La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

E-tutor Cinzia Montagnani 1 I contenuti del percorso di formazione D.L. 59 AREA INFORMATICA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "E-tutor Cinzia Montagnani 1 I contenuti del percorso di formazione D.L. 59 AREA INFORMATICA."— Transcript della presentazione:

1 E-tutor Cinzia Montagnani 1 I contenuti del percorso di formazione D.L. 59 AREA INFORMATICA

2 E-tutor Cinzia Montagnani 2 AREA INFORMATICA Comprende 4 obiettivi di apprendimento Offre materiali di studio da scaricare e forum di discussione Offre attività di laboratorio che permettono di lavorare con la propria classe

3 E-tutor Cinzia Montagnani 3 AREA INFORMATICA Materiali di studio generali: I comportamenti di rete Il sistema dei media, senza e con il computer Capire la rete Il ludico del digitale Il femminile della rete Multimedialità e bambini Costruire, lanciare, riunire: profili per ambienti di apprendimento costruttivo- dialogici Da scaricare e leggere, indispensabili per la formazione generale (2 crediti in totale)

4 E-tutor Cinzia Montagnani 4 AREA INFORMATICA Forum di area: Videogiochi e insegnamento-apprendimento Collaborare, documentare, ricercare in rete Progettare e sperimentare attività didattiche Strumenti multimediali Forum presenti in alcuni Obiettivi specifici: Didattica di tecnologia e informatica (1 OB – ob. spec.Sperimentare percorsi didattici con la classe) " Telescuola Percorsi" (3 OB – ob. spec. Collaborare con altre scuole) Fili-Lab. della "Tela" per la scuola dell'Infanzia (1 OB – ob. spec. Progettare e archiviare attività didattiche; 3 OB – ob. spec. Collaborare con altre scuole; 4 OB – ob. spec. Giocare e videogiocare) Dove fare gli interventi che saranno contati come crediti (2 in totale)

5 E-tutor Cinzia Montagnani 5 AREA INFORMATICA Progettare, sperimentare e valutare sono i punti cardine di questo obiettivo: le attività di laboratorio proposte comprendono la definizione di progetti, la sperimentazione in classe e la valutazione dell'esperienza. Si affrontano argomenti come la progettazione universale, la valutazione di software didattici, la distinzione tra Tic e Tecnologie didattiche. Obiettivo 1 Progettare e sperimentare attività didattiche utilizzando prodotti multimediali o tecnologie digitali specifiche

6 E-tutor Cinzia Montagnani 6 Obiettivi specifici: Progettare secondo la progettazione universale Progettare l'archiviazione di attività didattiche Progettare attraverso mappe concettuali Sperimentare percorsi didattici con la classe Utilizzare e valutare software specifici AREA INFORMATICA Obiettivo 1 Progettare e sperimentare attività didattiche utilizzando prodotti multimediali o tecnologie digitali specifiche Allinterno di questi obiettivi ci sono i laboratori, ognuno dei quali fornisce dei crediti

7 E-tutor Cinzia Montagnani 7 Come costruire gli strumenti del proprio lavoro: mappe, ipermedia, storie multimediali per raccontare e documentare esperienze didattiche. Un ruolo di primo piano riveste il tema della microrobotica e dei micromondi, con attività legate alla costruzione di learning object e con studi di caso su esperienze avvenute. AREA INFORMATICA Obiettivo 2 Costruire oggetti didattici con le tecnologie della comunicazione e dellinformazione

8 E-tutor Cinzia Montagnani 8 Obiettivi specifici: Costruire ipermedia Costruire microrobot e programmarli Costruire micromondi con il linguaggio Logo Costruire ipermedia per videoscrivere e videogiocare Costruire storie con il computer AREA INFORMATICA Obiettivo 2 Costruire oggetti didattici con le tecnologie della comunicazione e dellinformazione Allinterno di questi obiettivi ci sono i laboratori, ognuno dei quali fornisce dei crediti

9 E-tutor Cinzia Montagnani 9 Vengono proposte attività come passeggiate in rete a tema, formulazione di progetti collaborativi, progettazione di siti web per documentare l'attività di classe. I materiali teorici illustrano laiuto che la rete offre alla didattica e danno spunti di riflessione sull'importanza della documentazione come sviluppo della progettazione didattica. AREA INFORMATICA Obiettivo 3 Ricercare, collaborare e documentare attraverso la rete

10 E-tutor Cinzia Montagnani 10 Obiettivi specifici: Collaborare con altre scuole Documentare attività didattiche attraverso spazi on-line Usare la rete in modo sicuro AREA INFORMATICA Obiettivo 3 Ricercare, collaborare e documentare attraverso la rete Allinterno di questi obiettivi ci sono i laboratori, ognuno dei quali fornisce dei crediti

11 E-tutor Cinzia Montagnani 11 Il gioco è per il bambino unattività di apprendimento, attraverso la quale i suoi sensi, le sue emozioni e il suo cervello si sviluppano. L'offerta formativa di questo obiettivo parte dal presupposto che la dimensione ludica è quella che permette il primo approccio alle nuove tecnologie, non solo per i ragazzi ma anche per gli adulti. AREA INFORMATICA Obiettivo 4 Utilizzare la dimensione del gioco per imparare con il computer

12 E-tutor Cinzia Montagnani 12 Obiettivi specifici: Giocare e videogiocare Giocare con Learning object Gioco, TIC e disabilità AREA INFORMATICA Obiettivo 4 Utilizzare la dimensione del gioco per imparare con il computer Allinterno di questi obiettivi ci sono i laboratori, ognuno dei quali fornisce dei crediti

13 E-tutor Cinzia Montagnani 13 Per i Laboratori: Leggere la presentazione Esplorare link e scaricare eventuali programmi Avviare lattività Creare possibilmente prodotti legati alla realtà nella quale si lavora AREA INFORMATICA

14 E-tutor Cinzia Montagnani 14 Ipotesi di percorso di lavoro: Esplorazione dellambiente Costruzione del percorso Realizzazione dei materiali nei laboratori Dibattito-confronto Forum, classe virtuale o chat per scambi, contatti, soluzione di problemi Formazione dei gruppi


Scaricare ppt "E-tutor Cinzia Montagnani 1 I contenuti del percorso di formazione D.L. 59 AREA INFORMATICA."

Presentazioni simili


Annunci Google