La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Grant Pitch Template – Introduzione Ricordate: Il Pitch è un documento di vendita: non occorre che contenga tutto il progetto, ma deve contenere tutto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Grant Pitch Template – Introduzione Ricordate: Il Pitch è un documento di vendita: non occorre che contenga tutto il progetto, ma deve contenere tutto."— Transcript della presentazione:

1 1 Grant Pitch Template – Introduzione Ricordate: Il Pitch è un documento di vendita: non occorre che contenga tutto il progetto, ma deve contenere tutto quanto è davvero rilevante per rendere la propria idea meritevole di approfondimento. Meno è meglio: limitatevi al testo ed alle informazioni chiave, aiutatevi con flussi, tabelle, riferimenti e grafici Dimostrate di aver fatto I compiti a casa: sostanziate i dati indicati nelle ricerche con I riferimenti alle fonti, ricercate attentamente il mercato ed i competitor ed individuate il vostro vantaggio competitivo 1 Internet ha molte risposte: usate la rete! 1 Il modo migliore di comunicare in modo rapido ed efficace un progetto di impresa è tramite il cosiddetto pitch, una presentazione che si focalizza sugli aspetti chiave del progetto. Per partecipare alla selezione di Working Capital è obbligatorio presentare il pitch del proprio progetto, che deve riuscire a convogliare queste info: Qual è il problema o l'opportunità di mercato che si vuole aggredire, e qual è la soluzione proposta (il prodotto) Perché è innovativo e come si differenzia da ciò che esiste già (confronto con la competizione); Quali sono i risultati raggiunti fino ad ora e cosa si vuole fare nei prossimi 12 mesi; Il Team imprenditoriale che costituisce il nucleo chiave del progetto. Nelle slide che seguono proponiamo un template di riferimento per la creazione del vostro pitch. Non occorre seguirle alla lettera, e vi invitiamo a sperimentare con gli argomenti, con la grafica, con i testi e con le idee per rendere davvero vostro il pitch, ma cominciate ad abituarvi a convogliare gli argomenti qui prospettati, in quanto tipicamente attesi da qualunque investitore sia interessato al vostro progetto.

2 Proponente, titolo Data - Luogo Nome del progetto di impresa One-sentence pitch #1 Copertina La prima slide deve essere una slide di copertina che agganci lattenzione Un logo o della grafica funzionali al progetto possono aiutare e rendere la slide piacevole Usare il nome del proprio progetto di impresa come titolo. e.g. Working Capital Il one-sentence pitch e una tagline che spiega e completa il nome. E.g. Materia per le idee E meglio indicare il nome del proponente o la persona di riferimento. Titolo puo essere CEO,CTO o altri, per inquadrare il ruolo allinterno del progetto di impresa. E bene anche indicare almeno un indirizzo /telefono, per essere raggiungibili a partire dal solo pitch. Va bene inserire un logo o un riempitivo a fondo pagina, ma non e obbligatorio

3 3 #2 Problema Individuare il problema è fondamentale per inquadrare la soluzione. I problemi e le opportunità derivano da osservazioni di mercato o da esperienze precedenti che hanno portato a formulare il proprio progetto. E opportuno identificare: -In cosa consiste il problema (e.g. Accedere a capitali di avvio di impresa è difficile e ci sono pochissimi spazi di co-working a disposizione dove poter lavorare al proprio progetto ) -Chi avverte il problema (e.g. Giovani, imprenditori alla prima impresa, piccoli team ) -Le conseguenze del problema (e.g. crescere a rilento senza investimenti, fare fatica a costruire un network, lavorare da casa in ambiente poco stimolante… )

4 4 #3 Soluzione Una volta individuato chiaramente il problema, la soluzione fluisce logicamente. Working Capital Accelerator è il progetto lanciato da Telecom Italia per lo sviluppo delleco-sistema imprenditoriale. Insieme ad un network composto dai principali attori del panorama italiano ed internazionale dellinnovazione, Telecom Italia offre ai talenti nostrani con il desiderio di FARE: 1)Grant di sostegno allavvio del proprio progetto di impresa 2)Spazi di lavoro attivi e stimolanti 3)Accesso a strutture, mentor ed opportunità di crescita Usare diagrammi esplicativi, screenshot se rilevanti, o qualunque tipo di informazione grafica aggiuntiva può andare bene, facendo attenzione a non perdere di vista il core del proprio prodotto.

5 5 #4 Mercato Chi sono i clienti del progetto? Chi sono gli utenti? Quanto è grande il mercato, in termini di unità o di soldi? -Start-up che in Italia ogni anno cercano fondi per avviare il proprio progetto: >>1,000 -> Interessati ai grant -Fondi di investimento che cercano imprese avviate con un minimo di metriche e di prodotto da supportare nella fase avanzata di crescita: alcune decine tra Italia ed Europa -> interlocutori ideali di Wcap Occorre individuare chiaramente ed il più quantitativamente possibile il mercato (in termini di numeri, geografia, demografia, etc… a seconda della metrica rilevante per il proprio progetto). Avere un mercato chiaramente definito permette di distillare in modo molto più convincente la propria strategia di vendita e di go-to-market.

6 6 #5 Competizione Quasi sicuramente esistono prodotti o soluzioni che oggi risolvono lo stesso problema. Chi sono I competitor principali? Quali caratteristiche hanno? Ma, soprattutto, come mai secondo voi non risolvono lo stesso problema bene quanto la vostra soluzione? In questa slide si può di solito utilizzare una tabella a doppia entrata comparativa (competitor vs core features). Tipicamente le core feature, cioè le funzionalità chiave, utilizzate per il confronto sono quelle effettivamente possedute o previste dalla soluzione proposta. In alternativa è possibile usare anche una matrice 2x2, che posiziona competitor e soluzione proposta su due assi cartesiani rispetto a due dimensioni chiave di confronto.

7 7 #6 Business Model Su quale modello di business si basa il progetto? In altre parole, come viene generata, catturata e monetizzata la value proposition del progetto? Componente importante del modello di business è ovviamente il revenue model, cioè come vengono generati ricavi. Esempi di modelli di business includono: -Free (che sia freemium, free-trial, ads-based,…) -E-commerce -Piattaforme multi-sided (e.g. eBay) -Etc.. Etc..

8 8 #7 Team Quella sul team è una delle slide più importanti del proprio pitch: occorre mostrare che le persone coinvolte nel progetto hanno in effetti il giusto mix di esperienza, capacità e volontà per portare avanti il progetto. E anche importante indicare le figure che, nel caso, mancano e che dovrebbero venire integrate quanto prima. In questa slide, occorre indicare il team di fondatori, eventuali advisor ed altre figure rilevanti coinvolte nel progetto. Per ogni persona, inserire una foto, nome, ruolo allinterno del team ed esperienze rilevanti.

9 9 #8 Roadmap Principali milestone [= risultati particolarmente importanti e/o degni di nota] raggiunte finora, e prossimi passi che verranno eseguiti, sia da un punto di vista tecnologico che di sviluppo di mercato. La roadmap deve indicare e spiegare brevemente quali sono gli obiettivi di breve e medio termine (i.e. entro 12 – 18 mesi). Indicare, dove possibile, le metriche chiave che si desidera testare / raggiungere (e.g. lancio, beta privata/pubblica, numero di utenti registrati atteso, avvio di campagne di marketing, etc…). E possibile una retta temporale o una rappresentazione grafica basata sul tempo, ma limportante è dimostrare al lettore di avere preparato un chiaro percorso di esecuzione e di sviluppo del progetto.

10 10 #9 Financing / Economics Per concludere la presentazione, è comune indicare alcuni numeri chiave estratti dal piano economico-finanziaro (ricavi attesi, EBITDA, costi). In caso il progetto sia ancora troppo precoce per poter costruire una previsione di flussi finanziari, è in ogni caso opportuno indicare i costi e gli investimenti attesi, possibilmente secondo lo stesso panorama temporale usato per la slide sulla roadmap, in modo da associare costi/investimenti e risultati attesi. Infine, a meno che il progetto non sia in fase di bootstrapping (autofinanziamento), è normale a questo punto indicare il tipo di investimento ricercato per poter procedere con la roadmap.


Scaricare ppt "1 Grant Pitch Template – Introduzione Ricordate: Il Pitch è un documento di vendita: non occorre che contenga tutto il progetto, ma deve contenere tutto."

Presentazioni simili


Annunci Google