La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto di animazione teatrale e motoria Premessa La nostra scuola intende proseguire lungo il percorso dialfabetizzazioneal linguaggio teatrale, portato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto di animazione teatrale e motoria Premessa La nostra scuola intende proseguire lungo il percorso dialfabetizzazioneal linguaggio teatrale, portato."— Transcript della presentazione:

1

2 Progetto di animazione teatrale e motoria Premessa La nostra scuola intende proseguire lungo il percorso dialfabetizzazioneal linguaggio teatrale, portato avanti ormai da molti anni per raggiungere due finalità principali: - rendere gli allievi spettatori attenti e consapevoli di spettacoli teatrali recitati da attori professionisti; -sperimentare il ruolo di attoridi testi teatrali. Attraverso la realizzazione di progetti specifici dedicati allascolto e alla rielaborazione di testi teatrali è stata perseguita la prima finalità, mentre lacquisizione di competenze specifiche fornite dallintervento di esperti ha permesso ai bambini di raggiungere la seconda meta.In questo modo gli allievi hanno potuto osservare il teatro dai due punti di vista, comprendendo la specificità di un complesso codice espressivo. Questanno la scuola si propone di compiere un ulteriore passo avanti, in cui la finalità principale da conseguire sarà: -unire diversi linguaggi espressivi, teatro, musica, danza, immagine nella realizzazione di un musical finale scoprendo nuove possibilità espressive scaturite dalla fusione di specifici codici comunicativi.

3 Leducazione alimentare è stata scelta come filo conduttore che unifica su un unico tema lazione didattica aiutando i bambini a guardare al cibo con maggiore consapevolezza. Attraverso approcci multimediali Sono state evidenziate le potenzialità nutritive degli alimenti È stata analizzata la piramide alimentare Si è discusso sulla malnutrizione al fine di evitare i rischi alla salute Il musical metterà in risalto le qualità di FRUTTA e VERDURA, le cui caratteristiche nutritive verranno rappresentate dagli alunni nellesecuzione ballata, cantata e mimata di brani musicali caratterizzati da specifici ritmi.

4 Metodologia Il team di docenti-registi ha scelto il testo ritenuto adatto ad evidenziare i contenuti svolti nelle singole classi. Ha assegnato le singole parti recitative e musicali ai gruppi, in base alle specifiche possibilità espressive di ogni fascia di età. Il musical scelto è Cavolo!…Che Frutta! -R.Benetti, G.Crivellante Materiali Per lallestimento del musical(scenografie, costumi, inviti…) sono stati necessari materiali di facile consumo. Per realizzare gli abiti-frutto\ortaggi si sono utilizzati cartoncini bristol multicolori da ritagliare, incollare su appositi sostegni di tessuto non tessuto; Materiale gommoso è stato invece usato per la costruzione di un grande pannello di frutta e verdura che decorerà una delle pareti della nuova mensa; La scenografia è stata creata inserendo su uno sfondo nero, grandi sagome di cartone colorato che sono degli elementi che circondano un orto(alberi da frutto, casa, cespugli…)

5 CAVOLO!… CHE FRUTTA! Cera una volta, in una vasta pianura, una grande scuola tutta gialla e verde. In questa scuola studiavano tanti bambini, così golosi, ma così golosi che mangiavano solo dolciumi, merendine, patatine e… schifezze varie. A furia di mangiare male, erano diventati così grassi, ma così grassi che, pensate, non riuscivano più a passare dalle porte, incrinavano i banchi e rompevano le sedie sotto il loro peso. Addirittura, non riuscivano a scrivere perché le loro dita erano così appiccicose che le pagine dei quaderni si attaccavano fra loro. Per rimediare a questo disastro, genitori e maestre chiamarono un esperto:il dottor professor Grande Cavolo che, dopo aver studiato il caso, consigliò di piantare meli, peri, ciliegi, noccioli, noci e un ricco orto da far coltivare ai bambini. Grazie ad una misteriosa magia del professore, da semini minuscoli spuntarono in un baleno alberi carichi di frutta e ortaggi rigogliosi. Un po alla volta i bambini impararono ad apprezzare i profumi e sapori di frutta e di verdura. Ma, cosa più importante, capirono che era necessario mangiare di tutto e in modo più sano ed equilibrato. Alla fine dellanno, soddisfatto del proprio lavoro, il Grande Cavolo decise di organizzare una festa speciale che iniziò sul far della notte…

6 Il musical realizzato costituisce la tappa finale di un lungo percorso e metterà in risalto le qualità di frutta e verdura, le cui caratteristiche nutritive verranno rappresentate dagli alunni nellesecuzione ballata, cantata e mimata di brani musicali caratterizzati da specifici ritmi. Ecco a voi lo spettacolo!

7 Danno inizio al musical i pomodori e le patate con TOM POMME BLUES, ma attirate dalla musica, le ciliegie scendono dallalbero e, piene di energia, si mettono a ballare un allegro CILIEGIE CAN CAN …

8 Mele, pere, albicocche e pesche non vogliono essere da meno e decidono di scatenarsi in un fantastico FRULI A TOTWIST

9 I fieri carciofi balleranno un altezzoso e tenebroso ALTERO CARCIOFO TANGO

10 Siete pronti a scatenarvi? Arrivano noci e nocciole a ballare un movimentato NOCCIO-ROCK !

11 Entrano in scena i succosi agrumi che balleranno una CITRARANTELLA, ma contagiate dal ritmo, la melanzana Jack e la zucchina Maggie vi propongono un ritmico JACK E MAGGIE RAP.

12 La bella festa si conclude con un romantico VALZER.

13 PROGETTAZIONE…………………..Sasso Maria REGIA…………… ……….Cristin L.,Nazzi L.,Vesentini L. Zucchetto G.,Sasso M. ANALISI E STUDIO DI TESTI E MUSICHE Tutte le docenti nelle rispettive classi REALIZZAZIONE DELLO SPETTACOLO FINALE E ALLESTIMENTO Tutte le docenti FOTO e PRESENTAZIONE…………Benedetti Silvia THE END


Scaricare ppt "Progetto di animazione teatrale e motoria Premessa La nostra scuola intende proseguire lungo il percorso dialfabetizzazioneal linguaggio teatrale, portato."

Presentazioni simili


Annunci Google