,22 in Spazio e figure e -0,18 in Misura, dati e previsioni.

3 Si può notare che mediamente in ciascuna parte della prova di Matematica (II primaria) i risultati della nostra scuola sono in linea con la media nazionale : leggermente inferiori alla media in Numeri e in Misura, dati e previsioni ma superiori in Spazio e figure. A livello di singolo item, si nota, ad esempio, che nellitem D20 la differenza positiva rispetto al risultato nazionale è pari a +15,3 punti percentuali. Invece, nellitem D 5 la differenza negativa è pari a -32,3 al di sotto della media nazionale. Si può notare che mediamente in ciascuna parte della prova di Matematica (II primaria) i risultati della nostra scuola sono in linea con la media nazionale : leggermente inferiori alla media in Numeri e in Misura, dati e previsioni ma superiori in Spazio e figure. A livello di singolo item, si nota, ad esempio, che nellitem D20 la differenza positiva rispetto al risultato nazionale è pari a +15,3 punti percentuali. Invece, nellitem D 5 la differenza negativa è pari a -32,3 al di sotto della media nazionale. Il grafico permette di analizzare: Il grafico permette di analizzare: a.I risultati delle singole domande in modo dettagliato; b.I risultati in termini comparativi rispetto al risultato complessivo del Paese. Il grafico permette di analizzare: Il grafico permette di analizzare: a.I risultati delle singole domande in modo dettagliato; b.I risultati in termini comparativi rispetto al risultato complessivo del Paese. PUNTI DI FORZA PUNTI DI DEBOLEZZA RISPETTO AL SINGOLO QUESITO RISPETTO AL CONTENUTO

4 II primaria Punti di debolezza

5 II primaria PUNTI DI FORZA

6

7 II primaria Punti di debolezza

8 II primaria PUNTI DI FORZA

9 Il grafico permette di confrontare per ciascun item della prova la Matematica la differenza percentuale di risposte corrette rispetto alla media nazionale. Le linee orizzontali indicano la differenza media delle risposte esatte nella nostra scuola per le singole sezioni della prova di Matematica rispetto lintero Paese, identificato dalla linea rossa orizzontale in corrispondenza del punto 0 sullasse verticale. Più precisamente, la scuola, rispetto allItalia, mostra in media una differenza di -1,1 punti di percentuali nei Numeri, -2,08, nelle Relazioni e funzioni, +0,05 in Spazio e figure, -1,38 in Misura, dati e previsioni Il grafico permette di confrontare per ciascun item della prova la Matematica la differenza percentuale di risposte corrette rispetto alla media nazionale. Le linee orizzontali indicano la differenza media delle risposte esatte nella nostra scuola per le singole sezioni della prova di Matematica rispetto lintero Paese, identificato dalla linea rossa orizzontale in corrispondenza del punto 0 sullasse verticale. Più precisamente, la scuola, rispetto allItalia, mostra in media una differenza di -1,1 punti di percentuali nei Numeri, -2,08, nelle Relazioni e funzioni, +0,05 in Spazio e figure, -1,38 in Misura, dati e previsioni

10 V primaria Punti di debolezza

11 V primaria PUNTI DI FORZA

12

13 V primaria Punti di debolezza

14 V primaria PUNTI DI FORZA

15 V primaria PUNTI DI FORZA

16 Il grafico permette di confrontare per ciascun item della prova la Matematica la differenza percentuale di risposte corrette rispetto alla media nazionale. Le linee orizzontali indicano la differenza media delle risposte esatte nella nostra scuola per le singole sezioni della prova di Matematica rispetto lintero Paese, identificato dalla linea rossa orizzontale in corrispondenza del punto 0 sullasse verticale. Più precisamente, la scuola, rispetto allItalia, mostra in media una differenza di -4,5 punti percentuali nei Numeri, +1,63 in Relazioni e funzioni, -5,09 in Spazio e figure,-4,9 in Misura, dati e previsioni. Il grafico permette di confrontare per ciascun item della prova la Matematica la differenza percentuale di risposte corrette rispetto alla media nazionale. Le linee orizzontali indicano la differenza media delle risposte esatte nella nostra scuola per le singole sezioni della prova di Matematica rispetto lintero Paese, identificato dalla linea rossa orizzontale in corrispondenza del punto 0 sullasse verticale. Più precisamente, la scuola, rispetto allItalia, mostra in media una differenza di -4,5 punti percentuali nei Numeri, +1,63 in Relazioni e funzioni, -5,09 in Spazio e figure,-4,9 in Misura, dati e previsioni.

17 I secondaria Punti di debolezza

18 I secondaria PUNTI DI FORZA

19

20 Punti di debolezza

21 I secondaria PUNTI DI FORZA

22 Tavola b Distribuzione delle domande nei livelli di difficoltà –Matematica – II primaria AMBITILivello BASSOLivello INTERMEDIOLivello ALTO ND1, D2, D7D4, D20, D21D8, D10, D11, D15, D17, D18, D19 SFD3, D6 a, D9 a, D12D6 b, D14D9 b, D9 c, D9 d MDPD22 a,D22 b, D22cD5, D13D 10, D16 Tavola b Distribuzione delle domande nei livelli di difficoltà –Matematica – V primaria AMBITILivello BASSOLivello INTERMEDIOLivello ALTO ND1, D31D2 a, D3D2 b, D6, D12, D17 D22, D23 D27 RFD10 a, D10 b, D10 c,D26, D30 D16D11 a, D11 b, D18 SFD7,D13 a,D13b, D15,D19 a, D19 b, D19 c, D25.1, D25.4, D28,D32 D25.2D4, D25.3 MDPD5, D9 a, D9 cD9 b, D29D8, D14,D20, D21 D24 * in grassetto: punti di forza * sottolineato: punti di debolezza

23 Livello BASSOLivello INTERMEDIOLivello ALTO Comprensione della lettura A1, A2, A4, A7, A8, A9, A17 b A3, A6, A11, A13, A17 a, A17 c, A17 d, A17 e A5, A10, A12, A14, A15, A16 Ricostruzione della frase B1, B3B2, B4, B5- Tavola b Distribuzione delle domande nei livelli di difficoltà – ITALIANO – II primaria Livello BASSOLivello INTERMEDIOLivello ALTO Testo narrativo A1, A4, A7, A14, A15A5, A8, A9, A10, A12,A13,A17 A2, A3, A6, A11, A16 Testo espositivo B1 a_f (5 item), B4,B5,B9,B13,B16B6, B7, B8, B14, B15B2, B3, B10, B11,B12 GrammaticaC1 a-e (5 item), C3, C6 a-o (13 item), C7 a, C7 c-h (6 item), C8 C2,C5,C7 bC4 Tavola b Distribuzione delle domande nei livelli di difficoltà – ITALIANO – V primaria * in grassetto: punti di forza * sottolineato: punti di debolezza

24 AMBITILivello BASSOLivello INTERMEDIOLivello ALTO ND1, D11 a, D11 c, D28, D30 D11 d, D20 D2, D7, D11 b, D15, D22, D25 RFD4D13D8 a, D8 b, D17 a,D17 b, D24 SFD5 a, D5 b, D16D26D10 a-d (4 item),D12 a, D12 b D21 MDPD9, D27 a, D27 bD3D6, D14,D18,D19,D23,D29,D 31 Tavola b Distribuzione delle domande nei livelli di difficoltà –Matematica –I sec.primo grado * in grassetto: punti di forza * sottolineato: punti di debolezza AMBITILivello BASSOLivello INTERMEDIOLivello ALTO Testo narrativo A1, A3, A4, A8 b, A8 c, A8 d, A8 e, A9, A10, A14, A15 A6, A8 a, A17, A19A2, A5, A7, A11, A12, A13, A16, A18 Testo espositivo B3, B4, B7, B8, B9, B11, B13 a, B13 b, B13 c, B13 d B1, B2, B5, B10, B1, B12, B14, B15 B6, B16, B17 GrammaticaC1 _1-5, C4, C6, C7C10C2, C3, C5, C8_1, C8_2, C9 Tavola b Distribuzione delle domande nei livelli di difficoltà – Italiano –I sec.primo grado

25 Risultato complessivo della prova di matematica – II primaria Risultato complessivo della prova di italiano – II primaria Il grafico ha lo scopo di confrontare lesito complessivo delle singole scuole e delle sue classi (in termini di percentuale di risposte esatte) nelle prove di ITALIANO e di MATEMATICA con quello della regione e dellarea geografica in cui si trova la scuola stessa e con il risultato nazionale. MATEMATICA: il risultato medio della scuola è in linea con la media nazionale. Infatti il risultato si posiziona allinterno del *segmento associato allItalia (intervallo di confidenza), ma inferiore alla Lombardia e al Nord ovest. MATEMATICA: il risultato medio della scuola è in linea con la media nazionale. Infatti il risultato si posiziona allinterno del *segmento associato allItalia (intervallo di confidenza), ma inferiore alla Lombardia e al Nord ovest. ITALIANO: il risultato medio della scuola è inferiore a tutte la aree geografiche. Infatti il risultato si posiziona al di sotto del *segmento associato alla Lombardia,al Nord ovest e allItalia. ITALIANO: il risultato medio della scuola è inferiore a tutte la aree geografiche. Infatti il risultato si posiziona al di sotto del *segmento associato alla Lombardia,al Nord ovest e allItalia.

26 Risultato complessivo della prova di matematica – V primaria Risultato complessivo della prova di italiano - V primaria - ITALIANO: il risultato medio della scuola è inferiore a tutte la aree geografiche. Infatti il risultato si posiziona al di sotto del *segmento associato alla Lombardia,al Nord ovest e allItalia(-1 di differenza percentuale) ITALIANO: il risultato medio della scuola è inferiore a tutte la aree geografiche. Infatti il risultato si posiziona al di sotto del *segmento associato alla Lombardia,al Nord ovest e allItalia(-1 di differenza percentuale) MATEMATICA: il risultato medio della scuola è inferiore a tutte la aree geografiche. Infatti il risultato si posiziona al di sotto del *segmento associato (intervallo di confidenza) alla Lombardia,al Nord ovest e allItalia (-0,4 di differenza percentuale) MATEMATICA: il risultato medio della scuola è inferiore a tutte la aree geografiche. Infatti il risultato si posiziona al di sotto del *segmento associato (intervallo di confidenza) alla Lombardia,al Nord ovest e allItalia (-0,4 di differenza percentuale)

27 Risultato complessivo della prova di matematica – I secondaria primo grado Risultato complessivo della prova di italiano – I secondaria primo grado MATEMATICA: il risultato medio della scuola è inferiore a tutte la aree geografiche. Infatti il risultato si posiziona al di sotto del *segmento associato (intervallo di confidenza) alla Lombardia,al Nord ovest e allItalia (-3,4 di differenza percentuale) MATEMATICA: il risultato medio della scuola è inferiore a tutte la aree geografiche. Infatti il risultato si posiziona al di sotto del *segmento associato (intervallo di confidenza) alla Lombardia,al Nord ovest e allItalia (-3,4 di differenza percentuale) ITALIANO: il risultato medio della scuola è inferiore a tutte la aree geografiche. Infatti il risultato si posiziona al di sotto del *segmento associato alla Lombardia,al Nord ovest e allItalia (-0,5 di differenza percentuale) ITALIANO: il risultato medio della scuola è inferiore a tutte la aree geografiche. Infatti il risultato si posiziona al di sotto del *segmento associato alla Lombardia,al Nord ovest e allItalia (-0,5 di differenza percentuale)

28 Il grafico permette di confrontare i risultati della nostra scuola per tipi di classe: II e V primaria e I sec. di primo grado. Più precisamente, se si considera la classe II primaria, si nota che il risultato medio è di 2,3 punti percentuali inferiore alla media nazionale(linee di Min-Max / intervallo di confidenza) e di 4,6 a quella del Nord ovest. Analogamente per la V primaria si nota che in media la scuola consegue un risultato medio di 1 punto inferiore alla media nazionale e 4,4 a quella del Nord ovest. Per la I secondaria, invece, si nota che il valore percentuale si avvicina, (ma resta comunque inferiore) alla media nazionale di -0,5 punti percentuali e -3,3 al Nord ovest. CONFRONTO TRA IL RISULTATO DI SCUOLA E IL RISULTATO PER AREA GEOGRAFICA E NAZIONALE ITALIANO CONFRONTO TRA IL RISULTATO DI SCUOLA E IL RISULTATO PER AREA GEOGRAFICA E NAZIONALE ITALIANO

29 CONFRONTO TRA IL RISULTATO DI SCUOLA E IL RISULTATO PER AREA GEOGRAFICA E NAZIONALE MATEMATICA CONFRONTO TRA IL RISULTATO DI SCUOLA E IL RISULTATO PER AREA GEOGRAFICA E NAZIONALE MATEMATICA Il grafico permette di confrontare i risultati della nostra scuola per tipi di classe: II e V primaria e I sec. di primo grado. Più precisamente, se si considera la classe II primaria, si nota che il risultato medio è di 0,3 punti percentuali inferiore alla media nazionale(linee di Min-Max / intervallo di confidenza) e di 1,6 a quella del Nord ovest. Analogamente per la V primaria si nota che in media la scuola consegue un risultato medio di 1 punto inferiore alla media nazionale e 3 a quella del Nord ovest. Per la I secondaria, invece, si nota che il valore percentuale si allontana dalla media nazionale di -3,3 e dal Nord ovest -6,6.


Scaricare ppt "Confronto tra il risultato di scuola e il risultato nazionale (item per item) - MATEMATICA II primaria Il grafico permette di confrontare per ciascun."

Presentazioni simili


Annunci Google