La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TANGRAM E GEOPIANO NEI CONCETTI DI ESTENSIONE ED EQUIVALENZA DELLE FIGURE PIANE Relatrice : Prof.ssa TERESA PINTO Specializzando: DARIO ZANIN INDIRIZZO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TANGRAM E GEOPIANO NEI CONCETTI DI ESTENSIONE ED EQUIVALENZA DELLE FIGURE PIANE Relatrice : Prof.ssa TERESA PINTO Specializzando: DARIO ZANIN INDIRIZZO."— Transcript della presentazione:

1 TANGRAM E GEOPIANO NEI CONCETTI DI ESTENSIONE ED EQUIVALENZA DELLE FIGURE PIANE Relatrice : Prof.ssa TERESA PINTO Specializzando: DARIO ZANIN INDIRIZZO SCIENZE NATURALI Classe di abilitazione A059 Scienze Matematiche, Fisiche, Chimiche e Naturali A.A. 2007/2008

2 Riflessione Spesso lapproccio alla geometria tende a presentare per lo più esercizi e situazioni di ordine aritmetico. Nei problemi, la richiesta di natura geometrica frequentemente si esaurisce nellindividuazione da un testo delle informazioni relative alle misure di segmenti e superfici per poi focalizzarsi sul calcolo. Proporre una geometria ricca di significato reale.

3 già affrontata la classificazione dei quadrilateri già affrontato il concetto di perimetro e il problema della sua determinazione poca consuetudine, in matematica, alla manipolazione di materiali Contesto Istituto Scuola Media Statale J. Facciolati di Torreglia Classe 2 a 21 alunni

4 Percorso Didattico: insieme di argomenti e attività ad essi correlati, costituiti attorno ad un nucleo concettuale fondante, organizzati in passi successivi allo scopo di far acquisire conoscenze e sviluppare abilità Lestensione e lequivalenza - Nuclei Fondanti coinvolti: lo Spazio e le Figure, Misurare, Relazioni - Temi concreti, ma non immediati - Si presta bene ad un uso di diversi mediatori: attivi, analogici, iconici, simbolici - Permette di operare con i concetti di area e perimetro, senza ricorrere necessariamente ai numeri o alle formule

5 Dagli Oggetti alla Costruzione dei Concetti Attività stimolanti: Osservazione Costruzione Manipolazione Rappresentazione/visualizzazione Comunicazione

6 Tangram Trasformare il gioco in sfida cognitiva –Equiestensione –Equivalenza –Equiscomponibilità –Somma e sottrazione di figure congruenti Ipotizzare Costruire il Tangram Verificare

7 Geopiano Rettangoli Isoperimetrici ed Equivalenti Costruire i rettangoli Tabella Confronto e osservazioni –Equivalenza –Isoperimetro –Relazioni –Individuare casi particolari Chi non ha remore a servirsi di una lavagna per tracciarvi figure con il gesso, non può aver ragioni per opporsi all'impiego del geopiano. (C. Gattegno)

8 Dal quadrato come caso geometrico particolare al legame con la realtà: lutilità per la costruzione delle mura medievali Colpire limmaginario può essere un recinto eguale a un altro, e la piazza contenuta da questo assai maggiore della piazza di quello Galileo Galilei

9 Deriva nel gioco Non riconoscere il quadrato come appartenente ai rettangoli Difficoltà nella compilazione delle tabelle Alcuni ostacoli bh2pA

10 Conclusioni La costruzione concettuale non può identificarsi con luso delle formule Ha catturato linteresse I concetti sono stati sperimentati I concetti sono stati raggiunti in autonomia Si è riavvicinata la disciplina al vissuto quotidiano dei discenti Percorso Formativo


Scaricare ppt "TANGRAM E GEOPIANO NEI CONCETTI DI ESTENSIONE ED EQUIVALENZA DELLE FIGURE PIANE Relatrice : Prof.ssa TERESA PINTO Specializzando: DARIO ZANIN INDIRIZZO."

Presentazioni simili


Annunci Google