La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Andrea Moruzzi. Il sistema nervoso è la nostra «centrale di comando», che regola il funzionamento dellorganismo, comunica con lesterno e recepisce gli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Andrea Moruzzi. Il sistema nervoso è la nostra «centrale di comando», che regola il funzionamento dellorganismo, comunica con lesterno e recepisce gli."— Transcript della presentazione:

1 Andrea Moruzzi

2 Il sistema nervoso è la nostra «centrale di comando», che regola il funzionamento dellorganismo, comunica con lesterno e recepisce gli stimoli ambientali (bere, mangiare, dormire, …). E formato da due parti strettamente collegate: sistema nervoso centrale sistema nervoso centrale, formato dallencefalo (cervello e cervelletto) e dal midollo spinale; sistema nervoso periferico sistema nervoso periferico, formato dai nervi (filamenti che attraversano tutto il corpo e collegano il sistema nervoso centrale ai vari organi e recettori sensoriali). I neuroni I neuroni neurone Il neurone è lunità di base del sistema nervoso. È una cellula dalla forma ramificata, formata da un corpo cellulare da cui partono due tipi di prolungamenti: dendriti dendriti -> corti, numerosi, ramificati e raccolgono le informazioni assone assone -> lungo, robusto, trasmette le informazioni ai neuroni vicini. Più assoni formano dei fasci di fibre nervose, detti nervi.

3 impulsi elettricinervosi Tutto ciò che avvertiamo non arrivano al sistema nervoso così come sono: vengono trasformate in impulsi elettrici, detti nervosi, che riescono a scorrere attraverso i nervi. I nervi trasmettono poi gli impulsi al cervello che li trasforma in immagini, sensazioni, … Il neurone, che ha il compito di trasmettere limpulso nervoso elettrico, presenta lassone mielina ricoperto da una sostanza isolante: la mielina. I neuroni non si riproducono e non si sostituiscono: durante la crescita si ingrandiscono, aumentando il numero dei dendriti.

4 Cervelletto: controlla e regola i movimenti volontari e il senso di equilibrio. Cervello: è la « centrale di elaborazione dati»: riceve le informazioni, le sceglie, le interpreta e fornisce una risposta per i vari organi. E suddiviso in emisfero destro ed emisfero sinistro. Corteccia cerebrale: è la parte esterna del cervello, è spessa pochi millimetri ed ha numerose pieghe, dette circonvoluzioni cerebrali. Controlla le funzioni sensitive, motorie ed è sede della memoria e dellintelligenza. Midollo allungato: controlla i muscoli involontari e alcune funzioni vitali. Mette in comunicazione le fibre nervoso dellencefalo con il midollo spinale. Midollo spinale: lungo tubo cilindrico, che trasmette gli impulsi motori che provengono dallencefalo. Sistema nervoso centrale

5 Sistema nervoso periferico nervi Il sistema nervoso periferico è formato da una fitta rete di nervi che si ramificano in tutto il corpo: Sensitivi Sensitivi -> il loro impulso nervoso parte dalla periferia del corpo; Motori Motori -> limpulso arriva ai muscoli e agli organi interni; Cranici Cranici -> raggiungono tutte le parti della testa, del collo, gli organi di senso e altri organi (cuore, polmoni, stomaco, …); Spinali Spinali -> permettono di muovere tutte le parti del corpo. funzionamento involontario e da nervi che regolano il funzionamento involontario di organi adibiti alla respirazione, alla digestione, …

6 I RIFLESSI Quando tocchiamo il fuoco o qualcosa di pungente, si attivano dei recettori delle pelle, che grazie al nervo sensitivo, raggiunge il midollo spinale. Qui viene elaborata la risposta e inviata immediatamente ai muscoli, che fanno ritirare la mano. riflessi Queste azioni involontarie che provengono dal midollo spinale si chiamano riflessi e sono più veloci del pensiero! Sistema nervoso periferico


Scaricare ppt "Andrea Moruzzi. Il sistema nervoso è la nostra «centrale di comando», che regola il funzionamento dellorganismo, comunica con lesterno e recepisce gli."

Presentazioni simili


Annunci Google