La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Seminario Indicatori PROGETTO NAZIONALE NUOVI FLUSSI INFORMATIVI INAIL-ISPESL-REGIONI-IPSEMA Quale Formazione per gli Indicatori ? Roma 30 marzo 2007.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Seminario Indicatori PROGETTO NAZIONALE NUOVI FLUSSI INFORMATIVI INAIL-ISPESL-REGIONI-IPSEMA Quale Formazione per gli Indicatori ? Roma 30 marzo 2007."— Transcript della presentazione:

1 Seminario Indicatori PROGETTO NAZIONALE NUOVI FLUSSI INFORMATIVI INAIL-ISPESL-REGIONI-IPSEMA Quale Formazione per gli Indicatori ? Roma 30 marzo 2007

2 Seminario Indicatori Eugenio dOrs Fra due spiegazioni scegli la più chiara. Fra due forme la più elementare. Fra due parole la più breve.

3 Seminario Indicatori OBIETTIVI GENERALI n illustrare le iniziative di formazione (fatte, pensate, programmate, realizzate) attivate dal gruppo flussi dal 2002 ad oggi con discussione critica; proporre un piano di formazione da realizzare nel corso del 2007 (tenendo conto dei piani regionali di prevenzione e dellapprofondimento degli INDICATORI)

4 Seminario Indicatori Il sottogruppo Formazione n Claudio Calabresi n Maurizio Di Giorgio n Daniela Gallieri n Roberto Lupelli n Paolo Montanari n Marco Morbidoni

5 Seminario Indicatori Iniziative di Formazione svolte n 3 corsi nazionali (Bari, Milano e Firenze) nel 2002 n 3 corsi nazionali (Ancona, Perugia e Bari) nel Circa 15 corsi tra cui: alcuni corsi regionali (nei quali il gruppo nazionale ha fatto di supporto) (ultimi: Milano 2006, Caltanissetta 2006) partecipazioni a vari corsi regionali autogestiti n Raggiunti circa operatori

6 Seminario Indicatori Obiettivi della Formazione Facilitare luso dei nuovi Flussi informativi nelle Regioni e Servizi territoriali e nelle Direzioni regionali e Sedi territoriali INAIL Creare gruppi di riferimento regionale per implementare e monitorare lo sviluppo

7 Seminario Indicatori Metodo della Formazione Omogeneità dei programmi di aggiornamento Aggiornamento a cascata (dal livello regionale al livello territoriale) …corsi di 2 giornate ….2 giornate e ½ (20 ore)

8 Seminario Indicatori Che tipo di Formazione ? 1.formazione di I livello (base) con i corsi pensati per i futuri riferimenti regionali 2.formazione di II livello (evoluta) con corsi per gli attuali referenti regionali e il gruppo nazionale di progetto

9 Seminario Indicatori formazione di I livello Risponde alle domande: Che cosa ci posso fare con questi dati nella mia realtà lavorativa? Come possono essere utili per migliorare il mio lavoro e quello dei colleghi? Quanto posso applicare subito di quanto mi dite al corso ?

10 Seminario Indicatori formazione di I livello….obiettivi capacità di elaborazione tecnica dei dati (conoscere il database e il suo utilizzo, saper elaborare automaticamente e in libera i dati, ecc.) capacità di interpretazione immediata dei fenomeni sottostanti ( saper tradurre in indicatori – incidenza e prevalenza – i fenomeni che scaturiscono dalla lettura dei dati) capacità di vendita immediata del prodotto ottenuto (mediante incontri ed altre occasioni di comunicazione, report minimi, presentazioni ppt, ecc.)

11 Seminario Indicatori formazione di II livello i sistemi informativi: principi e metodi di costruzione linformazione per e della salute sistema informativo integrato per la prevenzione la costruzione dei database sanitari e la sorveglianza sanitaria lapproccio epidemiologico agli eventi di salute lavoro- correlati indicatori: i numeratori (accuratezza) e i denominatari (validità) la malattie professionali e le storie lavorative esempi di studi epidemiologici su infortuni e malattie professionali infortuni mortali: indagini di incidenza i datawarehouse.

12 Seminario Indicatori formazione di II livello Corso prolungato (5 giornate) Concorso del gruppo nazionale Professioni e competenze diverse obiettivi Potenziare conoscenze/capacità di alcuni regionali Operare sui livelli di: -sistema informativo -programmazione Nel contesto … attenzione particolare agli INDICATORI

13 Seminario Indicatori Perché un programma di Formazione ? sviluppo del progetto (e più in generale del sistema informativo per la prevenzione) formazione dalla base ovvero dagli operatori dei servizi territoriali (reale committenza!) componenti il gruppo di progetto nazionale (strategie) Per rispondere a esigenze di ….

14 Seminario Indicatori Obiettivi ….futuri proseguire con iniziative nazionali collaborare a iniziative regionali e/o locali privilegiare percorsi formativi periodici

15 Seminario Indicatori Quale formazione per gli indicatori ? Il percorso virtuoso, che può portare ad un sistema adeguato di Indicatori utilizzabili, deve coinvolgere: gli operatori che raccolgono gli elementi di base per la costruzione dellindicatore (i dati elementari), gli attori organizzativi, coloro cioè che a differenti livelli utilizzeranno i dati per la costruzione dellindicatore i decisori, coloro che adotteranno il sistema degli indicatori per assumere decisioni di governo (strategiche) e di gestione (organizzative )

16 Seminario Indicatori …e inoltre … Occorre tener presente che alcuni indicatori (magari meno sofisticati e tecnici) debbono essere resi disponibili per target diversi da quelli interni al sistema sanitario (ad es. forze sociali, media) Per questi va pensata e in prospettiva realizzata una forma di informazione/formazione dedicata, nei contenuti e nel metodo …

17 Seminario Indicatori Caratteristiche ….del percorso integrato (inserito cioè nel più generale contesto formativo nazionale e regionale) continuo (nel programma di formazione pluriennale) dedicato (alla natura e allutilizzo degli indicatori epidemiologici) rivolto a operatori Asl e Inail, gruppi di lavoro tecnici regionali e nazionali, dirigenti dei Servizi e delle Asl (motivazione e mandato chiaro!) costruito con partners istituzionali ….

18 Seminario Indicatori PARTNERS istituzionali nIstituto Superiore di Sanità (CNESPS) nMinistero della Salute (CCM) Ministero del Lavoro (Direzione Generale della tutela delle condizioni di lavoro) n Università …

19 Seminario Indicatori Obiettivi illustrare la metodologia per la definizione di un sistema di indicatori a supporto delle decisioni chiarire i ruoli organizzativi a supporto dellintroduzione e della gestione di un sistema di indicatori Individuare la corretta collocazione degli indicatori allinterno della programmazione strategica e aziendale

20 Seminario Indicatori Metodi è Costituzione gruppo di lavoro (sottogruppo formazione integrato) è Selezione programmi formativi è Svolgimento eventi formativi sul territorio è Valutazione efficacia è Diffusione risultati

21 Seminario Indicatori …pensati nellambito del più ampio processo di costruzione del sistema della prevenzione, con una particolare attenzione alla pianificazione nazionale e regionale …… Contenuti

22 Seminario Indicatori n I rischi per la salute in ambito lavorativo ed il ruolo del sistema informativo n Gli indicatori come innovazione del processo informativo n Il sistema degli indicatori: finalità e caratteristiche n Criticità e rischi connessi allintroduzione di indicatori n Le fasi e le modalità di definizione del sistema di indicatori Contenuti

23 Seminario Indicatori Risultati attesi Condivisione e diffusione di: n una proposta di set di indicatori n un documento metodologico (cosa, come) n base dati e fonti E inoltre… attuazione di un percorso formativo… continuo miglioramento della qualità della comunicazione individuazione di buone pratiche per il miglioramento dellofferta formativa

24 Seminario Indicatori …un ultimo punto Nella valutazione dei risultati: n Adottare un approccio collaborativo che risulti esso stesso una attività di apprendimento n Contribuire a costruire le capacità di auto- valutazione e di "auto-sviluppo "

25 Seminario Indicatori CONTATTI Gruppo nazionale di Progetto Flussi Informativi Sottogruppo Formazione tel: fax:

26 Seminario Indicatori Un viaggio di mille miglia comincia con un passo Lao Tze


Scaricare ppt "Seminario Indicatori PROGETTO NAZIONALE NUOVI FLUSSI INFORMATIVI INAIL-ISPESL-REGIONI-IPSEMA Quale Formazione per gli Indicatori ? Roma 30 marzo 2007."

Presentazioni simili


Annunci Google