La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto: concept 2 Fascino dell'Italia frutto: della gestione sapiente del "comune" della costruzione di ambiente e socialità Attività del FAI = recupero.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto: concept 2 Fascino dell'Italia frutto: della gestione sapiente del "comune" della costruzione di ambiente e socialità Attività del FAI = recupero."— Transcript della presentazione:

1 Progetto: concept 2 Fascino dell'Italia frutto: della gestione sapiente del "comune" della costruzione di ambiente e socialità Attività del FAI = recupero e valorizzazione degli aspetti materiali delle componenti simboliche e del vivere quotidiano.

2 Progetto: concept 3 Focus sull'apetto user-centrico e conativo + valorizzazione del logo

3 Primi passi: obiettivi Obiettivo: 1. Potenziare lanima movimentista della fondazione rispetto a quella istituzionale focus su azione (livello conativo) 2. Avvicinare e coinvolgere il target aumento della penetrazione nel segmento Obiettivo intermedio: aumento della notorietà nel target Traguardo: nuove sottoscrizioni della quota "giovani" da 20 in un anno Budget complessivo:

4 Strategia 4 Strumenti utilizzati: 90 questionari propri al target Grande Mappa di Sinottica 3 cluster: - donne doppio ruolo - ragazzi evolutivi - pre-élite progettuale

5 Piano d'azione: attività 1) Fare affidamento sui giovani già iscritti Incentivare i giovani già iscritti a far iscrivere un amico o il/la partner. In omaggio 2 biglietti a una mostra (tra quelle già convenzionate), per i partner 2 ingressi al circuito Casa/Tomba di Giulietta/Museo Cavalcaselle a Verona. Perché: donazione di trendsetter e target femminile tribù di consumo visita culturale e tempo libero esperienza personale e passaparola 5

6 Piano d'azione: attività 2) Presentare l'iscrizione come regalo E non solo come acquisto personale. Evidenziare nel sito la sezione "regala l'iscrizione". Stand dedicati nei beni FAI, nei bookshop, negli eventi del FAI... Perché: limitata capacità e propensione di spesa dei giovani capitale di fiducia degli iscritti FAI legame affettivo e intento educativo generazioni più anziane e giovani nell'esperienza di visita (Fondazione Fitzcarraldo, 2004) 6

7 Piano d'azione: attività 3) Avviare la carta prepagata I FAI in collaborazione con MPS Si scrive I FAI, si legge hi-fi = "alta fedeltà": ulteriore benefit dell'iscrizione logica di loyalty nel mercato culturale/leisure (es. viaggi), preminente nel target. La carta verrà proposta tramite: MPS: es riscossione della borsa studio; gli stand FAI; i musei/parchi convenzionati. 7

8 Piano d'azione: attività Perché: condivisione di mission e obiettivo comune sul target giovani "onnivori culturali" favorisce il consumo culturale: analogia "se consumi cultura dai vita al FAI!"; incorpora la concorrenza allargata mezzo di donazione favorisce il rinnovo intercetta studenti meritevoli e sensibili al FAI 8

9 Piano d'azione: attività 4) Collaborare col mondo universitario presentazioni in aula workshop di restauro progetti di design ecosostenibile con scuole di grafica/moda/design e Ikea allargamento dell'Osservatorio giovani e paesaggio agli universitari partnership con radio universitarie (format e valorizzazione delle band universitarie con concerto-evento al monastero di Torba) Perchè: la fascia più culturalmente elevata e sensibile location di creatività e partecipazione dati primari sul target giovanile aumenta awareness e goodwill 9

10 Piano d'azione: attività 5) Partnership stabile con Slowfood vendita di prodotti del territorio nei beni FAI organizzazione di aperitivi-slow per i giovani Perchè: partnership già in atto in contesti locali (es Velate) comunanza di obiettivo sul target comunanza di valori/mission (gli agricoltori) Slowfood: buona awareness e goodwill consolidata prospettiva futura (Expo 2015) 10

11 Piano d'azione: attività 6) Promuovere la creatività giovanile sostegno del concorso Good 50x70 contest fotografico: ritrarre un bene FAI aperti al pubblico in chiave personale. Integrazione di web (sito, social network e pagina Flickr FAI) e mostra itinerante nei beni Perchè: creatività gratuita per comunicazione e merchandising spazi espositivi e skill specifiche di Triennale Milano aumenta awareness e conoscenza dei beni FAI aperti al pubblico. 11

12 Piano d'azione: attività 7) Continuare lo sviluppo dell'on-line siti satellite a fondoambiente.it specifici per i giovani (contest, università...) sviluppo della pagina Flickr: foto di eventi, fatte dai visitatori nei beni FAI, contest "banca della memoria" sul sito: esperienze di visita, commenti e testimonianze degli utenti sviluppo di app per i-phone Perchè: nativi digitali e passaparola elettronico mezzi digitali incubatori della creatività giovanile on-line bidirezionale e meno oneroso (nuove tariffe postali agevolate) 12

13 Piano d'azione: promozione 13 Target fondoambiente. it Newsletter Stand in beni FAI Eventi FAI tradizionali Presentazioni in aula Banca MPS Guerrilla Eventi giovani (concorsi,concerto,mostre,aperitivi) Digital wom/ social network Amici/partner iscritti Radio universitarie Sito FAI giovani Pubblicità sui social network Nonni/zii iscritti

14 Piano d'azione: promozione 13 Target fondoambiente. it Newsletter Stand in beni FAI Eventi FAI tradizionali Presentazioni in aula Banca MPS Guerrilla Eventi giovani (concorsi,concerto,mostre,aperitivi) Digital wom/ social network Amici/partner iscritti Radio universitarie Sito FAI giovani Pubblicità sui social network Nonni/zii iscritti Video/spot virale

15 FAI il BELLO di ogni giorno Grazie per l'attenzione!

16 Piano d'azione: timing

17 Piano d'azione: budget


Scaricare ppt "Progetto: concept 2 Fascino dell'Italia frutto: della gestione sapiente del "comune" della costruzione di ambiente e socialità Attività del FAI = recupero."

Presentazioni simili


Annunci Google