La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il viaggio alla scoperta della normalità QUEL TRENO SPECIALE PER PECHINO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il viaggio alla scoperta della normalità QUEL TRENO SPECIALE PER PECHINO."— Transcript della presentazione:

1 il viaggio alla scoperta della normalità QUEL TRENO SPECIALE PER PECHINO

2 E un dato consolidato nella letteratura scientifica che più calano stigma e pregiudizio, più migliora il decorso della malattia mentale. E un dato consolidato nella letteratura scientifica che più calano stigma e pregiudizio, più migliora il decorso della malattia mentale. Mi sono sempre battuto in condizioni così sfavorevoli che desidererei farlo alla pari. Sono molto modesto e non vi domando, amici, altro segno che il gesto. Il resto non vi riguarda. Dino Campana, poeta.

3 gli Obiettivi del viaggio sono : contrastare e ridurre lo stigma e i pregiudizi nei confronti della malattia mentale nella comunità; promuovere linclusione sociale delle persone affette da malattie psichiche e tutelare i loro diritti fondamentali e la loro dignità; suscitare unattenzione positiva da parte della popolazione sui protagonisti del mondo della salute mentale.

4 un evento in grado di sensibilizzare lopinione pubblica, coinvolgendola sia sul piano dei pensieri che delle emozioni un evento in grado di sensibilizzare lopinione pubblica, coinvolgendola sia sul piano dei pensieri che delle emozioni Il viaggio è …

5 200 passeggeri: persone con disturbi mentali, loro familiari, operatori sanitari, volontari delle associazioni, esponenti del mondo della cultura che si sono occupati del tema. Tutti fortemente rappresentativi del mondo della salute mentale 200 passeggeri: persone con disturbi mentali, loro familiari, operatori sanitari, volontari delle associazioni, esponenti del mondo della cultura che si sono occupati del tema. Tutti fortemente rappresentativi del mondo della salute mentale Partono per il viaggio Partono per il viaggio …

6 Il viaggio è … dentro ciascun partecipante e tra tutti i partecipanti attraverso molti paesi e nellincontro di popoli e culture diverse con una destinazione, Pechino e la Cina, che richiama nellimmaginario uno dei più grandi viaggi della storia delluomo. Il viaggio è unoccasione straordinaria per una contaminazione tra storie personali e sociali, tra approcci diversi alla salute mentale e più estensivamente tra culture di popoli che sono chiamati sempre di più a conoscersi e ad integrarsi e che ancora troppo si ignorano o rischiano di confliggere. Il v vv viaggio è anzitutto un viaggio di pace e di amicizia tra i popoli

7 Il viaggio si svilupperà in 20 giorni tra Roma a Pechino … e ritorno!. Il viaggio si svilupperà in 20 giorni tra Roma a Pechino … e ritorno!. Il treno farà sosta a: Budapest, Mosca, Irkutsk, Ulan Bator, Pechino. Il treno farà sosta a: Budapest, Mosca, Irkutsk, Ulan Bator, Pechino. Unesperienza indimenticabile per contribuire a diffondere la cultura dellintegrazione e della solidarietà Unesperienza indimenticabile per contribuire a diffondere la cultura dellintegrazione e della solidarietà

8 il senso del viaggio: le parole chiave fare insieme condivisione contaminazione culturale responsabilizzazione incontro

9 Promuovono il viaggio e Associazioni Parole ritrovate & Polisportive ANPIS Promuovono il viaggio le Associazioni Parole ritrovate & Polisportive ANPIS Il viaggio ha finalità culturali e sociali e vuol essere testimonianza di unesperienza di vita da parte di un gruppo di persone con disturbi mentali che lo vivono da protagonisti Il viaggio ha finalità culturali e sociali e vuol essere testimonianza di unesperienza di vita da parte di un gruppo di persone con disturbi mentali che lo vivono da protagonisti Il viaggio vive dei principi e delle pratiche del fareassieme. Il viaggio vive dei principi e delle pratiche del fareassieme. Il fareassieme valorizza la partecipazione, la responsabilità personale e il protagonismo di persone con disturbi mentali, dei loro familiari, degli operatori sanitari e dei cittadini attivi. Il fareassieme valorizza la partecipazione, la responsabilità personale e il protagonismo di persone con disturbi mentali, dei loro familiari, degli operatori sanitari e dei cittadini attivi. Tale modalità originale di condivisione delle esperienze si realizza nel rispetto dei seguenti principi: Tale modalità originale di condivisione delle esperienze si realizza nel rispetto dei seguenti principi:

10 I principi del fareassieme Ciascuno è portatore di un sapere riconosciuto (professionale o esperienziale che sia): riconoscendolo si accresce il sapere collettivo. Ciascuno può e deve esprimere responsabilità: meno delega e più responsabilità permette di crescere insieme. Ciascuno porta con sé non solo problemi ma anche risorse: saperle riconosce positivizza la prospettiva con cui si guarda al mondo del disagio. Ciascuno ha la possibilità di cambiare: credere che il cambiamento sia possibile è uno dei modi migliori per favorirlo.

11 Una comunità itinerante che rappresenta il modo italiano di percepire, concepire e trattare culturalmente il mondo della salute mentale, si mette in viaggio per conoscere, contaminare e farsi contaminare positivamente da altre esperienze. Una comunità itinerante che rappresenta il modo italiano di percepire, concepire e trattare culturalmente il mondo della salute mentale, si mette in viaggio per conoscere, contaminare e farsi contaminare positivamente da altre esperienze. Durante il percorso saranno organizzati una serie di incontri di contenuto, non strettamente scientifico, ma che riguarderanno comunque il mondo della salute mentale e il mondo della cultura. Durante il percorso saranno organizzati una serie di incontri di contenuto, non strettamente scientifico, ma che riguarderanno comunque il mondo della salute mentale e il mondo della cultura. Tali incontri favoriranno altri momenti di approfondimento e confronto (anche popolare: es dibattiti in piazza) più, che vivono nei paesi attraversati dal viaggio. Tali incontri favoriranno altri momenti di approfondimento e confronto (anche popolare: es dibattiti in piazza) più legati al protagonismo di persone con disturbi mentali, che vivono nei paesi attraversati dal viaggio. La Contaminazione internazionale

12 Come raccontare il viaggio e far conoscere lesperienza Come raccontare il viaggio e far conoscere lesperienza

13 Il diario di bordo Il viaggio darà vita a un libro, il diario di bordo, scritto e illustrato dai protagonisti, con il supporto di un giornalista e che raccoglierà le foto e i racconti dei protagonisti del viaggio. Il libro sarà distribuito presso le librerie e presso gli eventuali canali di vendita dei partners interessati con lobiettivo di raccogliere fondi a favore di iniziative e progetti selezionati dalle Associazioni del fareassieme in accordo con i partners. Il viaggio darà vita a un libro, il diario di bordo, scritto e illustrato dai protagonisti, con il supporto di un giornalista e che raccoglierà le foto e i racconti dei protagonisti del viaggio. Il libro sarà distribuito presso le librerie e presso gli eventuali canali di vendita dei partners interessati con lobiettivo di raccogliere fondi a favore di iniziative e progetti selezionati dalle Associazioni del fareassieme in accordo con i partners.

14 DOCUMENTARIO Sarà prodotto un documentario di circa 90 minuti che racconterà il viaggio e ne farà scoprire le meraviglie. Il documentario sarà suddiviso in diverse puntate e sarà veicolato sui maggiori network televisivi pubblici, privati e tematici. Allo stesso modo del libro, il documentario contribuirà alla raccolta dei fondi. Entrambi i prodotti saranno finalizzati alla divulgazione e alla ricerca di fondi da destinare a progetti sociali di integrazione.

15 la raccolta dei fondi Il viaggio verrà realizzato anche attraverso unintensa attività di found rising che verrà attivata sia grazie allintervento di sponsor, sia grazie alla partnership di un gestore di telefonia che attiverà un numero per la raccolta fondi tramite linvio di sms. Il viaggio verrà realizzato anche attraverso unintensa attività di found rising che verrà attivata sia grazie allintervento di sponsor, sia grazie alla partnership di un gestore di telefonia che attiverà un numero per la raccolta fondi tramite linvio di sms.

16 In tutti i momenti di promozione e sensibilizzazione dellevento, realizzati anche a cura del Ministero, sarà pubblicizzato il numero telefonico per linvio di sms che aiuterà a sostenere finanziariamente il viaggio stesso. Gli Enti promotori si faranno carico di attivare un conto corrente pubblico per la raccolta dei suddetti fondi.

17 Linteresse del Ministero della Salute al progetto

18 Il ruolo del Ministero della Salute Il Ministero è coinvolto nelliniziativa in qualità di patrocinante principale. Ciò significa che lAmministrazione si farà carico di sostenere il viaggio attraverso una serie di azioni : Il Ministero è coinvolto nelliniziativa in qualità di patrocinante principale. Ciò significa che lAmministrazione si farà carico di sostenere il viaggio attraverso una serie di azioni :

19 la conferenza stampa la conferenza stampa In primo luogo, il Ministero ospiterà la conferenza stampa, per la presentazione del progetto, presso lAuditorium del Ministero. Questo permetterà di conferire maggiore visibilità e uno spessore istituzionale alliniziativa In primo luogo, il Ministero ospiterà la conferenza stampa, per la presentazione del progetto, presso lAuditorium del Ministero. Questo permetterà di conferire maggiore visibilità e uno spessore istituzionale alliniziativa

20 la promozione sulle reti televisive e radiofoniche R.A.I. la promozione sulle reti televisive e radiofoniche R.A.I. Inoltre, il Ministero farà ricorso al rapporto attivato con la Rai Radiotelevisione Italiana. In questo ambito, la promozione delliniziativa sarà inserita, anche per promuovere la raccolta dei fondi, allinterno dei programmi televisivi e radiofonici maggiormente significativi. (per esempio: Uno mattina, Domenica in, ecc..) Inoltre, il Ministero farà ricorso al rapporto attivato con la Rai Radiotelevisione Italiana. In questo ambito, la promozione delliniziativa sarà inserita, anche per promuovere la raccolta dei fondi, allinterno dei programmi televisivi e radiofonici maggiormente significativi. (per esempio: Uno mattina, Domenica in, ecc..)

21 la sensibilizzazione dei mass media la sensibilizzazione dei mass media Al fine di promuovere e illustrare lidea e la finalità del viaggio, il Ministero della Salute promuoverà, anche, un incontro per sensibilizzare i responsabili delle principali redazioni di testate giornalistiche, oltre che delle redazioni di emittenti radiofoniche e televisive nazionali Al fine di promuovere e illustrare lidea e la finalità del viaggio, il Ministero della Salute promuoverà, anche, un incontro per sensibilizzare i responsabili delle principali redazioni di testate giornalistiche, oltre che delle redazioni di emittenti radiofoniche e televisive nazionali

22 il portale del Ministero della Salute il portale del Ministero della Salute Successivamente, si provvederà a promuovere levento utilizzando, per loccasione, il portale del Ministero ove verrà creata unapposita area di approfondimento informativo e possibilmente una sezione interattiva che assicurerà uno scambio continuo e proficuo di informazioni e pareri sul mondo della salute mentale, durante tutto il viaggio. In questa sezione sarà pubblicato il diario di bordo dei viaggiatori, contenente interviste, documenti e frammenti di video sul viaggio. Successivamente, si provvederà a promuovere levento utilizzando, per loccasione, il portale del Ministero ove verrà creata unapposita area di approfondimento informativo e possibilmente una sezione interattiva che assicurerà uno scambio continuo e proficuo di informazioni e pareri sul mondo della salute mentale, durante tutto il viaggio. In questa sezione sarà pubblicato il diario di bordo dei viaggiatori, contenente interviste, documenti e frammenti di video sul viaggio.

23 Strumenti di comunicazione: il programma TV Per raggiungere la popolazione generale occorrerà utilizzare un canale televisivo e radiofonico e un quotidiano a diffusione nazionale. Per raggiungere la popolazione generale occorrerà utilizzare un canale televisivo e radiofonico e un quotidiano a diffusione nazionale. In particolare il viaggio prevede la presenza sul treno di inviati speciali del mondo dello spettacolo e della cultura che potranno girare con i 200 protagonisti un programma tv a puntate da mandare in onda su una rete televisiva nazionale (sul modello sarà Turisti per caso di Patrizio Roversi e Syusy Blady). In particolare il viaggio prevede la presenza sul treno di inviati speciali del mondo dello spettacolo e della cultura che potranno girare con i 200 protagonisti un programma tv a puntate da mandare in onda su una rete televisiva nazionale (sul modello sarà Turisti per caso di Patrizio Roversi e Syusy Blady).

24 Strumenti di comunicazione: la Radio Fondamentale sarà il ruolo di una Radio (da individuare) che racconterà il viaggio, attraverso la voce dei protagonisti, dedicando al progetto 5 al giorno sempre nella stessa fascia oraria. Fondamentale sarà il ruolo di una Radio Partner (da individuare) che racconterà il viaggio, attraverso la voce dei protagonisti, dedicando al progetto 5 al giorno sempre nella stessa fascia oraria. Si vuole realizzare anche uno spot radiofonico e televisivo, con lobiettivo di promuovere linvio di un sms per la raccolta fondi che permetteranno la realizzazione del viaggio stesso. Si vuole realizzare anche uno spot radiofonico e televisivo, con lobiettivo di promuovere linvio di un sms per la raccolta fondi che permetteranno la realizzazione del viaggio stesso. Lo spot avrà come protagonista il cantautore romano Simone Cristicchi, vincitore dellultimo Festival di Sanremo con la canzone Ti regalerò una rosa il cui toccante testo è ispirato alla sua esperienza di volontario nel centro di Igiene mentale di Roma dedicata alla tematica della Salute mentale. Lo spot avrà come protagonista il cantautore romano Simone Cristicchi, vincitore dellultimo Festival di Sanremo con la canzone Ti regalerò una rosa il cui toccante testo è ispirato alla sua esperienza di volontario nel centro di Igiene mentale di Roma dedicata alla tematica della Salute mentale.

25 Strumenti di comunicazione: il Sito Internet, la stampa Il viaggio sarà anche raccontato su di un giornale quotidiano o su una grande rivista. Un testimonial di particolare efficacia potrebbe essere Roberto Benigni. Il viaggio sarà anche raccontato su di un giornale quotidiano o su una grande rivista. Un testimonial di particolare efficacia potrebbe essere Roberto Benigni. Sarà attivato anche un sito internet che racconterà giorno per giorno il viaggio. Sarà attivato anche un sito internet che racconterà giorno per giorno il viaggio. Un altro ritorno mediatico importante va garantito a livello locale direttamente dai gruppi presenti sul treno e rappresentativi di almeno città italiane. I singoli gruppi, infatti, costruiranno con i media della propria città prima della partenza del treno, un rapporto che garantisca visibilità e laccompagnamento nel viaggio. Un altro ritorno mediatico importante va garantito a livello locale direttamente dai gruppi presenti sul treno e rappresentativi di almeno città italiane. I singoli gruppi, infatti, costruiranno con i media della propria città prima della partenza del treno, un rapporto che garantisca visibilità e laccompagnamento nel viaggio.

26 Organizzazione Per la conduzione ed il coordinamento dellintero progetto sarà costituito un gruppo di lavoro composto da 7 membri e presieduto dal Coordinatore della Commissione Salute Mentale del Ministero della salute. Nel suddetto gruppo di lavoro faranno parte rappresentanti dei promotori del progetto (Le parole ritrovate & Polisportive ANPIS), eventuali rappresentanti di altri enti pubblici o Ministeri. Per la conduzione ed il coordinamento dellintero progetto sarà costituito un gruppo di lavoro composto da 7 membri e presieduto dal Coordinatore della Commissione Salute Mentale del Ministero della salute. Nel suddetto gruppo di lavoro faranno parte rappresentanti dei promotori del progetto (Le parole ritrovate & Polisportive ANPIS), eventuali rappresentanti di altri enti pubblici o Ministeri. Per fare fronte alle spese sarà opportuno che il gruppo di lavoro coinvolga sponsor o richieda, sulloperazione, il contributo economico da parte delle altre istituzioni interessate (Ministero degli esteri, U.E., singole Regioni e Comuni). Per fare fronte alle spese sarà opportuno che il gruppo di lavoro coinvolga sponsor o richieda, sulloperazione, il contributo economico da parte delle altre istituzioni interessate (Ministero degli esteri, U.E., singole Regioni e Comuni).

27 Le opportunità per i partners Unoccasione unica, socialmente rilevante, di visibilità connotata, generata da un progetto solido e concreto replicabile negli anni. Unoccasione unica, socialmente rilevante, di visibilità connotata, generata da un progetto solido e concreto replicabile negli anni. I partners avranno il loro spazio dedicato in tutti i momenti e su tutti gli strumenti/materiali del viaggio. I partners avranno il loro spazio dedicato in tutti i momenti e su tutti gli strumenti/materiali del viaggio. Sono inoltre possibili delle implementazioni specifiche sulla base di eventuali necessità/opportunità evidenziate dai partner in linea con le finalità e la filosofia del progetto Sono inoltre possibili delle implementazioni specifiche sulla base di eventuali necessità/opportunità evidenziate dai partner in linea con le finalità e la filosofia del progetto

28 I momenti di visibilità per i partners Comunicato stampa di lancio del progetto Conferenza stampa e comunicato stampa di presentazione dei partecipanti al viaggio, del programma e dei luoghi/obiettivi Cerimonia di saluto dei partecipanti al viaggio presso la stazione ferroviaria di partenza Sito web dedicato al viaggio con aggiornamenti quotidiani in diretta Comunicato stampa riassuntivo del viaggio al momento del ritorno dei partecipanti Conferenza stampa di presentazione del viaggio, del libro e del documentario Comunicati stampa sui risultati dellattività di fund rising e sui progetti a cui saranno destinati i fondi raccolti Presenza nel diario di bordo e nel documentario

29 I materiali dove saranno visibili i partners Carta intestata del viaggio Comunicati stampa Inviti ed allestimenti conferenza stampa Sito web Abbigliamento di tutti i partecipanti Kit del reporter Logo e pagina di ringraziamento sul libro in commercio 250 copie del libro personalizzate ad uso del partner Logo e credits allinterno del documentario Espositore per la vendita/found rising del libro

30 Cosa viene chiesto ai partners un contributo per la realizzazione del viaggio un contributo per la realizzazione del viaggio lentità del contributo è libera e può essere deducibile fiscalmente sia in termini di donazione che di attività di promozione lentità del contributo è libera e può essere deducibile fiscalmente sia in termini di donazione che di attività di promozione

31 Tempistica La partenza del treno è prevista per l 8 di agosto La partenza del treno è prevista per l 8 di agosto La Conferenza stampa rappresenta il momento di lancio delliniziativa ma servirà anche a favorire ladesione di sponsor e altre partnership, quindi, dovrebbe essere organizzata non oltre la fine di maggio. La Conferenza stampa rappresenta il momento di lancio delliniziativa ma servirà anche a favorire ladesione di sponsor e altre partnership, quindi, dovrebbe essere organizzata non oltre la fine di maggio. Tale termine è dettato dallesigenza di dare la possibilità ai promotori delliniziativa di poter spendere, nella ricerca di altri sostegni economici, anche il nome del Ministero. Tale termine è dettato dallesigenza di dare la possibilità ai promotori delliniziativa di poter spendere, nella ricerca di altri sostegni economici, anche il nome del Ministero. La sezione del portale del Ministero sarà attivata contestualmente al lancio delliniziativa tramite la conferenza stampa. La sezione del portale del Ministero sarà attivata contestualmente al lancio delliniziativa tramite la conferenza stampa. Gli spazi televisivi della RAI saranno utilizzati, sia in funzione della raccolta dei fondi (e quindi a partire dalla presentazione del progetto), che in funzione propriamente narrativa, durante il corso del viaggio. Gli spazi televisivi della RAI saranno utilizzati, sia in funzione della raccolta dei fondi (e quindi a partire dalla presentazione del progetto), che in funzione propriamente narrativa, durante il corso del viaggio. Le redazioni dei programmi televisivi e radiofonici e delle testate giornaliste, saranno sensibilizzate entro il 15 giugno. Le redazioni dei programmi televisivi e radiofonici e delle testate giornaliste, saranno sensibilizzate entro il 15 giugno.

32 Tempistica La produzione e la messa in onda del programma/documentario sarà, naturalmente contestuale al viaggio stesso. La produzione e la messa in onda del programma/documentario sarà, naturalmente contestuale al viaggio stesso. Naturalmente, sarà necessario prendere accordi con la rete televisiva interessata, entro il mese di giugno. Considerato, che ad oggi, i palinsesti televisivi estivi sono già definiti e non modificabili, lunica opportunità è quella di individuare una trasmissione adatta, che possa accogliere tale iniziativa allinterno del proprio programma. Questa soluzione, tra laltro, permette anche un notevole risparmio economico, oltre che un sicuro ritorno in termini di visibilità, in quanto il programma è già conosciuto dal proprio target di riferimento e ha già una fascia oraria e un audience conosciuto. Naturalmente, sarà necessario prendere accordi con la rete televisiva interessata, entro il mese di giugno. Considerato, che ad oggi, i palinsesti televisivi estivi sono già definiti e non modificabili, lunica opportunità è quella di individuare una trasmissione adatta, che possa accogliere tale iniziativa allinterno del proprio programma. Questa soluzione, tra laltro, permette anche un notevole risparmio economico, oltre che un sicuro ritorno in termini di visibilità, in quanto il programma è già conosciuto dal proprio target di riferimento e ha già una fascia oraria e un audience conosciuto.

33 il viaggio alla scoperta della normalità il viaggio alla scoperta della normalità QUEL TRENO SPECIALE PER PECHINO


Scaricare ppt "Il viaggio alla scoperta della normalità QUEL TRENO SPECIALE PER PECHINO."

Presentazioni simili


Annunci Google