La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

16.00-17.00 doposcuola (1° fascia) e 16.00-18.00 doposcuola (2° fascia) 7.30-8.30 prescuola (tutti insieme in salone) 8.30-9.00 accoglienza (ognuno nella.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "16.00-17.00 doposcuola (1° fascia) e 16.00-18.00 doposcuola (2° fascia) 7.30-8.30 prescuola (tutti insieme in salone) 8.30-9.00 accoglienza (ognuno nella."— Transcript della presentazione:

1

2 doposcuola (1° fascia) e doposcuola (2° fascia) prescuola (tutti insieme in salone) accoglienza (ognuno nella sua sezione) attività didattica nei laboratori o in sezione pranzo in sezione ricreazione (allaperto quando è bello, nei saloni con lombrello) nanna (per i più piccolini) e attività didattica (per i più grandini) conclusione della giornata scolastica uscita

3 Ed ecco il progetto che abbiamo pensato per lanno scolastico appena iniziato:

4 agli inserimenti ed allaccoglienza dedichiamo questo mese … … perché ognun cominci bene, in questa scuola torinese !!! La scuola costituisce come un CENTRO alla cui attività e al cui progresso devono INSIEME partecipare le famiglie, gli insegnanti, i vari tipi di associazioni a finalità culturali, civiche e religiose, la società civile e tutta la comunità umana (Concilio vaticano II)

5 OBIETTIVI il bambino impara a conoscere, e a fidarsi di, chi si prende cura di lui il bambino riconosce il ruolo dellamico dottore specialista: il pediatra ATTIVITA incontro con il Pediatra a scuola

6 In questo mese ci dedicheremo … alla preparazione di un compleanno: il compleanno di Gesù, la festa più bella di tutto lanno!

7 ATTIVITA incontro con il Vigile Urbano a scuola visita alla caserma dei Vigili del Fuoco OBIETTIVI il bambino conosce alcune funzioni e caratteristiche della professione di Vigile Urbano e Vigile del Fuoco il bambino impara alcuni comportamenti relativi ad una buona cittadinanza (norme di sicurezza e codice stradale)

8 OBIETTIVI il bambino conosce alcune caratteristiche relative ai mestieri di panettiere, verduriere e fruttivendolo, macellaio e pescivendolo il bambino impara alcuni elementi di Educazione Alimentare ATTIVITA uscita al mercato del quartiere di Santa Rita

9 Attività: verifica e valutazione del progetto annuale preparazione della festa di fine anno uscita al santuario di Santa Rita per la festa patronale foto di classe gita alla Reggia di Venaria per la mostra-esperienza Giardini, orti e tavole reali (evento celebrativo del 150° anniversario dellUnità dItalia) … e giunti alla fine di un lungo anno ci prepareremo senza affanno per la grande festa di fine scuola a cui sarà invitata tutta la famigliola!!!

10 … attiveremo anche questanno alcuni LABORATORI, sempre molto apprezzati dai nostri piccoli esploratori: Educazione motoria per sperimentare ed esercitare le potenzialità sensoriali, conoscitive, relazionali, ritmiche ed espressive del proprio corpo Lingua inglese per conoscere e sperimentare le proprie abilità linguistiche e comunicative, giocando con una lingua diversa da quella materna Religione Cattolica per iniziare a sviluppare un positivo senso di fiducia nei confronti degli altri e dellAltro, attraverso la vita esemplare di alcuni personaggi biblici (Gesù, la sua famiglia, i suoi amici)

11 Grazie dell attenzione… … e buon anno scolastico a tutti!!!


Scaricare ppt "16.00-17.00 doposcuola (1° fascia) e 16.00-18.00 doposcuola (2° fascia) 7.30-8.30 prescuola (tutti insieme in salone) 8.30-9.00 accoglienza (ognuno nella."

Presentazioni simili


Annunci Google