La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNA VALIGIA PIENA DI SORPRESE….. CAMMIN CANTANDO, CAMMIN DANZANDO… SCUOLA INFANZIA statale CERINO ZEGNA ISTITUTO COMPRENSIVO TRIVERO ANNO SCOLASTICO 2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNA VALIGIA PIENA DI SORPRESE….. CAMMIN CANTANDO, CAMMIN DANZANDO… SCUOLA INFANZIA statale CERINO ZEGNA ISTITUTO COMPRENSIVO TRIVERO ANNO SCOLASTICO 2008."— Transcript della presentazione:

1 UNA VALIGIA PIENA DI SORPRESE….. CAMMIN CANTANDO, CAMMIN DANZANDO… SCUOLA INFANZIA statale CERINO ZEGNA ISTITUTO COMPRENSIVO TRIVERO ANNO SCOLASTICO 2008 / 2009

2 TUTTI I NOSTRI mondi In un unico bagaglio… Di cultura, di esperienze, di divertimento e di

3 … si possono sentire suoni che paiono incomprensibili,intuire che quello che è facile per te diventa difficilissimo per me… e comprendere che imparare anche una sola parola di unaltra lingua fa diventare più ricchi entrambi. Ricorda … Si può parlare in lingue diverse, ma il riso e il pianto di un bambino rimangono sempre immutabili e inconfondibili.

4 ABITIAMO TUTTI IN E DA QUI PARTIRA IL NOSTRO GRANDE,DIVERTENTE E IMPEGNATIVO

5 ITALIA

6 TRIVERO

7 LA SPIGA La spiga a lé mica a lé pan, pan, pan. Sai son-o o ij campan-e a lé dan, dan, dan. Chi nha pòch Chi nha nen, Chi nha tant tan tant. La spiga è pagnotta, è pane, pane pane Se suonano le campane è dan dan dan Chi ne ha poco, chi non ne ha, chi ne ha tanto,tanto, tanto

8 CHICCOLINO Chioccolino dove stai? Sotto terra, non lo sai? E là sotto non fai nulla? Dormo dentro la mia culla! Dormi sempre, ma perché? Voglio crescere come te! E se tanto crescerai, chioccolino che farai? Una spiga metterò, tanti chicchi ti darò!

9 La bela a la va al mulin La la la la la la…… E la bela a la va al mulin E la bela la va al mulin A la va al mulin për meule A la va al mulin për meule. Muliné vnime a dorvì Òh vnì a dorvì la pòrta Òh vnì a dorvì la pòrta. La la la la la la……

10 Ël muliné al riva Ël mulinè al riva Al pija ël so sach Ël so sach pien ëd gran E ël mulin al mòla E al ven fòra la farin-a La farin-a për fé ël pan La la la la la la……

11 I nonni di Casa Mary Zegna.. La Violetta

12

13

14

15

16 Al merlo Varda là col merlu an ciumma a cola pianta Sarà là chal canta,sarà là chal canta.. Varda là col merlu an ciumma a cola pubbia E am lassa nen dormì, am lassa nen dormì Am lassa nen dormì A le là chal subbia

17 SARDEGNA

18 SERRENTI Paese del Medio Campidano

19 ASSA BARTI DE SERRENTI ASSA BARTI DE SERRENTI BAPO UNU BARENTI CHE NON GIUGHE DENTI E NON PODE PAPPAI Dalle parti di Serrenti ho un parente Che non ha i denti e non può mangiare

20 SOMALIA ISOLE DI CAPO VERDE AFRICA

21 Uèlè molìbà màkàsì Questa canzone proviene da una fiaba in cui alcuni pescatori tornano a casa a mani vuote. Devono cambiare posto e per aver migliore fortuna invocano gli dei di un fiume molto pescoso,il fiume Kasai e cantano per supplicare i geni dellacqua.Quando la corrente è molto forte e si deve remare duro,i pescatori lodano il capo della regione,Benguela,che deve fare da intermediario con gli antenati.Incantesimo e canto di lode,questa canzone maschile fa parte anche del repertorio dei bambini che possono così iniziarsi al lavoro della pesca e divertirsi a dondolarsi avanti e indietro imitando i pescatori.

22 Olelè olelè molibà makasì Olelè olelè,la corrente è molto forte Lukà remate Olelè molibà makasì Mboka na ye il suo paese Mbokà mbokà kasaì il suo paese è il kasai Olelè olelè molibà makasì Eeo ee eeo Benguelà ayà eeo ee eeo che venga Benguelà Benguelà a oyà oyà vieni vieni Yakàraka a oyà oyà il coraggioso,vieni vieni Konguidja a oyà oyà il generoso,vieni vieni

23 AFRICA MAROCCO

24 SCIUF SCIUF KITAR TUIL…… GUARDA, GUARDA IL TRENO LUNGO……

25

26

27

28

29

30 Kululi ia nes

31 KULULI IA NES MADA TZAHRIFUNA HAL TZAHRIFUNA LAHIB(A/E) BI (A/E)DI (A/E)IDI (A/E)IDI (A/E)IDI LAHIB(A/E) BI (A/E)DI HA HA HA MADA TZAHRIFUNA.

32 KULULI IA NES MADA TZAHRIFUNA HAL TZAHRIFUNA LAHIB(A/E) BI LMIZMAR MIZMAR MIZMAR MIZMAR LAHIB(A/E) BI LMIZMAR HA HA HA MADA TZAHRIFUNA.

33 KULULI IA NES MADA TZAHRIFUNA HAL TZAHRIFUNA LAHIB(A/E) BI TOBOL TOBOL TOBOL TOBOL LAHIB(A/E) BI TOBOL HA HA HA MADA TZAHRIFUNA.

34 KULULI IA NES MADA TZAHRIFUNA HAL TZAHRIFUNA LAHIB(A/E) BI LKAMAN KAMAN KAMAN KAMAN LAHIB(A/E) BI LKAMAN HA HA HA MADA TZAHRIFUNA.

35 DITEMI GENTE COSA SAPETE COSA SAPETE CONOSCETE IL GIOCO DELLE MANI MANI MANI MANI IL GIOCO DELLE MANI

36 DITEMI GENTE COSA SAPETE CONOSCETE IL GIOCO DEL PIFFERO CONOSCETE IL GIOCO DEL PIFFERO PIFFERO PIFFERO PIFFERO IL GIOCO CON IL PIFFERO

37 DITEMI GENTE COSA SAPETE DITEMI GENTE COSA SAPETE CONOSCETE IL GIOCO DEL TAMBURO CONOSCETE IL GIOCO DEL TAMBURO TAMBURO TAMBURO TAMBURO TAMBURO TAMBURO TAMBURO IL GIOCO CON IL TAMBURO IL GIOCO CON IL TAMBURO

38 DITEMI GENTE COSA SAPETE DITEMI GENTE COSA SAPETE CONOSCETE IL GIOCO CONOSCETE IL GIOCO DEL VIOLINO DEL VIOLINO VIOLINO VIOLINO VIOLINO VIOLINO VIOLINO VIOLINO IL GIOCO CON IL VIOLINO IL GIOCO CON IL VIOLINO

39 BOSNIA ERZEGOVINA

40 BUBAMARA Portami una lettera..Non ci siamo visti da maggio dellanno scorso io e zio papero … Coccinella vola vola nellampio mondo

41 INGHILTERRA

42 RING A RING OF ROSES Un anello,un cerchio di rose Un sacchetto pieno di mazzetti di fiori A tishoo a tishoo (il suono di uno starnuto ) Cadiamo tutti giù per terra Le mucche sono nel prato Si addormentano velocemente A tishoo a tishoo Ci alziamo di nuovo tutti in piedi..

43 SRI - LANKA

44 AMMA AMMA….. AMMA AMMA VA VA AASAI MUTTAM TA TA ILAIL SORAU POTTU IIAI NIJUM OTTU ! MAMMA MAMMA VIENI DAMMI UN AFFETTUOSO BACIO METTI IL RISO NEL VALAI E SCACCIA VIA LE MOSCHE

45 UCRAINA

46

47

48

49

50

51

52

53

54 IL MONDO E UN LIBRO E QUELLI CHE NON VIAGGIANO NE LEGGONO SOLO UNA PAGINA

55 Abdelkader Daghmouni Annachiara Sarteur Abbiamo avuto come compagni di viaggio Viaggiatori esperti…

56 Alessandro Pescarolo Giorgia Boscardin

57 A cui va un grande ringraziamento …. Perché a volte le valigie erano molto pesanti da trasportare E i cambi di treno continui e veloci….

58 Un grazie di cuore a tutti i genitori Ai nonni di Casa Mary E a tutte le persone che hanno facilitato il nostro viaggio….

59

60 Abdelraman Mouaouia Alessandro Borio Alessia Licini, Angelica Arienta Beatrice Monteiro Almeida Benedetta Busa, Diego Masciavè Edoardo Ubertalli

61 Erika Fila Pizzo,Fabio Martinetti Joel Zegna Paruccia Francesco Ubertalli Ilyass Haguig, Laura Cortese Lisa Nicola, Luca Gullà Lucia Bidese, Malak Akki Sabrina Mahi

62 Alessandro Sorrentino, Amal Mouaouia Anastasia Phylipko, Elisa Moretti Francesco Tolomeo,Giada Dalle Nogare Giulia Bortolaso, Giulia Marcello Giulia Martinetti, Giulio Antonini Greta Zedde, Marco Bidese Nirupan Selvarajan, Patrick Tonella

63 Alessia Belloca, Alessia Mutti Anabela Nenad, Dejan Travar Eleonora Agnusdei Gabriele Botta Giorgia Balma, Hafsa Bakkali Lisa Attardo,Lorenzo Lorenzini Leonardo Foglia Parruccin

64 Luca Mastri Luca Pareti Nicolò Tescari, Promise Garbella Roxana Merino Del Cid Sabrina Ubertalli Sebastiano Ronzani,Thomas Dean Viola Borio, Wiam Talhi

65 insegnanti Dona Castello Katiuscia Bonatti Ida Zegna Baruffa Marica Vercella Sabina Romagnolo Simona Perissinotto ….il CONTINUA… …

66

67 …da qualche parte Al di là dellarcobaleno… (Somewhere over the rainbow… )


Scaricare ppt "UNA VALIGIA PIENA DI SORPRESE….. CAMMIN CANTANDO, CAMMIN DANZANDO… SCUOLA INFANZIA statale CERINO ZEGNA ISTITUTO COMPRENSIVO TRIVERO ANNO SCOLASTICO 2008."

Presentazioni simili


Annunci Google