La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola Statale dellInfanzia C. Giometti Via Giannini ICSPorcari (Lucca)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola Statale dellInfanzia C. Giometti Via Giannini ICSPorcari (Lucca)"— Transcript della presentazione:

1 Scuola Statale dellInfanzia C. Giometti Via Giannini ICSPorcari (Lucca)

2 Scuola Statale dell'Infanzia "C.Giometti" Via Giannini ICS Porcari-Lucca

3 Il Progetto Quante storie … per la frutta !! coinvolge 84 bambini dai 3 ai 5 anni e le loro famiglie che collaborano quotidianamente con la Scuola per unefficace realizzazione del progetto. Lobiettivo fondamentale del Progetto attuale, che sinserisce e prosegue il nostro storico MERENDARE …. FRUTTOLANDO, è quello di abituare i bambini al consumo della frutta al posto dei tradizionali merendini, nella merenda del mattino a scuola. Un frutto in più, quindi, che non si sostituisce a quello del pranzo, ma che va ad apportare nella dieta dei bambini un quantitativo in più di vitamine, di salute e …. di allegria! Tutti siamo consapevoli di quanto sappiano essere accattivanti certi spot pubblicitari o certi gadgets che accompagnano tanti prodotti confezionati e …. quanto appaiano gradevoli, al gusto dei bambini, determinati sapori …. Quanto anche sia comodo infilare nello zainetto uno, più spesso due, prodotti pronti che potrebbero anche sostituire una sana colazione a casa con latte, biscotti, cereali….

4 Nasce dalla consapevolezza di puntare alla salute e dalla necessità di trovare strategie coinvolgenti, questo Progetto di Educazione alla Salute che,iniziato nel 2002 e arricchito e perfezionato nel tempo, continuiamo a proporre, ogni anno, con modalità sempre nuove e percorsi didattici sempre diversi.

5 Nella pratica di tutti i giorni, i nostri bambini vengono a scuola portando da casa un ciotolino in cui è racchiusa la frutta che a ciascuno di loro è più gradita: cè veramente di tutto, dalle mele, pere, banane, alle fragole, ai fichi, al melone, kiwi, uvetta,albicocche, ciliegie, prugne, uva …. al cocomero e alle pesche … allananas … ai mirtilli … agli agrumi … Secondo le stagioni …. Secondo i gusti e la fantasia. Nelle sezioni è tutto uno spandersi di profumi …..

6 Diventa unoccasione di confronto, di colori, di voglia di provare gusti nuovi, uno stimolo a cercare e riconoscere negli scaffali, con i genitori, quel frutto che … ho voglia di provare anchio. A questo siamo arrivati attraverso la proposta ai genitori di aderire al nostro Progetto (è infatti indispensabile la loro collaborazione) e per mezzo di una serie di attività proposte ai bambini e, in parte, ai genitori stessi.

7 Lintenzionalità di questi percorsi vede leducazione alimentare oggetto di una progettualità che non si esaurisce in un percorso didattico di breve periodo, ma che si consolida nel tempo ed offre quindi, non solo un sicuro beneficio nutrizionale, ma rafforza (e qualche volta istituisce …) anche preziose abitudini alimentari che potranno rendere questi bambini dei futuri consumatori più consapevoli. Per questo abbiamo aderito volentieri al Vostro concorso, poiché ci sembra il giusto contenitore di un percorso che abbiamo intrapreso con entusiasmo e convinzione, imparando a superare le difficoltà incontrate, sforzandoci di coinvolgere con coraggio genitori, nonni, psicologi, bibliotecarie, presidi, nutrizionisti, fin anche … folletti e Babbo Natale e chiunque ci potesse aiutare a concretizzare il nostro Progetto.

8 Lultimo Progetto, Quante storie … per la frutta!!! che si realizza questo anno scolastico 2007/2008, ha avuto inizio nel 2006/2007 con la visita a Bibliotecamica, la biblioteca dIstituto, dove abbiamo cercato due storie in cui la frutta aveva un ruolo determinante

9 ………. Lupetto e Porcellina nel gelido inverno (per i bambini di 4 e 5 anni)

10 …… Capitan Divora alla scoperta dell Isola dei Frutti (per i bambini di 3 anni)

11 Le storie sono state raccontate, drammatizzate e rappresentate graficamente con diverse tecniche.

12 Quindi sono stati coinvolti i genitori per formare dei laboratori creativi …..

13 ….. Per inventare e raccontare altre storie, storie inedite, in cui la frutta aveva un ruolo principale; è proseguito così, con la collaborazione dei genitori,il progetto Quante storie … per la frutta!! che ha portato alla realizzazione, con tanta creatività ed entusiasmo, di quattro splendide storie ….

14 Il Paese della Frutta Addormentata Palo Palo e il Drago Fragolino Il tesoro di Robby Girotondo della frutta

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

32

33

34

35

36

37

38

39

40

41

42

43

44

45

46

47

48

49 Questi testi, inventati, illustrati e colorati dai genitori, sono veramente belli e accattivanti, di formato gigante e particolarmente curati. Essi, pur operando negli ambienti scolastici, hanno lavorato non alla presenza dei bambini che, incuriositi e felici della loro presenza, hanno atteso con impazienza il momento della narrazione animata dai genitori stessi, avvenuta in più incontri affinché ogni produzione avesse uno spazio adeguato. Una narrazione speciale cè stata anche per tutti gli altri genitori che non avevano potuto partecipare alla produzione ma che, invitati una sera dopo cena, hanno ascoltato molto volentieri queste storie di cui avevano sentito parlare dai loro figli e dagli altri genitori stessi. ….. E alla fine della serata … per tutti una magnifica macedonia di frutta preparata dalla cuoca della nostra scuola! Lattività è proseguita, dal settembre 2007, con tante esperienze dirette che hanno coinvolto ancora tutti i bambini (la nostra scuola ha 3 sezioni per un totale di 84 alunni) e la frutta ……

50

51 …. E, ancora, la spremuta …..

52 … E il sacchettino che Babbo Natale ha dato a scuola ad ogni bambino conteneva, insieme ai tradizionali befanini lucchesi, anche due noci ed un mandarino. … Inserito nel Progetto Intercultura, i biscottini Kèk del Marocco, preparati a scuola con i bambini, con la collaborazione di una mamma da lì proveniente, guarniti con uvetta, noci e mandorle. … I Capolavori con la frutta, realizzati dai bambini in forma piana e tradizionale … … The singing fruit, canzoncina elaborata dallinsegnante di Inglese per i bambini di 5 anni. … Viva i frutti, cantata e ritmata nel corso di Propedeutica Musicale. Ed infine, la Festa di Fine Anno che sarà realizzata a fine maggio, con la rappresentazione teatrale di una delle storie inventate dai genitori: Il Paese della Frutta Addormentata. I bambini saranno ….. pere, mele, folletti torsolini, i principini Cedrino e Mirtillina, ciliegie, melograni … e tutti quei frutti di cui si sono nutriti con allegria! Il Progetto ha coinvolto i bambini delle tre età della Scuola dellInfanzia, i genitori, il territorio su cui insiste la scuola. Riteniamo che rappresenti un momento importante nella crescita dei bambini, che li possa aiutare ad imparare ad apprezzare la ricchezza della natura, che li renda più sani, che li aiuti a combattere lobesità infantile, che li renda più consapevoli nei loro gusti e che possa contribuire a ridurre la portata dei condizionamenti mediatici, offrendo loro situazioni piene di stimoli, di gratificazione e di divertimento.

53 Scuola Statale dellInfanzia C.Giometti Porcari-Lucca Via Giannini Tel Istituto Comprensivo Porcari Via Catalani Porcari Lucca Tel


Scaricare ppt "Scuola Statale dellInfanzia C. Giometti Via Giannini ICSPorcari (Lucca)"

Presentazioni simili


Annunci Google