La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Platone e Aristotele Marx Weber Elias Canetti Bertrand Russell.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Platone e Aristotele Marx Weber Elias Canetti Bertrand Russell."— Transcript della presentazione:

1

2

3

4 Platone e Aristotele Marx Weber

5 Elias Canetti Bertrand Russell

6 Bertrand Russell Power Lerrore degli economisti ortodossi è di ritenere che linteresse economico sia lunico movente dei fenomeni sociali.

7 -Il capobranco raggiunto il potere è soddisfatto. -Luomo, soddisfatti i bisogni primari, vuole ancora di più.

8 Scelgo labito non solo per coprirmi ma anche per seguire la moda.

9 Desideri primari delluomo: - Fama - Successo - Potere

10 Elias Canetti Massa e Potere Dai tempi dellhomo sapiens fino ad oggi luomo utilizza le stesse modalità per dominare ciò che lo circonda.

11

12 Canetti affianca alle sue ricerche da antropologo le osservazioni sul significato psichico della funzione vitale del mangiare. Inoltre considera il potere una patologia

13 D.P. Schreber

14 Luomo osserva gli animali del suo ambiente per apprenderne le caratteristiche ed utilizzarle per il suo potere.

15 Il totem australiano rappresenta la duplice natura di un capostipite che è al tempo stesso uomo e animale.

16 Lantenato dei canguri diventa lantenato degli uomini che si auto- denominano canguri

17 ….il branco di animali che cacciano insieme. I lupi che luomo ben conobbe e trasformò in cani nel corso di millenni, dovettero molto presto suscitare viva impressione. L a loro presenza nelle tradizioni mitiche di numerosi popoli, le immagini del lupo mannaro, le storie di uomini che, travestiti da lupi, avrebbero assalito e fatto a pezzi altri uomini, le leggende primordiali di bambini allevati da lupi, tutto ciò e molti altri elementi testimoniano quanto il lupo fosse vicino alluomo.

18 Luomo ha in comune con i predatori la psicologia dellafferrare e incorporare la preda.

19 I denti sono il più evidente strumento di potere che gli uomini e moltissimi animali portano in sé. I denti, verosimilmente, sono stati modello di riferimento nella fattura degli strumenti. I soldati di Cadmo nacquero dalla terra dove erano stati seminati i denti del drago da lui ucciso.

20 Tutte le fasi della caccia sono rintracciabili in alcune delle fondamentali procedure del potere, compresa lassimilazione del cibo.

21

22 Il potere è comando, e il primo comando è quello di fuga, quello che il predatore impone al branco durante la caccia, quello che finisce con la morte della preda afferrata. Tutti gli altri comandi derivano da questo comando primordiale.

23 Ecco le parole conclusive del libro: >. Questo descrive esattamente come agisce la mafia e su quali basi si fonda. Per uscirne dobbiamo guardarla negli occhi senza timore, per sottrarle la sua orribile spina.

24 Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "Platone e Aristotele Marx Weber Elias Canetti Bertrand Russell."

Presentazioni simili


Annunci Google