La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE Limportanza della prima colazione Scuola Media Statale T. Bonati-F.De Pisis Sede staccata di Porotto Classe II M.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE Limportanza della prima colazione Scuola Media Statale T. Bonati-F.De Pisis Sede staccata di Porotto Classe II M."— Transcript della presentazione:

1

2 PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE Limportanza della prima colazione Scuola Media Statale T. Bonati-F.De Pisis Sede staccata di Porotto Classe II M

3 Calorie e principi nutritivi ci vengono forniti da una corretta alimentazione questa influisce su capacità di concentrazione attività fisica stato di salute sviluppo del corpo benessere psichico

4 Suddivisione degli alimenti secondo la loro funzione PROTEICI Particolarmente ricchi di PROTEINE GRUPPO I Latte e derivati GRUPPO II Carne, pesce e uova GRUPPO III Legumi REGOLATORI Particolarmente ricchi di VITAMINE e SALI MINERALI GRUPPO VI Ortaggi e frutta giallo- verdi GRUPPO VII Agrumi, fragole e pomodori ENERGETICI Particolarmente ricchi di GRASSI, ZUCCHERI e AMIDI GRUPPO IV Cereali, zuccheri GRUPPO V grassi animali e vegetali

5 La piramide alimentare della dieta mediterranea Consumare quantità maggiori degli alimenti alla base e quantità minori salendo verso il vertice della piramide + -

6 Le sette linee guida per una corretta alimentazione

7 …quindi per una dieta equilibrata 1.Mangiare un po di tutto e nelle giuste quantità 2.Distribuire il cibo durante la giornata in 4/5 pasti 3.FARE UNA BUONA PRIMA COLAZIONE 4.Bere acqua, 1.5/2 litri al giorno 5.Mantenere il piacere del cibo…mangia senza fretta e gusta il tuo pasto!

8 A colazione mangia come un re o una regina, a pranzo come un principe o una principessa, a cena come un povero. EAT BREAKFAST LIKE A KING OR QUEEN, LUNCH LIKE A PRINCE OR PRINCESS, AND DINNER LIKE A PAUPER FABBISOGNO CALORICO GIORNALIERO 35% CENA 40% PRANZO 25% COLAZIONE

9 Indagine statistica sulla prima colazione CAMPIONE: classi I, II, III M, Scuola Media di Porotto. Sono stati utilizzati due questionari, uno rivolto solo agli alunni, laltro riguardante la prima colazione di noi ragazzi, dei nostri genitori e nonni, quando avevano circa la nostra età. Raccolta dei dati Tabelle di frequenza Grafici e osservazioni PROCEDIMENTO:

10 Questionario rivolto agli alunni Il 90% degli alunni ritiene importante fare la prima colazione, ma solo il 40% dei ragazzi intervistati consuma sempre questo pasto.

11 Il 76% dei ragazzi guarda la TV mentre fa colazione

12 Questionario rivolto a Ragazzi, Genitori e Nonni Confrontando le risposte date da Ragazzi, Genitori e Nonni si può notare che non ci sono differenze significative

13 Differenze sostanziali tra Ragazzi, Genitori e Nonni: TÈ: il n° di R che lo beve è più del doppio rispetto a quello di G e N. SUCCO FRUTTA E CIOCCOLATO: solo 2 G bevevano succo di frutta e 1 solo cioccolata. Nessun N consumava queste bevande. CAFFÈ: i ragazzi che bevono caffè sono circa ¼ rispetto a G e N

14 Differenze sostanziali tra Ragazzi, Genitori e Nonni: NULLA: i R che non assumono alimenti a colazione sono 5 volte più dei G; nessun N iniziava la giornata senza mangiare. MERENDINE: il n° dei G che consumava merendine è doppio rispetto a quello dei N e il n° dei R è il triplo dei N (alimenti nuovi).

15 CEREALI: il n° di R che li mangia è il triplo dei G e nessun N consumava questo alimento (alimento nuovo). PANE: la situazione è esattamente contraria alla precedente. I R che mangiano pane sono solo 2, 7 volte meno dei G e 9 volte meno dei N. BISCOTTI: non ci sono differenze significative tra R e G, mentre i N che mangiavano biscotti sono circa la metà.

16 La prima colazione è fondamentale per accendere la nostra giornata! Lorganismo è a digiuno dalla sera precedente e la prima colazione è necessaria a metterlo in moto. Saltare la prima colazione è come partire per il Gran Premio con il serbatoio vuoto e questo compromette la gara di tutta la giornata.

17 …quindi per una corretta colazione PROTEINE: latte, yogurt… ZUCCHERI: devono rappresentare la % maggiore. Pane, biscotti, fette biscottate, cereali, marmellata, torte fatte in casa… VITAMINE E SALI MINERALI: Frutta, succhi di frutta... …E LA SVEGLIA 10 MINUTI PRIMA!!!


Scaricare ppt "PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE Limportanza della prima colazione Scuola Media Statale T. Bonati-F.De Pisis Sede staccata di Porotto Classe II M."

Presentazioni simili


Annunci Google