La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le bio-plastiche Scuola elementare Jole Orsini 11 Gennaio 2013 PRESENTAZIONE DI FRANCESCO RAZZA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le bio-plastiche Scuola elementare Jole Orsini 11 Gennaio 2013 PRESENTAZIONE DI FRANCESCO RAZZA."— Transcript della presentazione:

1 Le bio-plastiche Scuola elementare Jole Orsini 11 Gennaio 2013 PRESENTAZIONE DI FRANCESCO RAZZA

2 Il petrolio

3 COSE Combustibile fossile NON RINNOVABILE Prodotto da resti di piante e animali morti centinaia di milioni di anni fa. Quelle piante e quegli animali, esattamente come accade oggi, hanno accumulato l'energia proveniente dal Sole e, dopo la loro morte, sono rimasti sepolti per milioni di anni fino a trasformarsi in petrolio

4 ESTRAZIONE E TRASPORTO

5 PRODUZIONE MONDIALE (2010) Circa 88 milioni di barili/giorno 14 miliardi di litri !!! 1 barile di petrolio = 159 litri 4 MINUTI ! Cascate del Niagara (USA-Canada)

6 IMPIEGHI DEL PETROLIO Consumo medio per abitante = 2 litri di petrolio/giorno Prodotti in plastica Trasporti Energia

7 ASPETTI AMBIENTALI DEL PETROLIO E DERIVATI Incidenti durante le fasi di estrazione e trasporto Inquinamento atmosferico (es. aumento della CO 2 in atmosfera, ossidi di zolfo ecc.) Persistenza nellambiente dei prodotti in plastica (non biodegradabile) Risorsa fossile: tempo (stimato) di esaurimento 50 anni! Petrolio + aria CO 2 + H 2 O + energia + inquinanti

8 Le bio-plastiche

9 9 RISORSE RINNOVABILI PRODOTTI SMALTIMENTO (BIODEGRADAZIONE) PRODUZIONE DELLA BIOPLASTICA Cosè una bioplastica? Ciclo chiuso

10 Microrganismi presenti nel compost IL CICLO DELLA SOSTANZA ORGANICA (ciclo chiuso)

11 1)Utilizzo di materie prime di origine rinnovabile (es. di mais) riduzione della dipendenza dal petrolio (RISORSA IN VIA DI ESAURIMENTO!! 50 ANNI) 2) Biodegradabile possibilità di essere riciclato come un rifiuto organico (ciclo naturale degli elementi) riduzione dei rifiuti VANTAGGI RISPETTO ALLE PLASTICHE TRADIZIONALI ASPETTI RILEVANTI E AMBITI DI MIGLIORAMENTO 1)La produzione delle risorse rinnovabili richiede del terreno agricolo effetti sulla biodiversità 2) La produzione delle bioplastiche richiede energia per le lavorazioni agricole, processi industriali consumo di petrolio Utilizzo di terreni marginali, uso razionale delle risorse Impiego di fonti energetiche rinnovabili

12 LE INNOVAZIONI TECNOLOGICHE (COME LE BIOPLASTICHE) SERVONO A BEN POCO SE NON SONO ACCOMPAGNATE DA UN COMPORTAMENTO PIU CONSAPEVOLE CHE LA NATURA E IL PRIMO BENE IN ASSOLUTO DA PRESERVARE… CONCLUSIONI GENERALI Pianeta Terra

13 …MA COME ? Alimentazione: preferire le produzioni locali e prodotti di stagione. Ridurre il consumo di carne, bere acqua del rubinetto Consumo critico: evitare lacquisto di cose superflue o prodotti con molti imballaggi. Preferire prodotti facili da riciclare, con un basso impatto ambientale (certificato !) Energia: ridurre il più possibile gli sprechi (luci accese, acqua calda ecc.). Preferire lutilizzo di mezzi pubblici, della bicicletta… dei piedi!!

14 IL CICLO DEL CARBONIO E NON SOLO


Scaricare ppt "Le bio-plastiche Scuola elementare Jole Orsini 11 Gennaio 2013 PRESENTAZIONE DI FRANCESCO RAZZA."

Presentazioni simili


Annunci Google