La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ostacoli REGOLE DI CONTROLLO indietroavanti SESSIONE DI DOMANDE 1) Gli oggetti sporgenti all'interno della via percorribile possono essere individuati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ostacoli REGOLE DI CONTROLLO indietroavanti SESSIONE DI DOMANDE 1) Gli oggetti sporgenti all'interno della via percorribile possono essere individuati."— Transcript della presentazione:

1 Ostacoli REGOLE DI CONTROLLO indietroavanti SESSIONE DI DOMANDE 1) Gli oggetti sporgenti all'interno della via percorribile possono essere individuati dalle persone non vedenti? Rimuovere o eliminare parti sporgenti. Collocare segnalazioni tattili in un'area circostante la zona di protezione dell'ostacolo della lunghezza di almeno 60 cm. 2) Gli elementi sporgenti sono situati ad una altezza minima di 2 m (circa a 1,95 m) dal suolo? Costruire una piattaforma sollevata dell'altezza di 10 cm intorno all'ostacolo. Collocare un oggetto facilmente identificabile con un bastone (utilizzato dai non vedenti) sul suolo intorno all'ostacolo. 3) Gli ostacoli situati sulle vie transitabili possono essere facilmente identificati dalle persone ipovedenti? Segnare gli ostacoli con strisce di colori contrastanti della lunghezza minima di 30 cm.

2 Cartelli indietroavanti 1) Gli spazi accessibili sono contrassegnati da cartelli con standard internazionali? Segnare gli spazi accessibili con una simbologia riconosciuta a livello internazionale. 2) Esistono cartelli direzionali che indichino la posizione delle attrezzature di servizio? Fornire cartelli indicativi. 3) Le cartine, i cartelli informativi e i cartelli attaccati alle pareti sono ad una altezza compresa tra 0,90 m e 1,80 m ? Installare cartelli di direzione alle altezze adeguate. 4) I cartelli sono chiari, semplici e facilmente leggibili? Testi incisi a colori. Sistemare i cartelli. 5) Il colore dei cartelli è chiaramente distinguibile? Utilizzare colori contrastanti. 6) La superficie dei cartelli è trattata in maniera tale da evitare riverberi? Usare una superficie antiriflesso. 7) Il testo di accompagnamento ai cartelli è scritto anche in rilievo o in alfabeto Braille? Aggiungere un testo in rilievo o in alfabeto Braille. 8) La dimensione delle lettere è tale da poter essere letta anche a distanza? Modificare la dimensione delle lettere.

3 Attrezzature stradali indietroavanti Attrezzature per la sosta 1) Le attrezzature per la sosta sono collocate ad intervalli regolari? Fornire attrezzature che consentano di sedersi a intervalli regolari, che siano compresi tra 100 e 200 m. 2) C'è uno spazio nelle vicinanze dei posti a sedere utilizza-bile da chi è su sedie a rotelle? Modificare la collocazione dei posti a sedere per creare uno spazio a una distanza massima di 1,20 m. 3) I sedili pubblici sono alti tra i 45 e i 50 cm? L'altezza massima dei tavolini è compresa tra 75 e 90 cm? Lo spazio sotto i tavoli (fatti in modo tale che ci possano stare le ginocchia), hanno una altezza minima di 70 cm, una larghezza di 85 cm e una profondità di 60 cm.? Modificare o sistemare sedili e tavoli troppo alti o troppo bassi. 1) Le attrezzature stradali costituiscono un ostacolo per il regolare transito dei pedoni? Mutare la collocazione delle attrezzature stradali. Segnare la collocazione delle attrezzature stradali con segnali tattili.

4 Telefoni Pubblici indietroavanti Caselle postali 1) Le buche per la posta sono montate ad una altezza di 1,20 (al massimo 1,40 m)? Modificare l'altezza delle cassette per la posta. 1) Almeno un telefono è accessibile alle sedie a rotelle? Allargare o sistemare una cabina telefonica. 2) Almeno un telefono è dotato di segnali acustici? Installare controllori del volume e circuiti particolari. 3) Sui telefoni ci sono numeri in rilievo tali da permettere di essere identificati col tatto? Installare pulsanti con numeri in rilievo. 4) La fessura in cui introdurre le monete è posta ad un'altezza massima di 1,20 m (al massimo 1,40). Ridurre l'altezza di quelli già installati. 5) Le attrezzature accessibili sono ben identificabili? Aggiungere cartelli.

5 Fontanelle indietroavanti Vestiboli 1) C'è abbastanza spazio per manovre tra due serie di porte? Allargare lo spazio dei vestiboli. Installare porte automatiche scorrevoli, o installare porte a due battenti. Rimuovere la serie interna o la seconda serie di porte. Cambiare la direzione di apertura delle porte. 1) Le fontanelle hanno uno zampillo ad una altezza approssimativa di 90 cm? Modificare l'altezza delle fontanelle per l'acqua potabile. Installare fontanelle (con zampillo) a due altezze. 2) I comandi sono facilmente controllabili con la pressione di una sola mano? Sostituire i pulsanti o le valvole di apertura.

6 Marciapiedi indietroavanti 1) Marciapiedi sono sgombri da ostacoli? Rimuovere o ricollocare gli eventuali ostacoli. Indicare gli ostacoli con segnalazioni tattili. 2) La via pedonale è priva di gradini o scalini? Fornire un marciapiede accessibile alternativo. Costruire una rampa. 3) La via percorribile è facilmente individuabile? Porre delle linee guida naturali (N.d.T. ad esempio con alberi o cespugli). Costruire delle linee guida. Fornire una zona tale da essere riconoscibile al tatto, della dimensione minima di 90 cm per 90 cm, in corrispondenza di un cambio di direzione della via. Costruire delle segnalazioni tattili per indicare la collocazione degli scivoli, delle scale, delle rampe e degli ostacoli. 4) I marciapiedi sono larghi almeno 90 cm? Allargare i marciapiedi. Rimuovere gli ostacoli e tutti gli elementi paesaggistici che limitano la larghezza dei marciapiedi. 5) La superficie dei marciapiedi è livellata, liscia, non scivolosa? I marciapiedi presentano una colorazione differente che li distingua dal resto della pavimentazione adiacente? Rifare la superficie in maniera tale che presenti un fondo uniforme. Coprire le eventuali buche e livellare le irregolarità della pavimentazione. Applicare strisce gommate antiscivolo per evitare che si possa scivolare.

7 indietroavanti 6) I bordi dei marciapiedi rialzati sono protetti? Ci sono barriere che separino i marciapiedi dall'area circostante, dalle pozze, dagli ostacoli naturali? Costruire barriere dell'altezza minima di 15 cm. 7) Alcune varietà di piante possono costituire un ostacolo per i marciapiedi? Alcune varietà di piante possono risultare pericolose? Alcune varietà di piante possono costituire un rischio per la superficie del marciapiede? Sistemare le piante esistenti. Eventualmente spostare le piante. Pulire costantemente la superficie del marciapiede (ad esempio da petali e foglie caduti). Costruire segnalazioni di avviso. Scivoli 1) Gli scivoli sono fatti in modo tale da annullare le differenze di livello tra la superficie stradale e quella del marciapiede in corrispondenza di: a) attraversamenti pedonali; b) zone ribassate; c) parcheggi accessibili; d) ingresso degli edifici. Costruire degli scivoli. Inclinare ulteriormente verso il livello stradale le pavimentazioni poco inclinate. 2) Gli scivoli sono effettivamente presenti ad ogni incrocio e angolo stradale? Ad ogni scivolo corrisponde uno scivolo sul lato opposto della strada? Installare scivoli (mancanti).

8 indietroavanti Attraversamenti pedonali 3) E' facilmente identificabile ogni scivolo esistente? Applicare una struttura colorata alla superficie dello scivolo. Costruire linee guida per guidare i pedoni in direzione dello scivolo. 4) Gli scivoli sono fuori della regolare via percorsa dai pedoni? Allargare il marciapiede. Aggiungere un piccolo scivolo prefabbricato. 5) La pendenza massima dello scivolo è di 1:12 (o 1:10)? Ridisegnare o rifare passaggi, e scivoli pericolosi. 1) La superficie stradale è regolare e non scivolosa? Aggiungere una superficie antiscivolo. 2) La superficie stradale è facilmente identificabile in prossimità degli attraversamenti pedonali? Contrassegnare la zona in prossimità degli attraversamenti pedonali con strisce colorate applicate al suolo. 3) Ci sono semafori pedonali? Installarne. 4) I semafori pedonali sono dotati di segnali sia visibili che acustici? Fornire quelli mancanti di entrambi i congegni.

9 indietroavanti Parcheggi (posti auto destinati ai disabili) 1) Ci sono parcheggi accessibili? Il numero dei parcheggi accessibili è sufficiente? Gli spazi destinati a questo scopo sono sufficientemente larghi? Sistemare gli spazi disponibili per ottenere il numero richiesto di parcheggi accessibili. Unire insieme due spazi destinati a parcheggi regolari per ottenerne uno accessibile. Unire tre spazi destinati a parcheggi regolari per ottenere due parcheggi accessibili. 2) I posti auto accessibili al chiuso, sono collocati il più vicino possibile agli ascensori o agli elevatori? Fare in modo che i parcheggi accessibili siano il più vicino possibile agli ascensori. 5) L'intervallo del semaforo stabilito per consentire l'attraversamento pedonale, è sufficiente per i pedoni più lenti? Prolungare il tempo concesso per l'attraversamento pedonale. 6) I pulsanti semaforici sono ad una altezza massima di1,20 m? Installare pulsanti a una altezza massima di 1,20 m. 7) Gli spartitraffico hanno un passaggio al livello della strada che lo attraversa? La larghezza minima di questo attraversamento è di almeno 1,50 m.? Ricavare una zona livellata (ribassata) che attraversi lo spartitraffico della larghezza di almeno 1,50 m.

10 indietroavanti 3) I posti auto accessibili sono a una distanza massima di 50 m dall'edificio più vicino? Costruire parcheggi accessibili a una distanza non superiore a quella indicata. Fornire di una zona ribassata lo spazio vicino all'area d'entrata. 4) L'altezza minima di posti auto al chiuso è di 2,40 m? Modificare l'altezza del soffitto del parcheggio. Fornire uno spazio alternativo all'aperto per i furgoni usati dalle persone disabili. 5) Esistono scivoli che permettano di collegare gli spazi destinati ai posti auto accessibili? Costruire degli scivoli. 6) Se non esistono scivoli è possibile differenziare gli spazi destinati ai posti auto dalla via pedonale? Fornire una segnalazione tattile della larghezza minima di 60 cm per separare la via percorribile dai pedoni da quella destinata ai veicoli. Utilizzare blocchi prefabbricati Utilizzare colonnine luminose. 7) I posti auto accessibili sono segnalati con cartelli recanti simboli riconosciuti a livello internazionale? Esistono controlli per evitare che i parcheggi destinati alle persone disabili siano usati da altre persone non disabili? Aggiungere cartelli. 8) C'è una parte rientrante larga almeno 3,60 m in un'area di 30 m dall'entrata? Costruire una zona

11 indietroavanti 9) La zona rientrante vicino al marciapiede, ha almeno lo scivolo sul marciapiede? Costruire uno scivolo. 10) Se la parte rientrante non ha uno scivolo, ha almeno segnalazioni per i non vedenti? Provvedere a creare una zona con segnali tattili della larghezza minima di 60 cm per separare il marciapiede dalla zona destinata ai veicoli. Utilizzare blocchi prefabbricati. Utilizzare colonnine luminose. 11) La zona rientrante è segnalata con adeguati cartelli? Aggiungere cartelli. 12) C'è un passaggio che colleghi la parte rientrante con l'entrata principale? Fornire una via accessibile. Utilizzare un altro ingresso, che sia accessibile, che parta dalla zona ribassata. Scivoli dei parcheggi 1) C'è uno scivolo affiancato a scale o gradini? Se no, costruirne uno. 2) La pendenza dello scivolo non è superiore a 1:20? Gli scivoli più ripidi sono conformi ai requisiti richiesti? Ridisegnare o sistemare lo scivolo. Allungare lo scivolo in modo tale da ridurne la pendenza.

12 indietroavanti 3) C'è uno spazio piano di 1,20 m x 1,20 m di larghezza minima ogni 10 m, ad ogni cambio di direzione, in cima e in fondo a ogni scivolo? Sistemare o collocare un nuovo scivolo. 4) Scivoli ripidi dai 45 cm in su, sono protetti da entrambi i lati? Aggiungere delle ringhiere. 5) Scivoli larghi più di 3 m sono muniti di corrimano intermedi? Aggiungere un corrimano dove sia necessario. 6) La larghezza minima dello scivolo è di almeno 90 cm? Allargare lo scivolo. 7) La superficie dello scivolo è antisdrucciolo? Aggiungere alla superficie un materiale antiscivolo. 8) La superficie dello scivolo è priva di ostacoli? Rimuovere gli ostacoli. 9) La collocazione degli scivoli è chiaramente identificabile? Applicare strisce colorate e dalla superficie tattile della larghezza minima di 60 cm, all'inizio e alla fine dello scivolo e in ogni punto in cui si presenti un cambio di direzione, e sulle piattaforme di intervallo (sosta).

13 indietroavanti Ascensori 1) Esiste una via percorribile che porti fino agli ascensori? Sono accessibili a tutti i piani? Aggiungere uno scivolo o un elevatore in corrispondenza delle scale. 2) Le dimensioni minime interne di una cabina di un ascensore non sono inferiori a 1 max. 1,30 m (0,95 max. 1,25 m)? Allargare le dimensioni dell'ascensore. Installare una nuova cabina. 3) L'entrata è larga non meno di 80 cm (75 cm)? Allargare la porta scorrevole d'ingresso. Installare una nuova porta. 4) La cabina dell'ascensore è dotata di un corrimano lungo i tre lati? Installarne dove manchino. 5) Il corrimano è montato a una altezza compresa tra gli 80 e gli 85 cm? Modificare l'altezza dei corrimano. 6) La tolleranza di precisione nella fermata dell'ascensore è al massimo di 20 mm? (millimetri) Se no, sistemarla. 7) Il pannello di controllo è montato ad una altezza compresa tra 0,90 m e 1,20 m? (non comunque superiore a1,40 m)? Modificare l'altezza del pannello di controllo.

14 indietroavanti 8) Il pannello di controllo è sufficientemente largo e dotato di pulsanti con numeri in rilievo? Cambiare il pannello esistente. Installare pulsanti con numeri in rilievo o con alfabeto Braille. 9) I pulsanti di chiamata esterni sono posti ad una altezza compresa tra 0,90 m e 1,20 m (purché non superino i1,40 m)? Sistemare la posizione dei pulsanti di chiamata. 10) L'ascensore è dotato di segnali acustici e visibili che indichino l'arrivo al suolo? Aggiungere segnalazioni luminose e campanelli. 11) La parte finale della cabina dell'ascensore è antiscivolo? Cambiare la striscia finale della cabina. 12) La porta dell'ascensore è facilmente identificabile? Cambiare il colore della cornice della porta dell'ascensore. 13) L'interfono d'emergenza è utilizzabile anche senza comunicazione vocale? Cambiarlo in maniera tale che risponda a questo requisito. 14) Ci sono istruzioni in alfabeto Braille per i sistemi di comunicazione? Aggiungere semplici istruzioni tattili. 15) L'intervallo di apertura e chiusura della porta dell'ascensore è sufficientemente lungo? Installare un meccanismo per prolungare il tempo di apertura della porta.

15 indietroavanti 16) C'è un cartello sullo stipite della porta dell'ascensore che identifichi il numero del piano anche in alfabeto Braille? Installare cartelli tattili a una altezza approssimativa di1,40 m dal suolo per identificare il numero del piano. Elevatori 1) L'elevatore può essere utilizzato senza assistenza? Collocare istruzioni chiare per utilizzare l'elevatore a ogni piano di sosta. Fornire un pulsante di chiamata. 2) Quando sono installate piattaforme elevanti per movimenti verticali, il massimo livello da superare è di 2,50 m? Sostituire la speciale piattaforma con un regolare ascensore. 3) La piattaforma sollevante all'interno di una struttura chiusa è fatta per superare un livello di 1,20 m o più? Collocare la struttura sollevante all'interno di una struttura circondata. 4) Quando c'è una piattaforma sollevante movibile lungo un pendio la larghezza minima delle scale è di 90 cm? Allargare le scale. 5) La larghezza minima della piattaforma è di 0,90 max. 1,20 m? Sistemare la piattaforma. 6) Il pannello di controllo è ad una altezza che non superi 1,20 m (al massimo 1,40 m)? Abbassare il pannello di controllo se necessario.

16 indietroavanti Scale 1) La larghezza minima delle scale è di almeno 90 cm ? Allargare le scale. 2) C'è un corrimano intermedio sulle scale larghe 3 mo più? Installare un corrimano intermedio, dove sia necessario. 3) C'è un pianerottolo della larghezza non inferiore a1,20 m, laddove le scale coprano un dislivello superiore a 1,20 m? Ridisegnare le scale. 4) Il pianerottolo posto sulla cima e alla fine delle scale non è largo meno di 1,20 m? Allargare lo spazio del pianerottolo. 5) Le scale hanno qualcosa di protettivo tutt'intorno? Ridisegnare la sporgenza. Aggiungere strisce antiscivolo come sporgenza. 6) I gradini hanno una superficie non scivolosa? Sostituire il materiale di fondo. 7) La posizione delle scale è chiaramente identificabile? Porre delle strisce tattili colorate larghe al massimo 60 cm, in cima, alla fine e sui pianerottoli intermedi di ogni scalinata. Indicare le scale d'emergenza con cartelli.

17 indietroavanti Ringhiere e corrimani 1) Le protezioni e le ringhiere installate intorno alle zone pericolose e le piattaforme sollevate sono alte almeno40 cm o più? Installare protezioni o ringhiere che rispondano a tali requisisti. 2) Lo spazio compreso tra gli elementi verticali e orizzontali delle ringhiere intorno alle zone pericolose è limitato? Sostituire le ringhiere. 3) Le ringhiere sono semplici da afferrare? Sostituire le ringhiere. 4) Le ringhiere sono fissate in maniera stabile? Rinforzare l'impianto di sostegno. 5) Le ringhiere in cima e alla fine delle scale o di rampe poste orizzontalmente occupano uno spazio compreso tra 30 e 45 cm. Aggiungere o sostituire le ringhiere. 6) Le ringhiere sono ininterrotte per tutta la lunghezza delle rampe o degli scivoli? Le ringhiere corrono anche lungo tutto il tratto di pianerottoli delle scale, tranne nei punti in cui ci sono delle porte? Fare in modo tale che ringhiere siano continue.

18 indietroavanti 7) Le finestre poste in basso e le piattaforme basse, sono protette da ringhiere? Installare delle ringhiere dove manchino. 8) Lo spazio compreso tra la ringhiere e la parete è inferiore ai 40 mm per le pareti lisce, e a 60 mm per le pareti dalla superficie ruvida? Per ringhiere completamente incassate è stato predisposto uno spazio libero tra la fine della ringhiera e la fine dell'incasso che la contiene inferiore a 15 cm? Aggiustare la sistemazione della ringhiera. 9) Le ringhiere sono facilmente identificabili? Dipingere le ringhiere con colori evidenti. Fornire indicazioni con strisce tattili per scale d'emergenza. Ingressi 1) Gli ingressi principali degli edifici, sono accessibili? Rifare gli ingressi in modo tale che siano accessibili. 2) La parte anteriore degli ingressi, è priva di gradini e scale? Costruire scivoli e rampe. 3) Nei grandi magazzini, l'accesso a un ascensore è collocato in posizione comoda? Costruire una via accessibile sino all'ascensore.

19 indietroavanti 1) Le porte si possono aprire senza fatica? Installare porte più leggere Installare meccanismi di apertura delle porte. 2) Le porte automatiche hanno un sufficiente intervallo di apertura? Regolare il tempo di apertura. Porte 4) L'entrata è chiaramente identificabile? Aggiungere cartelli di accessibilità. Dipingere la porta d'ingresso con colori che contrastino con la superficie circostante. 5) La luce della porta d'ingresso è sufficientemente larga? Allargare la zona d'ingresso. 6) La superficie d'ingresso non è scivolosa? Aggiungere una finitura antiscivolo. 7) Le porte di ingresso si azionano in maniera indipendente? Installare una porta più leggera. Cambiare il meccanismo della porta. 8) La larghezza della porta è almeno di 90 cm? Allargare l'apertura della porta. Installare porte scorrevoli automatiche. Utilizzare porte a cardine.

20 indietroavanti 3) I pulsanti di apertura delle porte automatiche sono posti ad una altezza massima di 1,20 m (comunque non superiore a 1,40 m)? Abbassare l'altezza dei pulsanti. 4) C'è spazio sufficiente accanto alle serrature delle porte e alle tornelle? Installare porte adiacenti o a perno nelle immediate vicinanze 5) Le porte smaltate sono contrassegnate con bande colorate all'altezza degli occhi? Aggiungere bande colorate. 6) La larghezza dell'ingresso interno delle porte è almeno di 75 cm? La larghezza minima delle porte interne è di almeno 80 cm? Per le porte a due ante, la larghezza di una delle ante è almeno di 80 cm? Allargare l'apertura delle porte. Installare porte oscillanti o a perni. 7) Le maniglie delle porte hanno una forma tale per cui sia facile afferrarle con una sola mano? Installare maniglioni a pressione che si possano attivare con una mano o un pugno. Installare congegni di apertura. 8) Le porte dei servizi igienici e le porte a molla hanno una maniglia a pressione ulteriore? Installare una maniglia a pressione.

21 indietroavanti 9) Le attrezzature delle porte manuali (maniglie, serrature, pomelli, ecc.) sono collocati ad una altezza non superiore a 1,20 m? (non comunque superiore a 1,40 m). Sistemare l'altezza delle attrezzature della porta. 10) Gli zerbini delle porte sono allo stesso livello della superficie del pavimento e sono ben fissati al suolo con tutti i bordi? Togliere o cambiare gli zerbini. Fissare i bordi dello serbino. 11) Le soglie sono non più alte di 20 mm e dai profili smussati? Togliere le soglie alte. Arrotondare i bordi. 1) La larghezza minima e senza ostacoli di un corridoio poco trafficato è di almeno 90 cm? La larghezza minima di un corridoio pubblico senza ostacoli è di almeno 1,50 m? Allargare il corridoio. Creare aree di passaggio a intervalli frequenti. 2) La larghezza dei corridoi permette le manovre attraverso le porte collocate sulla loro lunghezza? Cambiare la direzione di apertura delle porte. Allargare i corridoi. Rimuovere, dove possibile, le porte. 3) Le differenze di livello sono annullate grazie a scivoli o rampe? Installare un ascensore. Costruire scivoli o rampe. Corridoi

22 Servizi igienici 1) C'è almeno un servizio unisex accessibile alle sedie a rotelle? Ristrutturare il servizio. Combinare due stanze da bagno per crearne una sola unisex con i requisiti di accessibilità. Allargare la stanza da bagno spostando una delle pareti e/o installando una porta che si apra sull'esterno. 2) Il bagno accessibile è indicato chiaramente da un cartello? Mettere un cartello che risponda alla simbologia internazionale di accessibilità. Servizi igienici pubblici Bagni in luoghi abitativi 1) C'è uno spazio sufficiente nel servizio igienico per poter manovrare una sedia a rotelle? Allargare il bagno. 2) C'è almeno una doccia o una vasca da bagno accessibile? Cambiare la cabina doccia. Allargare il bagno. Utilizzare la zona pavimentata all'interno della stanza da bagno come uno spazio doccia. indietroavanti

23 Attrezzature 1) Il water e i bidet sono montati ad una altezza compresa tra i 45 e i 50 cm dal pavimento? Regolare l'altezza delle attrezzature installate nella parete. Installare una sbarra di appoggio fissata al pavimento. 2) Nella distanza tra il sedile del water e la parete adiacente c'è una sbarra d'appoggio fissata ad una altezza compresa tra i 45 e i 50 cm? Sistemare l'altezza della sbarra. Collocare strutture fissate al suolo. 3) Il lavandino è montato in maniera accessibile, ossia ad una altezza compresa tra gli 80 e gli 85 cm? Regolare l'altezza della struttura fissata al muro. Porre una nuova struttura più bassa fissate al pavimento. 4) Il bagno o la doccia accessibili hanno degli sgabelli asportabili? Installare uno sgabello da doccia ad un'altezza compresa tra i 45 e i 50 cm. Sistemare l'altezza dei sedili. 5) Il pavimento della doccia è scivoloso? Sostituire il materiale di copertura del pavimento. Collocare un tappetino in gomma antiscivolo. 6) La cabina doccia ha una soglia che non supera i 13 mm dal pavimento? Il pavimento della doccia non è più basso di 20 mm rispetto al pavimento circostante? Modificare la cabina doccia. indietroavanti

24 7) Le barre di appoggio installate nei servizi igienici nelle docce e nelle vasche, sono ad una altezza compresa tra gli 85 e i 95 cm? Le barre di appoggio hanno un diametro compreso tra i 30 e i 40 mm? C'è spazio tra la parete e la sbarra di almeno mm? Porre delle barre di appoggio. Regolarne l'altezza. 8) Le sbarre di appoggio sono scivolose? Collocare nuove barre di appoggio. Aggiungere una superficie zigrinata che sia antiscivolo. 9) Le barre di appoggio possono resistere ai pesi? Rinforzare le pareti cui sono fissate indietroavanti 1) I rubinetti sono semplici da aprire e azionare con una sola mano? Cambiare i rubinetti esistenti con altri azionabili con un pulsante o con una sola mano. 2) I dispositivi docce tipo telefono, usati nelle vasche e nelle cabine doccia, sono lunghi almeno 1,50 m? Cambiare i tubi. Rubinetti 1) I tubi nei bagni sono all'interno dei muri o coperti? Coprire o murare i tubi. Tubi

25 1) Il bordo inferiore degli specchi è posizionato a una altezza non superiore a 1 m? Inclinare o abbassare gli specchi troppo alti. Installare un altro specchio su un'altra parete. 2) La stanza da bagno è dotata di un sistema di allarme? Installare un allarme che possa essere azionato con un pulsante collocato ad una altezza massima di 1,20 m. 3) Gli sciacquoni, i dispensatori (di sapone e di salviettine) e di carta igienica sono montati ad una altezza compresa tra i 50 cm e 1,20 m? Sistemare l'altezza degli accessori troppo alti o troppo bassi. 4) Gli sciacquoni sono semplici da azionare? In caso contrario, sostituirli. Attrezzature da bagno e sistemi di allarme Pavimento 1) Il pavimento è scivoloso e non lascia scorrere bene l'acqua? 2) Cambiare il materiale di copertura del pavimento. indietroavanti

26 1) L'apertura delle porte è di almeno 75 cm ? Allargare l'apertura della porta. Rimuovere le porte, se ciò non viola la privacy. 2) E' possibile chiudere le porte dall'interno e possono essere sbloccate dall'esterno in situazioni d'emergenza? Sistemare il meccanismo di chiusura della porta. 3) Le porte sui perni si aprono verso l'esterno? Cambiare la direzione di apertura delle porte. Porte indietro


Scaricare ppt "Ostacoli REGOLE DI CONTROLLO indietroavanti SESSIONE DI DOMANDE 1) Gli oggetti sporgenti all'interno della via percorribile possono essere individuati."

Presentazioni simili


Annunci Google