La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SEMIOGRAFIE 3: diagrammi semantici Corso di Disegno del corso di Laurea Specialistica in Architettura dellUniversità IUAV di Venezia Fabrizio Gay 10 aprile.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SEMIOGRAFIE 3: diagrammi semantici Corso di Disegno del corso di Laurea Specialistica in Architettura dellUniversità IUAV di Venezia Fabrizio Gay 10 aprile."— Transcript della presentazione:

1 SEMIOGRAFIE 3: diagrammi semantici Corso di Disegno del corso di Laurea Specialistica in Architettura dellUniversità IUAV di Venezia Fabrizio Gay 10 aprile 2008

2 SISTEMI SEMANTICI

3

4 Albero di Porfirio

5

6

7

8

9

10

11 ISTOGRAMMI SEMANTICI

12 lessemi

13

14

15

16

17

18

19 Quadrato semiotico e assiologie

20 LuomoèCacciatore Luomoèanimalepolitico sessualità uomodonna umanità animatoinanimato fedeltà fedifragocostante assiduità vizioavventura LESSEMA MANIFESTAZIONE IMMANENZA MANIFESTAZIONE IMMANENZA SEMEMA CATEGORIA SEMANTICA SEMA + SEMA - LESSEMA SEMEMA CATEGORIA SEMANTICA SEMA + SEMA -

21 Il cielosopraBerlino spazialità altobasso relazionalità processooggetto Stato danimo euforiadisforia MANIFESTAZIONE IMMANENZA Semi figurativ i Semi astratti Semi timici

22 SEMI ASTRATT o INTEROCETTIVI : relazione/termine, oggetto/processo … SEMI FIGURATIVI o ESTEROCETTIVI Esteriore/intriore, alto/basso, orizzontale/verticale SEMI TIMICI o PROPRIOCETTI VI: Euforia/disforia

23 Il quadrato semiotico è lo sviluppo logico di una categoria semica binaria. 1)Si scrivono i due semi opposti ai vertici del lato superiore del quadrato 2)Nei vertici inferiori si dispongono automaticamente i loro subcontrari e i loro contraddittori

24

25 UOMODONNA NON FEMMINILE NON MASCHILE Sessuto Asessuato maschilefemminile

26

27

28

29

30

31 UOMODONNA NON FEMMINILE NON MASCHILE ermafrodito angelo

32 FUOCOARIA TERRAACQUA seccoumido caldo freddo SISTEMA ARISTOTELICO delle qualità primarie o principi elementari

33

34 ESSERESEMBRARE NON SEMBRARE NON ESSERE SegretoMenzogna Verità Falsità QUADRATO DELLA VERIDIZIONE

35 VALORI DUSO VALORI ESISTENZIALI VALORI NON ESISTENZIALI VALORI NON DUSO (… funzionalità ergonomica, durevolezza, facile manuntanzione,…) VALORIZZAZIONE CRITICA QUADRATO DELLA VALORIZZAZIONE VALORIZZAZIONE LUDICA VALORIZZAZIONE PRATICA VALORIZZAZIONE UTOPICA (… rapporto costi/benefici, …) (…identificazione, sogno, …) (… grautiutà, raffinatezza, …)

36 Il quadrato semiotico ha una valenza morfologica: costituisce una tassonomia, cioè un'articolazione sincronica Il quadrato semiotico ha una valenza sintattica: Può esprimere un insieme di operazioni logiche orientate, - da un contrario si passa per negazione al suo contraddittorio; da questo per deissi si passa al contrario opposto … L'aspetto sintattico del quadrato semiotico spiega la narrativa vera e propria giacché i racconti possono essere visti come spostamenti e trasformazioni nell'universo cui fanno riferimento e questi spostamenti e trasformazioni seguono i percorsi tracciati dalle operazioni logiche sul quadrato.

37 ODIOAMORE NON AMORE NON ODIO passione indifferenza avversitàpartecipazione

38

39

40

41

42

43

44

45

46 isotopie Istotopia è la ricorrenza in un testo di semi, o categorie semiche. Lomogeneità di un testo è data da una o più isotopie Il quadrato semiotico può esprimere bene larticolazione possibile di una data isotopia sottostante al testo. Ha valore euristico, in quanto quando è evidente che nel contenuto di un testo ricorrono semi collocabili in due o tre delle quattro posizioni del quadrato, ci suggerisce e ci autorizza a completare la struttura trovando le manifestazioni testuali del termine o dei termini mancanti.

47 GIALLOROSSO NON ROSSO NON GIALLO

48 GIALLOBLU NON BLU NON GIALLO

49 ROSSOBLU NON BLU NON ROSSO

50 OGNI POSSIBILE ELEMENTO DELLA COMUNICAZIONE INTRATTIENE NECESSARIAMENTE TRE RAPPORTI 1 – cè una relazione verticale tra Espressione e Contenuto, tra messaggio e contesto È quella che in ogni elemento riunisce significante e significato (representamen e oggetto immediato con il tramite dellinterpretante)- Ci sono poi due relazioni orizzontali 2 – una che unisce ogni elemento a quelli conpresenti (seguenti nello spazio e nel tempo o in un dato ordine posizionale nel quale si manifesta un testo); 3 – una che unisce ogni elemento a quelli che potrebbero stare al suo posto ma non ci sono, ovvero a tutti gli elementi similari (cioè della stessa categoria) in base ad un certo paradigma stabilito da un dato codice


Scaricare ppt "SEMIOGRAFIE 3: diagrammi semantici Corso di Disegno del corso di Laurea Specialistica in Architettura dellUniversità IUAV di Venezia Fabrizio Gay 10 aprile."

Presentazioni simili


Annunci Google