La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Relatore Giampaolo Ferri Assistente Marketing ortofrutta di Centrale Adriatica I risultati dellesperienza Territori.COOP: Portare la produzione locale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Relatore Giampaolo Ferri Assistente Marketing ortofrutta di Centrale Adriatica I risultati dellesperienza Territori.COOP: Portare la produzione locale."— Transcript della presentazione:

1 Relatore Giampaolo Ferri Assistente Marketing ortofrutta di Centrale Adriatica I risultati dellesperienza Territori.COOP: Portare la produzione locale a contatto con il consumatore (Ri)conquistiamo il consumatore! Il mercato e i percorsi di valorizzazione dellortofrutta nella GDO nazionale 27 settembre 2012

2 Giampaolo Ferri 2. CENTRALE ADRIATICA - COOP: CHI SIAMO Giampaolo Ferri: Assistente Marketing ortofrutta di Centrale Adriatica Responsabile comparto 4^ - 5^ gamma Responsabile piante e fiori Centrale Adriatica è un consorzio nato nel 2003 con la finalità di realizzare attività di marketing, acquisti e distribuzione di prodotti, prevalentemente alimentari, ai supermercati e ipermercati delle proprie associate aderenti al Distretto Adriatico: Coop Adriatica, Coop Estense, Coop Consumatori Nordest, Coop Reno, Coop Eridana, Coop Casarsa, Coop Veneto, Ipercoop Sicilia Trento Sviluppo. Lombardia: solo territorio di Mantova 9 regioni +Mantova 9 regioni +Mantova

3 Giampaolo Ferri 3. Territori.Coop evidenzia il ruolo di Coop nella valorizzazione del territorio e delle eccellenze agroalimentari utilizzando un approccio narrativo e gli strumenti dello storytelling. Queste eccellenze le abbiamo raccontate attraverso diversi mezzi di comunicazione: 1.Stampa: magazine Territori.COOP (nel 2011),rubrica su Consumatori- Coop Informa (nel 2012); 2.Web: il sito Youtube, Facebook, Twitter, Pinterest; 3.Punto vendita: segnalazione dei prodotti del territorio con stopper e locandine, televisori con motion graphic inerenti al progetto. TERRITORI.COOP: COSE Alcuni materiali

4 Giampaolo Ferri 4. Territori.Coop ha coinvolto tanti dei nostri fornitori: sia imprese di piccole dimensioni che grandi organizzazioni strutturate, così tramite i nostri negozi hanno potuto portare sulle tavole dei clienti Coop i prodotti locali vicini, buoni, tipici, nostri che sono il cuore di questa operazione. Dalle oltre 150 interviste già realizzate emerge un Italia produttiva sana e virtuosa, che riflette le esperienze più significative sia di Coop che dei nostri fornitori di valorizzazione del territorio, delle sue tipicità e delle filiere locali, di impegno per la qualità e la sicurezza dei prodotti, di tutela dellambiente, di rispetto dei lavoratori, di equa remunerazione e trasparenza dei costi. Anche i lavoratori sono stati coinvolti attraverso un percorso formativo finalizzato alla conoscenza dei prodotti e dei fornitori presenti sul territorio. TERRITORI.COOP: CHI HA COINVOLTO

5 Giampaolo Ferri 5. ALCUNI DATI Durata iniziativa: da febbraio 2011 tuttora in corso Punti vendita: circa 400 negozi Fornitori coinvolti: circa 150 Fornitori intervistati e raccontati: più di 30 Dipendenti coinvolti: più di 1500 Dipendenti portati in visita formativa presso i fornitori: più di 300 TERRITORI.COOP: FOCUS SULL ORTOFRUTTA

6 Giampaolo Ferri 6. TERRITORI.COOP: COME HA REAGITO IL CLIENTE? …ma il consumatore come avrà reagito al nostro progetto? 1.ci ha criticati per i soldi spesi che era meglio investire sul prezzo 2.ha trovato poco interessante lassortimento proposto come Territoriale 4.non se ne è quasi accorto 3.ha trovato liniziativa interessante e ha acquistato i prodotti

7 Giampaolo Ferri 7. TERRITORI.COOP: COME HA REAGITO IL CLIENTE? Mi complimento con l'iniziativa, che di fatto è un discorso di km. zero. La comunicazione a mio modesto parere, però è un pò troppo "impegnata" per noi consumatori coop. Più foto e discorsi brevi, più ricette accattivanti... Andrea Bisi 3.ha trovato liniziativa interessante e ha acquistato i prodotti

8 Giampaolo Ferri 8. Centrale Adriatica con questo progetto ha vinto 2 premi: Premio allInnovazione Amica dellAmbiente 2011 promosso da Legambiente Ethic Award 2011, il premio per un futuro sostenibile organizzato dal settimanale GDOWEEK, per la categoria Retailer locale e Territorio/Comunità Al progetto è stato riconosciuto il merito di: (ri)creare un collegamento diretto tra chi produce e chi consuma di essere innovativo sul piano della trasparenza e dellinformazione dei soci\clienti avere rafforzato il ruolo distintivo di Coop nella valorizzazione delleconomia locale e delle eccellenze agroalimentari delle regioni in cui opera. TERRITORI COOP: QUALI I RISULTATI?

9 Giampaolo Ferri 9. Inoltre ha ottenuto la possibilità di utilizzare il logo della regione Emilia Romagna poichè Territori.Coop ha risposto alla chiamata dellAssessorato regionale allAgricoltura, aderendo al progetto Buone prassi di filiera. TERRITORI COOP: QUALI I RISULTATI? ALCUNI DATI NUMERICI

10 Giampaolo Ferri 10. FATTORI CHE HANNO DETERMINATO IL SUCCESSO Una consolidata partnership coi fornitori del territorio che ci hanno messo la faccia Il ruolo del personale di negozio a cui è stato dedicato un percorso formativo sui prodotti e le aziende con ore di aula e visite alle aziende agricole coinvolte Una comunicazione innovativa, multimediatica e fortemente integrata.

11 Vi ringrazio per lattenzione Giampaolo Ferri

12 Giampaolo Ferri 12. Materiali 2011 Esempi campagne 2011 Locandine Stopper Magazine

13 Giampaolo Ferri 13. Materiali 2012 stopper locandina banner Consumatori


Scaricare ppt "Relatore Giampaolo Ferri Assistente Marketing ortofrutta di Centrale Adriatica I risultati dellesperienza Territori.COOP: Portare la produzione locale."

Presentazioni simili


Annunci Google