La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Allestire un preparato a fresco Esercitazione di laboratorio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Allestire un preparato a fresco Esercitazione di laboratorio."— Transcript della presentazione:

1 Allestire un preparato a fresco Esercitazione di laboratorio

2 Gli allievi hanno raggiunto le loro postazioni ai banchi di lavoro del laboratorio di scienze per eseguire lesercitazione che consisterà nellallestimento di un preparato a fresco di epidermide di cipolla e successiva osservazione al microscopio ottico.

3 I ragazzi sono disposti ai due lati di quattro banchi a semipettine costituendo otto gruppi di tre - quattro allievi.

4 Sui piani portareagenti di cui sono dotati i banchi di lavoro sono posizionati i materiali occorrenti a ciascun gruppo: forbici, pinzette, bisturi, ago da dissezione, becher, pipetta (in ordine da sinistra).

5 Una allieva asporta la buccia della cipolla.

6 Nella sezione di cipolla sono osservabili gli strati di foglie modificate (brattee).

7 Con laiuto della pinzetta viene asportato uno strato sottile e trasparente di epidermide.

8 Linsegnante, dal banco cattedra, mostra la confezione di vetrini portaoggetti.

9 Vetrino portaoggetti sul quale sarà posizionato un frammento di epidermide di cipolla.

10 Sul frammento di epidermide, posto al centro del vetrino, viene messa una goccia dacqua.

11 Vetrini coprioggetti. I vetrini (sia portaoggetti che coprioggetti) vengono maneggiati evitando di lasciarvi impronte che possano alterare la visione del preparato.

12 Il coprioggetti viene poggiato sul portaoggetti con inclinazione di 45° e poi abbassato delicatamente in modo che lacqua si spanda uniformemente senza formazione di bolle daria.

13 Il preparato è stato posto sul piano di lavoro del microscopio per effettuare loperazione di messa a fuoco.

14 Limmagine mostra lobiettivo puntato sul preparato.

15 Immagine del preparato dopo la messa a fuoco (la foto è stata ottenuta avvicinando un cellulare alloculare del microscopio). Si osserva un tappeto di cellule poligonali in cui sono ben evidenti i nuclei rotondeggianti; si nota, inoltre, che le cellule hanno contorni doppi in quanto possiedono una parete cellulare esterna alla membrana plasmatica.

16 Nella parte in alto a destra della foto sono osservabili i ponti citoplasmatici (plasmodesmi) fra cellule adiacenti.

17 Il lavoro è stato realizzato dalla classe III sez. C del liceo scientifico G.Pellecchia di Cassino (Fr) sotto la guida della docente Moretti Claudia


Scaricare ppt "Allestire un preparato a fresco Esercitazione di laboratorio."

Presentazioni simili


Annunci Google