La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Rivera, 24 febbraio 2011 Alba Masullo (dir.) e Mirko Beroggi (AS)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Rivera, 24 febbraio 2011 Alba Masullo (dir.) e Mirko Beroggi (AS)"— Transcript della presentazione:

1 Rivera, 24 febbraio 2011 Alba Masullo (dir.) e Mirko Beroggi (AS)

2 QUALCHE DATA STORICA… 1936 nascita della Lega ticinese contro il cancro/ LTC 1988 creazione del servizio sociale 1989 inizio volontariato 1910 nascita della Lega svizzera contro il cancro/ LSC

3 Aiuto diretto agli ammalati I NOSTRI SCOPI… come da statuto Sostegno e promozione della ricerca scientifica Informazione e prevenzione

4 TEAM Direzione 1 Direttrice (100%) Volontariato Sopra-Sottoceneri ca.110 Volontari 2 Coordinatrici (100%) Servizio sociale ca. 725 situazioni seguite in un anno 5 Ass. sociali (400%) Campagne di informazione e prevenzione Servizio di consulenza Segretariato servizio di consulenza 2 Segretarie (130%) Amministraz. segretariato centrale 2 Segretari (200%) 1 apprendista

5 Accompagnamento e sostegno ai malati e ai loro familiari in tutte le fasi della malattia IL NOSTRO LAVORO A FAVORE DEI MALATI Aiuto pratico e concreto per risolvere problemi organizzativi (mezzi ausiliari, trasporti, aiuto a domicilio, cure palliative) Aiuti finanziari in situazioni di disagio economico legato alla malattia Consulenza assicurativa e orientamento in ambito giuridico

6 Informazioni su diritti a diverse prestazioni (AVS, AI, prestazioni complementari, assicurazione malattia, previdenza professionale, …) e aiuto per ottenerle IL NOSTRO LAVORO A FAVORE DEI MALATI Materiale informativo sulla malattia, i suoi trattamenti e le sue conseguenze Gruppi e corsi di sostegno - Gruppi di parola per malati e familiari - Arteterapia - Movimento e sport, acquagym, Feldenkrais, …

7 CHI? - Assistenti sociali - Volontari - Gruppi di auto aiuto IL NOSTRO LAVORO A FAVORE DEI MALATI DOVE? - Nelle sedi della Lega - Negli istituti di cura - A domicilio COME? - Sostegno individuale, approccio di gruppo, corsi, momenti conviviali - In collaborazione con i servizi sociosanitari presenti sul territorio (intervento in rete)

8 Anno Pazienti seguiti dal servizio PAZIENTI SEGUITI DAL SERVIZIO SOCIALE

9 VOLONTARIATO ONCOLOGICO Negli ambulatori di oncologia Al domicilio dei pazienti Manifestazioni (campagne di prevenzione, raccolta fondi, …) Nei reparti

10 Anno Attività domiciliare Attività ambulatoriale Attività reparti IOSI Attività collaterali Totale ORE DI VOLONTARIATO

11 I volontari della Lega ticinese contro il cancro: una presenza che conta!

12 NOI E LE ALTRE LEGHE… Leghe cantonali e regionali 20 in tutta la Svizzera e Principato del Lichtenstein Lega svizzera organizzazione mantello

13 INFOCANCRO È un indirizzo È un numero di telefono (numero verde chiamata gratuita) È un forum > A cura della Lega svizzera contro il cancro, presso la sede di Bellinzona della Lega ticinese contro il cancro, è attiva unoperatrice di InfoCancro, di formazione infermiera specialista in oncologia.

14 IL NOSTRO FINANZIAMENTO… Soci Donazioni Sussidi ( ca. 15% del nostro fabbisogno ) La LTC ha ottenuto il marchio di qualità ZEWO controllo dei conti e lutilizzo delle donazioni….

15 Direzione e sede principale Piazza Nosetto Bellinzona Sede per il Sottoceneri Via alla Campagna Lugano Antenna per il Locarnese Via Balestra Locarno DOVE TROVARCI… Recapiti telefonici e orari… 091/ segretariato centrale 091/ servizio di consulenza da lunedì a venerdì – dalle 8:30 alle 12:00 e dalle 13:30 alle 17:30

16 © Lega ticinese contro il cancro / 24 febbraio 2011 … GRAZIE! Sito: CCP:


Scaricare ppt "Rivera, 24 febbraio 2011 Alba Masullo (dir.) e Mirko Beroggi (AS)"

Presentazioni simili


Annunci Google